Vai al contenuto
tiavince

Pk 125 XL ha senso tenere il cilindro originale?

Messaggi consigliati

Ciao a tutti. È da un po' che giro con il cilindro originale con valvola di scarico alzata e allargata di 1 mm e albero originale anticipato. Funziona perfettamente ma volevo però fare qualche altro piccolissimo ugrades. Per esempio avevo intenzione di montare una proma o siluro(cosa consigliate in termini di prestazioni?) e forse un 24 con relativo collettore(avrebbe senso o aumenterei solo i consumi senza miglioramenti?). Ha senso poi rifasare un cilindro originale da usare come base o faccio prima a prendere un Dr o polini? Se ha senso come dovrei procedere? Grazie in anticipo

P. S. Essendo di Bologna ho bisogno di un motore che non tema troppo le salite di Futa e Raticosa. Ne approfitto, se c'è qualcuno in zona che ha diversi ricambi mi scriva in privato! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Passo della Futa e della Raticosa...recita più o meno così l'itinerario della Mille Miglia odierna quando passa di lì, passaggio obbligato quei due passi pure della storica da fine anni '20 mi pare...vi fu un pilota inglese che nel circa 1957 percorse i 1800 km Brescia Roma Brescia in 10 ore secche...media 157 km/h...le comuni strade..ma di quei tempi....da pajura

 

comunque.....beh diciamo una cosa, il motoretto che hai ha tutte le sue cosine apposto, frizione, peso volano, diametro carbu...occhio che il tuo "voglio andare di più" non si trasformi poi in una odissea fatta di carburazioni impazzite, fasi albero, scelta termica ecc...se fai qualche modifica bada sia minima, senno:

la frizione poi non regge più/scatta il desiderio assassino di montarci il 24 (e magari era meglio il 19 di gran lunga)/ altrio desideriaccio di espansionare la termica "migliore"..peso volano troppo pesante che fare? e avanti...

secondo me puoi metterci il Dr 130 o comuqnue piccoli purtroppo interventi...anche un polini ghisa lasciato original incrementa, ma molti più travasi, ben 7, che con le loro piccole sezioni portano benza in combustione

poi tienici una bella carburazione, sprecherai meno benza e avrai una combustione pulita con meno emissioni Co2 = miglioriamo il mondo futuro

firmato l'EcoDm ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

io andrei di polini ghisa e marmitta a banana polini quella con il piccolo silenziatore e naturalmente 19 per non consumare eccessivamente ,vedrai che le salite non saranno un problema e sicuramente una frizione nuova con molla rinforzata .......non mi ricordo se il pk125 ha i rapporti più lunghi del primavera o no

con 300 euri fai tutto 

Modificato da claudio7099
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

più o meno allo stesso prezzo c'è anche il malossi ,ma non so se rende alimentato solo a valvola ,non ne ho mai fatto uno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se il discorso è dare  piuì coppia ..al motore ossia maggior  tiro senza aprire il motore ..una soluzione " semplice " è ultraventennale .è un 130 doppia .. va' sia cl 19 , col 20/20  meglio con un 24 phbl.." pero' max attenzione " all'acquisto del collettore .!!  non sono tutti uguali " ve ne sono ben 3 modelli distiti ".. controlla il peso del volano se è da 2,2 kg  o meno se riesci a stare tra i 1600/1700 grammi è un bell'andare  in sicurezza ..certamente la campana 24/61  DENTI ELICOIDALI DI SERIE ....è QUELLO CHE è ..MARMITTA ? senza tagliare la paratia a livello " commerciale" = polini banana " con collettore schiacciato "  o giannelli con uscita a destra ecc ecc" altrimenti a livello artigianale troverai da siluro  per PK , oppure  la replica della ,marmitta per ETS  ecc ecc .. certamente se ti trovi a dover aprire il motore allora ..il discorso cambia ..ossia penserei ad adottare una  camapana a denti dritti e un pelo piu' corta della 24/61 ..ecc  ecc ecc 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, FREE TUNING ha scritto:

Se il discorso è dare  piuì coppia ..al motore ossia maggior  tiro senza aprire il motore ..una soluzione " semplice " è ultraventennale .è un 130 doppia .. va' sia cl 19 , col 20/20  meglio con un 24 phbl.." pero' max attenzione " all'acquisto del collettore .!!  non sono tutti uguali " ve ne sono ben 3 modelli distiti ".. controlla il peso del volano se è da 2,2 kg  o meno se riesci a stare tra i 1600/1700 grammi è un bell'andare  in sicurezza ..certamente la campana 24/61  DENTI ELICOIDALI DI SERIE ....è QUELLO CHE è ..MARMITTA ? senza tagliare la paratia a livello " commerciale" = polini banana " con collettore schiacciato "  o giannelli con uscita a destra ecc ecc" altrimenti a livello artigianale troverai da siluro  per PK , oppure  la replica della ,marmitta per ETS  ecc ecc .. certamente se ti trovi a dover aprire il motore allora ..il discorso cambia ..ossia penserei ad adottare una  camapana a denti dritti e un pelo piu' corta della 24/61 ..ecc  ecc ecc 

Si si ho il motore aperto... Il volano dopo controllo ma sono abbastanza sicuro sia 2, 2kg. Marmitta una proma schiacciata non va bene? Il doppia aspirazione mi avevano detto che è un po' rognoso da carburare... . Campana cosa mettereste? Fate conto che ora a manetta non supera gli 85 a GPS accorciando i rapporti diminuirà? (lo chiedo perché in 4a non sembra neanche salire di giri il motore). Altri consigli visto che ho il motore aperto? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

partiamo da un concetto in primis un doppia con condotta " misto lamellare" non è un gran grattacapo ne ho ben 2 su 2 vespe tra cui uno  su pk 125s  montato praticamente P&P  ENTRAMBI CON 24 PHBL  SENZA FILTRO "mia personale  fisima" ..diciamo getto di minimo circa 52 e max tra 100 / 102 .. 85  LI PRENDE IN 3° MARCIA  pero' inevitabilmente la 4° è lunga ....PER  non avere molto salto marcia andrei di 26/69 = ratio 2,65.. SU ALTRA VESPA con doppia piu' spinto monto la 23/60 in alluminio io mi trov benissimo pero' la massa ti dira' che si rompe ecc ecc COMUNQUE  se il motore è aperto allora si aprono 1000 strade .CHE BUGDET pensi di impegnare per il progetto ? sia ben chiaro parliamo di motore con carter originali , accensione piaggio ecc ecc ..il range di investimenTo puo andare da 5/600 euro a 2000 con questa base ..DIPENDE DA CIO CHE VUOI IN TERMINI DI PRESTAZIONI E AFFIDABILITA' !

Modificato da FREE TUNING

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora, diciamo che avrei tenuto volentieri il suo cilindro originale almeno per un po' visto che è praticamente ancora nuovo.  Altrimenti avrei optato per un 130 DR o Polini per giocarci un po'. Ho bisogno di un motore molto affidabile, da poter utilizzare tutti i giorni ma che mi permetta di affrontare giri sugli appennini; cercando di conciliare un motore che abbia un bel tiro per le salite ma che riesca a mantenere una buona velocità di crociera per le lunghe strade dritte della pianura padana. Possibile? Budget ristretto visto che la vespa è la ultima arrivata in garage e restaurata. Perciò avrei optato per l'usato. Sicuramente dovrò cambiare la frizione dato che in salita tende appena innestata una marcia a slittare per un po'. Ora vi chiedo: con un 130cc DR (DR lo prenderei nuovo mentre un Polini usato...) lavorato sotto vostri consigli esperti :) , marmitta nuova come polini a banana o (che mi piace di più) la proma per pk, frizione rinforzata, carburatore 24 con realtivo collettore senza filtro, albero motore anticipato e volano alleggerito (molto in dubbio: si trova da montare sulla elettronica originale cono 20 o va alleggerito l'originale?) e come dice FREE TUNING anche rapporti a D/D vale la pena spendere questi 200/300€ ? I miglioramenti ci sarebbero o troppo minimi? Grazie e aspetto vostre delucidazioni e consigli!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il dr fà poco di più di quello che hai adesso che immagino sia un 3 travasi tipo et3 ,con polini classico e banana non c'è bisogno dei rapporti ,ma purtroppo devi andare sul nuovo ,l'usato hai un 50% di possibilità che sia da rettificare 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!