PX 150 fa molto fumo
4 4

10 messaggi in questa discussione

Ho un px 150 del 1980 a cui tempo fa mi e' stato montato un DR 177 credo , e' stato fermo qualche anno ,ristrutturato da poco  con cambio crocera , paraoli, cuscinetti. Getti del max 160 BE3 105,   getto min. 48 160 ghigliottina 01. Una volta acceso pero' fa tanto fumo bianco , cosa puo' essere la causa?  se qualcuno puo' darmi una motivazione le saro' grato. Grazie mille attendo risposta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

tante volte la colpa è della marmitta ,rimane olio incombusto che magari dopo un giro di qualche km sparisce ,diciamo quando tutto và in temperatura.......o se nò è giunta l'ora di passare ad un olio sintetico con bassa fumosità come l'elf

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le lunghe sostebfanno evaporare la benzina, e la miscela diventa grassa dato che l'olio non evapora, quindi come prima cosa svuota il serbatoio (fai un succhio in gergo) e rimetti benzina pulita con miscela al 2%, per farla esatta compra il MISURINO POLINI è indispensabile per ogni vespa priva di miscelatore....

 

fatto questo accendi e fai subito un piccolo giro di qualche chilometro per scaldare bene il motore e vedere che sia tutto OCCHEI, solo a motore caldo dai qualche allungatina per "spurgare" eventuali residui in marmitta che scaldandosi ora fanno fumo....

 

nel riporre la vespa lascia il rubineto su aperto se la mattina dopo è ingolfata...ne riparliamo la mattina dopo.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La marmitta e' nuova , sara' l'olio che uso e' un power castrol 1 magari e'piu' fumoso degli altri, mi consigliate un elf sintetico?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il castrol sarebbe il vecchio tts con un nuovo nome ,io mi sono sempre trovato bene ,ora però sono passato a elf 976+ ed è una spanna sopra gli altri ,quando vai a smontare un motore trovi tutto unto e non asciutto come mi è successo con altri oli ,ora non so se è colpa delle benzine in commercio che non sappiamo neanche se ci sono pannocchie dentro ,il centro rettifica la chiama "solvente" e secondo me non ha tutti i torti ,di fatti ha cambiato negli anni le tolleranze sopratutto sui cilindri in ghisa ,1-2 centesimi in più ci sono sempre

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

NON è l'olio!!!

 

Puoi metterci pure l'olio esausto di un caterpillar ma se non metti la quantità giusta FUMA!

Quindi come detto:

1° MISURINO il POLINI ottimo e di facile ed intuitivo utilizzo ed anche pulito dato che ha tappo a tenuta,  un flaconcino entra agile nel bauletto ed è utile per circa €18 di benzina ovvero 12 litri per una percorrenza media stimata in difetto di 300-330 Km.

2° dopo aver fatto un bel giro , se fuma ancora al minimo scendi di getto da 48-160 a 45-160

3° se ingolfa al mattino sostituisci la torretta filtro su cui è posizionato lo spillo.

4° verifica che non ci siano perdite dovute a guarnizioni logore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, Silver Dollar Forger ha scritto:

magari tira su olio dal cambio se fuma molto anche da caldo

Infatti.... io darei un occhio al livello dell'olio nel cambio....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, aspetta: il mio suggerimento di controllare il livello dell'olio nel cambio, e' per scongiurare che sia il paraolio lato frizione che te lo aspira in camera di manovella e provoca la fumosita' che ha la tua vespa. Se il livello e' basso, e' probabile che te lo brucia....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

4 4