Informazione su Cilindro Piaggio 140cc
11 11

64 messaggi in questa discussione

Salve a tutti, possiedo una vespa 50 L del 69' con un cilindro (corsa lunga) sconosciuto, mi potete aiutare ? sembra il logo piaggio, poi si intravedono 3 travasi , fa pensare al cilindro dell'et3 , questo cilindro è ad ultima rettifica e il pistone ha diametro 59,38 , quindi non credo sia un et3, anche perchè , la mia vespa con 19 senza filtro  , polini a banana 24/61 e questo cilindro , gliele da di santa ragione a un'et3 originale con polini a banana , 19 , e 24/61 . Velocità massima di gps misurata 105 km/h, non so dirvi altro, grazie a chi mi può aiutare..
 

post-12920-0-08609200-1473450038_thumb.jpg

post-12920-0-42312100-1473450040_thumb.jpg

post-12920-0-61859200-1473450042_thumb.jpg

post-12920-0-85119100-1473450044_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Potrebbe essere un 121piaggio primavera...

 

Gerry parla sempre di questa modifica... economica, molto duratura e con buone prestazioni montando rapporti molto lunghi... Dovresti avere pochi giri e molta coppia, consumi irrisori e buone prestazioni :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bisogna vedere quanto resta di camicia,magari è l'ultima rettifica,così diventerebbe usa e getta.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non ricordo male si può arrivare anche oltre 60 ma non ricordo che pistoni si usavano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non ricordo male si può arrivare anche oltre 60 ma non ricordo che pistoni si usavano

questo http://www.ebay.it/itm/PISTONE-POLINI-APRILIA-RS-RX-125-ROTAX-DIAMETRO-60mm-204-0296-SELEZIONE-D-/381372217949?hash=item58cb8e3a5d:m:mWg9d54DsiadpXz56jb4t4w   :RdR .......???  Tornando al cilindro in fotografia la 3° foto fa' vedere un "similar emblema piaggio e sulla destra una "SIMIL :l A " fosse percaso un'AUTISA   spagnolo ? 

Modificato da FREE TUNING

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti :D , ora ho montato il collettore lamellare, simonini D&F e volano da 1,2 kg . Motorello da tutti i giorni :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io proverei a misurare il cilindro anche con un semplice calibro... sinceramente mi pare che ci sia un po troppa ciccia vicino ai prigionieri. Inoltre, che testa monti? la piaggio avrebbe uno scalino molto evidente...

 

Quando mi è capitato di essere all'ultima rettifica con motori Et3, ho montato pistoni del polini 130 da 57mm... vanno benissimo, bevono come gli originali e durano una vita

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se ha cilindrata e fasi basse la marmitta simonini lasciala sullo scaffale... monti una siluro magari modificata ed allora è un motore da tutti i giorni...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se ha cilindrata e fasi basse la marmitta simonini lasciala sullo scaffale... monti una siluro magari modificata ed allora è un motore da tutti i giorni...

Piccolissimo OT please... la suddetta simonini con che fasi lavora bene? Dovrei montarne una ad un socio ma sono in dubbio. Grasssie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Piccolissimo OT please... la suddetta simonini con che fasi lavora bene? Dovrei montarne una ad un socio ma sono in dubbio. Grasssie

 

Da 180/185....

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fasi originali , cilindrata 140cc , con il volano da 1,2 kg il motore è bello scattante e mi tira tranquillamente la quarta segnando 105 km/h di gps

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tremotina, se non hai un pistone da 61mm (con la corsa da 51) i 140cc li vede solo ammiocugino .. Per il resto io farei come dice il buon McKenzie :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se mi intrometto.. ma che pistone si puo usare per fare questa modifica? Perché volevo dare un po di brio alla mia "nuova 125" ma ho grossi limiti di componenti per l elaborazione.. questa sarebbe una buona idea!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cavolo mi era sconosciuta questa modifica, il pistone più grosso per la vespa pensavo fosse il 58,3 ultima rettifica del polini o malossi che sia. e tutti la sconsigliano visto che rimane proprio un velo di camicia (nei polini almeno). possibile che abbia così tanta ciccia un cilindro originale?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate se mi intrometto.. ma che pistone si puo usare per fare questa modifica? Perché volevo dare un po di brio alla mia "nuova 125" ma ho grossi limiti di componenti per l elaborazione.. questa sarebbe una buona idea

lascerei intonso il suo cilindro originale ....un p'o' di brio <<<' <' sul basamento originale basta un 130 dr ed un 19 ....al max un 22 !!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche secondo me è un piaggio ET3 con pistone large e fascia ad L come dice il buon Gerry...

 

Vedi un po' della luce di scarico e magari senti sbindola per una delle sue siluro...

Potrebbe essere interessante una testa fatta bene bene...

 

Motore molto molto interesante una volta misurato tutto per bene facci una recensione ;)

 

Sarebbe da provare un carburatorino tipo 19 o 21 un po' più odierno...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sarebbe curioso vedere una foto del pistone, magari sfilando un pò il cilindro dalla canna tanto ormai è senza testa....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eppure quei cilindri li ho gia visti da qualche parte...

Ne ho due in garage...

Se Tremotina mi risponde al mp vi dico con certezza di quale vespa è il suo.

Modificato da Psycovespa77
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tempo fa mi ero interessato per fare un motore con un cilindro del genere, che poi per vari motivi ho lasciato perdere. Mi era venuta l'idea di togliere la camicia in stile m1 d60. Dite che sia fattibile? Con l'altezza di compressione dei pistoni che avete citato non si dovrebbe avere alcun problema.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene,visto che latita e non risponde vi dico che in teoria dall'altro lato del basamento ha il codice 4518/s e trattasi di cilindro ets e derivati.Anche con pistone da 55 avrebbe comunque qualcosa in piu rispetto ai fratelli pk ed et3.Se avessi la possibilità di buttare qualche centone,mi piacerebbe provarne uno in corsa 53 o superiore con biella 105 e pistone px da 59.Forse in futuro...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I pistoni per large sono mezzo mm piu' bassi come altezza di compressione .

 

I Autore del topic per migliorare puo' se non e' stato gia fatto , secondo me si da quel che vedo dalla foto , comunque , lo scarico solo in larghezza adattandolo al diametro , anche se un po' s allarga di suo cosi come i travasi , sempre lateralmente poiche i piaggio vanno su a cono togliendo camicia si ampia l entrata , non pensate pero che da una cruna d'ago vi trovate l arco di trionfo e ' poca roba ma comunque efficacie . Li puoi fino al 70% quelle fascie li non vanno dentro tanto facile , ma considera di evitare angoli troppo taglienti , per cui sempre cose fatte come si fanno ancora oggi , molta cura e attenzione , lo scarico puoi smussarlo un po in alto per dargli una forma arcuata che guida le fasce ma anche li credo sia stato fatto gia' bene .

 

Per la testata hai multiple opzioni , poiche ' il diametro e grande andrebbe meglio una candela centrale , ma poiche hai una camicia sottile e vuoi contenere il calore meglio averla laterale che tiene i gas piu caldi alla scintilla lontano dallo scarico , l ideale quei cilindri andrebbero girati per ovviare un po a tutto questo , ma dopo andiamo nei verbi difettivi e maro' non ti passa piu' .

 

Pistone e cilindro alla base vanno tolti i .....e non so come li chiamate , insomma vanno aperti , in origine hanno la gabbia diciamo che chiudono sotto ma sono aperti con i travasi , insomma farli come sono quelli odierni per farmi capire , ma si nuovo , sono sicuro che quello e' stato fatto .

 

L' albero dipende cosa hai , ma li solo anticipo ti da beneficio no ritardo , le fasi sue non consentono di sfruttare un ritardo anche di poco , la benza te la trovi sui piedi , invece portarlo fino a 115 di anticipo di da ancora piu' tiro .Se hai un originale hai 90 di anticipo .

 

Per free tuning , questo Gruppo termico va molto di piu di una coso che ha detto su . 

 

Carburatore puoi andare fino ad un 24 , comunque rimani piccolo di getti non vai oltre il 95 di max e 45 di min . L ideale un 22 .

 

Volano sei un po ' leggerino , ma se ti piace cosi ok , quello da 1,6 special e' il giusto compromesso , il 2.2 ti viene fuori un trial ( ci risiamo )

 

Per finire , questo e' un trattore ....ma vero ...

 

Cia' :)

 

P.S. ( il mio team ) ...xx75cc welcome back e' un piacere rileggerti :)

grazie AncientArt, sono ricaduto nel mondo vespa dopo un po di pausa (non so perchè stò scrivendo in grassetto  :M )

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho dato una misurata al mio cilindro originale primavera , direi che con il primavera non si può fare...

 

post-760-0-20846000-1473880045_thumb.jpg

post-760-0-06777600-1473880353_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
11 11

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione