Motorello "turistico"....M1L60-R c53
10 10

152 messaggi in questa discussione

Il 9/12/2018 in 13:29 , robertoromano ha scritto:

Marmitta Egig so ne fa diversi modelli ,quale hai? puoi mettere una foto ? 

Il modello esatto non me lo ricordo... ho visto la bancata e l ho presa... dovrebbe essere "egig performance qualcosa", è il modello con il silenziatore maggiorato... Ho richiesto il nome esatto a chi me l ha venduta, vediamo cosa mi dice... nel mentre ti metto un po' di foto ;) 

b2rhDYABQouUgKWXhocXKA.jpg

VpvTLDQYQnuzQgeGlTC90g.jpg

q8AOkz5BSOGDzFFwftGL2Q.jpg

UiheXh7+TJOzIlSSVs0mwg.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi una domanda (abbastanza stupida ?), ho notato che i carter quattrini, che non ho mai usato prima d'ora, hanno un po' di bave qua e là... Nulla di che, solo una cosa che mi disturba esteticamente. 

Ce ne è una che non credo sia una bava, sembra fatta apposta e volevo verificare: 

66DE0ED7-402A-41EC-B387-EBDA58BF6E47.thumb.jpg.6b644781cfcb3229e2caedd09b3b52e5.jpg

Quella specie di bottone piccolino a dietro la sede cuscinetto ruota, è ok o va eliminata?

Ps. a scanso di equivoci, i carter sono da paura, non sto criticando nessuno... contentissimo di usarli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

3 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Ma a che serve questo pezzo?

Per attaccarci il silenziatore... Non l ho ancora montato, ma ci sarebbe una fascetta che gira intorno al silenziatore e si aggancia a quel perno..

verrà una cosa del genere: 

image.jpeg.a73984f3f0748efcdd324487b3de218a.jpeg

Modificato da ilTrevigiano
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, blaps_85 ha scritto:

Ma a che serve questo pezzo?

egig.png.be82232711e584ddb9164e3371c3f5ee.png

Ciao, questa marmitta si chiama Cobra EVO

è una via in mezzo tra uso stradale e sportivo e la cosa piu importante è che non svuota nei bassi regimi,  per quello è piu facile mettere apunto la carburazione.  silenziazore xxl per avere meno rumore che possibile senza perdere performance. 

entra in coppia a 6300 giri ca.

cv max a 9500 giri ca. 

giri max 11500 giri ca.

  • Like 5

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, egig ha scritto:

Ciao, questa marmitta si chiama Cobra EVO

è una via in mezzo tra uso stradale e sportivo e la cosa piu importante è che non svuota nei bassi regimi,  per quello è piu facile mettere apunto la carburazione.  silenziazore xxl per avere meno rumore che possibile senza perdere performance. 

entra in coppia a 6300 giri ca.

cv max a 9500 giri ca. 

giri max 11500 giri ca.

Grazie! ricordavo male il nome! 

Il silenziatore speriamo faccia il suo dovere... ehehe

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, egig ha scritto:

Ciao, questa marmitta si chiama Cobra EVO

è una via in mezzo tra uso stradale e sportivo e la cosa piu importante è che non svuota nei bassi regimi,  per quello è piu facile mettere apunto la carburazione.  silenziazore xxl per avere meno rumore che possibile senza perdere performance. 

entra in coppia a 6300 giri ca.

cv max a 9500 giri ca. 

giri max 11000-11500 giri ca. (dipende dei fasi)

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera Ragazzi!

Con il weekend ho deciso di avviare i lavori... La buona volontà però si è infranta su mille imprevisti così da "questo weekend chiudo il motore nuovo" siamo passati a "intanto lavoriamo i carter"...

Ora carter raccordati! C'era veramente tanto materiale da levare... Avrei potuto anche scavare di più ma per il momento mi fermo qua.

