cilindro originale et3
4 4

30 messaggi in questa discussione

+ Nossico    0

salve a tutti...
mi sto apprestando ad elaborare la mia 50 special nella seguente configurazione:

albero originale piaggio corsa 51 poco anticipato ma bilanciato
campana 27/69
carburo phbl 24
sito siluro..
eventuale raccordatura dei carter e della valvola

ora ho per le mani un gruppo termico originale in perfette condizioni di una primavera et3.
ero tentato di montare un 130 dr (fasato basso)
visto che mi serve un motore che abbia una buona coppia (abito in un paese che il 60% sono salite) ma nel frattempo per farci lunghe percorrenze (200 km)

il mio dilemma è: riesco ad ottenere prestazioni simili ad un 130 dr con un cilindro originale piaggio??
o è meno reattivo?
ovviamente farò un lavoro di fino anche con lo squish e anticipo accensione

grazie in anticipo per le risposte

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Whine    414

Ciao, puoi basettare sotto di 1,5 o 2 mm, tornendo sopra della stessa quota o qualcosa in più, allargata allo scarico e vai pure meglio del dr.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Nossico    0

Pensavo di basettarlo di 1mm..vediamo come si comportano le fasature

Qualcuno potrebbe dirmi che fasature ha guesto gt? Se è fasato basso o alto?

Meglio un gruppo originale da apportargli qualche miglioria o vado direttamente di dr senza girarci troppo intorno?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
$ baxbali    214

ciao volevo chiedere basettando  (magari 1mm)in questo modo e tornendo la testata (abbassarla) si ottiene lo stesso risulato? cosi dovrebbe diminuire anche lo squish e aumentare la compressione......e visto che testate et3 di differente marca hanno anche differente altezza magari se ne trova una un po piu alta per non esegerare........se dico cazzate non abbiate pieta.....illuminatemi.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1525
19 ore fa, Nossico ha scritto:

Qualcuno potrebbe dirmi che fasature ha guesto gt? Se è fasato basso o alto?

E' fasato molto basso, se non ricordo male circa 110 travasi e 150 lo scarico...

Il dr mi pare sia 112/165....

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Nossico    0

ciao bergo.. in un altra discussione qui lessi che il cilindro et3 aveva:

scarico 158

travasi principali 115

unghiata 115

però penso sia solo un caso perche siamo vicini con i valori..

comunque mi piacerebbe sapere se sia il caso di montare questo gruppo al posto del dr 130, la ghisa piaggio avrà sicuramente una qualità migliore e se a me serve un cilindro fasato basso penso che ci sono quasi..e durerà sicuramente qualcosa in più di un cilindro recente

visto che vorrei ottenere 120/60 o 125/65 di fase aspirazione con 27/69 carburo phbl 24, siluro sito e carter raccordati con il cilindro sono vicino al dr come prestazioni?

essendo 57 il dr e 55 il piaggio che cosa comporta?

mi piacerebbe se questa discussione andasse avanti e magari risultasse utile a qualcun altro

grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ carambola    78

Più o meno sono quelle le fasi dell'et3.
Quei cilindri andavano "molto bene", con piastra da 2mm se non ricordo male si arrivava circa sui 122-124° di travaso mentre lo scarico si può alzare sui 176-178°, anticipando l'albero a 125° prima del p.m.s e portando lo squish sugli 1.3mm. 
Marmitta Polini o Proma o anche sito siluro, il massimo erano le Piaggio per pk 125 xl 
Controllare bene che la testa non trafili, in caso una volta si trovavano i kit per il malossi da 55d con la guarnizione di testa in rame, montata quella non trafilavano più.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1525

Con carburatori fino a 24/25 il cilindro et3 è ottimo,oltre meglio un Polini o comunque una trasformazione.

Il cilindro Et3 lo puoi rifasare fino a 178-180 / 120 con basetta, allargare lo scarico internamente 1,5 mm per parte ed eventualmente abbinare un pistone Polini (se proprio si può mettere anche una testa Falc ad incasso tenendo lo squish a 1,1).

Con una proma,27/69, un bel lamellare tipo Falc e un buon albero arrivi ai 115 km/h.

Ma volendo se vuoi che tiri sotto come un Dr allora starei su 170/175 massimo di scarico.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Nossico    0
1 ora fa, BERGO ha scritto:

Con carburatori fino a 24/25 il cilindro et3 è ottimo,oltre meglio un Polini o comunque una trasformazione.

Il cilindro Et3 lo puoi rifasare fino a 178-180 / 120 con basetta, allargare lo scarico internamente 1,5 mm per parte ed eventualmente abbinare un pistone Polini (se proprio si può mettere anche una testa Falc ad incasso tenendo lo squish a 1,1).

Con una proma,27/69, un bel lamellare tipo Falc e un buon albero arrivi ai 115 km/h.

Ma volendo se vuoi che tiri sotto come un Dr allora starei su 170/175 massimo di scarico.

si.. di carburatore vorrei abbinare un phbl 24..  sono andato sempre di 19/19 e ora vorrei montare un carburatore che faccia "bere" come si deve un 125 e poi carburarlo a dovere..

come mai un pistone polini e non il suo originale?

questo progetto sarà a valvola non a lamellare quindi sono ancora in fase "tradizionale" a livello di elaborazioni..

anche se arriva a 90 kmh non mi interessa..a me piace il tiro non la velocità, per me è pur sempre una special e sinceramente non mi voglio spingere oltre i 90 kmh, l importante è che li prende non in fretta ma quasi..

quindi ricapitolando:

gruppo 125 et3 basetta da 1mm e allargare lo scarico a 170

albero rms biella mav sp anticipato e poi bilanciato..

carter raccordati al cilindro

valvola allargata per avere 120/60

sito siluro

27/69 parastrappi crimaz cosi bilancia pure la campana

phbl 24

crocera faio eco e spessoramento cambio

frizione 3 dischi surflex molla polini

attendo vostri lumi per questa elaborazione..

proponete anche..grazie

Modificato da Nossico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
$ baxbali    214

ok Bergo ma da quanto la basetta per avere queste fasi ? ho giusto un paio di cilindri et3 e vorrei provare qualcosa......ho alcune testate della LML sensation 125, per anni le ho cercate ed alla fine le ho trovate  qualcosa di diverso da mamma piaggio guardate le foto...... si puo mettere sia un o ring che una guarnizione in rame specifica con il bordino che va nell'incasso che c'e nella testa. mettendo l'o ring si abbassa lo squish ed e piu compressa Da notare che monta candela passo lungo e che il suo pistone e a testa ben piu piatta che l'originale con fascia superiore a L  (vedi foto) Il motore della LML sensation e credo come quello della PK FL 2.  Qualcuno di Voi ha mai visto una testata cosi su un PK??  Apriro' un post per descrivervi in particolare tutto il motore della Sensation ci ho messo anni a recuperare tutti i pezzi ma adesso li ho Il cilindro e praticamente uguale a et3 oppure ets non so se hanno le stesse fasi come li metto a confronto?? ho venduto e montato molti cilindri sensation ma con pistone Meteor e testa et3 ( vanno una booomba!) questo perche non avevo le testate originali....ma adesso le ho :pray dopo avere rotto le palle per tre anni alla LML in India ho trovato pure i carter frizione Sensation tipo HP a cremagliera con cuscinetto spingidisco pochissimi purtroppo..... ma scusate la divagazione perdonatemi se sono andato fuori discussione ma se non parlo con voi con chi qui in indonesia????  comunque pensate che questa testata con cilindro et3 basettato e pistone (il suo o et3??) possa dare dei risultati??  grazie a tutti   

head PK Fl2.JPG

head Sensation.JPG

IMG_0631.JPG

DSCN2569.JPG

DSCN2567.JPG

DSCN2568.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1525
38 minuti fa, baxbali ha scritto:

ok Bergo ma da quanto la basetta per avere queste fasi ? 

di solito fra 1,5 e 2 mm..la quota travasi è la prima da verificare poi al massimo si alza anche lo scarico...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Nossico    0

Allora ragazzi ecco qua 2 foto del kit 

Cilindro perfetto secondo me, sabbiato e rettificato a 55,4 al tatto è risultato pesantissimo 

Pistone vertex con fascia superiore a L

Testa anch essa sabbiato

Albero originale perfetto

Secondo me una buona base di partenza 

Voi come lo vedete?

20170803_144258.jpg

20170803_144309.jpg

20170803_144316.jpg

20170803_144324.jpg

20170803_144343.jpg

20170803_144351.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
$ baxbali    214

noto che le fasce del vertex sono piu spesse di quelle dello stesso pistone Meteor     differenze fra questi due pistoni??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Nossico    0

non conosco le differenze tra i 2 pistoni in questione..però posso dire di aver vistoe toccato un 50 originale per vespa hp (in alluminio) ed aveva lo stesso tipo di fasce la superiore ad L e l altra normale..

le fasce del pistone vertex (mio) sono belle massicce rispetto ad un normale pistone dr o similari e chiudono alla perfezione all interno del cilindro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sto facendo anche io lo stesso motore... Carter v5a4m completamente originali cilindro et3 con scarico allargato e alzato di un millimetro... Carburatore 24.. Albero anticipato... 27/69...proma e accensione special con volano da 1,6 kg.... Andrà di più di un et3 tutto originale? 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1525
1 ora fa, Vespa Ninja ha scritto:

 Andrà di più di un et3 tutto originale? 

Deve!

Il 5/8/2017 in 12:10 , Nossico ha scritto:

 tipo di fasce la superiore ad L e l'altra normale..

Ad L tiene meglio la compressione.

Dalla via che hai tutto smontato controlla le tolleranze pistone e cilindro ed eventualmente rettifica se c'è bisogno...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1525
2 ore fa, Vespa Ninja ha scritto:

Dateci qualche dritta per rendere più brioso questo cilindro 

Penso di avere già detto abbastanza negli interventi precedenti... ora via in garage a guardare bene i pezzi e fare le misure...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Nossico    0
12 ore fa, BERGO ha scritto:

Deve!

Ad L tiene meglio la compressione.

Dalla via che hai tutto smontato controlla le tolleranze pistone e cilindro ed eventualmente rettifica se c'è bisogno...

Come faccio a fare questa operazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1525
7 ore fa, Nossico ha scritto:

Come faccio a fare questa operazione?

Se non hai gli attrezzi in casa devi rivolgerti ad una rettifica! In caso fosse tutto corretto allora ti manca solo da controllare la distanza tra le punte delle fasce elastiche quando sono inserite nel cilindro.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Nossico    0
Il 9/8/2017 in 08:58 , BERGO ha scritto:

Se non hai gli attrezzi in casa devi rivolgerti ad una rettifica! In caso fosse tutto corretto allora ti manca solo da controllare la distanza tra le punte delle fasce elastiche quando sono inserite nel cilindro.

Bergo..ecco alcune foto delle fasce all' interno del cilindro..

Il cilindro è stato già rettificato a 55,4

Cosa ne pensi?

20170810_134536.jpg

20170810_134455.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1525

La distanza tra le punte delle fasce elastiche vuole misurata nella parte superiore del cilindro a circa 10 mm dal bordo superiore ed utilizzando lo spessimetro.

  • Thanks 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

4 4