Nuovo Pro cup 3 girato a valvola
13 13

222 messaggi in questa discussione

Puoi andare tranquillo senza filtro io il mio 32 andavo tranquillo. 

Poi comunque evita questa cosa della calza perché quando ho acceso il mio blocco sul banco ho provato a metterla e quando accelleri con la depressione del carter la calza vibra più di una membrana di un subwoofer io lo sconsiglio vivamente poi ognuno fa come vuole poi da considerare che se si allenta e se la risucchia puoi buttare tutto 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per me sempre meglio usare un filtro che rischiare ti entrano pure i sassi,il Malossi mod. E13 monta ed ha una spugna meno chiusa dei RamAir;se proprio per motivi di ingombro devi usare una calza,basta metterla stretta sotto una fascetta e non scappa da nessuna parte,ma meglio il classico filtro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sinceramente nel px con la calza ci ho fatto molti km e non è mai finita dentro fino ad ora, è un pezzo di calza a rete da donna stretta con una fascetta di plastica doppia di quelle che si usano nelle cuffie dei semiassi, tirata molto bene e ad occhio sembra che non oscilla. 

Comunque se il filtro entra nel pozzetto non ho problemi a montarlo, poi se non ci entra vedo di andare di calza o al limite se su un 34 è rischioso non metto nulla, questo ci entra? 

http://www.ebay.it/itm/311499878849

E poi un altra domanda nei vari filtri della malossi cosa cambia tra e13, e14, e15?

Grazie sempre ragazzi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah ok perfetto.

Ho inziato a lavorare sui travasi del carter, ovviamente ho bucato, ma per fare dei buoni travasi era d'obbligo... Ora non mi resta che lavorare l'altro, saldare, stuccare dove c'è di bisogno, rifinire ed infine sabbiare.

P_20170531_132513_1_p.jpg

P_20170531_132117_1_p.jpg

P_20170531_132049_1_p.jpg

P_20170531_132012_1_p.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I lavori procedono, molto a rilento ma procedono... il cluster 17-20 pinasco l'ho già a casa e a breve arriverà il collettore per il 34.

Procedono a rilento perchè ho avuto un piccolo incidente con la large per colpa di qualche testa di c***o che ha buttato dell'acqua con sapone in una strada in discesa :metralletas:... io mi sono fatto solo qualche graffio, il px pure, però il motore ha preso una bella botta e lo devo aprire, quindi parte del budget per ora la sto spendendo lì... Comunque sia però non sto abbandonando il progetto solo che al posto di prendere quello che manca tutto insieme e chiudere, prenderò una paio di cose per volta.

Buona domenica :bik

Modificato da ilovespecial

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace per laccaduto! L'importante che non ti sei fatto niente, poi per le vespe pian piano si aggiustano 

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie fagio.

Comunque ragazzi oggi ho fatto un portmap dello scarico e ho scoperto che lo scarico del pro cup è di ben 39mm, quindi il 69.5% del diametro... Siamo proprio un pelo entro il range massimo, ma io mi chiedo come mai? visto che in molti dicono che lo scarico del pro cup è piccolo, beh il diametro esterno è di 28 quindi un po piccolino, ma già all'interno siamo a limite, sarà una novità del Pro cup 3?

P_20170629_190032.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il giovedì 29 giugno 2017 in 19:09 , ilovespecial ha scritto:

Grazie fagio.

Comunque ragazzi oggi ho fatto un portmap dello scarico e ho scoperto che lo scarico del pro cup è di ben 39mm, quindi il 69.5% del diametro... Siamo proprio un pelo entro il range massimo, ma io mi chiedo come mai? visto che in molti dicono che lo scarico del pro cup è piccolo, beh il diametro esterno è di 28 quindi un po piccolino, ma già all'interno siamo a limite, sarà una novità del Pro cup 3?

P_20170629_190032.jpg

max 70% CORDALE !    così ti viene una misura sfalsata

mi pare che con il portmap  su cilindro 56 dovrebbe essere 41 mm

ma non ricordo bene ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La misura cordale dello scarico va presa sul cilindro ovviamente.... Il 70% per i cilindri d58 è 40.5mm, per i d56 è 39.5mm. se prendi un portmap di un d58, lo stendi su un tavolo e misuri dalle due estremità della luce ti viene fuori tipo 43-44mm

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si si lo so ragazzi, avevo sbagliato, infatti poi ho rimisurato con il giusto metodo e difatti lo scarico originale è piccolino...

Comunque i lavori provedono, con vari impedimenti e altro, ma procedono...

Per ora sto lavorando sui carter che dopo la pesante saldatura si sono un po deformati, e sto cercando di capire se le sedi dei cuscinetti di banco sono ancora perfettamente allineate... Il mio errore è stato quello di dare carta bianca al saldatore pensando che era un esperto, visto che molti dei preparatori della mia zona si servono da lui, ma ho sbagliato.

Ecco un po di varie foto:

P_20170802_194144_1_p.jpg

P_20170802_194140_1_p.jpg

P_20170728_210617_1_p.jpg

P_20170728_210515_1_p.jpg

P_20170728_210404.jpg

P_20170727_155228_1_p.jpg

P_20170727_155210_1_p.jpg

P_20170727_155156_1_p.jpg

P_20170727_155144_1_p.jpg

P_20170727_155137_1_p.jpg

P_20170718_135043_1_p.jpg

P_20170718_135034_1_p.jpg

P_20170526_133057_1_p.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sinceramente devo dire che ha una bella mano e sa bene quello che sta facendo.

ma anche il miglior saldatore del mondo non può nè sapere nè controllare le dofermazioni dell'alluminio quindi io a priori farei allineare le sedi, rifarle con carta spagna e spianare il basamento gt.

per il resto gran lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma guarda che non ha fatto un brutto lavoro il saldatore ,il grosso problema che tutti hanno riscontrato è l'olio impregnato nei carter per anni e di fatti quegli sbuffi neri che vedi sono propio dovuti all'olio ,io di solito dopo una saldata del genere faccio la prova di tenuta con aria a 1-1,5 atm chiudendo lo scarico con un lamierino pizzicato con il collettore marmitta e nel collettore aspirazione metto un rubinetto con un manometro (un aggeggio che ho fatto) e una volta portato a 1-1,5atm con un pennellino bagnato con sapone passo tutte le saldature .il paraolio lato volano e tutte le giunzioni testa cilindro ,se esce la bolla di sapone bisogna intervenire

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non metto in dubbio che la saldatura è stata fatta molto bene, il problema è dove stata fatta e in che quantità, forse giustamente lui non sapeva quello che io dovevo fare e sicuramente l'errore sarà stato il mio per via del fatto che non sapevo dove doveva essere fatta la saldatura visto che non l'avevo mai fatto... Speriamo bene, devo vedere se qui dalle mie parti c'è chi mi mette in asse le sedi, devo chiedere a Gary... Spero solo che non ci siano trafilazioni, perché sinceramente non ho testato. 

Grazie a tutti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ottime le saldature ,  per il ripristino delle sedi andrebbe fatto al cnc  , pero'  posso dirti che in torneria da anaclerio  riescono a farle bene anche con i macchinari tradizionali !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/9/2017 in 08:18 , gary ha scritto:

ottime le saldature ,  per il ripristino delle sedi andrebbe fatto al cnc  , pero'  posso dirti che in torneria da anaclerio  riescono a farle bene anche con i macchinari tradizionali !

Grazie Gary, appena mi libero un po vedo di farci un salto .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualche giorno fa ero di passaggio dal centro rettifica e a che c'ero mi sono portato il pro cup per fargli dare una controllata, e devo smentire tutte le cavolate che ho sentito in giro, ovvero: cilindro ovalizzato, tolleranze errate, pistone fatto con la merda, ecc, ecc...

Le tolleranze sono buone (5 centesimi), il cilindro non è per niente ovalizzato, il pistone è molto buono, l'unico difetto riscontrato fino ad ora è la pessima rifinitura del cilindro (riprendibile)...

E l'unica interrogativa resta la cromatura, che sotto al fresino resiste bene, ma ad alte temperature ancora non si sa come si comporti.

Quindi fino ad ora un bel "SI" al pro cup 3 :bik.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il tuo pistone ha i fori di alleggerimento ben fatti? Nel mio internamente comunicano sotto il cielo ... Che lettera è ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il mio è B; ho chiesto di sostituirmelo e mi hanno mandato un A identico al tuo , che sia il deluxe?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

13 13