Restauro Pk/s 1986
4 4

49 messaggi in questa discussione

+ Biella    78

ciao sto facendo un restauro alla mia Pk/s50 del 1986 ma non so con sicurezza  il colore.

C'è chi dice max meyer 7002m oppure P5/2 piaggio su coloreamico.it.

Non c'è un database da qualche parte per sapere il colore ?

sennò a sto punto è un peccato non poterla fare con il colore originale.

Anche se un mio amico mi ha detto che è quello, vedendo il campione con tutta sincerità a me sembra troppo scuro.

 

post-10276-0-34243700-1473964192_thumb.jpg

 

 

P.S mi pare che neanche un'anno fa avevo aperto un post con questo restauro, (conservato) non lo trovo più, può essere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
GiPiRat    223

Ci sono diversi database su internet, basta fare una ricerca su i vari motori di ricerca ma, visto che i colori possono essere facilmente sfalsati dal settaggio dello schermo, ti consiglio di rivolgerti ad un concessionario Piaggio che sia in attività dagli anni '80. Loro hanno le mazzette dei colori e puoi confrontarlo direttamente col colore della vespa alla luce del sole, che è la cosa migliore, anche se il colore della vernice sarà certamente leggermente sbiadito per l'azione del sole e del tempo, ma basta tenerne conto.

 

Ciao, Gino

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
FREE TUNING    1079

_colori pk 1.jpg

 

_colori pk 2.jpg

 

_colori pk 3.jpg

 

_colori pk 4.jpg

 

201081702557_colori pk 5.jpg

 

Nel 1985 secondo la piaggio " da mail di risposta ":

 

Bianco P 9/4[/size]

 

Rosso Federale P 1/2[/size]

 

Bleu Cobalto P 8/10[/size]

 

Antracite Metallizzato PM 2/4[/size]

 

Nero P 9/10[/size]

 

Azzurro Metallizzato Fjord PM 5/6[/size]

 

Si consiglia anche la lettura d:

 

http://www.vespaclubvigevano.it/colori-vespa-dalla-98-alla-pk

 

leggere a pagina 6 http://www.motoclubvizzolo.it/documentazione_file/asi_lechler.pdf

Modificato da McKenzie
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Biella    78

Era uguale a questa...

 

Vuoi sapere che colore è?

certo che sì  :fiu

 

Comunque dalle ricerche che ho fatto anche io risulta anche a me continua saltarmi fuori Azzurro Metallizzato Fjord PM 5/6, allora direi che ci siamo.

Comunque Psycovespa, fammi sapere che colore è così ho la conferma, se è l'azzurro fjord 5/6 perchè a volte risulta anche max meyer 7002m oppure P5/2 piaggio

Modificato da Biella

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Psycovespa77    650

Il proprietario del mezzo dice essere azzurro fjord ma non specifica di quale tipo.Non ti resta che trovare le mazzette del colore presso carrozzeria o colorificio e vedere qual'è il piu adatto come tono.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Biella    78

Quello che cercavo da tempo, i codici RGB, 

Ma vai Paolinoooo  :-)

era proprio il Fjord che chi sa perchè lo hanno chiamato così,originalmente era color fiordaliso nella tabella RGB (5/6 piaggio)

Modificato da Biella

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Biella    78

il telaio è "in bolla" non e storto.



Posso procedere al restauro.



Colore 5/2 Piaggio  :sonrrisa-malevola-cara-color-mo (5/6 !)

post-10276-0-97635900-1474218373_thumb.jpg

Modificato da Biella

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Biella    78

Scusa ma la foto del telaio che hai messo non è di un pk ma di una special/R/L... cosa c'entra con il tuo restauro?

c'entra in parte, io ho fatto lo stesso lavoro che nella foto, solo che non avevo fatto la foto allora l'ho tirata giù da google

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Biella    78

piano piano stò prendendo i pezzi di ricambio usurati, poi devo dire la verità, non ho più l'entusiasmo di prima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Biella    78

Ormai hai iniziato...porta il progetto fino alla fine.Anche con molta calma ma finiscilo.

Sì, senz'altro la finirò, anche perchè con tutto quello che ho speso finora sarebbe assurdo lasciarla lì così.

Devo ancora portarla a fare ribattere i numeri telaio in motorizzazione, ma una di quelli mi hanno detto che prima devo collaudarla e poi fare passaggio di proprietà,ma invece il rivenditore Piaggio di zona mi ha detto di no. insomma, uno dice una cosa uno un'altra, anzi approfitto per chiedere qua sul forum.

Come funziona esattamente? 

Cioè, io ho preso questa PK dell'86 da uno che ha grattato metà dei numeri con la spazzola del ferro per togliere la ruggine ed in più ha un documento che mi dicono sia un duplicato.

Come si fa per farla mia questa vespa?

post-10276-0-84130800-1487180053_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Psycovespa77    650

Una volta che ti sei accertato che il mezzo sia di lecita provenienza(meglio se ti fai scrivere 2 righe da chi te l'ha venduta)e che non sia gia stata fatta una precedente denuncia di smarrimento del libretto da terzi,mi sa che devi fare tutta la trafila per il collaudo e ripunzonatura presso la motorizzazione.Se mandi un mp a GiPiRat ti puo dare tutte le informazioni che ti servono.

Anche te sei inciampato nella maledizione del pk...mentre restauravo la mia,mi era venuta voglia di incendiarla con il napalm da tante rogne che mi ha dato ma poi ho fatto il conto di quanto ho speso e l'ho finita per non avere sempre tutti i pezzi in giro per il garage e la moglie che contestava...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
GiPiRat    223

Per i ciclomotori non esiste un vero passaggio di proprietà, oltretutto questa vespa è da reimmatricolare con la nuova targa quadrata a 6 numeri e con nuova carta di circolazione, il vecchio certificato per ciclomotore chiederai che ti venga restituito annullato come documento storico del veicolo.

 

Vedi la procedura al primo post di questo topic: https://www.et3.it/topic/21332-acquisto-ciclomotore-immatricolazione-e-bollo/

 

Sei sicuro che la punzonatura sia, anche in parte, illegibile? Prova a riesumarla usando uno sverniciatore ed una spazzola di rame od ottone. Se è effettivamente scomparsa, allora farai richiesta di ripunzonatura contemporaneamente alla reimmatricolazione, altrimenti, visto che c'è il certificato per ciclomotore, non deve fare il collaudo, ma la semplice revisione presso qualunque officina autorizzata.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
GiPiRat    223

Ma è valido come libretto anche un duplicato come il suo?Perchè a vederlo mi sembra una comune fotocopia e non un libretto in carta ed ossa.

Scusa, dove hai letto che è un duplicato? Se è su cartoncino bianco, è il suo originale.

 

Ciao, Gino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Biella    78

2 righe scritte me le ha fatte il tipo che gliel' ho presa, io sono il secondo proprietario.

Qualcuno, non ricordo chi, mi aveva detto che se è su cartoncino bianco è un duplicato, ma ora che ho letto un pò qua e là, sò che non è un duplicato, è un cartoncino bianco, ma qualcuno mi aveva detto che doveva essere così

 

post-10276-0-88162900-1487195768_thumb.jpg

 

oppure così,

 

post-10276-0-86027300-1487195869_thumb.jpg

 

 

oppure (dico io ) quello che ho io?

 

post-10276-0-84130800-1487180053_thumb.jpg
Modificato da Biella

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
GiPiRat    223

I certificati per ciclomotori a libretto di più pagine non si usano più dal 1978, e da quell'anno se ne sono visti diversi modelli, usciti anche contemporaneamente, su una, 2 o 4 facciate, bianchi o verdi.

 

Il tuo è il Mod. MC 2050 a fondo bianco, compatibile con l'anno, ed ame pare originale. Quindi potresti non fare il collaudo, reimmatricolare la vespa, vedere di far risaltare la punzonatura, se possibile e, se no, fare richiesta di ripunzonare in seguito.

 

L'importante è che numeri visibili della punzonatura siano compatibili col numero di telaio che c'è sul certificato.

 

Ma ti sei andato a leggere la procedura del link che ho messo prima?

 

Ciao, Gino

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
+ Biella    78

sì, sì, lo stò leggendo e stò anche facendo copia incolla delle cose che devo fare io alla mia vespa, così ho li tutto chiaro.

Quello che ha scritto quella guida è proprio in gamba.

i numeri del telaio sono messi male, metto foto

 

post-10276-0-30510600-1487274344_thumb.jpg

post-10276-0-68191300-1487274346_thumb.jpg

post-10276-0-04364300-1487274349_thumb.jpg

chissà se a pulirlo con acido muriatico al 30% lo si vede meglio.....

Modificato da Biella

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

4 4