BGM 2.0 LA RINASCITA
4 4

18 messaggi in questa discussione

Ho impiegato un po' di tempo per riordinare le idee e, dopo la scoperta che potete vedere nelle immagini seguenti, ho deciso di provare una nuova configurazione del 177 di germanica provenienza....

riassumo brevemente la configurazione originaria:

px 150 2016 euro3

cilindro BGM 177 con travasi aperti alla base e raccordati (non esageratamente)

carburatore SI 24/24 con cornetto Polini, coperchio rialzato Pinasco, senza filtro con soffietto collegato, getto max 140

cestello frizione 8 molle SIP rinforzato con anello e pignone da 23/68 in luogo del 21/68 originario

marmitta BigBoxSport

cerchio posteriore da 11" con pneumatico da 130/70

accensione originale con rimozione del limitatore di giri....

il tutto mi ha dato belle soddisfazioni (compresa una 1000km fatta a vita persa) ma dopo 6000 km avevo come l'impressione che facesse fatica a tirare la 4... quindi a novembre decido di aprire per capire se il cilindro fosse già stanco dopo così pochi kilometri e.... trovo la sorpresa! 

Foto 22-11-17, 14 58 45.jpg

Foto 22-11-17, 14 58 54.jpg

Modificato da MACIGNO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a questo punto, e dopo aver ben compreso il calo di prestazioni:WA  contatto BGM (scooter center) che con grande professionalità riconosce il difetto nella cromatura e mi sostituisce il tutto (con la versione nuova con il pistone grafitato)...

ma già che ci siamo perchè non affinare ulteriormente il tutto...

quindi confortato anche dal magnifico Heseb decidiamo di affondare il colpo:

albero BGM in corsa 60 con biella 110 e quì interverrà Heseb a barenare il carter, carburatore SI 26/26 con cornetto Pinasco, accensione Flytech e altre amenità che non ricordo...

quindi le mani sante di Gino operano il carter per ospitare l'albero del 200 salvando la valvola...

7a1fb784-3b9e-488c-b51d-578b38eba3d2.JPG

7289de87-c500-41c9-a0f8-317cffb3241a.JPG

c4ff7139-c3b2-4630-ab89-9be0131ee80d.JPG

fc113abd-2c04-4560-b6be-3480e268be2e.JPG

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

leggera raccordatura alla valvola per meglio gradire il 26/26, ma più che allungare ho preferito allargarla visto che la barenatura mi ha regalato un po' di profondità

Foto 11-02-18, 12 00 39.jpg

Foto 11-02-18, 12 03 55.jpg

Foto 27-01-18, 18 03 47.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i travasi dei carter sono stati allargati al massimo consentito senza dover effettuare riporti e poi mi sono dilettato con una bella basetta da 6mm...

Foto 11-02-18, 12 00 14.jpg

Foto 11-02-18, 11 56 35.jpg

Foto 11-02-18, 11 57 09.jpg

Foto 11-02-18, 11 58 08.jpg

Foto 11-02-18, 11 59 06.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il nuovo cilindro, che ho atteso per un paio di mesi perché dovevano rimetterli in produzione, oltre al nuovo pistone che ha il mantello più lungo ed in teoria dovrebbe scampanellare meno si presenta finito meglio del precedente, che già era finito egregiamente, in quanto non è stato necessario sbavare le luci che risultano già morbide al tatto e probabilmente è una operazione che hanno fatto prima della cromatura..

rimane solo da rodare:bik e la neve aiuta poco :ARSP

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao

ma han detto il perchè della scromatura e se hanno apportato miglioramenti alla cromatura con questa nuova partita di cilindri di cui il tuo fa parte?

chiedo perchè ho un amico indeciso tra questo Bgm e il Vmc e raccolgo info ;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, tecnofalc albedm ha scritto:

ciao

ma han detto il perchè della scromatura e se hanno apportato miglioramenti alla cromatura con questa nuova partita di cilindri di cui il tuo fa parte?

chiedo perchè ho un amico indeciso tra questo Bgm e il Vmc e raccolgo info ;-)

io ne ho montati 5, di cui 3 della stessa partita di quello che si è scromato, e l'unico che ha avuto questo problema è stato il mio :WA , a seguito della scoperta li ho aperti tutti e gli altri sono perfetti, credo che le cromature le facciano fare e quindi possa essere comprensibile che qualche pezzo delle prime serie non sia stato perfettamente sgrassato o non so cos'altro... ti posso dire che a distanza di un anno mi hanno sostituito tutto senza fare una piega e non so quanti altri produttori avrebbero fatto la stessa cosa... si sono limitati a dire che secondo il loro tecnico ero magro di minimo ma poi non è che abbiano insistito più di tanto.

