Presentazione nuovo utente -Riccio.ET3
5 5

13 messaggi in questa discussione

Ciao a tutti è da un po' che ero iscritto e non ho mai avuto tempo di vedere questo Sito e Forum stupendo ..un bel calderone di Vespisti preparatissimi e con 10000000 di idee da aplicare ai nostri destrieri...

spero di conoscervi qui tutti, da parte mia vi metterò a completa disposizione su argomenti riguardante carrozzeria, battilastratura, e saldatura... e specialmente verniciatura... se non siera capito sono Carrozziere!!! Chiedete pure ...sono iscritto e mettero la mia conoscenza a vostra disposizione.... un abbraccio...Riccio.. 

images.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perfetto comincio subito nel farti domande. Sto per cambiare colore alla mi vespa e vorrei fare tutto da me. Non ha un chicco di ruggine e pochisseme bolgie. Per cominciare a scartavetrare la vespa quali carte uso? Pre stuccatura e post stuccatura. Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, lorenzo90 ha scritto:

Perfetto comincio subito nel farti domande. Sto per cambiare colore alla mi vespa e vorrei fare tutto da me. Non ha un chicco di ruggine e pochisseme bolgie. Per cominciare a scartavetrare la vespa quali carte uso? Pre stuccatura e post stuccatura. Grazie in anticipo

Ciao Lorenzo..dipende da cosa devi fare: se devi fare una verniciatura totale o una rinfrescata..a telaio nudo ovvero a vespa smontata o tutta intera solo a mascherare le zone che vuoi verniciare..si incomincia con grana 80 senza andarci giù pesante che è già una grana che morde parecchio, basta che non arrivi alla lamiera..poi giù di stucco a spatola se i solchi sono profondi ti consigli lo stucco metallizzato, una volta indurito con la giusta proporzione giù di 150 240 e 400..finisci poi con 800 ad acqua e sapone mi raccomando massima pulizia ..soffi con aria, panetto antipolvere, e solvente antisiliconico..e giù di aerografo o pistola x verniciare cerca di usare ugelli medi x la vespa colori pastello va bene 1, 5 o 1.4 se invece devi fare metallizzati o basi opache l ugello Max 1.2 molto piccolo ..ovviamente il compressore fa la sua figura l ideale è un 100 lt. A cinghia e un filtro anticondensa..l aerografo lo regoli a Max 1,5 o 2 bar e buon divertimento

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Riccio.ET3 ha scritto:

Ciao Lorenzo..dipende da cosa devi fare: se devi fare una verniciatura totale o una rinfrescata..a telaio nudo ovvero a vespa smontata o tutta intera solo a mascherare le zone che vuoi verniciare..si incomincia con grana 80 senza andarci giù pesante che è già una grana che morde parecchio, basta che non arrivi alla lamiera..poi giù di stucco a spatola se i solchi sono profondi ti consigli lo stucco metallizzato, una volta indurito con la giusta proporzione giù di 150 240 e 400..finisci poi con 800 ad acqua e sapone mi raccomando massima pulizia ..soffi con aria, panetto antipolvere, e solvente antisiliconico..e giù di aerografo o pistola x verniciare cerca di usare ugelli medi x la vespa colori pastello va bene 1, 5 o 1.4 se invece devi fare metallizzati o basi opache l ugello Max 1.2 molto piccolo ..ovviamente il compressore fa la sua figura l ideale è un 100 lt. A cinghia e un filtro anticondensa..l aerografo lo regoli a Max 1,5 o 2 bar e buon divertimento

Perfetto. Io la vespa l ho smontata completamente. Io per adesso ho carteggiato i punti con lo stucco con la 120, poi ripasso tutto con 220-500-800. Ma devo stuccare anche tutti i punti in cui grattando mi è uscita la lamiera? Anche se con il dito non si sente niente?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, lorenzo90 ha scritto:

Perfetto. Io la vespa l ho smontata completamente. Io per adesso ho carteggiato i punti con lo stucco con la 120, poi ripasso tutto con 220-500-800. Ma devo stuccare anche tutti i punti in cui grattando mi è uscita la lamiera? Anche se con il dito non si sente niente?

Ciao Lorenzo, i punti dove sei arrivato alla lamiera, quindi hai già tolto il fondo?

devi procere cosi:

Rotorbitale o tampone o olio di gomito - carteggia inizia con 80 a secco con una lampada cerca sul telaio le varie ammaccature o imperfezioni, evidenziale con un pennarello in modo da avere la panoramica di cosa devi stuccare e quando profonde siano le ammaccature, il consiglio è di carteggiare leggero e piano, questo per 2 motivi: il primo per non arrivare a telaio lamiera nuda ovvero priva di fondo e secondo perchè solo con la mano a paletta quando carteggi senti le imperfezioni di eventuali stuccature precedenti o difetti di verniciatura.

Ti devi procurare una bomboletta di fondo epossidico presso qualsiasi brico va bene, copri la parte dove sei arrivato alla lamiera in modo da dare maggiore ancoraggio alla vernice... la 800 la devi dare all'acqua per uniformare il tutto ..come ti ho già detto massima pulizia prima della verniciatura....

Che colore hai deciso? Pastello, Metallizzato, Perlato opaco, Lucido monocromatico, ho base opaca e trasparente lucido?

Fammi sapere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, Riccio.ET3 ha scritto:

Ciao Lorenzo, i punti dove sei arrivato alla lamiera, quindi hai già tolto il fondo?

devi procere cosi:

Rotorbitale o tampone o olio di gomito - carteggia inizia con 80 a secco con una lampada cerca sul telaio le varie ammaccature o imperfezioni, evidenziale con un pennarello in modo da avere la panoramica di cosa devi stuccare e quando profonde siano le ammaccature, il consiglio è di carteggiare leggero e piano, questo per 2 motivi: il primo per non arrivare a telaio lamiera nuda ovvero priva di fondo e secondo perchè solo con la mano a paletta quando carteggi senti le imperfezioni di eventuali stuccature precedenti o difetti di verniciatura.

Ti devi procurare una bomboletta di fondo epossidico presso qualsiasi brico va bene, copri la parte dove sei arrivato alla lamiera in modo da dare maggiore ancoraggio alla vernice... la 800 la devi dare all'acqua per uniformare il tutto ..come ti ho già detto massima pulizia prima della verniciatura....

Che colore hai deciso? Pastello, Metallizzato, Perlato opaco, Lucido monocromatico, ho base opaca e trasparente lucido?

Fammi sapere...

Colore pastello. Per carta ad acqua significa che devo umidificare la zona da carteggiare?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, lorenzo90 ha scritto:

Colore pastello. Per carta ad acqua significa che devo umidificare la zona da carteggiare?

No armati di secchio con acqua pulita un po' di sapone neutro la metà di un cucchiaino per intenderci, cerca di non fare schiuma..prendi una spugna bagna a e premila con la mano in modo da far cadere l acqua sulla superficie da carteggiare con 800..la grana 800 è fine e data con l acqua uniforma la superfici e ti da una prima lavata..non immergere la carta nell' acqua se no si sfalda e non fai niente data con spugna acqua e sapone ti rende la superficie liscia e allo stesso tempo maggior ancoraggio per la vernice..una sorta di prime naturale...tale tecnica di finitura nella sepoltura viene utilizzata per sfumare ovvero eliminare lo scalino che si da tra una zona verniciata e una zona da riverniciare...la tinta pastello come veniva data in origine dalla piaggio è chiamata anche lucido diretto ovvero solo vernice senza trasparente.. alla base di una buona verniciatura come ti ho già detto in precedenza è la massima pulizia della zona o pezzo da verniciare.. ovviamente alla base cè il lavoro che hai fatto con le seppiatura con le varie grane di carta dopo la 800 soffia il tutto con aria armati di pannetto antipolvere per eliminare eventuali granuli che una volta verniciata sono i famosi sporchini che poi vanno trattati con grane finissime tra cui la 1500 e pasta abrasiva fine polish ecc.. solo un consiglio okkio anche a livello hobbistico la vernice specialmente quella che vuoi fare tu la vespa è a solvente attieniti alla scheda tecnica della casa madre per il giusto rapporto di diluzione..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

5 5