Grippate continue!!
5 5

26 messaggi in questa discussione

Salve ragazzi sono qui per parlarvi del mio problema che mi tormenta ormai con il mio ape. Tempo fa grippai un 102 dr poichè ancora avevo preso l'ape da poco e di motori non capivo molto... lo feci rettificare e andò tutto bene fino a quando dopo 10000 km (circa un mese fa) anche questo cilindro grippò, lì per li non mi ero messo a scapocciarmi per capire quale fosse la causa quindi l ho portato dal meccanico che mi ha montato un altro 102 dr nuovo preso da rivenditori ufficiali e gli ho detto di controllare se era tutto apposto perchè non nè volevo sapere più niente. Esco dal meccanico e faccio scaldare bene il motore prima di partire e mi organizzo subito per fare il rodaggio. Il rodaggio l ho finito qualche giorno fa, 500 km con miscela al 4% andatura molto lenta, non l ho mai tirato per 500 km, MAI. Tutto contento per aver finito il rodaggio ieri esco di casa prendo l ape e vado a fare un giro, dopo 2 km di andatura media sento che mi si inchioda anche questo... La mia configurazione è 102 dr, marmitta giannelli, shbc 19,19 getti originali e campana 18/67, tutto il resto originale. Ma io mi chiedo come si può grippare un motore con miscela al 4% andando a 35 km/h?? io non so più cosa pensare, il mio meccanico ovviamente non vuole rispondere di nessuna responsabilità e inizio a pensare che ci sia qualche altro problema nel blocco. Voi che ne pensate? P.S. ho controllato più volte la candela durante il rodaggio per vedere la carburazione ed era perfettamente color nocciola e a volte anche più scura.

Grazie in anticipo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1526

la miscela al 4% in un motore così è inutile, puoi farla anche al 2,5% con un olio buono...

hai controllato l'albero motore che abbia le giuste tolleranze?

19 con getti originali: lamellare o valvola? perché potrebbe servire anche un getto più grande tipo 85 al posto del 76 originale...

Anticipo a quanti gradi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non c'è più un meccanico che sappia fare una carburazione ,neanche sul 50 figuriamoci un kit ...secondo me tutta colpa della benzina verde (il tizio della rettifica la chiama solvente ),ma ormai è un po di anni che la usiamo e quindi dovrebbero adeguarsi anche i meccanici.....se poi magari ha toccato anche l'anticipo è grippata assicurata...tante volte aiuta di più un forum che un meccanico professionista  

aggiungo che ormai siamo nell'era di internet dove tutte le informazioni sono disponibili in qualsiasi settore e bisogna sfruttare questa occasione...

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora per l'anticipo, io monto accensione originale con anticipo originale, per quanto riguarda la grippatta oggi sono andato a vedere dal meccanico e mi ha detto che il pistone era "sfeccettato" l ha visto addirittura senza smontare il cilindro quindi penso dal buco dello scarico o della candela, fatto sta che per lui era chiaro che la grippata era dovuto ad una mancanza di lubrificazione dato che si vedeva prorpio da un solco profondo sul pistone... Ma come pùò essere scarsa lubrificazione con miscela al 4% ed olio di ottima qualità che tra l'altro mi fornisce lui ed è un olio FD della scala jaso. Fatto sta che ora me lo rettifica e me lo rimonta a sue spese, però prima di portarlo da un altro vorrei capire le cause. Ha aggiunto inoltre che secondo lui sono i pezzi che sono di scarsa qualità e vengono prodotti con materiali scadenti ma era un cilindro DR con pistone della asso, non mi sembra che sia scadente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1526
9 ore fa, Micky_130cc ha scritto:

 Ha aggiunto inoltre che secondo lui sono i pezzi che sono di scarsa qualità e vengono prodotti con materiali scadenti ma era un cilindro DR con pistone della asso, non mi sembra che sia scadente.

Il cilindri DR da anni sono prodotti all'estero a prezzi bassissimi e con qualità incerta, nei Px ancora di più rispetto alle small.

Negli anni 80 e primi 90 era sinonimo di prestazioni modeste ma buon tiro in basso e grande affidabilità...

