Dubbi accensione ktm 125 1988
3 3

5 messaggi in questa discussione

Buonasera, ho un ktm 125 del 1988, la mia motoplat da qualche problema, quando faccio il classico controllo di corrente con la candela appoggiata su un pezzo conduttore quasi non riesco a vedere la scintilla, ho testato la stessa candela su una vespa 50 special originale e fa circa 1cm di corrente.

A questo punto ho deciso di cambiare bobina sempre con una motoplat e fa la stessa cosa, ho scoperto che il mio meccanico ha montato statore e volano di fine anni 70 perché, lo statore originale del 88 che ho conservato, non faceva abbastanza corrente.

La moto riesce comunque a partire, carburandola piomeno decentemente se si accelera di colpo la moto anche in prima non riesce a prendere giri come dovrebbe.

La uso a malapena una volta a settimana percio non mi va di tentare di comprare un altra motoplat e sperare che funzioni bene, percio vorrei adattarci una pvl con anticipo fisso e curva di 13 gradi, quella con rotore senza conicità.

Il mio dubbio è: come collego al carter e centro bene lo statore? Il supporto che viene venduto non credo che si adatti al mio carter, consigli? Qualcuno ha mai fatto un lavoro del genere?

Se riesco allego la foto dello statore del 88 e del blocco motore.

20180824_115214.jpg

20180811_194240.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

caspita questa è la Mini 6 Motoplat...quanto ci ho rognato...

IN TEORIA lo statore PVL DOVREBBE avere la stessa misura del Motoplat, o meglio del piattello che sorregge lo statore Motoplat...quindi il carter Ktm ha la sede diciamo "universale" per cui appunto teoricamente dovrebbe montarci senza particolari problemi

Però credo che questa non sia a anticipo fisso ma variabile...se non ricordo male il cavo candela se è arancione è fisso se nero è variabile...però se lo statore è fisso a metterci la bobina filo nero non diventa variabile resta fissa, idem il contrario...se il cavo candela è in origine nero è variabile ma in ogni caso sarei quasi sicuro che lo sia variabile, nel '88 erano già molto avanti come tecnica dei motori da cross 2t..la variabile Mini6 la montava già il motore Aprilia 127 del 125 Rally dal 1985 ma già dalla RX del 1984

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, albe.dm ha scritto:

Ciao

caspita questa è la Mini 6 Motoplat...quanto ci ho rognato...

IN TEORIA lo statore PVL DOVREBBE avere la stessa misura del Motoplat, o meglio del piattello che sorregge lo statore Motoplat...quindi il carter Ktm ha la sede diciamo "universale" per cui appunto teoricamente dovrebbe montarci senza particolari problemi

Però credo che questa non sia a anticipo fisso ma variabile...se non ricordo male il cavo candela se è arancione è fisso se nero è variabile...però se lo statore è fisso a metterci la bobina filo nero non diventa variabile resta fissa, idem il contrario...se il cavo candela è in origine nero è variabile ma in ogni caso sarei quasi sicuro che lo sia variabile, nel '88 erano già molto avanti come tecnica dei motori da cross 2t..la variabile Mini6 la montava già il motore Aprilia 127 del 125 Rally dal 1985 ma già dalla RX del 1984

Non ci avevo proprio pensato al piattello della motoplat, spero che si adatti bene in quei fori, una volta montato (sperando senza troppi problemi) quanto anticipo gli do? 

Un altro problema, qualcuno sa se ce un modo per togliere la molla del mono ammortizzatore e si può sostituire con una wp 69-250, quando sali sulla moto tende a scendere davvero troppo. 

Allego foto di un altri albero motore identico al mio, di un blocco motore che ho smontato in caso mi servissero pezzi di ricambio, appena possibile montato l'albero nei carter vuoti per far qualche misurazione e statore e volano motoplat del 88

Screenshot_20181223-101434.jpg

Screenshot_20181223-101034.jpg

Modificato da Ktmmilf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che ktm era quello in foto? Perché quel motore li non é del 1988. Controllo meglio, a meno che non sia un mx e non un gs

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, filipporace ha scritto:

che ktm era quello in foto? Perché quel motore li non é del 1988. Controllo meglio, a meno che non sia un mx e non un gs

Era un ktm 125 gs del 1988, marmitta del 91 e carter lato pompa di qualche anno dopo, comunque serve più nessuna informazione, potete cancellare il topic/post

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
3 3

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione