Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Seguo con grande interesse questa discussione

Volevo chiedere a filipporace se pensi di lavorare i travasi del cilindro, mi sembrano leggermente costretti guardando il resto del cilindro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Clear ha scritto:

Seguo con grande interesse questa discussione

Volevo chiedere a filipporace se pensi di lavorare i travasi del cilindro, mi sembrano leggermente costretti guardando il resto del cilindro

si per quanto riguarda lo scarico soprattutto nel tratto che passa da forma ovale a quella rotonda. E sarà necessario alzare sicuramente. Il frontescarico invece non lo lavoro,mi sembra già abbastanza in linea. I laterali verranno allungati sicuramente per amplificarne la durata della fase e non molto allagati per non perdere velocità del fluido.

metto nel dettaglio Man mani che proseguo.....non ho ancora in mano l'albero. E qua fa un caldo da morire?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, vespaaaa ha scritto:

novità?:M

beh una piccola novità ci sarebbe! Colpa mia,preso dall'euforia di un 14 enne ho ordinato il suo alberello.

rimandato al rivenditore(gentilissimo e disponibile) per due motivi. Uno vero e l'altro meno. Il cono 20 mi complica un po le cose,non avendo a disposizione nulla di cosi leggero con quella misura.

e sono allergico all'utilizzo di alcuni materiali in camera di manovella.....divento tutto rosso e mi prude tutto ecco!!

nel pomeriggio spero di aggiornarvi in merito su albero piaggio e biella mazuchelli che ho fatto saldare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

naaaaaaaaaaa

....ocaspita lo provavi standard col suo alberoz....ma stai ancora col cono 19? comunque saprai il fatto tuo ;-) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una domanda, l'albero suo è uno spalle piene ? Perchè monti un Piaggio ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

allora: O faccio le cose con cognizione il suo albero é uno spalle piene cono 20 . E si dovrebbe adottare appunto tale sistema,cosa che prometto di fare. In effetti l'albero piaggio potrebbe creare qualche problemino se non intervengo sul carter pompa in maniera drastica.

però....euforia a parte! Ma perché dovrei montare un prodotto dedicato che ha si le spalle piene......inserti in bachelite o cosa diavolo é quella roba li....una gabbia rulli che gli estremi dei rullini sono uno differente dall'altro,sembrano tagliati con una tronchesina!! va bene che é un 100 e non avrà mai 30cv,ma cavolo,dovendoci fare delle prove per adeguarlo e renderlo più performante posso essere sicuro di aver ben speso?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, alberto.dm Tecnofalc ha scritto:

naaaaaaaaaaa

....ocaspita lo provavi standard col suo alberoz....ma stai ancora col cono 19? comunque saprai il fatto tuo ;-) 

?...saranno 25 anni che non faccio un cuffia bassa per me!! Sono rimasto a quando gli alberi cono 19 non erano in burro chiarificato! Quando facevo ste cose qua.....che non ho piu visto fare da quasi nessuno

WP_20180709_20_31_52_Pro.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

tanto per capire, che problemi potrebbe creare la bachelite secondo le tue teorie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, drop ha scritto:

tanto per capire, che problemi potrebbe creare la bachelite secondo le tue teorie

beh io la certezza che sia bachelite non ce l'ho,comunque é di materiale molto leggero,poroso(sicuramente si imbibisce e di miscela dopo poco tempo che ne atera peso e forma) cattivo conduttore,poco soggetto a dilatazioni termiche,inadeguato ad accoppiamenti per interferenza,conici o meccanici se non supportato da collanti o resine che ne migliorano alcune caratteristiche. ... se fosse bachelite!!

se invece non lo fosse(credo sia più simile ad un polimero teflon,carboran o che ne so)la domanda che mi pongo é un'altra: Ma cosa equilibra un inserto cosi leggero e con un colpo di mazzuola esce dalla sua sede? Io non ne ho mai usati alberi con inserti simili: Ho usato tungsteno,titanio,ceramica,berilio(su ducati ) piombo e anche ottone.....ma plastiche e bachelite mai. Quindi hai detto bene Drop.....teorie.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dalle foto direi che è bachelite io l'ho usata e l'ho vista in diversi alberi, non assorbe la miscela, non si gonfia, non varia di peso e tanto meno esce con una mazzuolata

un'inserto così leggero oltre che per la bilanciatura e quattro tappi fanno la differenza è comunque più peso del vuoto e più leggero dell'alluminio serve anche a ridurre lo spazio nocivo

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

un consiglio,che diventa quasi un imposizione di questi tempi.

Quando si prova qualcosa di nuovo,una novità;che sia inerente al mondo Vespa o un elettrodomestico o quello che vi viene in mente é buona cosa controllare in modo accurato cosa si acquista....come é stato fatto e capirne le motivazioni. Valutarne gli effettivi vantaggi e cercarne eventuali imperfezioni o anomalie legate alla produzione.

faccio un esempio legato a questo kit. Mi metto nei panni di un neofita e lo acquisto...lo monto come lo trovo con un minimo di esperienza. Cosa succede secondo voi se non mi accorgo che il collettore perde i pezzi,il pacco lamellare ha lamelle in acciaio avvitate con viti posticcie e precarie,il tappo fornito per sigillare la valvola dei carter é molato su ambedue li piani di tenuta e ha fori asolati alla bruttocan...l'albero ve l'ho appena descritto!!

purtroppo è l'utente finale che prova questa novità.....e ne paga le conseguenze! Perché come al solito,se spacchi tutto....la colpa é tua che hai montato male qualcosa,o sei fuori carburazione o hai un volano troppo pesante....la gomma troppo nera e il freno che frena troppo!

quindi controllate sempre tutto...due volte o i motori vengono come vengono. Ad minchiam o ad cazzum?

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, drop ha scritto:

dalle foto direi che è bachelite io l'ho usata e l'ho vista in diversi alberi, non assorbe la miscela, non si gonfia, non varia di peso e tanto meno esce con una mazzuolata

un'inserto così leggero oltre che per la bilanciatura e quattro tappi fanno la differenza è comunque più peso del vuoto e più leggero dell'alluminio serve anche a ridurre lo spazio nocivo

se immergi un pezzo di bachelite in un solvente quale può essere la benzina,peggio ancora miscela dove ci sono anche altri elementi si deteriora e cambiano le proprietà del materiale a meno che non sia un materiale composito la cui base é la bachelite,ma adeguatamente miscelata a resine epossidiche. E non sono teorie.

se non utilizzi un collante adeguato non devi nemmeno usarla la mazzuola per toglierla....basta dilatare il metallo che hai attorno all'inserto,questo é poco ma sicuro.

sono d'accordo sulla riduzione di spazio nocivo...ma su un albero dedicato non ti riduci ad equilibrarlo con dei tappi di sughero.....perché da tanto di recupero in extremis di muccata fatta in precedenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mah secondo me Filippo, pretendi troppo....i kit corsacorta questo Vmc sarebbe il primo in commercio più di "alta qualità"...uno che ci va vicino può essere il Pinasco 102 in alluminio visto ne parlano bene....questo kit corsacorta è un tentativo di fare bene una termica corsacorta ma ricorda è marca VMC non falc (esempio) sennò costerebbe il doppio.....250E son tanti però costa ancora meno del meno costoso lamellare al cilindro corsalunga...voglio dire che l'albero 170e alla fine ci sta, e la bachelite l'ho sempre sentita e vista negli alberi, quanto dici sulle sue (strane) proprietà è la prima volta che le sento...poi si hai anche ragione che si deve controllare ma tu non sei neofita, chettifrega dei neofiti, non devi godere te?

io l'avrei tenuto il suo albero.....e vedrai che l'albero che gli metterai non sarà meno costoso....forse anche di più....ma vedrai tu.......la competenza ce l'hai.......i neofiti si arrangeranno.....che chiedano nei forum ?

;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, alberto.dm Tecnofalc ha scritto:

Mah secondo me Filippo, pretendi troppo....i kit corsacorta questo Vmc sarebbe il primo in commercio più di "alta qualità"...uno che ci va vicino può essere il Pinasco 102 in alluminio visto ne parlano bene....questo kit corsacorta è un tentativo di fare bene una termica corsacorta ma ricorda è marca VMC non falc (esempio) sennò costerebbe il doppio.....250E son tanti però costa ancora meno del meno costoso lamellare al cilindro corsalunga...voglio dire che l'albero 170e alla fine ci sta, e la bachelite l'ho sempre sentita e vista negli alberi, quanto dici sulle sue (strane) proprietà è la prima volta che le sento...poi si hai anche ragione che si deve controllare ma tu non sei neofita, chettifrega dei neofiti, non devi godere te?

io l'avrei tenuto il suo albero.....e vedrai che l'albero che gli metterai non sarà meno costoso....forse anche di più....ma vedrai tu la competenza ce l'hai....i neofiti si arrangeranno.....SECONDO ME....eppoi lascia che chiedano nei forum ?

;-)

hai ragione. L'albero che metterò sarà sicuramente più costoso. Nel forum scrivo per cercare,nel poco che so di Vespa, di insegnare qualcosa o meglio di evitare certi errori(poi come oggi ho dimostrato qualche volta svalvolo)

io non ti voglio spiegare come,consigliando e accondiscendendo a montare una termica della suddetta marca ho perso clienti e ho fatto lotte al pari di Don Chisciotte contro i mulini a vento......solo perché qualcuno ha deciso di copiare qualcun altro senza sapere cosa faceva e perché lo faceva. Vedi rumorosità di alcune (tutte) termiche che adottano uno spinotto pistone disassato. In quel caso concedimi: Le parolaccie si sono sprecate....dall'ignorante che mi accusa di aver adottato cuscinetti inadeguati o non sostituiti,passando dall'eretico che mi ha consigliato di occultare la rumorosità intercalando rondelle di gomma nelle alette della testa....fino alla presunta risoluzione del problema adottando un pistone diverso!! Arrivato 3mesi dopo il montaggio della termica....!!......e che tanto devo sostituire a mie spese(mano d'opera) su un cilindro ormai rovinato dopo circa 1500km di assurde scampanate.

ora permettimi,parto un po' prevenuto perché se monetizziamo il tutto ci si porta a livello di elaborazioni ben più performanti e fatte a modo:

termica 250€

albero 175€

accensione 158€

marmitta 168€

non contiamo tutto quello che gira attorno ad un elaborazione del genere.... Se posso evitare ed aiutare qualcuno a non buttare via soldi per un'elaborazione dozzinale ben venga.

Capisco di essere troppo pretenzioso,ma se lo fai oltre che per passione anche per lavoro capisci bene cosa intendo. Come utente finale quando pago un qualcosa: Lo pago con soldi veri,non con quelli del monopoli solo perché acquisto un prodotto dozzinale.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poco oltre settecento neuro.....e manca il cambio, i carter, il carburatore...la campana..la frizione la espansione......più di mille neuri per questo Vmc.... ti capisco....però....eh....sapevi che intorno ci vanno i suoi pezzetti giusti non banali...quindi...tu...sapevi...ora che lo hai mi par giusto ci investi il vil danaro

allora non ho ben capito che albero ci metteresti aql posto del suo...se te lo fai puoi spiegarci un po' come sarebbe?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ci tengo anche a puntualizzane: non sto dicendo che la bachelite non si possa o non si debba utilizzare sia ben chiaro. Non é che non avendola mai usata é da scartare. Ma perché in un albero dedicato ci sono dei fori da tappare? Non é che per caso si utilizzano spalle la cui fusione era dedicata ad altre tipologie di aspirazione e poi si fa i fighi ad aggiungere tappi ed inserti raccontando di equilibrature?

domanda eh!! Non affermazione.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, alberto.dm Tecnofalc ha scritto:

Poco oltre settecento neuro.....e manca il cambio, i carter, il carburatore...la campana..la frizione la espansione......più di mille neuri per questo Vmc.... ti capisco....però....eh....sapevi che intorno ci vanno i suoi pezzetti giusti non banali...quindi...tu...sapevi...ora che lo hai mi par giusto ci investi il vil danaro

allora non ho ben capito che albero ci metteresti aql posto del suo...se te lo fai puoi spiegarci un po' come sarebbe?

ecco lo sapevo...rcamiseria devo sborsare?

 

per ora non saprei risponderti su come lo farei e sulla sua resa se fatto cosi come vorrei.

WP_20180626_18_36_18_Pro.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una domanda, il kit gruppo termico contiene le istruzioni al montaggio e settaggio ? Consigliano un carburatore ? oppure non c'è niente di consigliato ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, rudy ha scritto:

Una domanda, il kit gruppo termico contiene le istruzioni al montaggio e settaggio ? Consigliano un carburatore ? oppure non c'è niente di consigliato ?

non c'è nulla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

made in Italia.....ne son sicuro! di qualità? ...ho ancora qualche dubbio. Mi segna un 37gr circa attorno ai 137 in pmi. (parolaccia grande) riesco a recuperare con il volano? (altra grossa parolaccia)

WP_20180714_10_52_11_Pro.jpg

WP_20180714_11_49_04_Pro.jpg

WP_20180714_11_49_26_Pro.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma non è geglio uno original piaggio che te lo segazzi e saldi come vuoi 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 minuti fa, claudio7099 ha scritto:

ma non è geglio uno original piaggio che te lo segazzi e saldi come vuoi 

non ho capito?....non é una base piaggio. É un Morini in corsa 43 con il cono rifatto e ancora manca la sede chiavetta . 18 ore circa in officina,con una tale taglia cuci non esiste albero che ti fai come vuoi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!