io di grippate ne fatte e viste tante (sono un ragazzo che si è goduto pienamente gli '80) e questa non lo è, non c'è una rigatura verticale e quindi il problema è stato solo di cromatura... vista la serietà di BGM mi sento di consigliarlo con tranquillità ed infatti ho progettato il nuovo step con lo stesso cilindro.

ti garantisco che nell'utilizzo non gli è stato risparmiato nulla

  • Like 2
  • Thanks 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti a BGM, che reputo un marchio ad altissimo livello, sia per la qualità che per l'innovazione e per le prestazioni dei propri prodotti.

Sapendo che i primi esemplari di quel cilindro hanno dato dei problemi, se ne sono assunti le responsabilità e gli oneri, preoccupandosi pure di risolverli, mettendo in commercio un prodotto migliorato.

Non è da tutti..... ;-);-)

Complimenti anche a Macigno, che appena il tempo migliora, si divertirà a portare in strada il giocattolo e ci dirà le sue impressioni....

Ci sono anche le mani di Gino.....

La ricetta c'e'.....

 

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

riconosco che BGM si è dimostrata seria a sostituirti il tutto, altri non l'avrebbero fatto. Però vedere un danno del genere dopo 6000km su un motore che mi sembra fosse stato assemblato per bene, fa un po impressione. 

Capisco la tua scelta obbligata visto che ti hanno dato un kit nuovo di pacca, ma visto il danno (una scromata così io non l'ho mai vista) se dovessi comprare un gruppo nuovo credo che sceglierei dell'altro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se era uno dei primi un po' di "mortalità infantile " può capitare , ma soprattutto statisticamente qualche parte per milione di difettosità in qualsiasi produzione di qualsiasi cosa è plausibile . io vedendo quanto sono seri non mi preoccuperei affatto invece. A me è capitato di ricevere picche come risposta da aziende bergamasche blasonate ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io invece ho chiesto ad una nota azienda italiana un dato tecnico peraltro molto semplice e non ho mai ricevuto risposta...

L'ho chiesto per tre volte via email e tutto tacque...

Allora l'ho chiesto per telefono facendo una macchinosa procedura e nonostante la persona con cui ho parlato mi ha rassicurato non ho mai più avuto notizie...

allucinante!

Macigno facci poi sapere come va!

Modificato da pulun

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, flatart ha scritto:

riconosco che BGM si è dimostrata seria a sostituirti il tutto, altri non l'avrebbero fatto. Però vedere un danno del genere dopo 6000km su un motore che mi sembra fosse stato assemblato per bene, fa un po impressione. 

Capisco la tua scelta obbligata visto che ti hanno dato un kit nuovo di pacca, ma visto il danno (una scromata così io non l'ho mai vista) se dovessi comprare un gruppo nuovo credo che sceglierei dell'altro.

Premetto che non devo convincerti o venderti nulla, ma devo precisare che mi hanno dato la possibilità di prendere il cilindro che volevo in quanto la commercializzazione è effettuata attraverso Scooter Center e loro trattano ogni marca.

Sono stato io che ho voluto ancora BGM perché è un prodotto che mi ha dato grandi soddisfazioni e pur di riaverlo ho anche aspettato che tornasse in produzione... quindi scelta molto voluta e assolutamente non obbligata, e ti garantisco che se non fossi stato convinto e mi avessero obbligato il cilindro ora sarebbe su un bello scaffale, anche perché con quello che ho speso in quel motore un cilindro in più non avrebbe fatto la differenza, mentre la soddisfazione di averlo come dico io è impagabile.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il difetto di fabbrica ci può stare considerando che quel cilindro fa parte dei primi lotti commercializzati.

E grandi lodi a Scootercenter per la sostituzione del prodotto. Mi chiedo se e quante altre marche avessero fatto altrettanto.

Comunque è un ottimo cilindro. Lo monta un amico in corsa 60 e nonostante abbia fatto qualche migliaio di chilometri con lo squish a 0,2 per sbaglio :fiu , ha tenuto tutto alla grande. :-D

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
4 4

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione