Rapporti px 125 1 serie 177 consiglio
4 4

133 messaggi in questa discussione

Ok... ora che sappiamo cosa hai settiamolo....

PRIMO esistono tre tipi di settaggio:

1 - quello turistico

2- quello sportivo

3- quello GIUSTO!

ovvero sono tutte cavolate, il motore che và forte è sempre quello ben fatto e come diceva tanti anni or sono un Vespista migliore di me: " esiste d'altronde una sola maniera di fare le cose, tutte le cose, quella giusta!!!", quindi andiamo a settare nel MODO GIUSTYO questo 177 Polini.

 

CILINDRO: quel che hai, ma con abrasiva da 240-280 e poi con più sottile 600/800 e svitol passa con forza e con il pollice gli spigoli delel finestre dei travasi e dei bordi del foro scarico in canna, poi lava tutto con benzina e lubrifica alla fine con un velo di svitol....il foro scarico se hai un trapanetto veloce lucidalo innestando carta vetrata a cilindretti se la hai o ingegnandoti, lucida anche l'interno della cupola della testata più che puoi, ci si perde alla fine tre oretet a far tutto, e serve in vero a poco o nulla a mio dire ma crea quel rapporto uomo macchina che ben ti predisporrà alle fasi successive.... (!?)

CARTER: vanno puliti meglio.... ho detto meglio quindi rilavali oltre che a gasolio, anche a benzina e poi paglietta e punta di cacciavite per gli angoli più ostici, risciacquo a solvente e alla fine sgrassatore ed acqua, devono profumare oltre che brillare! Ora usando la guarnizione fornita nel KIT riproponi il disegno dei travasi di base del cilindro sui carter e, senza andare troppo in fondo, riproduci lo scivolo (anche a lima se sei molto bravo e paziente) guardando meglio infatti il travaso và allungato, c'è chi taglia la finestra sul cilindro (ha forma ad L) e la rende rettangolare , tu NON FARLO,  proponi sul carter solo uno scivolo che guidi i flussi verso la parte di travaso aggiunta sul cilindro, CONSIGLIO per farlo di infilare sui prigionieri il cilindro sul semicarter lavato e disegnare con una "penna a ferro" la sagoma del travaso , una volta sfilato il cilindro avrai perfetta sia la sagoma superiore che interna., non basta il foro valvola, poggiaci sopra la scatola porta carbuuratore ed allinea e rifinisci tra di loro i fori di ammissione vedrai hanno una sagoma diversa, al dunque togli la scatola così lavorata e proponila in falso montaggio con il corpo del carburatore (smonta la vite regolazione aria e tutto però) andando a raccordare ora il foro del carburatore a quello della scatola, devi insomma creare una specie di condotto privo di spigoli vivi sul flusso, non serve chissà quale perfezione ma vedrai che spigoli ne ha e pure tanti, basta sovrapporre al semi carter smontato e pulito scatola e corpo carburatore e verificare il da farsi, lavoretto facile ma fondamentale per i flussi....

ALBERO: un 177 gira ben più forte di un 150 Piaggio, il POLINI poi è sempre stato un cilindro che ancora oggi se ben settato sà dare grandi soddisfazioni, l'albero vecchio andrebbe POSTICIPATO, e puoi solo posticiparlo perchè....

s-l1600.jpg

ruotando in senso orario la finestra inizia ad aprirsi sul lato dello spinotto, ANTICIPARE significa farla aprire prima, ma siccome c'è la spina del piede di biella non puoi lavorarlo in quel punto, quindi i famosi alberi ANTICIPATI sono in realtà POSTICIPATI, e a te serve un pò di POSTICIPO ed un pò di ANTICIPO, come fare quindi per dargli anche un pizzico di anticipo? facile, stando ben attento a non rovinare la tenuta della valvola andando a toccare i bordi laterali della finestra, con una lima quadrata o una fresa (la fresa richiede mano ferma) andrai a logica ad allungare la VALVOLA  nella parte posteriore diciamo di minimo un paio di millimetri (ad okkiometro 5°/ 6°) PUOI DARGLI LA SAGOMA CHE CREDI RETTANGOLA O OVALOIDE, questo abbinato all'albero anticipato auemnterà le FASI di ammissione, cioè l'intervallo di tempo in cui la benzina viene palata nel cilindro adeguando la portata allo scarico e alle maggiori pressioni, tardotto corre una cifra!

 

BILANCIATURA ALBERO: chissà mai quale esperinza servirà! Piglia un frullino e montaci disco nuovo sottile taglio acciaio e ferro, poggia anche senza cuscinetti l'albero su due coltelli o due quel che ti pare e fallo dondolare accompagnandolo per l'occhio di biella superiore (dove và lo spinotto del pistone per capirci), NOTERAI CHE LA SPINA DEL PIEDE DI BIELLA, non si ferma mai ad ore 12.00, ma tende sempre a cadere o ad ore 13 o ad ore 11, ora togli un bel pezzo di spalla lato volano (quella che non ha funzione di valvola ma solo di bilanciatura), si tagli facile con il frullino vedrai.... ti allego come và tagliato grossomodo... questo è un economico Jasil anticipato per vespa 200 ma la spalla se hai l'originale in ottimo stato potrai tagliarla tu bilanciando anche a minkiam serve a diminuire peso e vibrazioni....

1596736210_alberoJasil.thumb.jpg.dc610c1759611990c4e4bf6092fb7295.jpg

ovviamente se usi l'originale dovrai anche lavorare la spalla lato valvola POSTICIPANDO-lo, compralo nuovo e fai prima...

 

RAPPORTI: il rapporto tra i denti della corona e quelli del pignone ti dice quanto sono lunghi es:

67/22=3,04

67/23=2,91

65/23=2,82

più il rapporto è basso più son lunghi, io opterei per dei rapporti cortini adottando la corona Z 65 di DRT abbinabile a pignoni 20/21/22 originali primarie Piaggio vespa 125/150cc ovvero 21/68, 22/67, 20/68 e loro combinazioni 22/68, 20/68 atetstandoti us un rapporto pari ha 

65 DRT/22=2,95 

sei cioè un pelo più lungo dell'originale ed un doppio pelo più corto del pignone da 23, vero è che la CORONA Z 65 DRT costa più di un pignone da Z 23 (abbinabile a corone 67/68 piaggio), ma se la vuoi che spinga forte e abbinata ad una marmitta degna quindi volano leggero ecc, è questa la giusta scelta, ma.... Vi conosco e tu vuoi usare il volano a puntine pesantissimo con il POLINI, quindi ti serve un rapporto più lunghetto, meno da GIRI, più da VIAGGIO, peccato... allora in quel caso il PIGNONE da 23 è la scelata giusta.... mentre i rapporti da 23/65 originari vespa 200cc sono a prescindere troppo lunghi, li tira se abbini a marmitta molto chiusa tipo una SITO PLUS, ma allora non avrebbe senso montarci un 24-24 raccordato di base, e tutto questo casino, infatti la SITO vanifica tutto il lavoro di raccordatura, certo se lo fai rimane utile un domani, ma cavolo, è un vero tappo la SITO!!!

CARBURATORE: con marmitte SITO PLUS (rumorosa ma buona), SIPROAD, POLINI ORIGINAL o ancor meglio coattissima SIMONI a serpentone, ecc... il 24-24 raccordato di base (strombatura) magari con un bel coperchio alto PINASCO (50 sacchi!) ed un CONETTO VENTURI delal POlini o della Pinasco e sacrosanto getto da 126/130 punti di max e 50/160 di minimo sono la morte sua.... ma se opti per marmittella minimale tipo SITO PLUS RMS o PIAGGIO, non montare il 24 o ti và male (ricordati che te lo avevo detto) meglio andrà un banale 20-20 con sola toretta a portata maggiorata Spaco, serve d'obbligo, oppure 20-20 e torertta del 24-24 se le guardi sono differenti, appunto... in caso questa roba da due lire della SPACO veduta come ricambio fà il suo dovere 20 o 24 che sia....

1572217766_torretta1.thumb.jpg.7debf47c26e4a7d6abcd0f161b812d82.jpg624094034_torretta2.thumb.jpg.f6c1dddf53b3bf23964a2b0c47aad773.jpg

il "tubo benzina" serve RIGOROSAMENTE IL PIAGGIO ORIGINALE costa 9 sacchi ma Và preso PUNTO.

 

FRIZIONE: dimentica la SEI MOLLE originale, devi montare qualcosa che non ti frulli carter ed ingranaggi alla seconda aperta di gas post rodaggio! Se gira come deve supera gli 8000 g/min (ora se và ben che vada gira a 5300 c'è un abisso), ovvaimente esiste di tutto, ma spendendo tra POCO e il GIUSTO ti dò due opzioni... 

1 - SEI MOLLE RENFORCED composta da cestello con anello antiesplosione, dado serraggio, anello chiusura rinforzato e kit dischi economico VNb PX GT dlla Pinasco ad esempio questo 25 euro.... il tutto abbinalo alla rondella di spessorazione da 3,4 o 3,8 a seconda della misura che ha il tuo spessore attualemnte (metti quella che segna +0,3/0,4 rispetto alla tua non di più) e s ela vuoi davvero morbida alla leva un rallino a cremagliera al posto di quello in ottone originale è la morte sua.... cosat un botto però!

Cestello frizione rinforzato con anello per frizioni 6 molle Largeframe  Dado DRT per frizione Vespa PX, T5, Sprint, Rally, TS, GL, e ingranaggio primaria Vespa 50, 90, 125 ET3 Primavera, PK        Seeger rinforzato SIP chiusura frizioni 6 molle Vespa GT, TS, Sprint, PX125-150E, Ã 96 mm       Dischi frizione PINASCO VESPA PX 125, 150, VNB, GT, SPRINT, completi di infradischi e 6 molle     DISTANZIALE SIP frizione Largeframe 34x15x3,4mm    Nottolino a cremagliera CRIMAZ per carter frizione Vespa PX, PE, Sprint, GT, GL, Rally, TS, 150 GS, 160 GS, 180 SS

ovviamente puoi tradurre il tutto in sette molle vespa 200 volendo (diametro maggiorato da 97 a 108mm e una molla in più) ma dovrai aggiungere il piatto conduttore diametro 108mm con solidale pignone da 22 (sempre per primarioe 125/150cc che la 200 monta pignoni diversi come forma dei denti ricordalo!)....

2 - banale NEWFREEN 8 molle renforcede, cosat alla fine meno di tutte le parti sopra elencate ed è ottima, per altro rimane alla leva molto più morbida di un set da sei molle rinforzato che magari dovrai smontare e cambiare più volte prima di trovare alla leva il giusto compromesso tra morbidezza e forza del motore....

 

Frizione 8 molle z22 denti NEWFREN rinforzata FC.1178 RD Vespa PX125, 150, 200, COSA è questa in foto ha anello pignone da 22 specifico e tutto, sempre però spessore +0,3/0,4 il ralllino non serve è morbida alla levala 8 molle tipo PX my

alla fine fai prima e meglio a mio dire...

 

MARMITTA: fondamentale per la scelta del rapporto, già detto molto, io monterei la SIP ROAD, pur amando la POLINI ORIGINAL che però ha un limite davvero inficiante, infatti è molto aderente alla pedana e seppur migliore come rendimento ai medi e sopratutto ai bassi alla rivale SIP ROAD, mantenendo un sound parecchio più bello di qualsiasi marmitta provata (è favolosa sulle modifiche come questa e sugli originali ritoccati) ma... purtroppo, se alzi il posteriore, il collettore tocca sulla pedana e non lo permette! E con un motore che come nulla ti scarica lo strumento dai retta gomme ed ammo vanno rivisti per come ti dirò, o ci si ammazza, non rimane che la SIP ROAD quindi...o una espansione comune quale la cafona al punto giusto Simonini o la dedicata Polini a serpentone o quel che ti pare che non sia saldato a coni e/o racing.... niente di BIG o di Racing quindi.. ma nemmeno ridicole SITO RMS o Piaggio... vanno bene per il 125 o il 150 originale quelle infatti!

 

Marmitta POLINI ORIGINAL Vespa PX125-150  Marmitta POLINI Vespa PX125-150, Sprint, GTR, GT, TS, Super con silenziatore in alluminio   Marmitta SIP ROAD 2.0 Vespa PX125-150, TS  Marmitta SITO PLUS Vespa PX125-150 Marmitta SIMONINI Vespa PX200, Rally200 - nera, silenziatore in Kevlar

polinioriginal, polini a serpente, siproad, sito plus, simonini nera silenziatore in kevlar.

Quale monterei? Per certo la Simonini, da arresto imemdiato, ma esperienza di guida unica e cucita addosso al POLINI 177 ghisa old style.

 

ACCENSIONE: ok a puntine non se ne parla immagina e con ragione, il condensatore per PX poi..... l'RMS di ricambio non funziona (provati 16) ed il vecchio è cotto quindi  poco rimane in alternativa, poi a 8000 g/min mal che vada le platinate fanno davvero fatica, statore da due lire elettronico quindi ed andare! Occhio però al ricambio RMS base blu, devi allunagre le asole che ha il piatto di base sfasato di 10°, errori di cineseria credo, ma risolvibili con poco e lo statore in fin dei conti è buono e collaudato, per il VOLANO esiste il suo ovvio ma pesa tanto, i nuovi modelli invece hanno quello di alluminio con la cremagliera per l'avviamento elettrico, detta cremagliera due martellate e viene via e ti ritrovi con un volano dall'ottimo peso di 2 kili secchi!!! Per altro bilanciatissimo, FAVOLOSO sul 177 Polini, il volano in questio è venduto con i KIT completio di trasformazione comprendenti BOBINA/CENTRALINA e supporto STAFFA CENTRALINA, manca solo il gommino tra SCATOLA BT e CENTRALINA e una PIPETTA ad alate prestazioni e sei a posto!

 

Centralina elettronica BGM ORIGINAL Vespa PX-T5-ET3-PK-COSA-RALLY200  Cappuccio centralina in gomma PX, T5, senza Elestart  Piatto statore per Vespa PX 125-150-200 E   Supporto centralina elettronica Vespa PX, RALLY 200, senza avviamento elettrico - completo  Tappo dado volano Vespa PX, PE, Cosa  Volano LML 125-150 Star, DLX, Stella, adatto anche a PIAGGIO PX 125-150 ELESTART 2350g

centralina, gommino, statore 6poli, staffa supporto bobina, tappo dado volano, volano LML senza ghiera 2 Kg.

 

s-l1600.png

per completezza di informazione esiste il KIT completo sui 160-170-180 sacchi in rete comprensivo di volano performer.... consiglio l'utilizzo di una PIPETTA POLINI o simile in silicone per ridurre la perdita ed eventuali scariche indirizzate più che alla candela alle alette della testata....

 

PIPETTA CANDELA POLINI VESPA

ALTRO: ammo posteriore leva la molla a botte e procurati la molla dritta delle versioni con avviamento elettrico, o meglio compra un economicissimo ammo post della TEKNOETRE sui 25 euro che và benissimo ed ha la molla giusta, aggiungi prolunga + 3 com alla staffa superiore di prolunga ammo post presente, o in alternativa compra la stafaf della PX 200 non ricordo quanto sia alta ma è la più alta che si trova, le misure non le ho a mente ogni volta prolungo in base alel esigenze, devi alzare quell'ammo posteriore e scaricare appena la molla in compressione , sarà morbido ed alto e ti terrà incollato alla strada dandoti un assetto migliore, niente roba DURA dietro o spacchi il telaio e salti ad ogni dosso e ti ammazzi! Davanti vedi tu.... per CERCHI E GOMME cerchi FA ITALIA in LEGA, esistono scomponibili camera aria e tubless, sono in realtà gli stessi con in piu' un kit di valvola e o-ring che li trasforma in tubless, esiste altro ma questi te li consiglio per design costi e robustezza poi vedi tu.... GOMME, assurdo delle KENDA, sì ti consigliod elle KENDA!!! E pure da bagnato se è per questo, follia totale??? Montaci senza indugio le K 701 misura 350X10" standart vanno bene ogni tempo pure fango e sono robuste anche in piega totale agosto 40°, stregate sono stregate!!!! O più classiche e performanti METZLER ME1, generose e solide, allungano un pelo il tuo rapporto in vero molto esplosivo e sul corto (corona Z65 DRT su secondario PX 1^ serie). 

Pneumatico KENDA MICH K701 3.00-10' 47L, TL, M SPneumatico METZELER ME1 3.00-10 50J TLCerchio in lega FA Italia "RUSH" cromato 2.10-10 scomponibileDADO ammortizzatore posteriore L=26mm 

ovvio un mini-parabrezza che aiuta e una bella striscia adesiva ROSSA o quelle per PX stile RALLY e coppia specchi FAR CROMO con manopola PX My colorata ben cicciotta solida e comoda.... renderanno la tua vecchia PX puntine da 125cc una Vespa sportiva aggiornata ai nostri tempi..... pronta ad ogni semaforo e su ogni strada ad affrontare il Domani!

 

 

 

 

"CI SARA' D'ALTRONDE SEMPRE UNA VESPA IN STRADA ED UNA STRADA PER OGNI VESPA....."

 

PDD

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

noi sul 177 parmakit abbiamo trovato montato la 7 molle(forse perchè era un 150cc) e abbiamo solo messo i 3 dischi nuovi e il seiger maggiorato e basta ,tiene bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
13 ore fa, rogyracing ha scritto:

Più che altro vorrei capire se montando un albero anticipato perde tanta coppia che invece vorrei nel mio motore sessendo da turismo e sopratutto con la 23 65 essendo abbastanza lunga vedere se lo tira il 177 polini altra cosa che non ho capito avendo la 23 65 posso montare la frizione originale 6 molle

Non perde coppia e acquista qualche rpm in più,puoi montare la 6 molle basta che quando acquisti il pignone da 23 sia da 97mm di diametro,di solito viene riportato sull'annuncio......quindi 97mm di diametro per la 6 molle e 107mm per la 7 molle.Ti consiglio di usare la 6 molle perché tiene benissimo,è più leggera ed è più morbida nell'azionamento.

Modificato da Capo meccanico
Punteggiatura

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

noi sul 177 parmakit abbiamo trovato montato la 7 molle(forse perchè era un 150cc) e abbiamo solo messo i 3 dischi nuovi e il seiger maggiorato e basta ,tiene bene

Il 150 monta una 6 molle come il 125,la 7 molle veniva installata sul T5 e sul 200,ad ogni modo la 6 molle tiene oltre 30cv (ovviamente con molle dure Malossi) ed è più modulabile,puoi anche fare un mix tipo 3 molle originali e 3 molle dure Malossi.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottima Giuda forse un po' troppo dettagliata per quello che vorrei ottenere sulla mia vespa con il polini sei veramente un guru. Io avevo scelto di mettere il 177 polini e il 24 perché ne ho trovato uno in garage e pensavo che bastava raccordare carter albero originale dovrebbe avere più coppia e meno allungo e valvola allungata 4 millimetri per parte marmitta Sito plus che ho già al massimo se trovo qualcosa di usato accensione elettronica e come silent block vanno bene i bgm neri  

https://www.ebay.it/itm/8496-SILENT-BLOCK-SUPPORTI-MOTORE-BGM-PRO-VESPA-150-VBA1T-VBA2T-VBB1T-VBB2T-/311749030073

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E rapporti 23 65 questi dovrebbero andare per la px 1 serie denti piccoli e frizione a 6 molle? Questa raportatura riesce lo stesso a tirarmi sia una padella che la espansione a serpentone ricordo che ho la 4 da 44 denti ovviamente raccordando i travagli e allungando la valvola di 4 più 4 tra l'altro nel kit pinasco ce anche già il kit parastrappi 

https://www.castiglione-racingparts.it/m/p19931-25270829-kit-primaria-pinasco-vespa-large-z-23-65-#.XDSWulPSI0M 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la frizione gli metterei solo l'anello saldato che si trova ad una decina di euro e lascerei 3 dischi o meglio 4 dischi? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo per quanto riguarda i Silent block vanno bene i bgm per la frizione va bene la 3 dischi con molle originali? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, filipporace ha scritto:

like perché cosi abbiamo consigli per 7/8 Vespe ?

è un vulcano  complimenti .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una curiosità con il kit pinasco 23 65 e possibile in futuro magari montare il 22 21 20 giusto per non dover riaprire il motore se devo accorciare magari le marce? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

O è meglio prendere solo statore e centralina e mantenere il volano a puntine?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

NO meglio il KIT comprensivo di volano che hai segnalato al prezzo di 51,49!!! Dovrebbe essere quello della LML 125/150 2T privo di cremagliera avviamento venduta a parte...

s-l1600.jpg

il volano serve, pesa meno di quello originale della PX è ELETTRONICO e non avrai casini con l'anticipo!

s-l1600.jpg

 

GOMMINO, TAPPO DADO VOLANO (mettilo), STAFFA, CENTRALINA, PIPETTA POLINI (in silicone) li prendi separatamente saranno altri 60 euro di robetta + 8 di spedizione da TONAZZO sponsor di questo Forum mi pare (non mi bannate se ho detto una castroneria era solo per dargli indicazioni facili chiare e dirette)...