 

Ora ho riscontrato un problema con il cilindro, non so se capita spesso... Su quattro fori per i prigionieri, 2 sono perfetti, 1 il prigioniero passa con molta fatica, 1 il prigioniero non passa proprio: a 3/4 si blocca. Praticamente il buco del progioniere non sembra essere in asse al 100%.

Posto che mi sembra facilmente risolvibile, a voi è mai capitato? entrambi i buchi difettosi sono lato scarico...

 

VvWk7qPlTG6dZHa3Y6vGeA.jpg

zNGYaRBpSjKpPFMXWMDSbw.jpg

JcqAG35ITIuGRT8VGNiCiQ.jpg

V+v1uQD%S8KD58a0NF8reQ.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao non so che prigionieri monti, stò facendo anche io , un motore molto simile al tuo e intanto che aspetto i componenti , mi sono andato a leggere i vari post del forum e ne ho trovato uno dove un utente più o meno ha avuto il tuo stesso problema, il mio è un quattrini M1l d 60 gtr, ho scoperto che i fori del cilindro li fanno per essere montati su prigionieri, originali et3 , a questo punto nel dubbio ho contattato su whats app Angelo , il quale mi ha risposto che lui monta prigionieri originali oppure  cif.

Comunque stai facendo un bel lavoro.

Modificato da Bubu7

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sempre avuto il problema dei fori prigionieri sui cilindri quattrini, sempre passati a 7.3 con una normalissima punta per ferro. (lavorazione d'obbligo se monti i prigionieri più lunghi, tipo i polini) e su quel cilindro devi montarli per forza.

per i carter scava il giusto, fare delle coppe esagerate non serve, fai 2 belle rampe che fanno schizzare su la miscela nel più breve tempo possibile, non dare volume inutile nel carter pompa?

come hai fatto tu va benissimo?

non avere fretta, fai tutti i falsi montaggi che puoi, mettici 2 settimane in più ma sei sicuro di fare tutto bene?

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, i lavori procedono...

Carter raccordati e base cilindro "sistemata"... 

Sto avendo un po' di problemi con i cuscinetti in quanto, rispetto alle mie precedenti esperienze su carter piaggio, qua le sedi sono molto più "strette" e scaldando con la pistola termica non basta. Alla fine dopo aver provato (fallendo) con la pistola termica e con la stufa di casa (fallendo di nuovo) ho dovuto optare per la più brutale tecnica del FORNELLO DI CASA!

così sono entrati bene.. ehehe

Ora mi prendo una torcia a butano e con quella dovrei risolvere per gli altri cuscinetti... 

Ogni consiglio è ben accetto!

Allego qualche foto:

IMG_1874.jpeg

IMG_1861.jpeg

IMG_1863.jpeg

IMG_1867.jpeg

25AE3DB7-758E-41A4-B52F-A6523C695D79.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Trevigiano, fammi sapere quando metti l 'accensione sip su i quattrini e se serve fare delle modifiche per installarla magari facci delle fotine ,che sono curioso visto che ne parlano bene . Quale modello hai preso?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 19/12/2018 in 13:03 , ilTrevigiano ha scritto:

Ragazzi, i lavori procedono...

Carter raccordati e base cilindro "sistemata"... 

Sto avendo un po' di problemi con i cuscinetti in quanto, rispetto alle mie precedenti esperienze su carter piaggio, qua le sedi sono molto più "strette" e scaldando con la pistola termica non basta. Alla fine dopo aver provato (fallendo) con la pistola termica e con la stufa di casa (fallendo di nuovo) ho dovuto optare per la più brutale tecnica del FORNELLO DI CASA!

così sono entrati bene.. ehehe

Ora mi prendo una torcia a butano e con quella dovrei risolvere per gli altri cuscinetti... 

Ogni consiglio è ben accetto!

Allego qualche foto:

IMG_1874.jpeg

IMG_1861.jpeg

IMG_1863.jpeg

IMG_1867.jpeg

25AE3DB7-758E-41A4-B52F-A6523C695D79.jpg

é un bene che le sedi siano cosi.     oltre a riscaldare per bene i carter metti i cuscinetti nel congelatore un'oretta. Vedrai che entrano.

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, per curiosità hai controllato il foro del selettore marce se ha imperfezioni di fusione?.. complimenti comunque.bel motore 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, filipporace ha scritto:

é un bene che le sedi siano cosi.     oltre a riscaldare per bene i carter metti i cuscinetti nel congelatore un'oretta. Vedrai che entrano.

Una domanda che mi son sempre fatto, con questo metodo ,non è che per la differenza di temperatura eccessiva tra i due materiali si potrebbe criccare il carter? 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Bubu7 ha scritto:

Una domanda che mi son sempre fatto, con questo metodo ,non è che per la differenza di temperatura eccessiva tra i due materiali si potrebbe criccare il carter? 

 

 

 

Ma no , stai tranquillo.     Non parlo di un carter a 250° e un cuscinetto a -50(dove per altro sarebbe il cuscinetto a rompersi e non il carter) una volta che porti il carter a 130° e il cuscinetto a 0 il gioco é fatto......SENZA FARTI PRENDERE DA STRANE IDEE CON MARTELLI O AFFINI EH....i cuscinetti vanno trattati con la massima cura e perizia possibile, certo é vero che non abbiamo tutti una pressa idraulica!  

Dal mio punto di vista e da cosa ho potuto toccare con mano sarebbe bene NON trattare ogni singola sede alla volta,ma curare un intero semicarter. Quindi scaldi il carter e raffreddi i cuscinetti di tutto il semicarter....questo evita sicuramente una deformazione parziale. Misura preventivamente tutto quello che puoi(a freddo) controlla e lubrifica tutto.    Se possibile parti dal carter lato frizione...quello con il braccio.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, MJ71 ha scritto:

Ciao, per curiosità hai controllato il foro del selettore marce se ha imperfezioni di fusione?.. complimenti comunque.bel motore 

No non ho trovato imperfezioni... solo molto più stretto dei miei carter originali... ho dovuto limare il selettore marce...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Bubu7 ha scritto:

Ciao Trevigiano, fammi sapere quando metti l 'accensione sip su i quattrini e se serve fare delle modifiche per installarla magari facci delle fotine ,che sono curioso visto che ne parlano bene . Quale modello hai preso?

L'accensione senza modifica non monta sui carter quattrini. Va modificato il piattello. Da quello che so solo Vespatronik monta senza modifiche.

Dopo mando foto del materiale e del piattello

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, ilTrevigiano ha scritto:

L'accensione senza modifica non monta sui carter quattrini. Va modificato il piattello. Da quello che so solo Vespatronik monta senza modifiche.

Dopo mando foto del materiale e del piattello

Grazie così se non è troppo complicato decido

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, filipporace ha scritto:

..SENZA FARTI PRENDERE DA STRANE IDEE CON MARTELLI O AFFINI EH....i cuscinetti vanno trattati con la massima cura e perizia possibile, certo é vero che non abbiamo tutti una pressa idraulica!  

?ho la pressa tranquillo ma scalderò comunque, grazie dell'info molti sò che usano il ghiaccio secco

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, The Armageddon ha scritto:

Fiamma a 600 gradi e martello??????

Dc

ahahahah DC alla fine io l ho dovuto fare veramente...

Scalda Carter.jpg

  • Like 2
  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Bubu7 qua vedi i due piattelli... quello SIP e quello modificato. Quello modificato non l'ho fatto io, lo vende Fabbri.

comunque anche con un dremel basta tagliare un pezzo di quello sip e va (seguendo quella linea nera)...

lrVsbqqDTu6KQQjPSanwEg.jpg

Ae4eWxYlSAOOLRZozMkbcA.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
10 10