Albo Storico R.F.I.
2 2

8 messaggi in questa discussione

Caio a tutti,

quando comprai la vespa il proprietario mi consegnò anche questo tagliando , che ovviamente è intestato a suo nome.

33871600653_19be0df7e8.jpg

Questo documento può essere utile per ottenere uno sconto sull'assicurazione? 

Il registro è FIAT, ma in calce c'è scritto che il motociclo è in possesso dei requisisti e caratteristiche ASI e FMI.

Qualcuno può darmi qualche delucidazione?

 

Grazie

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, antoninopanella ha scritto:

Caio a tutti,

quando comprai la vespa il proprietario mi consegnò anche questo tagliando , che ovviamente è intestato a suo nome.

33871600653_19be0df7e8.jpg

Questo documento può essere utile per ottenere uno sconto sull'assicurazione? 

Il registro è FIAT, ma in calce c'è scritto che il motociclo è in possesso dei requisisti e caratteristiche ASI e FMI.

Qualcuno può darmi qualche delucidazione?

 

Grazie

 

Salve...la cosa è un p'o' curiosa nel senso che ad oggi è la prima volta che vengo a conoscenza di una moto /motociclo iscritto al registro FIAT  " uno dei cinque registri riconosciuti  in italia unitamente al RIAR - LANCIA " per vetture alfa romeo e lancia " e ASI " per auto & moto " FMI " SOLO MOTO"  detto cio' salvo che si sia inteso che la piaggio " sia un'estensione della FIAT per cui ad essa riconducibile ecc ecc " Altrimenti non ho idea ..comunque per avere valore quel documento che segue il mezzo volta per volta se cambia la propieta' deve essere " volturato " a nome del nuovo propietario ! per curiosita' farei una telefonata o una mail al registro FIAT  per sapere se iscrivono tutti i motoveicoli e veicoli piaggio e a che titolo !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il registro Fiat, come l'ASI, iscrive qualsiasi veicolo, ma nn è detto che un'assicurazione accetti una sua certificazione, soprattutto se non volturata al nuovo intestatario del mezzo.

Conviene informarsi direttamente presso l'assicurazione. Per volturare c'è sempre tempo.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, GiPiRat ha scritto:

Il registro Fiat, come l'ASI, iscrive qualsiasi veicolo, ma nn è detto che un'assicurazione accetti una sua certificazione, soprattutto se non volturata al nuovo intestatario del mezzo.

Conviene informarsi direttamente presso l'assicurazione. Per volturare c'è sempre tempo.

Ciao, Gino

SCUSA GINO  ma leggendo "http://www.registrofiat.it/home.html  " gia dalle prime righe si evince che  cio ' che scrivi " non puo' essere"  nel senso il registro fiat è specifico ossia solo per fiat e marchi eventualmente poi " aggregati " o comunque con una discendeza vedi ad esempio abarth /giannini / ecc ecc ecc  per intenderci percui mi risulta alquanto " curioso " quanto il nostro amico ci sottopone ! " poi sai comè " misteri italiani "!:=)) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In effetti risulta strano anche a me.

Col precedente proprietario ho dovuto chiudere malamente i rapporti e quindi non ho potuto chiedere a lui. In verità quando ho acquistato la vespa questo documento non lo possedeva ancora e mi ha detto che dopo un po mi avrebbe dato un documento senza il quale non avrei potuto circolare. ???????? Sempre più confuso.....magari intendeva circolare in aree a traffico limitato per via dell'inquinamento? 

Poi è arrivato sto certificato.

Questa sera invierò una mail al sig Marchionne per chiedere informazioni.

Resta il fatto che la mia vespa è iscritta ad un registro storico e soddisfa pienamente requisiti e caratteristiche tecniche FMI/ASI. E che me ne fo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sono riuscito a mettermi in contatto con il Dot. Marchionne per chiedere informazioni.

Sia tramite mail che telefonicamente. Sarà il fuso orario.

Rimarrò col quesito in testa e farò fatica a prender sonno.

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 16/5/2017 in 17:41 , FREE TUNING ha scritto:

SCUSA GINO  ma leggendo "http://www.registrofiat.it/home.html  " gia dalle prime righe si evince che  cio ' che scrivi " non puo' essere"  nel senso il registro fiat è specifico ossia solo per fiat e marchi eventualmente poi " aggregati " o comunque con una discendeza vedi ad esempio abarth /giannini / ecc ecc ecc  per intenderci percui mi risulta alquanto " curioso " quanto il nostro amico ci sottopone ! " poi sai comè " misteri italiani "!:=)) 

A prescindere da quello che dice lo statuto, il registro Fiat, riconosciuto dall'art. 60 del CdS, certifica anche moto, come potete verificare nella modulistica, inoltre conosco personalmente un collezionista che ha certificato almeno 2 moto con loro.

Come la cosa sia articolata, non ne ho idea, ma pare perfettamente legale.

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Confermo, è necessaria tessera di iscrizione al club. funziona esattamente come ASI e FMI a differenza che non hanno fisime su colori o altro. La vespa deve andare in moto ed avere i requisiti riportati a libretto, inoltre il certificato viene spedito nel giro di 3 settimane. Io faccio tutto tramite un agenzia di Milano, vengono a prendere la vespa e te la riportano a casa; eseguono re-immatricolazioni con qualsiasi mezzo in qualsiasi stato ( mtc-revisione-pratica di iscrizione) cifra tot 700.00. Ovviamente eviti un sacco di sbattimenti inutili.

Ed il mio amico assicuratore considera valido il certificato per avere le classiche agevolazioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

2 2