Il pistone è marchiato Asso ma non so se venga prodotto anche quello in Italia o se la conchiglia dello stampo sia stata portata all'estero. D'altra parte diversi anni fa Asso era sull'orlo del fallimento e se non ricordo male ha chiuso per un certo periodo. Ora non so se sia ancora attiva....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con la scatola gialla e blu mi pare non sia più prodotto in italia (il pistone)

mi pare ci sia rimasta la meteor e la vertex in italia e forse parmakit(ma non ci metto la mano sul fuoco)

eppure c'è ancora scritto made in italy

101_0452.JPG

Modificato da claudio7099

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si, l'olio era per la miscela che mi ha fornito tra l altro proprio il meccanico dicendomi che usa quest'olio da 20 anni e non ha mai avuto problemi, apparte questo vorrei un'attimo prendere la situazione alla mano e risolvere questo problema una volta per tutte. Mi consigliereste dei getti da montare per il mio shbc 19 considerando che ho il collettore lamellare, mi riferisco a dei getti  da mettere durante il rodaggio quindi magari un getto sia del massimo che del minimo che mi faccia stare bello grassottelo, poi magari ne prenderò uno a fine rodaggio diminuito di qualche punto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1526

getto minimo puoi passare da 42 a 45 (sempre che il tuo 19 non lo monti già di serie) e come getto max va circa da 78 a 88...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Altro aggiornamento, sono stato al centro rettifiche e gli ho portato pistone e cilindro, ho inoltre parlato con un ingegnere che era lì presente e mi ha detto che il grippaggio è stato causato da un surriscaldamento, il pistone si è dilatato al di sopra delle fasce e ha strisciato contro la camicia del cilindro mi ha inoltre aggiunto che mi rettificherà il cilindro mettendo più tolleranza tra pistone e cilindro . Dunque, il meccanico mi ha detto che secondo lui non ci sono sistemi per migliorare il raffreddamento dell'ape, secondo voi cosa potrei fare? P.S. Non so se un'informazione utile ma ho notato che nella cuffia di raffreddamento c'è un piccola crepa di 3-4 cm non so se può essere un problema.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ vvobis    2

gli unici accorgimenti da prendere per il surriscaldamento:

Controllare anticipo con stroboscopica

Cambiare carburatore con un polini CP e carburarlo x bene gli shbc non sono il massimo per il tuo problema

uno marmitta  più libera  però di contro è che ti perde un po' in ripresa

per ultima ma definitiva soluzione e un bel cilindro in alluminio e risolvi tutti i tuoi problemi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1526
17 minuti fa, Albitomassini ha scritto:

controlla l'anticipo, deve stare sui 16°.

 

Ma con un 102 anche 17° o 18° vanno bene.....

 

Modificato da BERGO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
BERGO    1526
7 ore fa, vvobis ha scritto:

gli unici accorgimenti da prendere per il surriscaldamento:

Controllare anticipo con stroboscopica

Cambiare carburatore con un polini CP e carburarlo x bene gli shbc non sono il massimo per il tuo problema

mai avuto problemi con gli shbc se ben carburati e revisionati...Anzi essendo più elementari nel funzionamento e con meno livelli di taratura difficilmente si sbaglia il setting.

Modificato da BERGO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

le vecchie istruzioni polini da da d38,4 a d55 indicavano 17° ,ma alcune volte si può aumentare o diminuire a ceconda delle necessità

le istruzioni et3,pk,ets,primavera indicano 16°,ma anche qui non è legge ,si può variare per chi preferisce allungo o ripresa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ blaps_85    185

Più aumenti l'anticipo e più scalda. Verosimilmente era davvero una tolleranza troppo stretta. Comunque la miscela io la faccio a 2-2,5% oltre non ha senso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh per quanto riguarda il mio, ve l ho detto l'anticipo non l ho mai toccato quindi non riesco proprio a capire come ha fatto a scaldarsi così velocemente andando neanche a metà gas, avrò fatto 2 km più o meno addirittura l'ingegnere al centro rettifica mi aveva fatto notare come il pistone è diventato quasi di colore violaceo...:WA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si, ne sono certo. Inoltre poco fa sono ritornato al mare e ho visto una piccola perdita di miscela dal carburatre cosi mi sono messo a smontarlo e a verificare i vari pezzi; ho constatato per quanto riguarda la carburazione che il getto del max è un 82- getto min è un 74- getto starter 60, inoltre ho notato che la vite della carburazione è quasi svitata del tutto( penso sia stato il meccanico che abbia carburato in questo modo per evitare ulteriori problemi di surriscaldamento), considerando appunto il mio problema di surriscaldamento è giusto lasciare questi getti e la vite della carburazione quasi del tutto svitata? Come candela avevo una l82c che mi si è rotta e ho rimesso una ngk br6hs, vabene quest'ultima?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I getti vanno bene invece la candela devi mettere una ngk b8hs mentre la vite dell aria tutta svitata significa che ha ingrassato ulteriormente la carburazione, ciao.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Getto del minimo intendevo 45 avevo sbagliato a scrivere, per quanto riguarda la carburazione invece ho notato che sia a motore freddo, che accade ancora di più, sia a motore caldo quando sto al minimo senza dare gas se apro leggermente il gas ma di poco poco il motore si spegne con un vuoto mentre se tiro l'aria ciò non succede. Ho pensato a carburazione magra ma la candela è nera e oliosa e poi mi sembra che con questi getti e con la vite messa in quel modo la carburazione dovrebbe andare bene.:WA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

5 5