Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Comunque, con la marmitta mia la flessione di coppia è sparita. 

Se riesco ad avere un entrata più vigorosa e 7 o 800 giri in più mantenendo queste caratteristiche avrei ottenuto ciò che cerco. Seguiranno molte altre prove. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se riesci potresti provare ad allungare anche il collettore.

Ma lo spillo come sarà? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se allungo il collettore guadagno qualcosa sull entrata in coppia a minor regime, ma ho già perso troppo sopra. 

Con uno spillo più largo e più lungo di sicuro riprendo quei mille giri più o meno rimanendo con la fluidità sotto di adesso. 

Questo spillo e 26 interno, e fummo obbligati a farlo corto. 

Il nuovo sarà lungo circa 20 cm e di diametro interno 28.

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse anche con un bel bendaggio qualche giro in più lo prenderebbe

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si, il bendaggio termico alza l accordo di risonanza come se fosse simulata una marmitta più corta. 

Avrò da divertirmi  dai 🙂👍

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

E forse sente di più l’escursione termica che c’è tra bassi ed alti regimi permettendo di ampliare l’accordatura!!! Io mi sto già divertendo con tutte le cose che stai condividendo e tra l’altro senza fare una cippa!!😂👍

Modificato da Architito2002
  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahah figurati io 🤟🤟

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giorno ragazzi, per adesso il post è fermo, sto aspettando le parti che mi servono per modificare la marmitta, ma si va per le lunghe. 

Intanto però ho accorciato di 2 cm il collettore al GT, guadagnando prontezza alla risposta al gas. 

Setting sempre conservativo sul phsb, lo beve comunque alla grande ma in prima marcia con il caldo a 10400 borbotta. Nelle altre marce sempre sugli 11200 11300,la 4 non saprei. 

Lo riscrivo se qualcuno avesse bisogno. 

Phsb 38 no filtro 

Max 195

Min cd1 con 48

Bm/dq 274

K 30 seconda tacca. 

  • Like 1
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lascia che borbotti che mi sembrano già eccessivi i giri per quella cilindrata. Sarà come quei milfoni che ogni tanto si lamentano.

  • Like 2
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahah certo, ma finché tira io tengo aperto 😉

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti informo che il tuo/mio ex gt l'ho fatto lappare due volte quindi potresti essere all'ultima maggiorazione,non ricordo esattamente,se cosi fosse,se fai casino vai in cromatura anche se difficile che scromi(mai successo a me). 😉 😁

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, robertoromano ha scritto:

Ti informo che il tuo/mio ex gt l'ho fatto lappare due volte quindi potresti essere all'ultima maggiorazione,non ricordo esattamente,se cosi fosse,se fai casino vai in cromatura anche se difficile che scromi(mai successo a me). 😉 😁

Rob l ho ricromato con pistone selezione a. 😉

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/5/2019 in 20:19 , Gano 80 ha scritto:

il bendaggio termico alza l accordo di risonanza come se fosse simulata una marmitta più corta.

Ma veramente ?
Potresti spiegarmi brevemente dove si mette esattamente ?
Ne ho un pezzo di 60-70cm.  che mi è avanzato .

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, Alogeno ha scritto:

Ma veramente ?
Potresti spiegarmi brevemente dove si mette esattamente ?
Ne ho un pezzo di 60-70cm.  che mi è avanzato .

Interessa anche a me

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si può mettere nella parte iniziale divergente, o su tutto lo scarico, oppure nella parte finale, si prova per vedere come cambia l'erogazione.

Bendando si mantiene lo scarico più caldo, la velocità dell'onda di riflessione che viaggia all'interno dello scarico è dipendente anche dalla temperatura dei gas di scarico in uscita, se la temperatura è più alta l'onda viaggia più veloce e quindi la contropressione arriva prima come se fosse la marmitta più corta e risulta accordata ad un regime di giri superiore, se i gas sono più freddi l'onda viaggia più lenta e l'accordo scende ad un regima inferiore come se lo scarico fosse più lungo.

Alcuni metodi per variare la temperatura dei gas di scarico ad esempio sono: variare l'anticipo, carburazione più grassa o più magra comporta variazioni di temperatura dei gas in uscita, variare il diametro del tubo silenziatore della marmitta.

La honda ( se non ricordo male) nei tempi d'oro dei due tempi da GP adottava l'iniezione d'acqua negli scarichi per abbassare le temperature a determinati giri e quindi aumentare il range di accordo utile degli scarichi.

  • Like 3
  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Clear ha scritto:

Si può mettere nella parte iniziale divergente, o su tutto lo scarico, oppure nella parte finale, si prova per vedere come cambia l'erogazione.

Bendando si mantiene lo scarico più caldo, la velocità dell'onda di riflessione che viaggia all'interno dello scarico è dipendente anche dalla temperatura dei gas di scarico in uscita, se la temperatura è più alta l'onda viaggia più veloce e quindi la contropressione arriva prima come se fosse la marmitta più corta e risulta accordata ad un regime di giri superiore, se i gas sono più freddi l'onda viaggia più lenta e l'accordo scende ad un regima inferiore come se lo scarico fosse più lungo.

Alcuni metodi per variare la temperatura dei gas di scarico ad esempio sono: variare l'anticipo, carburazione più grassa o più magra comporta variazioni di temperatura dei gas in uscita, variare il diametro del tubo silenziatore della marmitta.

La honda ( se non ricordo male) nei tempi d'oro dei due tempi da GP adottava l'iniezione d'acqua negli scarichi per abbassare le temperature a determinati giri e quindi aumentare il range di accordo utile degli scarichi.

Spiegazione perfetta. 

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
1 ora fa, Alogeno ha scritto:

Ma veramente ?
Potresti spiegarmi brevemente dove si mette esattamente ?
Ne ho un pezzo di 60-70cm.  che mi è avanzato .

La spiegazione di Clear sopra descrive tutto in modo dettagliato. In soldoni, bendando la marmitta i gas si riscaldano simulando un espa più corta. Io ho provato bendando il collettore e primo tratto di espa su uno scarico per elle 60 e la differenza si sente. 

Modificato da Gano 80
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Collettore accorciato. 

Ve l ho detto che ci arrivava. 

 

IMG_20190616_203723.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, Gano 80 ha scritto:

Collettore accorciato. 

Ve l ho detto che ci arrivava. 

 

IMG_20190616_203723.jpg

Qualcuno mi spieghi per favore come si fa ad arrivare ad un regime cosi alto,sapendo che le idm murano gia' a 10000 rpm,e mi sono tenuto largo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, Lonnye3870 ha scritto:

Qualcuno mi spieghi per favore come si fa ad arrivare ad un regime cosi alto,sapendo che le idm murano gia' a 10000 rpm,e mi sono tenuto largo

No mi sa che ti sei tenuto stretto le idm non murano a 10000

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, Lop1994 ha scritto:

No mi sa che ti sei tenuto stretto le idm non murano a 10000

Mmmh....io sapevo che gia' a 10000rpm una doppia scintilla idm produce 20000 scintille,ma sono talmente fioche che non riesce a bruciare la miscela e allora mura.Ho detto 10000 rpm perche un preparatore mi disse che gia a 9000/9500 le idm sono arrivate

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, Lonnye3870 ha scritto:

Mmmh....io sapevo che gia' a 10000rpm una doppia scintilla idm produce 20000 scintille,ma sono talmente fioche che non riesce a bruciare la miscela e allora mura.Ho detto 10000 rpm perche un preparatore mi disse che gia a 9000/9500 le idm sono arrivate

Senza voler offendere nessuno il preparatore bisognerebbe si aggiornasse un poco, si va anche oltre i 12000 con le idm se il motore lo permette 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Lonnye3870 ha scritto:

Qualcuno mi spieghi per favore come si fa ad arrivare ad un regime cosi alto,sapendo che le idm murano gia' a 10000 rpm,e mi sono tenuto largo

Qualcuno deve anche spiegare che prima di fare commenti bisogna provarle le cose, io con l erre 56 e idm ho girato oltre i 13000.

Le idm avranno una pessima curva di anticipo ma le leggende che murano a 10k son proprio tali. 

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Lonnye3870 ha scritto:

Mmmh....io sapevo che gia' a 10000rpm una doppia scintilla idm produce 20000 scintille,ma sono talmente fioche che non riesce a bruciare la miscela e allora mura.Ho detto 10000 rpm perche un preparatore mi disse che gia a 9000/9500 le idm sono arrivate

Questo era un w force 58 per 51.

IMG_20190324_194446_147.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!