Affidabilità dei vari 102
8 8

63 messaggi in questa discussione

Ciao a tutti, volevo sapere cosa ne pensavate dei 102 per vespa 50 special...

secondo voi qual'è il più affidabile??? io avevo sentito parlare molto bene dei DR, ma ho anche sentito dire che i DR di nuova generazione fanno abbastanza schifo, sia in prestazioni che in affidabilità.... so che i DR non sono cilindri molto spinti, ma io cercavo soprattutto un cilindro che mi possa durare per mooooolto tempo e che non mi crei grossi problemi

Grazie in anticipo a tutti quelli che risponderanno:ARSP

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si dice 102 dr 102 polini e 102 malossi in ordine decrescente di affidabilita , guarda caso pero è in proporzione all agressività delle loro luci/fasature. quindi è intrinseco nella loro natura . io li ho avuti tutti e tre . se li tratti bene durano (magari con un occhio in piu per il malossi )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

indubbiamente il polini ,và trattato con cura sopratutto nei primi km ,parti con miscela al 4% per poi scendere gradualmente fino al 2,5% con un buon olio sintetico ,si imbratteranno un pelo le candele all'inizio ,ma prendine qualcuna di scorta

diciamo che anche la ghisa malossi è molto buona ,tutti gli altri rms,dr,olympia ,ecc.. arrivano tutti dallo stesso posto ........almeno polini e malossi usano i loro pistoni

su alluminio un altro discorso

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie claudio7099  quindi il dr me lo sconsigli e mi consigli un polini o un malossi???

io del malossi ho sentito dire che è un cilindro molto spinto, ma anche molto fragile:espcer

il dr  è meno spinto ma è fatto con materiali di cacca:fiu

il polini è un giusto compromesso????

comunque io avevo optato per il dr soprattutto per il suo prezzo su ebay si trova anche a meno di 65 euri....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

se guardi solo la cifra allora rms ,molti ti diranno che è cac.a ,ma ti assicuro che non è vero 

i malossi sono di solito più compressi di testa ,quindi scaldano un pelo di più e vanno trattati più che bene ,anzi di più ,ma sono ben fatti e pistoni e fasce validi

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il malossi diciamo che sia un po' più spinto del polini, ma essendo una ghisa più morbida, tende a finirsi prima e quindi ha meno chilometraggio di un polini. Io ti consiglio un bel Pinasco in alluminio, va va e basta, molto divertente 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dr e rms anni fa erano il top nella qualita' della ghisa,paragonabili ai piaggio.certo non vanno come i polini ma almeno non devi stare attento a quanti minuti tieni il gas aperto.i malossi vanno forte,ma si offendono subito appena gli dai una strapazzatina,poca camicia,poche alette per raffreddare,e i postoni sono sottili come carta stagnola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

come affidabiltà intendo perchè avere un malossi che è troppo fragile non ho voglia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

malossi , molto piu divertente , fatto molto meglio . solo devi avere un po piu di cortezza ma non penso sia un problema per un gt migliore ...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

dimenticavo; non so se i  polini piu recenti siano diversi, ma se sono rimasti uguali ,confrontandoli ai malossi , ne escono perdenti a parer mio ..

teste fatte male (per avvitare un bullone bisogna limare o staccare un aletta dalla testa  ) , luci imperfette e pistone inferiore .

Modificato da alberto94r

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io il malossi non lo consiglierei nemmeno al mio peggior nemico!il polini se gli fai un buon rodaggio carburato grassino e non lo strapazzi troppo ti da una buona affidabilita' anche su lunghe percorrenze col gas aperto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

uno consiglia malossi, uno polini..... il povero dr dove lo lasciate?:-(

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

lo lasciamo al negozio ,no scherzo ,come vedi le recensioni sono diverse ,quindi decidi quanti soldi vuoi spendere e prendi quello che ti pare ,tanto come sempre succede arriviamo a 500 euro per un cilindro perchè gli altri non vanno e si grippano sul cavalletto

io ne ho montati personalmente parecchi in ghisa e se trattati bene senza scannarli a freddo durano tutti abbastanza ,di solito si smonta ogni 4000-5000 km per togliere le incrostazioni e verificare pistone ,fasce ,testa,segni di grippate ,scaldate,ecc..,ma è una cosa normale indicata anche sui manuali stazioni di servizio piaggio ,si deve smontare ogni tot km e pulire 

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok grazie delle precisazioni claudio7099:-)

il cilindro per ora non mi serve, forse lo montero il prossimo inverno, per ora ho il mio 85 polinssss

continuate a scrivere recensioni sui vari cilindro (pinasco e parmakit non ne parlate?:-D)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il parmakit in ghisa è la copia dei dr ,il pinasco in alluminio è un buon cilindro ma pecca in prestazioni montato di scatola ,il pinasco in ghisa invece lo hanno rifatto nuovo ed è in linea con gli altri ghisa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

L'affidabilità non si ottiene con un cilindro di una specifica marca, ma dal setting adottato.

Detto questo il Pinasco alluminio è certo il più affidabile.

CHiedi in caso il miglior setting per il motore della tua vespa specificando anno e modello.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come hanno appena detto l affidabilità dipende dai lavori eseguiti da te , presumendo che non cambierai ogni parametro possibile  ( squish , fasi ,rapporto compressione ecc ) il più divertente raccportandolo solo ai carter rimane a mio avviso il malossi . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vero il Malox è + divertente...

il Polini più classico...

il Dr più economico...

ma il Pinasco in mano ai neofiti è da preferirsi per via della canna in cromo che perdona tante cose.... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si puo tenere in considerazione che i ghisoni con una bella tornita e un pistone nuovo dopo una scaldata o grippata tornano nuovi, il pinasco invece no

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 e costa anche di più----

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok grazie a tutti, comunque penso di cambiarli squish fasi ecc....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
8 8

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione