Vespa 200 stile diesel...
4 4

66 messaggi in questa discussione

Ciao a tutti, siccome il progetto 50 special per ora è finito (vediamo quanti km riesco a fare, poi ricomincerà...) vorrei fare un motore 200 da montare sotto un px150 freno a disco.

La mia idea per cercare di non disintegrare i cuscinetti è di farla stile diesel... direi 5000 giri max, ecco gli igredienti, gradite le opinioni poco gli insulti ma se dico sciocchezze riprendetemi pure!!!!

Polini 208 ghisa con la sua testa

Albero mazzucchelli anticipato corsa 60

Kit lamellare malossi con carburo da 30

Accensione pensavo quella del px

Frizione... Quella ad otto molle originale del px monta? Sarà debole?

Rapporti? Tanto tanto lunghi... dovrei fare dei conti ma mi piacerebbe che facesse i 110-120 a 5000 giri (miracolo???)

Marmitta una megadella? Tira su o giu?

Logicamente tutto il lavoro sarà visto nei dettagli credo anche qualcosa sul cilindro ma l'idea è di fasare basso, molto basso.

Grazie a tutti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao! Seguo con interesse!

Anche se bassi giri e lamelle non so quanto possa essere una buona scelta.... attendiamo chi ha esperienze concrete in merito!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, Gianlucacll ha scritto:

 

Polini 208 ghisa con la sua testa

Albero mazzucchelli anticipato corsa 60

 

Quel ghisone già scalda un casino in corsa 57, tanto da dover viaggiare con l'ansia con 2 dita sempre sulla frizione.

Se poi lo vuoi fare in corsa 60 le temperature ti vanno alle stelle.

Per la corsa 60 pensa ad un cilindro in alluminio.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Attualmente sto girando con un Malossi Sport in corsa 60 ed è un bel trattore. Con una buona marmitta da coppia, si può pensare anche ad un rapportone come il 24/63

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sottoscrivo ..cilindro in alluminio " di qualita' " in primis .., ti dico cosa mi sta' frullando per la testa come motore da coppia per la mia cosa 1 200 : cilindro pinasco  con testa a candela centrale , albero pinasco corsa 62 " suoer competizione " alimentazione a  valvola ...  volano o originale piaggio alleggerit a circa 1850 grammi o  flytech , carburatore da definire " da 30 a 34   "  marmitta o  sip road big box  o bgm big box ,frizione originale , sui rapporti  " nel caso di specie essendo piu' corta del px " sicuramenente almeno un pignoe da 22 / 23 alrimenti rapporti allungati da scegliere tra polini / malossi ecc .. naturalmente anche se presenti sul motore di serie escluderei sia il mix che l'accensione a pulsante ..diciamo che stando un pelo sopra i 230 cc .. e settato nel modo giusto ..puo' avere un suo se  per uso tiuristico o con passeggeri " di peso " ecc ecc 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per i consigli anche se in effetti immaginavo che mi consigliavate un alluminio... Corsa 62??? Non sapevo nemmeno l'esistenza!! Così viene fuori un testacalda con minimo a 120 giri!!! Qualcuno conosce il kit lamellare malossi con il 30 phbh? Danno tutto collettore pacco cavi soffietto... Da cosa ho capito rimarrebbe senza filtro...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

SCUSA ma come mai lo vuoi fare lamellare? Hai i CARTER 200 con la valvola rovinata? Inoltre col lamellare. DICIAMO preferibilmente albero spalle piene al Max a pera,,,

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho dei carter 200 rivinati e li volevo usare... mettevo anticipato perchè tappa meno la valvola violentata e da un po' più di passaggio... in effetti a pera non sarebbe male... ma è ben equilibrato?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

DICIAMO  che se è di qualita' ossia fatto da chi lo sa fare ed equilibrare ,,ne esce un'albero ..con i " contro volani " ..poi se vuoi realizzare qalcosa di " particolare" ti consiglio di pensare bene alla termica che vuoi adottare ..cosi' da definire sia la corsa che la lungheza di biella ..se poi vuoi pensare ad "UN PORNO LAMELLARE": ECCOTI SERVITO :https://www.autoramaweb.it/gruppi-termici-pinasco-9-travasi-vespa-px-215cc-225cc/  PINASCO 225 IN CORSA 60 LAMELLARE AL CILINDRO NATIO ..ALIMENTATO CON DOPPIO LAMELLARE OSSIA ANCHE  CON PACCO LAMELLARE SUL CARTER ..ED UN CARBURATORE ADEGUATO DICIAMO DA 36/38.." ESISTONO ANCHE DEI DELL'ORTO " PIATTI " con un unico collettore da realizzare artigianalmente ....ora non ti ingrifare troppo !!ihihihihiih

Modificato da FREE TUNING
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/6/2018 in 13:02 , FREE TUNING ha scritto:

Sottoscrivo ..cilindro in alluminio " di qualita' " in primis ..

Fino adesso non ti ho visto consigliare nessuno cilindro con queste caratteristiche. 😀

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/6/2018 in 14:42 , Gianlucacll ha scritto:

Ho dei carter 200 rivinati e li volevo usare... mettevo anticipato perchè tappa meno la valvola violentata e da un po' più di passaggio... in effetti a pera non sarebbe male... ma è ben equilibrato?

 

Certo che è ben equilibrato. E ti da un buon volume nel carter pompa che su grosse cilindrate male non fa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, 500turbo ha scritto:

Fino adesso non ti ho visto consigliare nessuno cilindro con queste caratteristiche. 😀

Scusa ma nel post sopra se clicchi sul link gli ho linkato il pinasco 9 targa in ALLUMINIO. Lamellare al cilindrica  ecc Ecc

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, FREE TUNING ha scritto:

Scusa ma nel post sopra se clicchi sul link gli ho linkato il pinasco 9 targa in ALLUMINIO.

No è che volevo fare una piccola battuta ma non sono stato capito. 😀

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, 500turbo ha scritto:

No è che volevo fare una piccola battuta ma non sono stato capito. 😀

Provocatore😎

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, enrico 83 ha scritto:

Provocatore😎

😂

 

Parte gli scherzi, dato che la valvola è andata, rimarrei su un buon lamellare al carter. Invece del collettore Malossi però, penserei ad un MRP che è ben fatto e come costi siamo lì.

 

Modificato da 500turbo
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come sempre un grazie a tutti per i consigli, molto bello il pinascone... Unico problema che mi sa che cambio progetto... I carter sono decisamente troppo rovinati credo che farò una elaborazione sui carter miei.

Unico problema che sui grandi non sono molto ferrato... Pensavo ora di fare un 177 Pinasco ghisa il corsa normale sempre cercando di tenerlo basso di giri... Problemi: Per fare comunque un motore turistico che faccia km e con un po' più di coppia che fasi dovrei stare? Fosse small darei 175 di scarico per avere tutto il tiro che voglio ma qui valgono le stesse quote? L'albero anticipato sicuramente è consigliato ma la valvola? toccarla? da che parte per privilegiare il tiro ai bassi? di quanto??? Infine per il carburatore meglio un 24 del 200 o il 22? Non sapete che comodità è il miscelatore... toglierlo? o mettere l'ingranaggio pompa del 200???

So che sto chiedendo un po' troppo ma se qualcuno mi da qualche dritta evito di inventarmi cose già fatte!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

PS quanto mi conviene montare un classico phbh??? visto che tanto i taglia e cuci mi piacciono molto (basta dare un occhiata alla mia special) mi era balenato di tenere il mix fare una mod che esca il tubo dalla pompa e vada nel carburatore... sai che mix!!! Io non ho mai capito come possa lavare bene dell'olio buttato nel carter...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, Gianlucacll ha scritto:

Pensavo ora di fare un 177 Pinasco ghisa il corsa normale sempre cercando di tenerlo basso di giri...

Oddio, cercare prestazioni dal povero Pinasco in ghisa che ha fasi bassine, soprattutto di scarico, bisogna metterci d'.impegno

Se lo hai già comprato pazienza. Magari fai controllare la tolleranza canna-pistone che escono un po' strettini.

Altrimenti visto che i prezzi sono in linea a quelli del Pinasco, puoi andare di classico Polini 177 che decisamente ne ha di più ed è un cilindro che fatto bene ti tira una rapportatura lunga come la 23/64 permettendoti di viaggiare a ottime velocità a filo di gas.

Alternativa al Polini , rimanendo nella ghisa, c'è anche l'ultima versione del Malossi 166 che rispetto alla prima versione ha guadagnato molta più coppia.

Altrimenti vai di 177 in alluminio, e lì hai l'imbarazzo della scelta.

E ti dico personalmente che, dopo aver montato solo cilindri in alluminio sulle mie vespe, non riuscirei più a tornare indietro ai classici ghisa.

Modificato da 500turbo
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto per fare il punto : posta qualche foto dei carter 200  e vediamo come sono messi ..inoltre non è dett che eventualmente non siano " riportanìbili " ecc ..se sei sempre alla ricerca  di coppia col 177 ..sicuramente  alluminio  "  ti parlo per esperienza diretta ..con pinasco 177 per  2 travasi ..su 2 vespe distinte ..medesimo setting  di carburatore / marmitta / accensione / albero ecc ecc ..bene l'alluminio nonostante sia montato P&P in salita mangio in testa ad un 200 di un'amico che pesa  50 kg in meno del sottoscritto ....detto cio' penserei ad un pinasco in corsa 60 ..cosi' arrivi alla soglia dei 190 cc ..carburatore almeno un 26 ..,ma personalmente monterei un 30 ..E PADELLAL big box a piacere  ..I RAAPPORTI  al max un pignone da un dente in piu'..altrimenti la 4°  si siede ossia non è da tiro!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

forse ci sono... Chi conosce questo? PARMAKIT TSV ECV CLASSIC 177cc prezzo buono insieme danno spessori per fasare. Pensavo un collettore e un 30 di carburatore albero anticipato corsa 57. Rapporti del 200 fasato basso e megadella da bassi. Per il mix qualcuno ha già provato a fare quello che pensavo? Ps carter all'acqua... ossido ovunque quando ho provato con un cacciavite a toglierlo dalla camera pompa sono entrato nel cambio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, Gianlucacll ha scritto:

 PARMAKIT TSV ECV CLASSIC 177cc prezzo buono insieme danno spessori per fasare. Pensavo un collettore e un 30 di carburatore albero anticipato corsa 57. Rapporti del 200 fasato basso e megadella da bassi. 

Una buona base per un motore coppioso, affidabile e lunghi viaggi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Potresti prendere in considerayione il 200 della Cosa , cilindro in alluminio Gilardoni, ai gia12 CV, qualche lavoretto e sei a posto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, 500turbo ha scritto:

 Ok Una buona base per un motore coppioso, affidabile e lunghi viaggi.

diciamo che é quello che vorrei... Il px lo uso anche per lunghe tratte... Anche 300 km al giorno... Quindi non cerco prestazioni elevate ma solo un po più di tiro... Per fare il goffo invece uso la special... Tratte brevi e sempre in tanti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

secondo voi mi conviene montare il semicarter di una sprint visto che ha il cuscinetto a sfere grande o tiene di più un buon cuscinetto a rulli?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo..arrivando a 205 cc praticamente  con albero CORSA 60 biella 110 ossia Albero del 200 dovrebbe avere COPPIA da venderehttps://www.10pollici.com/it/homepage/vespa-classica/motore/cilindri/largeframe/kit-cilindro-parmakit-tsv-evo-sixty-six-205cc-d66-corsa-60-biella-110-testa-candela-laterale-vespa-px-125-150-cosa-125-150-ts-sprint-veloce-lml.1.1.26.gp.2489.uw

Modificato da FREE TUNING

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
4 4

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione