Progetto e realizzazione motore da 25 cv in su
14 14

572 messaggi in questa discussione

Zambe grazie della dritta, fatto dima con cartoncino segnato con pennarello e..... ditemi voi... piu tardi posterò foto dettaglite per capire quali sono le bave da togliere e come agire.

 

20181222_125246.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ilTrevigiano ha scritto:

Assolutamente d'accordo... non farei nessun profilo a coltello nel GT.

I profili a coltelli vanno bene su flussi d'asia laminati monodirezionali. Nel caso del travaso, il gas arriva un po' da tutte le direzioni e con un profilo a coltello avresti del distaccamento (con conseguente perdita di apporto di miscela).

Tutto bello tondeggiante e non sbagli mai!

Non voglio contraddire ma se vedi bene la foto e fatto a "coltello solo sulla metà vicino alla canna, l' altra metà è tondeggiante, tra l' altro è così standar, io non l' ho modificato e mi pare che anche il g.t. di Bubu7 sia così.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un altro consiglio che ti posso dare è quello di rendere il profilo della parete interna del travaso il più simile a quello del disegno verde nella foto sottostante Screenshot_20181222-132621_WhatsApp.thumb.jpg.3c2aad52936fd69b61e7dc55d056dae0.jpg

(La linea blu indica il piano di appoggio cilindro-carter, il segno giallo è il profilo del travaso sul carter)

Come puoi vedere, se allarghi alla base senza adeguare internamente il condotto (disegno rosso) si crea quello scalino che può risultare nocivo...

(Perdona il disegno molto grezzo, l'ho fatto in velocità, spero si capisca quello che intendo ?)

  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

OK Zambe provvederò con lima, intanto per capire vediamo quali sono da definire bave da togliere, iniziamo con queste, quelle con frecce rosse sicuramente ce n è una che quasi si stacca da sola , le altre sono da sistemare? e quali? (sembra un concorso a premi)

bave 1.jpg

Modificato da Bubu7

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quelle indicate in rosso sono bave, quei piccolissimi "granelli" non fanno nulla non farci nemmeno caso... Dalle foto che hai messo tra l'altro noto che i travasi in canna sono anche messi bene, hanno una forma regolare... meglio così, di solito in moltissimi cilindri sono da riprendere per via delle bave

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbero andare o continuo?credo di averle anche allargate  , diciamo che sulle pareti esterne booster travaso ancora c è un pò di scalino volevo sapere se va pareggiato

 

20181222_192343.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

1 ora fa, Bubu7 ha scritto:

Potrebbero andare o continuo?credo di averle anche allargate  , diciamo che sulle pareti esterne booster travaso ancora c è un pò di scalino volevo sapere se va pareggiato

 

20181222_192343.jpg

Se è la parete del booster che non coincide con quella del travaso creando un gradino allora lascialo pure così, se è una vera e propria strizione del condotto del booster allora lima

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie ragazzi  e domani proverò a presentare il cilindro al blocco, e vedrò quello che c' è da raccordare. sbircerò le foto di "il trevigiano" che è stato bravissimo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho iniziato a fare una metà del carter a questo punto non sò se continuare a scavare o iniziare ad allisciare ,procedo ad occhiometro

20181223_152438.jpg

20181223_153301.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

basta scavare...nella prima foto a sinistra del travaso sei già troppo giusto.

Mantieni comunque una certa rugosita del travaso carter (a meno che non fai micropallinare) aiuta lo scorrimento dei fluidi creando uno strato limite di miscela.

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie filippo ...eh niente troppo tardi , mi annoiavo ed ho lucidato comunque penso che con un pò di carda abrasiva dovrei risolvere pork...  per oggi ne ho abbastanza , salgo in casa prima che la mia donna mi chiuda fuori, ho alluminio anche nelle mutande , bella esperienza. Vi lascio con le ultime fotazze con travaso lucidato

20181223_170932.jpg

20181223_171409.jpg

20181223_170639.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io lo farei micropallinare, sei ancora in tempo,anche in camera di manovella senza toccare i bordi (bareni) per i motivi che ti ha scritto il race.
Lo fanno in una qualsiasi sabbiatura a poco più di 20 euro.
 

Modificato da Alogeno
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A questo punto raccordo l'altro carter e vedo se trovo qualcuno a Grosseto che se ne occupa ma dubito.....vediamo

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh niente un pò non ho voglia di farmi 100km per trovare un pallinatore un pò perchè saranno tutti chiusi , avendo tempo libero a disposizione, ho deciso di procedere a mano con attrezzo improvvisato . Come vado? Sono un agricolo??

20181227_124022.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Bubu7 ha scritto:

Eh niente un pò non ho voglia di farmi 100km per trovare un pallinatore un pò perchè saranno tutti chiusi , avendo tempo libero a disposizione, ho deciso di procedere a mano con attrezzo improvvisato . Come vado? Sono un agricolo??

20181227_124022.jpg

???efficacemente agricolo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mumble.. mumble , nell'attesa che l'ingranaggio negozi/corrieri si riattivi....., stavo pensando a quale bel  carterino frizione per special ordinare , non riesco a capire tra i vari carter in commercio NUOVI (non voglio sorprese), sip, thr, quale mi potrebbe far mantenere la ruota special, ho ordinato una frizza pluri molla, (non mi chiedete quale) appena arriva faccio foto, ovviamente ha il sistema spingidisco su cuscinetto. Noto che il sip è fatto anche per hp quindi ho il sospetto che il porta ganasce special tocchi (a quanto ho letto sul forum come il carter per hp)  Il thr mi è sconosciuto e dove lo vendono non c è scritto per hp , questo mi incoraggia ,   dalle foto vedo  il sistema interno ma diverso dall' originale e non capisco se è a cremagliera . Qualcuno di voi ha esperienze e consigli da raccontare in merito?

PS1: Leva lunga , dalle letture sul forum credo sia meglio.

PS2: Se non ho alternative me ne farò una ragione e monterò una ruota pk.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bella Bubu!

Per me che sono un agricolo mi pare stia venendo bene... Un paio di consigli:

  1. al posto che diventare scemo a farlo ruvido col dremel, io ci passerei della carta vetrata grossa (80-120), movimenti brevi e circolari (in modo da non fare solchi direzionati tutti in un verso) e passa la paura in 10 minuti
  2. non mi ricordo fin dove scende la camicia del GTR però io leverei gli scalini di battuta... Non credo abbia alcun effetto se non lasciarti in pace con la coscienza "ok ho stondato tutto", ma durante le feste è un buon passatempo (allego foto per farmi capire)
  3. Last but not least (in verità il più importante di tutti), ti consiglio di spinare il cilindro e raccordare a gt montato: con un semicarter alla volta entri con un fresino tondo piccolino e ti assicuri che tutte le transizioni tra carter e gt siano effettivamente dolci (semplicemente ricalcando le guarnizione non viene)

Per quanto riguarda il carterino frizione io ho comprato un SIP per il mio M1 ma me ne sono pentito. Le quote sono tutte sballate e nonostante abbia preso tutti i pezzi SIP (leva, nottolino, molla) non funziona. La cremagliera si incastra. Non so se sono stato sfigato io o cosa, ma per sicurezza ho comprato anche un altro nottolino e ho solo buttato via altri 10 euro.

 

image.thumb.png.a74305e4a505e12e929c417c242871a9.png

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il sistema a cremagliera rende la leva più morbida ancora del levalunga però richiede più alltenzione nel montaggio,si a partire dal piatto ganasce+tamburo che vuole pk .Il piatto special lo fanno andare limando un paio di mm dove tocca sotto al perno ganasce a tanti va bene,io ho avuto sfortuna con quel perno e quindi vado di piatto pk.

Poi ha escursione minore il nottolino in alcuni casi potrebbe non essere sufficente per staccare se rimane lontano dallo spingidisco,volendo esistono nottolini leggermente più lunghi(2 mm circa) per ovviare,ma occhio che sia davvero necessario altrimenti punta.....

Però se sistemi tutto la leva diventa una goduria e non una tortura in caso di frizioni extrastrong.

Io uso carterino hp originale so che ormai non son facilissimi da trovare,altri similari immagino vadano montati con la stessa attenzione per funzionare correttamente su frizioni rinforzate.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ilTrevigiano ha scritto:

Bella Bubu!

Per me che sono un agricolo mi pare stia venendo bene... Un paio di consigli:

  1. al posto che diventare scemo a farlo ruvido col dremel, io ci passerei della carta vetrata grossa (80-120), movimenti brevi e circolari (in modo da non fare solchi direzionati tutti in un verso) e passa la paura in 10 minuti
  2. non mi ricordo fin dove scende la camicia del GTR però io leverei gli scalini di battuta... Non credo abbia alcun effetto se non lasciarti in pace con la coscienza "ok ho stondato tutto", ma durante le feste è un buon passatempo (allego foto per farmi capire)
  3. Last but not least (in verità il più importante di tutti), ti consiglio di spinare il cilindro e raccordare a gt montato: con un semicarter alla volta entri con un fresino tondo piccolino e ti assicuri che tutte le transizioni tra carter e gt siano effettivamente dolci (semplicemente ricalcando le guarnizione non viene)

Per quanto riguarda il carterino frizione io ho comprato un SIP per il mio M1 ma me ne sono pentito. Le quote sono tutte sballate e nonostante abbia preso tutti i pezzi SIP (leva, nottolino, molla) non funziona. La cremagliera si incastra. Non so se sono stato sfigato io o cosa, ma per sicurezza ho comprato anche un altro nottolino e ho solo buttato via altri 10 euro.

 

image.thumb.png.a74305e4a505e12e929c417c242871a9.png

In effetti la camicia corta del gtr non arriva a quegli scalini, se vedi ancora più indietro cè qualche foto che ti da la riprova  , ho già tutto "pallinato" con il dremel c è voluto un po' ma il risultato mi sembra a occhio simil originale , per quanto riguarda il carterino che vespa hai? Maremma cinghiala quando sembra che  hai finito scappano i problemi vediamo se qualcuno del forum ci può aiutare.

Scendo nel regno degli uomini a dare una fresata, grazie mi hai dato un motivo per fare qualcosa oggi , all inizio hai paura ad usare il dremel ma poi ci prendi gusto, intanto mi rivedo le tue foto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Il sistema a cremagliera rende la leva più morbida ancora del levalunga però richiede più alltenzione nel montaggio,si a partire dal piatto ganasce+tamburo che vuole pk .Il piatto special lo fanno andare limando un paio di mm dove tocca sotto al perno ganasce a tanti va bene,io ho avuto sfortuna con quel perno e quindi vado di piatto pk.

Poi ha escursione minore il nottolino in alcuni casi potrebbe non essere sufficente per staccare se rimane lontano dallo spingidisco,volendo esistono nottolini leggermente più lunghi(2 mm circa) per ovviare,ma occhio che sia davvero necessario altrimenti punta.....

Però se sistemi tutto la leva diventa una goduria e non una tortura in caso di frizioni extrastrong.

Io uso carterino hp originale so che ormai non son facilissimi da trovare,altri similari immagino vadano montati con la stessa attenzione per funzionare correttamente su frizioni rinforzate.

Peccato, visto che i produttori si danno tanto da fare a stare al passo con i tempi per molti che fanno bei motori , basterebbe stampare un carterino simil special o pretendo troppo? boh...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Confermo anche io ho visto il nottolino Sip è leggermente piu' largo dell'originale e scorre male anche su carterino hp,con una pelatina si dovrebbe risolvere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, Bubu7 ha scritto:

Peccato, visto che i produttori si danno tanto da fare a stare al passo con i tempi per molti che fanno bei motori , basterebbe stampare un carterino simil special o pretendo troppo? boh...

È questione di leve per essere morbida vuole leva più vantaggiosa ma giocoforza un po'  a discapito dell'escursione del componente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Confermo anche io ho visto il nottolino Sip è leggermente piu' largo dell'originale e scorre male anche su carterino hp,con una pelatina si dovrebbe risolvere.

Purtroppo l'ho già pelato ma nada... ora lo pelerò ancora, ma il problema non è come scorre nel buco, ma l'interferenza degli ingranaggi... i primi due denti vanno via lisci, poi c'è troppa interferenza e la leva si muove a scatti. la molla non ce la fa a riportarla indietro... (metterò un video appena ho il pezzo sottomano, ora sono in vacanza)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
14 14