Per la frizione hai ovvio molte opzioni scegli quella che più ti piace... la sette molle di solito regge meglio anche senza anello ma il numero dispari di molle non permette i settaggi 3 dure+ 3 morbide, come ben detto CAPOMECCANICO, però ci sono 1000 però, infati la sette molle nonnecessita di molle rinforzate con il POLINI avendone una in più, pesa di più ma quasi è da preferirsi con un rapporto lungo e il Volano LML da 2 Kg.

Per il rapporto da 23-65 potrebbe andare bene sul tuo prima serie che ha cambio cortino, abbinandolo ad una marmitta a padella tipo la sito Plus che già hai, alle brutte se non piace compri il pignone da 22 di accorciamento e in pratica ritorni sul setting che ti consigliavo da 22/65...    la primaria Pinasco in fin dei conti è bella e costa poco più della sola corona DRT z65. 

NON MONTEREI invece il carburo da 24, rimanendo sul 20-20 + torretta del 24-24, assurdo ma con il 20 "secondo me" và meglio se opti per l'ALBERO ORIGINALE ed allunghi solo la valvola 4+4... e poi lavoreresti meno sia la scatola che la base carburatore (vanno raccordate lo stesso infati), và certo bene anche con il 24 ma ti rimane probabilmente più sporco in basso, il fatto è che andrebbe provato per sapere se meglio uno o l'altro.

 

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se monto una espansione i rapporti 23 65 li tira lo stesso? L'albero volevo tenere l'originale perché mi sembra più robusto e so che quello anticipato che in realtà è posticipato perde un po' di coppia favorendo qualche giro in più e poi siccome c'è lo già quello originale ed è buono non lo vorrei cambiare per buttar via soldi inutilmente per qualche giro in più e secondo con i soldi dell'albero mi compro l'accensione completa e avanzo anche dei soldi avevo valutato anche di tagliare l'albero ma poi devo bilanciarlo ecc... Comunque da manuale polini non è che poi se ne taglia molto di albero alla fine è un piccolo pezzetto anche se non si capisce bene dal manuale polini?? Come accensione quella da 51 euro non è male bisogna vedere se il cono è da 20 o cosa? A parte mi compro la centralina e staffa e dovrei essere apposto il regolatore dovrebbe essere lo stesso che ho già montato nel mio px?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che dovrò prendere questo kit accensione perché quello da 51 euri arriva da 25 gennaio al 1 marzo e troppo tempo invece questo dovrebbe arrivare entro 25 gennaio ma che differenza c'è tra quello che vende passione Vespa a 124 euro più spedizione sembra essere lo stesso kit e pure costa circa 50 euro in più? 

https://www.ebay.it/itm/VESPA-PX-LML-12V-STATORE-E-VOLANO-MAGNETE-CON-BOBINA-ACCENSIONE-REGOLATORE/273227499344?hash=item3f9da0c750:g:D6gAAOSwdrlbAnk-:rk:8:pf:0#shpCntId

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

il volano puoi sostituirlo anche in un secondo momento ,prova con quello che hai tanto non farà mica 12.000 giri il polini

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema è che con il volano a puntine devo a solare parecchio lo statore che far quadrare lanticipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho deciso un ulteriore modifica siccome prendo i rapporti rinasco 23 65 li prendo per la frizione 7 molle e compro un cestello 7 molle 3 dischi e il gioco e fatto giusto o devo modificare qualcos'altro dovrebbe passare nei carter non bisogna molare niente giusto? cosi non devo neanche acquistare anello da saldarci sopra dovrebbe andar bene cosi?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se no altra soluzione prendo questa new fren cosa dite alla fine se calcolo il boccolo anello da saldare  frizione i dischi e molle rinforzate  mi conviene quasi prendere questa può andar bene cosi come e con il mio 177 raccordato lo regge senza apportare modifiche?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
4 4

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione