Vai al contenuto

frizione che strappa a caldo


Messaggi consigliati

Salve ragazzi ho acquistato una lml 125 2t, ed é tutta originale, funziona bene fino ad oggi e ha 8000km, solo che quando la lml si riscalda mi da un problema, inserendo la prima e accelerando per poi rilasciare la frizione strappa e scatta, questo problema me lo da solo con la prima e con il rilascio della frizione in partenza, soprattutto in due, io l'olio non l'ho ancora cambiato, secondo voi che olio potrei usare dato l'eccessivo surriscaldamento della frizione? A motore freddo non mi fa nessuno strappo per questo ho pensato all'olio motore/frizione Grazie ragazzi

Link al commento
Condividi su altri siti

 

No quando é calda e alzo la frizione e do un po di gas tipo in salita la vespa mi fa un salto

Lo scorso giorno si é impennata, soprattutto a due, non so se cambiando l'olio cambi la situazione, dato che se era un problema di usura doveva farlo anche a freddo penso

Cosa mi consigli?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
Ospite MatteoR87

Prova a cambiare tipo di olio e magari aggiuncici qualche cc in piu, il problema di quelle frizioni che spesso girano a secco.

Potresti dare un occhio sicuramente al parastrappi e controllare l usura del sughero nei dischi.

Se tutto ti sembra ok,potresti provare a dare una "leggera" bombarura agli infradischi,la causa dello strappo è dovuto agli infradischi che con l usura e l'andare del tempo si appiattiscono.

Prova e facci sapere.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ciao Antonio,

 

Il problema risiede nel cuscinetto lato frizione dell'albero,

quando è un po' vecchiotto e prende quel tanto di gioco in più, per effetto della primaria elicoidale, ad inizio rilascio frizione va in tiro e recupera il gioco assiale

che ti ruba la frizione dalla mano, bastano pochi decimi.

Fai la prova del nove,se a motore acceso in folle, tirando la frizione vedi il volano che si sposta vistosamente verso destra è quello.

Si può risolvere temporaneamente piegando leggermente i due dischi condotti della frizione ma la sostituzione del cuscinetto è quasi obbligatoria.

 

Max

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Non ho capito al 100% il problema, inoltre non avendone mai aperto uno, non sono sicuro che il motore lml sia identico a quello piaggio ma credo di sì.

Se fosse uguale a quello piaggio, potrebbe essere la boccola frizione che ha preso gioco, leggi qua:
http://et3.it/topic/68910-boccola-frizione-bgm/?hl=%2Bboccolo+%2Bbgm#entry1007104

 

ciao

Contattatemi via mail: sirvano@et3.it

 

Hubraum ist mit nichts zu ersetzen. Ausser mit noch mehr Hubraum.

Aerodynamik ist was für Leute die keine Motoren bauen können.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Salve ragazzi il problema adesso che la sto usando é sempre minore praticamente assente ieri, adesso secondo me é stata tanto ferma e i dischi erano a secco, la lml ha solo 8.000km e il motore non fa rumori quindi escluderei il cuscinetto, per la campana e i parastrappi il problema me lo dava solo a caldo e a due quindi, quando la frizione andava sotto sforzo.... Proverò a fare un cambio d'olio con un più denso del sae 30, con un 80w90 cosi da eliminare i surriscaldamenti alla frizione che ne dite?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

×
  • Crea nuovo...