Vai al contenuto
GiPiRat

REISCRIVERE AL PRA UNA Vespa RADIATA D’UFFICIO

Messaggi consigliati

Buon giorno

è proprio all'ufficio provinciale che mi sono recato, dove mi è stato detto che essendo la vespa radiata d'ufficio prima del 1983 e anche se in possesso della targa va reimmatricolata, comunque dopo aver letto

il messaggio ho telefonato all'ufficio e ho citato la legge e mi hanno risposto che in proposito hanno contrattato Roma per avere risposte in merito. La visura, dopo la risposta che mi avevano dato, deluso, non l'ho ritirata. Aspetto ora l'esito.

Grazie per l'interesse

 

Quindi ancora non sai cosa ci fosse scritto sulla visura. Io l'avrei ritirata. Come fai a controbattere se non sai a cosa devi farlo?

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Buon giorno

oggi ho ritelefonato all'ACI e mi hanno confermato che la procedura è quella da voi descritta, mi recherò a ritirare la visura, certo è che se non avessi letto i vostri ci avrei abbandonato.Sto compilando la scrittura privata di compravendita e se vi è possibile mi servirebbero la cilindrata e i cavalli fiscali della 125 vnb5t

Vi ringrazio tantissimo

Peppino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Buon giorno

oggi ho ritelefonato all'ACI e mi hanno confermato che la procedura è quella da voi descritta, mi recherò a ritirare la visura, certo è che se non avessi letto i vostri ci avrei abbandonato.Sto compilando la scrittura privata di compravendita e se vi è possibile mi servirebbero la cilindrata e i cavalli fiscali della 125 vnb5t

Vi ringrazio tantissimo

Peppino

 

Vespa VNB5:

Cilindrata: 123,4 cc.

Potenza fiscale: 2 CV

Potenza massima effettiva: 4,6 CV

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Caso 2: il possessore NON intestatario vuole reiscrivere la vespa radiata d’ufficio dal PRA

 

“… tenuto conto che il veicolo può essere o meno presente nell’Archivio Nazionale dei Veicoli, che successivamente alla radiazione d’ufficio il veicolo stesso può essere rimasto in disponibilità del medesimo proprietario ovvero può essere stato trasferito a terzi e che l’interessato può o meno essere in possesso delle targhe e dei documenti di circolazione originari …” (estratto da: Circolare prot. n. 4437/M360 del 26 novembre 2003).

 

In caso di Vespa intestata a persona diversa dal possessore e che questi desidera reiscrivere al PRA, la prima cosa da fare è una scrittura privata di vendita (o di compravendita se si è acquistato da persona diversa dall’intestatario) con firma (o firme) autenticata OBBLIGATORIAMENTE dal notaio.

 

Schema di scrittura privata di compravendita:

SCRITTURA PRIVATA

Il sig. XY nato a ___ il ___ e residente in ___ alla Via ___ n. __, Codice Fiscale ___

V E N D E

al sig. WJ nato a ____ il ___ e residente a ___ alla Via ___ n. ___, Codice Fiscale ___, il motociclo PIAGGIO Vespa 150/VBB2 (o quello che è), cilindrata 145,45 c.c., targa ____, telaio n. VBB2T *123456*, cavalli fiscali 3 – al prezzo di euro 100,00 (o il valore reale), usata nello stato in cui si trova, radiata d'ufficio dal PRA di ____ in data ___ e comunque di pieno gradimento del sig WJ, per averla visionata in ogni sua parte. Resta inteso che il motociclo così com’è non è destinato alla circolazione stradale e il sig WJ ne prende atto.

Ogni spesa per l’eventuale reiscrizione al PRA e/o messa in circolazione del motoveicolo resta a carico del sig. WJ.

Il sig. XY si dichiara completamente soddisfatto senza null’altro avere a pretendere dal sig. WJ.

Letto, confermato e sottoscritto, in data odierna.

Città, data

In fede.

firmaXY firmaWJ

 

(N.B. 1: se chi vende è il proprietario intestatario della vespa, allora basta fare una scrittura privata di vendita, cioé basta la firma autenticata del solo venditore; lo schema è il medesimo, ma senza la firma dell’acquirente.

N.B. 2: i dati della Vespa devono essere scritti TUTTI: modello, cilindrata esatta, sigla e numero di telaio e cavalli fiscali o kW.

N.B. 3: esibire i seguenti documenti al notaio: documento d'identità valida e codice fiscale venditore, documento d'identità e codice fiscale acquirente, libretto di circolazione, foglio complementare (se c’è) e visura PRA; in mancanza del libretto di circolazione e/o del foglio complementare, produrre la visura e il documento eventualmente presente.)

 

 

 

 

 

DA QUI IN POI SCRIVO IO (per non fare confusione con quello che ha scritto sanGino)

 

Caso 2: il possessore NON intestatario vuole reiscrivere la vespa radiata d’ufficio dal PRA questo è il mio caso....

 

Le pratiche le devo sbrigare col Comune di FORLì.

 

Parlando questa mattina con il PRA di FORLì, mi è stato detto che posso anche andare da loro, accompagnato da quello che mi ha venduto la vespa (NON vecchio intestatario), con la marca da bollo da €14,62, chiaramente documenti d'identità validi e VISURA (la fece quello che mi ha venduto la vespa) e fare L'ATTO DI VENDITA.

Quindi perchè è stato scritto che è OBBLIGATORIO l'autenticazione del notaio?

Si sta sbagliando quello del PRA?

Non vorrei fare giri a vuoto!!!!!

Seconda cosa: l'atto di vendita è da fare in duplice copia? (quindi 2 marche da bollo?) Visto che forse 1 copia la tiene la motorizzazione nel momento in cui farà la revisione del mezzo, e l'altra copia servirà al PRA quando, dopo aver passato collaudo e revisione dovrà reiscrivere le vespa al PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO.

 

Fondamentalmente le domande sono 2:

- IL NOTAIO E' ASSOLUTAMENTE NECESSARIO nell'atto di vendita, o basta il PRA?

- L'atto di vendita deve essere prodotto in 2 copie o 1?

 

chi mi risponde mi fa una grandissima cortesia!!!!!

Ciao e grazie!


omerz.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao a tutti....io sono in possesso di vespa e tutti i documenti originali della vespa di mio nonno...che ho tirato fuori dal pollaio ora la vorrei restaurare....una domanda...la vespa è sicuramente stata radiata...ma si puo intestare a me il libretto visto che mio nonno è mancato molti anni fa!?ci deve essere un'atto di vendita...ma da chi me lo faccio fare!?spiegatemi sta cosa....grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ciao a tutti....io sono in possesso di vespa e tutti i documenti originali della vespa di mio nonno...che ho tirato fuori dal pollaio ora la vorrei restaurare....una domanda...la vespa è sicuramente stata radiata...ma si puo intestare a me il libretto visto che mio nonno è mancato molti anni fa!?ci deve essere un'atto di vendita...ma da chi me lo faccio fare!?spiegatemi sta cosa....grazie

La scrittura privata di vendita puoi farla con un parente o un amico.

 

Trovi tutto spiegato nei post dei link messi prima.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grandissimo Gino!

:A:A:A


Non dare troppe spiegazioni alla gente, le persone intelligenti non ne hanno bisogno, gli stupidi non capiranno.

 

Se dovessi fare un bilancio delle cose che ho capito del genere umano in 13 anni di forum, tali cose si riassumono tutte in “quasi tutti cercano (solo e sempre) delle conferme a quanto pensano gia’“,

o se preferite

comunicare, ammesso sia possibile, e’ perfettamente inutile.

cit Uriel Fanelli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

se può servire riporto la mia lunga e tribolata esperienza, che però finalmente è giunta al termine.. ho fatto uno specchietto con passo passo i miei tempi e le mie spese..

spese_et3.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
se può servire riporto la mia lunga e tribolata esperienza, che però finalmente è giunta al termine.. ho fatto uno specchietto con passo passo i miei tempi e le mie spese..

spese_et3.jpg

 

 

come mai 3 bolli maggiorati del 50%?


Il manico non c'è solo nelle scope !!....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

come mai 3 bolli maggiorati del 50%?

E' la normale procedura per la reiscrizione al PRA.

Vedi: viewtopic.php?f=3&t=7567

 

Naturalmente, ogni regione applica i bolli a modo suo, per questo bisogna informarsi bene prima di pagarli!

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

come mai 3 bolli maggiorati del 50%?

E' la normale procedura per la reiscrizione al PRA.

Vedi: viewtopic.php?f=3&t=7567

 

Naturalmente, ogni regione applica i bolli a modo suo, per questo bisogna informarsi bene prima di pagarli!

 

Ciao, Gino

 

Capito. Dimentico sempre un pezzo :M


Il manico non c'è solo nelle scope !!....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite

Ciao

sto' reimmatricolando una et3 e per ora ho spedito la documentazione all'esaminatore,che poi invierà il tutto alla sede FMI.

Per cortesia tu che te ne intendi quanto tempo ci mette l'FMI per registrarla come moto storica?

e poi una volta registrata all'FMI cosa devo fare successivamente per avere queste benedette targhe?

Gentilmente contattami presso questo indirizzo mail defconfive@libero.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ciao

sto' reimmatricolando una et3 e per ora ho spedito la documentazione all'esaminatore,che poi invierà il tutto alla sede FMI.

Per cortesia tu che te ne intendi quanto tempo ci mette l'FMI per registrarla come moto storica?

e poi una volta registrata all'FMI cosa devo fare successivamente per avere queste benedette targhe?

Gentilmente contattami presso questo indirizzo mail defconfive@libero.it

Non posso modificare il primo post, quindi ti metto il link di dove troverai tutta la procedura aggiornata: http://www.vesparesources.com/forum/pra ... ficio.html

 

L'FMI ci mette circa 6 mesi!

 

Ciao, Gino

 

P.S.: primo post modificato! :RdR

Modificato da GiPiRat

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

caspita quanto tempo....

Ho il mio px radiato d'ufficio....tutto bello e pronto....L'FMI ha mandato una lettera che ha preso in carico la procedura....parlano di 4 mesi d'attesa....è possibile?o sono solo date campate in aria?grazie


E' strano quante cose bisogna sapere prima di capire quanto poco si sa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

caspita quanto tempo....

Ho il mio px radiato d'ufficio....tutto bello e pronto....L'FMI ha mandato una lettera che ha preso in carico la procedura....parlano di 4 mesi d'attesa....è possibile?o sono solo date campate in aria?grazie

Secondo la mia esperienza, da quando consegni la pratica all'esaminatore a quando ricevi il certificato d'iscrizione, passano da un minimo di 4,5 mesi ad un massimo di 9 mesi (aggiungi un mese se devi ricevere la targa metallica!).

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo la mia esperienza, da quando consegni la pratica all'esaminatore a quando ricevi il certificato d'iscrizione, passano da un minimo di 4,5 mesi ad un massimo di 9 mesi (aggiungi un mese se devi ricevere la targa metallica!).

 

Ciao, Gino

Io ho tutto :

targa,libretto e l'altro foglio (mi sfugge il nome al momento)

 

La mia era solo radiata d'ufficio....

 

Speriamo bene

Modificato da Fresa_impazzita

E' strano quante cose bisogna sapere prima di capire quanto poco si sa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho tutto :

targa,libretto e l'altro foglio (mi sfugge il nome al momento) CdP o foglio complementare

 

La mia era solo radiata d'ufficio....

 

Speriamo bene

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi.... ho trovato un primavera 2 serie... con targa e documenti ma radiata d ufficio..ho letto la procedura... ce da pagare gli ultimi 3 bolli maggiorati.. poi iscriverla a.s.i o f.m.i.. farò fare la

visura del Pra per sicurezza..il punto è se conviene o no... è conservata in modo sufficiente... ma non è il top sicuramente.. la domanda è conviene oppure no? Tra una cosa e l altra spendo sui 500 600 euro se non ho letto male.. e questo chiede 2000 euro..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi.... ho trovato un primavera 2 serie... con targa e documenti ma radiata d ufficio..ho letto la procedura... ce da pagare gli ultimi 3 bolli maggiorati.. poi iscriverla a.s.i o f.m.i.. farò fare la

visura del Pra per sicurezza..il punto è se conviene o no... è conservata in modo sufficiente... ma non è il top sicuramente.. la domanda è conviene oppure no? Tra una cosa e l altra spendo sui 500 600 euro se non ho letto male.. e questo chiede 2000 euro..

Se vale o meno la pena, puoi deciderlo solo tu.

 

Se ti può aiutare, le quotazioni per questo modello si aggirano, se restaurata o conservata, intorno ai 3000 euro.

 

Ciao, Gino

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!