Configurazione-i Et3
2 2

7 messaggi in questa discussione

Ve la ricordate?

No, vabbè.... è una Et3, ha qundi la TARGA e una cilindrata di 125cc, un MOTOCICLO, Scooter nel DNA ma MOTOCICLO a norma di legge....la cosa ha la sua importanza se hai tre motori da 130cc sullo scaffale da provare e pattuglie delle FF.PP.ad ogni piazza!

et3.jpg.23dd0183e2df30ec637441558c65315c.jpg

 

Notiamo da subito le gomme.... ma che misura sono? Strane sembrano più grandi delle 300 e più piccole delle 350!!! Sono infatti merdosissime VEE Rubber in mis 350 che misurano in realtà 325!?

Evidente che in Korea UN metro misura 25 cm in meno del nostro, questione di unità di misura credo....

E guardando meglio, non è altina?  Non tanto, ma nemmeno poco, non dico come ma ha un antiaffondo, e setting morbido per le buche atroci di Roma,  le modifiche elementari l'hanno resa davvero morbida e comoda, ma NON posso per principio dirvicosa e come, dato che atrove (suppongo) simili consigli hanno contribuito a screditarmi.... vero pure che hai rduni però sopratutto sugli sterrati qualche ammo da 120 euro è esploso ed io continuo a farci il motocross seppur peso 90 KG e nessun problema, devo essere molto fortunato di sicuro!

Leve PX completano un setting ciclistico che ha a detta di chi l'ha guidata del "Bellissima, meraviglioso, stupendo, incredibile ed altre simili esagerazioni" strano come una vespa ammorbidendosi diventi più precisa docile comoda... aff... no quello no!

MOTORE?

Carter raccordati, cilindro 130 DR, scarico allargato, alzato sotto di 1,5mm per portare il pistone a filo dello scarico e compensare la Testata Polini più bassina di squish, ammissione abbassata di 3-4mm, carburatore 19 shbc ghigliottina grassa da 2, max 86, fitro originale, minimo 42, marmitta siluro sip road, và peggio di una Proma, ma conserva l'aspetto originale, volano tornito peso stimato 2,1 Kg, rapporti 27/69.

Prestazioni, lo scarico alzato di circa 5° tra lavorazioni e basetta, rimane ben sotto i 180°, ora si muove ma non è certo da giri, è quindi comunque molto coppiosa ed infatti il rapporto da 27/69 DD seppur abbinato a ruote appena più alte 3.25X10" di quelle originali rimane corto, si capisce guidandola da due cose, la rapidità con la quale raggiunge la vel max e la rapidità nella cambiata terza quarta.

Albero ho il sospetto di non averci montato un anticipato, quindi credo di aver abbassato la valvola per compensare, se riapro oltre a togliere la molla rinforzata alla crociera che rende il cambio preciso e sicuro ma duretto da inserire in prima (secco in vero e non duro), per certo ci monto un albero anticipato....

Media delle Velocità segnate dal GPS senza chinarsi e sui 400 mt diciamo 97Km/h, ma ripeto è qualcosina corta... molto spinta in salita scala montagne anche di quarta.... credo che un pignone DRT di allungo da 28 denti e gomme mis originale da 300 gli darebbero in ultima marcia quel respiro ed allungo che ora mancano, ma pur vero che usandola prevalentemente in città è molto divertente da guidare.

quindi: 
PROVO PIGNONE 28 e gomme 300 e poi aggiorno....

seguiranno altri motori, che ci si creda o meno, seppur CERTIFICATA FMI, ASSICURATA e TUTTO (grazie al cavolo sennò come circolavo?) questa ET3 ha uno scopo principalmente....

sarà un MULETTO per la messa a punto un paio + uno 130cc!!!

 

X FILIPPORACE, mi pare... avevi ragione era magra e corta.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Col pignone da 28 allunghi,poi con la gomma da 3.00 riaccorci un po'?

Bella vespa anche senza targa FMI,buon motivo per elaborarla senza pensieri :-D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

iniziato 2^ step DR 130 rifasato capace di 99 GPS ma cortino.

Motore dopo 1000 Km senza perdita alcuna:

1146940319_et31.jpg.54b9640b439d6d56bc8d8f620dd3fd4d.jpg

Cilindro praticamente nuovo che inizia a lucidarsi in alcuni punti:

1248970917_et32.jpg.803655fcfd56e382e26d33fc4faba61c.jpg

Pistone anche, ma monterò fasce nuove sperandodi diminuire lo scampanellio al minimo del DR.

660151293_et34.jpg.dff0c4d4b1eb30c0a94adda041022273.jpg

e...colore candela perfettino, carburazione  da manuale!

760202080_et36.jpg.a24d11e5f6ea88d6c71eecd56fc756ad.jpg

prima vero aggiornamento un albero RMS RACING al posto dell'Originale che avevo rifasato, notiamo che la fase dell'RMS è maggiore sul ritardo (giri) ed è proprio quello che cerco , i giri.

 

 

TO BE CONTINUED

 

 

et3 5.jpg

et3  6.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ohhh finalmente uno che usa un albero rms e non ha vergogna a mostrarlo , secondo molti dovrebbe rompersi alla prima accensione sul cavalletto ,ma non è così.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo l'RMS Racing è decente e costa.... diciamo pococome detto l'ho sostituito all'originale rifasato da moi (me) perchè più posticipato....

ho pulito tuttissimo di nuovo con CHAINTE CLAIRE CON CANDEGGINA sbianca che è una meraviglia ma okkio ai vespisti che indossate......

20180515_143155.jpg.22522a9e9d0a351d28b16f79f86886f5.jpgù

 

ed ho quindi sotituito i cuscinetti dell'ALBERO e i suoi paraolii con il KIT POLINI REVISIONE ALBERO, non sò perchè ma sembra roba fischiarola....

 

20180515_144055.jpg.c3494322371b4d3c2bc3111192d0c804.jpg

 

sopratutto quello lato volano a "doppio labbro"

20180515_150715.jpg.26ee33f1eeb7ea68947815418bde2b10.jpg20180515_150853.jpg.9434a395a62e62be9c6dc7d4ab2a75a9.jpg

 

che ho montato a filo carter usando l'utensile specifico....

20180515_150810.jpg.3cf26d8499bd6b0ea65385326ff62824.jpg

montata anche FRIZIONE, e una MOLLA alla CROCIERA più morbida della precedente....

 

 

continua....

 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho avuto problemi con i cuscinetti polini del kit ,montati l'anno scorso e smontati quest'anno perchè hanno preso gioco ,tutti e due ,i paraoli invece tengono per adesso sarà un 3000 km ,e abbiamo sul pk il volano malaguti f10 che sarà 600-700 gr. con ventola in plastica polini quindi di peso ce ne poco o niente

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i cuscinetti sono NTN tolleranza C4.... nè stretti nè larghi....vedremo come girano.... sostituiscono SKF classici.....

OGGI ho trovato un'oretta per montare anche cilindro ed altro....

20180516_181758.jpg.3067082a43e058f4f5359ec2d0f5605b.jpg

ho osstituito i PRIGIONIERI originali con quelli distribuiti da POLINI che sono più bellini.... 

 

20180516_182241.jpg.81cbd12a3254dfbd4dedf777cc3e7792.jpg

sotto sempre basetta da 1,8mm + 2 guarnizioni di carta unba sopra ed una sotto ovvio (circa 2mm tot),  in questo modo ho il PISTONE AL PMI che apre totalmente la luce di scarico, lo squish sale a oltre 2mm ovviamente, con TESTATA ORIGINALE 3 e spicci, con TESTATA POLINI eravamo comunque ben oltre i 2,2 l'ho quindi spianata di 0,5mm attestando lo squish a 1,8mm, in vero mi è scappata un pò la mano e sarò più realisticamente su 1,5mm se troppo basso alzerò con guarnizione in testa di rame da 0,3mm, montate anche FASCE ELASTICHE NUOVE DR.... e raccordato il collettore da 19mm al foro ammissione sul carter che avevo già un pochino rivisto in vero.

20180516_180123.jpg.1f4a8482cc7058b30eddac668b00dfa9.jpg

Procedo con chiusura e installazione su scocca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
2 2