Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti,

mi sono appena iscritto sul sito quindi spero di scrivere nel posto giusto.

Vorrei un consiglio per fare un motore da usare per qualche giro domenicale, che sia affidabile anche sulla lunghe distanze ma nello stesso tempo racing.
Lo devo montare sulla mia 50 special, e non vorrei fare modifiche al telaio ad esempio per far stare marmitte o collettori al suo interno.
Pensavo di usare un M1 diametro 56 Zirri, anche se l'idea del M1 L GTR mi piace un pò di più perchè preferirei un lamellare piuttosto che un aspirato al carter classico, ma visto che non ho mai montato cilindri simili non so se ci sta sul telaio senza tagliare o modificare nulla.
Un altro dubbio che mi sorge è: un cilindro in alluminio come l'M1 o M1 L GTR è affidabile quanto un cilindro in ghisa? ad esempio per fare dei giri da 200-300 km, anche su passi da montagna, può andare bene o sarebbe meglio qualcos'altro di meno spinto?
Premetto che l'idea di un lamellare mi ispira di più, però tutti i cilindri in giro sono in aluminio e quindi non vorrei che durassero pochetto.
Come motore racing intendo max una ventina di cavalli, perchè se no poi diventa esagerato per uso stradale.
Grazie in anticipo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Secondo me un M1 magari può andare bene per il tuo uso, magari il D.60, oppure il classico polini 

Modificato da LucaP

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cilindri in alluminio sono molto piu affidabili di quelli in ghisa. 20 cavalli comunque non sono proprio pochi eh... Scordati motori in ghisa se vuoi raggiungere potenze simili e avere affidabilità 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'unico problema che io ho riscontrato superando i 20 cv e che tutto deve essere adeguato alla potenza ,quindi albero,campana frizione,cuscinetti,crocera,ecc....e qui i soldi di solito scarseggiano ,ma se vuoi fare turismo e non tirargli il collo tutte le volte che esci di casa puoi farlo tranquillamente con un bugget limitato (nel possibile)....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per le risposte intanto,

quindi per questo uso meglio lasciare perdere un lamellare al cilindro e restare alla classica aspirazione al carter? 

Con il classico polini intendi il doppia aspirazione o il polini evolution?

E ultima cosa, ovviamente se si può risparmiare qualcosa sul budget ben volentieri ovviamente, anche perchè si con un m1 ovviamente ci vuole tutto il resto proporzionato. 

O altrimenti rifasare un polini doppia aspirazione? (perchè lo avrei già a casa ma è stato usato abbastanza e vorrei fare un motore "nuovo") come prestazioni potrei avvicinarmi a quelle di un m1 o sono due cose diverse?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!