prova pinasco 160 cc "per faro basso"
2 2

9 messaggi in questa discussione

http://blog.scooter-center.com/it/cilindro-160-cc-v2-per-vespa-wideframe-di-pinasco-sul-banco-di-prova-di-scooter-center/   ecco una prova al banco in anteprima del cilindro pinasco per Faro Basso , da notare che il test è stato fatto con rapportatura originale ..con primarie diverse o adozione almeno al posteriore di un pneumatico diverso e magari un carburatore "leggermente piu' prestante " credo che possa esprimere anche montato P&P delle velocita' di punta di sicuro interesse !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

http://blog.scooter-center.com/it/cilindro-160-cc-v2-per-vespa-wideframe-di-pinasco-sul-banco-di-prova-di-scooter-center/   ecco una prova al banco in anteprima del cilindro pinasco per Faro Basso , da notare che il test è stato fatto con rapportatura originale ..con primarie diverse o adozione almeno al posteriore di un pneumatico diverso e magari un carburatore "leggermente piu' prestante " credo che possa esprimere anche montato P&P delle velocita' di punta di sicuro interesse !

Visto tempo fa e di sicuro interessante... mi preoccupano le molle della primaria e la mini frizione su faro basso & co.  ....

In ogni caso sarebbe una grossa svolta su quei mezzi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la frizione si potrebbe usare quella del gs 150 con il suo albero;)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

AD onor di cronaca se non ricordo male all'EICMA  nello stand pinasco erano presenti diversi componenti  dedicati con possibilità di montaggio di cambio a quattro marce con selettore dedicato con prima z57 seconda z52 terza z47 e quarta z43; primarie specifiche con corona da z65 abbinabile a pignoni da 22-23-24; frizione completa per farobasso con possibilita' di montare i dischi del px ecc ...leggendo su qualche rivista " consulenza tecnica pinasco"  consigliano di montare un'albero motore nuovo perchè quello originale non regge se montato in corsa 54 " come d'origine " = 140 cc , in corsa 57 = 160 cc , naturalmente cè la flytech dedicata , per i rapporti a mio avviso probailmente   "giocando " con  gli ingranaggi piaggio  della GS  ecc si riesce a realizzare anche un 3 marce con frizione robusta ed adeguata ! e se occorre allungare si puo' fare con  pneumatici diversi ad es. 4.00/8  o con cerchio chiuso da 10 del gs e pneumatici da  3.00/10 - 3.50/10 - 90/90/10  ecc   qualcuno ha fatto cosi' http://baldibracco.forumfree.it/?t=63123958    http://baldibracco.forumfree.it/?t=50490193   

Modificato da FREE TUNING
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho preso direttamente i carter gs, albero pinasco con spalle a pera c57, frizione px;) Almeno hai un cambio 4 marce nativo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guardate le foto di come si è trasformata con l'adozione dei cerchi chiusi da 10  lisci " derivazione vespa 150 gs export " http://baldibracco.forumfree.it/?t=50490193&st=45  ...." mi prudono le mani per fare l'operazione sul mio del "54 ..." prima che la  vendo " è spettacolare nonchè usabile tranquillamente .."hot x hot " se ci vanno senza strusciare al posteriore una bella 100 / 90 /10 ..ci sta' tutta !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È uno dei miei sogni erotici ... Ma trovarla una faro basso a un prezzo umano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È uno dei miei sogni erotici ... Ma trovarla una faro basso a un prezzo umano

beh ..dipende da come la vuoi..se hai una "grande manualita' " e parti da qui' http://www.subito.it/moto-e-scooter/piaggio-vespa-150-sprint-anni-50-chieti-179137215.htm....scherzia parte  e attenzione al tetano con la vespa dell'annuncio ...le variabili  del prezzo sono in funzione di diversi elementi se ad es. è presente o meno la targa originale , ed altresi tutti i documenti , altresi' se RADIATA  o demolita o d'origine sconosciiuta  o pronta da passaggio di propieta' , poi di conseguenza cè la valutazione sullo stato della carrozzeria ," conservata , restaurata , da restauro leggero o da restauro profondo = lamierati ecc , se è competa di tutto o meno , se il motore è libero o se è bloccato , nonchè che abbia la giusta sigla ecc ecc ecc ..Dalla sommatoria di codesti singoli elementi si "FA' IL PREZZO"  non leggendo le quotazioni <"AD MINCHIAM ".....SIA  per il venditore che per l'aquirente , mi spiego se ad esempio su di una faro basso trovi un rarissimmo contakm  VEGLIA /SMITH /jaegeer  ORIGINALE funzionante che si presenta bene ecc sappi che solo quello vale soldoni !! ed è un valore aggiunto !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
2 2

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione