Condensatore .33 uf
7 7

71 messaggi in questa discussione

Posta posta. Fa comunque comodo a tutti. Quindi come dovrei regolare l'anticipo? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No, l'articolo si.. ma non mi convince questo discorso che il condensatore in poliestere, più veloce a ricaricarsi, abbia variato l'anticipo di accensione. Allora, ragioniamo. 

1. il condensatore carta-olio classico, finchè funziona, non crea alcun arco nelle puntine e sopporta anche 10.000 giri senza problemi (poi è colpa della puntine).

2. il condensatore in poliestere non permette al motore di fare più giri.

3. Ammesso e non concesso che col sistema a puntine abbiamo un anticipo che si riduce all'aumentare dei giri (e questa frase non valga se usassimo condensatori in poliestere), la prova dell'anticipo con la strobo va fatta a bassi regimi, quindi intorno ai 3000.

Quindi no, non sono ancora convinto che mettendo un condensatore in poliestere si debba risettare l'anticipo. Peraltro non si capisce COME andrebbe regolato. Con la strobo? e a quanti gradi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Rispondendo al punto 3: regoli l'anticipo statico con il classico metodo della lampadina (o tester), e con la strobo vedi se corrisponde a bassi giri e come e di quanto si muove variando i giri motore ( se si muove), da questo poi ti regoli di conseguenza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se cambiasse, secondo te, all'aumentare dei giri l'anticipo si ridurrebbe o aumenterebbe? 

Se si riduce meglio così.. parti alto e scende dando affidabilità 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

all'aumentare di giri l'anticipo si riduce piu o meno a seconda delle accensioni basta fare la prova con qualsiasi accensione e strobo altrimenti non andrebbe settata a 3000 giri soltanto ma anche a 6000 se restasse fermo immobile.

questo non vuol dire che se sei a 17 gradi a 3000 a 6000 sei a 10 gradi, sarai sui 16/15 circa con la classica accensione ad anticipo "fisso"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtoppo il video l'ha fatto mio padre che inquadrava a caso. Allego 2/3 fermo immagine...

Ditemi voi 

20190309_125512.jpg

20190309_125246.jpg

IMG-20190309-WA0008.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente un leggero scintillio sulle puntine l'ho sempre visto, anche con puntine (provate varie aperture), condensatore e bobina nuovi.

Si tratta pur sempre di un contatto che apre e chiude sul quale scorre della corrente, per cui secondo me è normale che al momento del contatto si formi una leggera scintilla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da quel che ho letto se fa la scintilla è il condensatore andato andato...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se il condensatore fosse andato altro che scintilla i problemi sono ben altri con un condensatore andato sarebbe come accendere e spegnere un aspirapolvere andrebbe a singhiozzi i motore mi sembra non vada a singhiozzi gira abbastanza male ma non per quello probabilmente aria tirata o carburazione sbagliata 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'aria era tirata e il gas entro il primo quarto.. comunque... da quel che so il condensatore più che fare da ASSORBITORE della corrente non fa. Se non riesce ad assorbire fa la scintilla. Da dove prendi questa affermazione che dovrebbe andare a singhiozzi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dalle esperienze personali e dalle bestemmie tirate sull’accensio A puntine che io continuo a schifare e non monterò mai piu.

sulla vespa la teoria è bella la pratica invece ti prenderà tante volte in giro soprattutto sulle puntine io ho 6 accensioni in garage e solo 1 a puntine che sono ancora puntine vecchie finche va la tengo la quando si brucia anche solo le puntine vendo. Anche perché a 6v è una pena tutto dai fari al clacson. Ovviamente questo è il mio pensiero personale poi ognuno ha il suo.

una cosa è certa che o prendi puntine e condensatori particolari come drt o quelli economici si bruciano di continuo.

questi in poliestere mai provati per questo non mi sono espresso

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho capito che non ti piace il sistema a puntine. Ma sul chilo e mezzo non è che ci sia molto. L'unica è quella della V.

Ad ogni modo metterò quello MOPED o un altro in poliestere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per rispondere a blaps che aveva espresso alcuni dubbi, oggi finalmente ho montato il condensatore in poliestere sulla Vespa di mio figlio.

Prima di smontare ho controllato con il vecchio condensatore EFFE: anticipo statico settato a 18° con il multimetro, accendo, controllo con la strobo: al minimo 15°, accellerando a circa 3000 giri passa repentinamente a 18° e li si mantiene, porca paletta 😣 !!

Sostituisco il condensatore con quello in poliestere senza toccare altro, nè apertura puntine nè posizione dello statore, semplicemente sfilo il vecchio ed infilo quello in poliestere e poi saldo i collegamenti: uguale a prima, al minimo 15° accelerando passa a 18° come prima.

Su strada non noto nessuna differenza di prestazioni, a parte che con il vecchio (vecchio....500km circa) ogni tanto perdeva qualche colpo.

Quindi vedremo quanto dura questo in poliestere, se funziona bene per molto tempo già mi sembra un bel passo avanti.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie del chiarimento. Tutto come previsto. Speriamo che l'isolamento sino a 630V sia sufficente. Io alla fine ho preso quello di MOPED (9€). Lo monterò tra un bel pò però

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Curiosità. Faresti un video del volano (senza copriventola) con questo nuovo condensatore? Giusto per vedere se le puntine sfarfallano un pò anche adesso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, blaps_85 ha scritto:

Curiosità. Faresti un video del volano (senza copriventola) con questo nuovo condensatore? Giusto per vedere se le puntine sfarfallano un pò anche adesso.

Appena riesco, volentieri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Blaps ecco il video che avevi chiesto, un leggero scintillio sulle puntine c'è anche con questo condensatore

 

Cattura.jpg

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mizzica che razza di scintilla......

Ma prima di cambiar condensatore che sintomi avevi?

VideoCapture_20190321-230230.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

 

I sintomi erano che perdeva qualche colpo a volte

Però ora che me lo fai notare....quelle non sono le puntine, in quel punto ci sono gli occhielli dei fili avvitati alle puntine, non mi piace quella sfiammata.....devo ricontrollare tutto.

Modificato da Clear

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
7 7

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione