Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Riguardando la tabella dei spilli, confermo che era impossibile che con quella configurazione era magro di passaggio, molto più probabile un aspirazione di aria;)

Uno zuera dopo 3000km aveva una tolleranza di 8 centesimi;)

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Scusate se rispondo molto in ritardo

Per tagliare la testa al toro volevo passare a un vhsb 34 ld, visto che tutti mi dicono che la ghigliottina da 60 è un problema

Il polverizzatore ft 262 risulta piu grasso dell et? Non me ne intendo molto di tabelle mi farebbe piacere se magari riuscireste a postarle

Devo ancora rimontare sto preparando il cilindro in questi giorni.

I prigionieri erano stati tirati con creanza, non a morte. Sicuramente questa volta userò la dinamometrica.

Per il rodaggio non mi è facile andare piano ma riscaldo sempre a dovere, vedrò di fare meglio con il nuovo.

Vedrò di sostituire nuovamente i paraoli anche se nuovi per evitare eventuali aspirazioni d aria.

Avendo un pò di conponenti in mano mi è sorto un altro dubbio.I carter del motore in questione sono dei v5x1m e mi risulta che hanno una barenatura per l entrata della camicia di 61,2 contro i 61,6 dei v5a4m mentre le camice dello zuera fanno 61.Può essere un problema quando il motore è in giusta temperatura?

 

Modificato da stefano0803

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, stefano0803 ha scritto:

Scusate se rispondo molto in ritardo

Per tagliare la testa al toro volevo passare a un vhsb 34 ld, visto che tutti mi dicono che la ghigliottina da 60 è un problema

Il polverizzatore ft 262 risulta piu grasso dell et? Non me ne intendo molto di tabelle mi farebbe piacere se magari riuscireste a postarle

Devo ancora rimontare sto preparando il cilindro in questi giorni.

I prigionieri erano stati tirati con creanza, non a morte. Sicuramente questa volta userò la dinamometrica.

Per il rodaggio non mi è facile andare piano ma riscaldo sempre a dovere, vedrò di fare meglio con il nuovo.

Vedrò di sostituire nuovamente i paraoli anche se nuovi per evitare eventuali aspirazioni d aria.

Avendo un pò di conponenti in mano mi è sorto un altro dubbio.I carter del motore in questione sono dei v5x1m e mi risulta che hanno una barenatura per l entrata della camicia di 61,2 contro i 61,6 dei v5a4m mentre le camice dello zuera fanno 61.Può essere un problema quando il motore è in giusta temperatura?

 

Ciao  se il cilindro entra senza forzare non ce nessun  problema tranquillo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se passi al vhsb,devi ricarburare da capo,parti molto grasso e scala poco alla volta mi raccomando.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

.....MAH...faccio solo una piccola considerazione ...."probabile che l'eta avanza ergo sia un p'o' rink ".....pero' mi chiedo come mai usando i classici phbl / phbe in particolar modo ad attacco rigido .....nonostante siano tecnologicamente parlando quasi jurassici .....salvo castronerie da incompetenti comunque un buon margine  diciamo "di perdono " lo danno ...e parlo di dell'orto..idem con taluni mkuny sempre " old style" ecc ....porca paletta ....carburatori con valvola cosi' spillo cola' ..e poi necessitano di una presa OBD  ed una carburazione /settaggio fatti col pc in tempo reale " o poco ci manca "....scusate ...ma  salvo applicazioni da pista ...mi sembra tutto un p'o' troppo esasperato ! ...sintetizzo ...col tempo si è passati dai ghisoni slimazzati  <"" vedi i vari polini da 20 cv  e forse qualcosina in piu' " a cilindri in alluminio di ultima generazione ..che senza tanti slimazzamenti ...ecc sono all'incirca li come base di partenza poi in funzione di come si assemblano ecc salgono di prestazioni....MA  mi chiedo è possibile montare un cilindro del genere magari quasi P&P ....percui dovremmo stare " sicuri " e ritrovarselo sminchiato dopo 150 km? assolutamente NO ! ...mi spiego ulteriormente meglio se non siamo  NOI PREPARATI  = pronti d'orecchio a sentire se cè da ingrassare o smagrire ecc ecc ..non ci giriamo in pista ?.......e magari l'utilizzo della vespa è prettamente turistico che sovente vuol dire ci vado a prendere il pane / il giornale ...al bar e similari con qualche sgroppata la domenica mattina .... con un settaggio " piu' conservativo " inteso come ho gia' scritto carburatore " old style " ...magari pensare ad una accensione piaggio 6 poli " classica " con volano dle peso adeguato ecc ........non andare dietro alla marmitta ad espansione "XYZECC ECC " = ALLA PENE DI SEGUGIO  nel senso che su strada non la riusciamo nemmeno ad utilizzare e magari nel traffico ci smagrisce pure di brutto ecc ....ERGO ....carta -penna = scrivete su un foglio come volete realizzare un motore  e poi riflettete con calma se determinati componenti possono esservi utili o possono creare dei problemi ecc ecc !!P.S:  SOLO una considerazione di uno probabilmente un p'o' rink !!:-)

Modificato da FREE TUNING
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, FREE TUNING ha scritto:

.....MAH...faccio solo una piccola considerazione ...."probabile che l'eta avanza ergo sia un p'o' rink ".....pero' mi chiedo come mai usando i classici phbl / phbe in particolar modo ad attacco rigido .....nonostante siano tecnologicamente parlando quasi jurassici .....salvo castronerie da incompetenti comunque un buon margine  diciamo "di perdono " lo danno ...e parlo di dell'orto..idem con taluni mkuny sempre " old style" ecc ....porca paletta ....carburatori con valvola cosi' spillo cola' ..e poi necessitano di una presa OBD  ed una carburazione /settaggio fatti col pc in tempo reale " o poco ci manca "....scusate ...ma  salvo applicazioni da pista ...mi sembra tutto un p'o' troppo esasperato ! ...sintetizzo ...col tempo si è passati dai ghisoni slimazzati  <"" vedi i vari polini da 20 cv  e forse qualcosina in piu' " a cilindri in alluminio di ultima generazione ..che senza tanti slimazzamenti ...ecc sono all'incirca li come base di partenza poi in funzione di come si assemblano ecc salgono di prestazioni....MA  mi chiedo è possibile montare un cilindro del genere magari quasi P&P ....percui dovremmo stare " sicuri " e ritrovarselo sminchiato dopo 150 km? assolutamente NO ! ...mi spiego ulteriormente meglio se non siamo  NOI PREPARATI  = pronti d'orecchio a sentire se cè da ingrassare o smagrire ecc ecc ..non ci giriamo in pista ?.......e magari l'utilizzo della vespa è prettamente turistico che sovente vuol dire ci vado a prendere il pane / il giornale ...al bar e similari con qualche sgroppata la domenica mattina .... con un settaggio " piu' conservativo " inteso come ho gia' scritto carburatore " old style " ...magari pensare ad una accensione piaggio 6 poli " classica " con volano dle peso adeguato ecc ........non andare dietro alla marmitta ad espansione "XYZECC ECC " = ALLA PENE DI SEGUGIO  nel senso che su strada non la riusciamo nemmeno ad utilizzare e magari nel traffico ci smagrisce pure di brutto ecc ....ERGO ....carta -penna = scrivete su un foglio come volete realizzare un motore  e poi riflettete con calma se determinati componenti possono esservi utili o possono creare dei problemi ecc ecc !!P.S:  SOLO una considerazione di uno probabilmente un p'o' rink !!:-)

 

:A:A:A:A:A


pescantina.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, FREE TUNING ha scritto:

.....MAH...faccio solo una piccola considerazione ...."probabile che l'eta avanza ergo sia un p'o' rink ".....pero' mi chiedo come mai usando i classici phbl / phbe in particolar modo ad attacco rigido .....nonostante siano tecnologicamente parlando quasi jurassici .....salvo castronerie da incompetenti comunque un buon margine  diciamo "di perdono " lo danno ...e parlo di dell'orto..idem con taluni mkuny sempre " old style" ecc ....porca paletta ....carburatori con valvola cosi' spillo cola' ..e poi necessitano di una presa OBD  ed una carburazione /settaggio fatti col pc in tempo reale " o poco ci manca "....scusate ...ma  salvo applicazioni da pista ...mi sembra tutto un p'o' troppo esasperato ! ...sintetizzo ...col tempo si è passati dai ghisoni slimazzati  <"" vedi i vari polini da 20 cv  e forse qualcosina in piu' " a cilindri in alluminio di ultima generazione ..che senza tanti slimazzamenti ...ecc sono all'incirca li come base di partenza poi in funzione di come si assemblano ecc salgono di prestazioni....MA  mi chiedo è possibile montare un cilindro del genere magari quasi P&P ....percui dovremmo stare " sicuri " e ritrovarselo sminchiato dopo 150 km? assolutamente NO ! ...mi spiego ulteriormente meglio se non siamo  NOI PREPARATI  = pronti d'orecchio a sentire se cè da ingrassare o smagrire ecc ecc ..non ci giriamo in pista ?.......e magari l'utilizzo della vespa è prettamente turistico che sovente vuol dire ci vado a prendere il pane / il giornale ...al bar e similari con qualche sgroppata la domenica mattina .... con un settaggio " piu' conservativo " inteso come ho gia' scritto carburatore " old style " ...magari pensare ad una accensione piaggio 6 poli " classica " con volano dle peso adeguato ecc ........non andare dietro alla marmitta ad espansione "XYZECC ECC " = ALLA PENE DI SEGUGIO  nel senso che su strada non la riusciamo nemmeno ad utilizzare e magari nel traffico ci smagrisce pure di brutto ecc ....ERGO ....carta -penna = scrivete su un foglio come volete realizzare un motore  e poi riflettete con calma se determinati componenti possono esservi utili o possono creare dei problemi ecc ecc !!P.S:  SOLO una considerazione di uno probabilmente un p'o' rink !!:-)

Ciao comuque piu un carburatore è  di alto livello piu dovrebbe garantire una carburazione perfetta se ben settato..poi ce da dire che ogni motore chiama il suo polverizatore spillo e getto quindi non è  detto che con un phbh non grippi anzi ...è solo questione di messa appunto per garantire la durata ...ho visto un falc 57×51 macinare 20mila km con una sola lucidatura 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Parma.sp09 : dici bene :" DOVREBBE"...il condizionale  è un bel "tempo " grammaticalmente parlando ."...in partcolar modo con le belle figliole.".... L'ERRORE  nel tuo discorso è che trascuri il fatto di chi ci mette le mani ossia puoi avere anche il meglio del meglio sul mercato come componenti .Ma SE non sei all'altezza e non lo monti adeguatamente fai solo danni.....ed inoltre nel mio post ho fatto esplicitamente riferimento all'utilizzo PREVALENTE !! ...=  una vespa che tutto sommato vada bene a livello del mare e ti porta anche a 2000 metri ..  non è eresia è stare nel mezzo ....di una carburazione  che magari  non è d moto GP ...pero' ti porta a spasso !! ...questo concetto mi rendo conto che è piu' "inteso " da chi sta' nel mondo large che dal mondo small----pero' poi non lamentiamoci......:-)...........

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certamente ripartirò da zero con la carburazione, avete un setting di partenza per caso? Sotto mano ho quello dell m1l d60 ma credo sia un po esagerato.

Il blocco originale et3 giá ce l ho e ci sto girando in questi giorni fin che finisco questo motore, se ho scelto questi componenti significa che voglio togliermi qualche soddisfazione e se ci sono problemi si affrontano e si risolvono stop. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a Freetuning: anche giusto quanto dici ma mentalità troppo da PX

le small sono un'altra cosa, cerchiamo potenza potenza e ancora potenza...anche trascurando l'idea che non è necessario andare su un carburatore da GP...ma il fine resta quello

in questo caso il VHSA 32 (criticato che è troppo sensibile troppo sopraffino o cosa) era settato troppo grasso a detta del vespista pilota e come han già detto e ho verificato anch'io, non era la carburazione l'errore...

in molti altri casi per esempio il VHSB 34 rappresenta un buon compromesso e siccome molti lo utilizzano, uno che vuole metterci un diametro non grandissimo ma neanche piccolo legge dei post e se vede che è piuttosto usato lo compra e chiede info, piuttosto che comprare un pur buono (ma tecnicamente un po' più indietro) Phbe che non ha (quasi) nessuno..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
16 minuti fa, Tecnofalc αlβ_DM ha scritto:

a Freetuning: anche giusto quanto dici ma mentalità troppo da PX

le small sono un'altra cosa, cerchiamo potenza potenza e ancora potenza...anche trascurando l'idea che non è necessario andare su un carburatore da GP...ma il fine resta quello

in questo caso il VHSA 32 (criticato che è troppo sensibile troppo sopraffino o cosa) era settato troppo grasso a detta del vespista pilota e come han già detto e ho verificato anch'io, non era la carburazione l'errore...

in molti altri casi per esempio il VHSB 34 rappresenta un buon compromesso e siccome molti lo utilizzano, uno che vuole metterci un diametro non grandissimo ma neanche piccolo legge dei post e se vede che è piuttosto usato lo compra e chiede info, piuttosto che comprare un pur buono (ma tecnicamente un po' più indietro) Phbe che non ha (quasi) nessuno..

Concordo io sono vespisticcamente parlando bimodale ho infatti 2 small e 2 large :-).....  leggendo tra qua ' e tra la :

 

  

Modificato da FREE TUNING

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto per correttezza di informazione .... tutti i discorsi "intorno  al carburatore " sono corretti " de jure ..ma non de facto "......personalmente tutta questa differenza  fra large e small non la vedo nel senso che in linea generale una large è  piu'  votata alla coppia ,,CERTAMENET SI  DATA Anche la sezione frontale  il peso ecc ecc pero' cè anche da dire che vi sono fior fiore di realizzazioni  con carburatori "GENEROSI" over 30 _34 ecc ecc CHE  girano alti e non hanno nulla di che  di tanto diverso da una small diciamo per sintetizzare votata all'allungo o comunque a girare alto-........il mio è un discorso diverso che  mette ben in chiaro il fatto che cercare l'ultimo cavallo o talvolta anche il mezzo cavallo in piu' ...con carburazioni tirate al limite miscele intorno al 1 - 1,2 % ..ECC ECC  hnno un senso probabilmente in pista ma ad esempio nelle gare di durata ho qualche dubbio .." per uscire forte da  una curva ....serve motore = coppia  il resto è noia !! "tornando al discorso turistico / stradale ti posso garantire che a daverne di 34 -36  phbe nuovi ...ci sarebbe la fila per accaparrarseli ! poi che non rendano al 100% come gli ultimi modelli ...scusa la franchezza "MA CHI SE FREGA " ..pero' ci esci e ti riportano a casa....e magari "parere personale" ache a chi non ha una preparazione "profonda" del 2 tempi ..consentono  di avere un'approccio meno " brusco e complesso "...ripeto parere personale ...ti aggiungo  anche  nel mondo large ..vi sono persone con la fisima ad esempio del 20/20   ...con la ghigliottina cosi' ....deve essere allargato / strombato / il freno aria eccc  e poi grippano perchè magari hnno montato un carburatore  " fatto su licenza o comunque realizzato per versioni catalizzate = miscela magra per le emissioni ecc ecc " io nella mia modesta esperienza senza capire un kaiser mi sono andato a cercare una coppia di si 24724  E dell"orto originali " ...pe rmontarli siu 2 motori old con pinasco per 2 travasi ... montati P&P....vado in pianura/collina / alta montagna ....mi avuto problemi di svuotamento vaschetta ecc ecc ....solo l'accortezza di aumentare leggermente la % di olio quando si sale in alta quota diciamo anch tta i 2000 e i 2500 metri !

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

caspita....spero non te la sei presa...

se ti rivolgi a me...hai ricercato qualcosa, i SI 24/24...ognuno si cerca quel che sente può andare meglio al proprio motore per gusti ricerca potenza e tante altre cosette che uno vuol fare al proprio motore sia small che large...la noia non esiste in queste cose....

 

godiamoci i nostri motori tanto gas e via :-) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, Tecnofalc αlβ_DM ha scritto:

caspita....spero non te la sei presa...

se ti rivolgi a me...hai ricercato qualcosa, i SI 24/24...ognuno si cerca quel che sente può andare meglio al proprio motore per gusti ricerca potenza e tante altre cosette che uno vuol fare al proprio motore sia small che large...la noia non esiste in queste cose....

 

godiamoci i nostri motori tanto gas e via :-) 

 E QUANDO MAI !! .... ci mancherebbe ...solo che concorderai ...che spesso la mania / la foga della caccia all'ultimo componente uscito ecc ecc fa " uscire dal seminato " mi spiego meglio ....ad es. quando esce un nuovo modello di auto personalmente anche se mi intriga prima di un paio di anni non la acquisterei mai ...tantè che le auto piu' robuste è noto che sino quelle cosidette " fineserie"  ove tutti i difetti ecc ecc sono stati tolti ...cosi' con cilindri ultima generazione ....carburatori particolari ecc ecc...diciamo che ci vado con i piedi di piombo.....questto non vuol dire che non siano dei buoni prodotti anzi pero' necessitano di know how .....che non ti viene dato ! ergo l'esperienza e i test tanti produttori " pare che li demandano agli acquirenti" ........qui' si entra nel famoso " tritacarne mediatico " ...tanto sono componenti " uso pista = illegali per strada percui ....quello che accade / accade.......personalmente reputo che comunque chi produce un cilindro/ albero ecc dovrebbe quantomeno allegare un " bugiardino "in cui si riportano prove ecc -----su come effettuare il montaggio / il rodaggio ecc ecc ma con quantomeno un test drive su pista ecc ecc di almeno 1500/2000 km.....documentati !....in certi contesti cè gente senza " ne capo ne coda " che ti dice : tranquillo dopo 1 / 2 pieni = circa 10 litri ...puoi farti full gas anche il rettilineo del paul ricard .......senza problemi : consentimi ho forti dubbi in merito !..Chiudo alla fine della giostra quanti " lacrimoni da coccodrillo abbiamo visto e sentito ?".PREVENIRE è MEGLIO CHE CURARE "!!!

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ragazzi ormai avrete letto tutti del mio pinasco zuera, sono verso il setting finale dopo quasi 300 km di rodaggio. Volevo chiedervi se la configurazione di carburazione può andare bene e come capire eventuali punti magri.Premetto che per me è il primo motore di questo tipo.

34 vhsb 

Max 158

Min 50 senza polverizzatore (aveva un b 34 ma era magrissima)

Spillo k 56 terza tacca

Ghigliottina 40

Polve dp 266

Vite aria due giri

Ai bassi borbotta parecchio 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!