Lambra TV 175 terza serie, facciamola andare...
3 3

47 messaggi in questa discussione

Per il carburatore tiro i remi in barca in quanto non ho la scatola originale e in giro vedo sempre filtri in spugna, sulla mia ho trovato un RamAir altrimenti ne vende anche Sacchi uno valido.

 

Polverizzatore ottimo l'Av264, devo verificare sulla mia avevo messo spillo x7 mi pare, però è grassa fuori di modo.

 

Capitolo ammortizzatori, visto che chi ha messo mano a quella Lambretta l'ha sottoposta ad una revisione-elaborazione è probabile che abbia sostituito anche le

molle originali con altre "progressive", dovresti poterle già vedere dalle biellette, se sono gialle non sono originali.

In ultimo ti allego la foto di un avantreno di una Lambretta inserzionata recentemente su FB, pare montate ammortizzatori Bitubo ma le molle sono state rimosse.

post-1483-0-93834200-1473423512.jpeg

Modificato da mk1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per il carburatore tiro i remi in barca in quanto non ho la scatola originale e in giro vedo sempre filtri in spugna, sulla mia ho trovato un RamAir altrimenti ne vende anche Sacchi uno valido.

 

Polverizzatore ottimo l'Av264, devo verificare sulla mia avevo messo spillo x7 mi pare, però è grassa fuori di modo.

 

Capitolo ammortizzatori, visto che chi ha messo mano a quella Lambretta l'ha sottoposta ad una revisione-elaborazione è probabile che abbia sostituito anche le

molle originali con altre "progressive", dovresti poterle già vedere dalle biellette, se sono gialle non sono originali.

In ultimo ti allego la foto di un avantreno di una Lambretta inserzionata recentemente su FB, pare montate ammortizzatori Bitubo ma le molle sono state rimosse.

Infatti sto valutando l'opzione ram air e rimozione scatola filtro originale, purchè mi confermi resti tutto sotto i cofani originali. Per le molle do un occhio ma in ogni caso molle toste più bitubo equivale a viaggiare su un'asse da stiro... Buono quello che ci gira senza molle e solo bitubo anche a quel punto rinforzerei gli attacchi ammo sulla forcella..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domani ti faccio 2 foto...

Comunque preparati ad un boato col filtro in spugna

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Confermo che il filtro resta sottoscocca e non da alcun fastidio, rumorosità più che accettabile, nel mio caso a far rumore è il lamellare e la JL che a breve rimuoverò per una padellona Bgm.

 

L'ammortizzatore secondo me non può lavorare in quel modo, è concettualmente sbagliato, hai due molle che fanno lo stessa funzione e la rigidità è per forza di cose molto elevata.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per le dritte!!!

Comunque a mio parere è l'ammissione lamellare accoppiata all'espansione a generare gran casino più che il filtro... diciamo che è un mix!!! ahahaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per le dritte!!!

Comunque a mio parere è l'ammissione lamellare accoppiata all'espansione a generare gran casino più che il filtro... diciamo che è un mix!!! ahahaha

se hai un carburatore grande e vuoi passare inosservato ti consiglio la calza da "milf" o a rete stretta
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho ordinato un filtro evergreen lambretta, quello con collettore in gomma ad elle e filtro in spugna sopra. Nel frattempo ho rimosso la scatola filtro originale e revisionato il mozzo anteriore col disco. I tre perni sui quali scorre erano ossidati e quindi il disco rimaneva fisso facendo lavorare una sola pasticca freno. Pulito e reingrassato  l'attuatore del freno e relativa sede. Forcella smontata per risaldare gli attacchi superiori degli ammortizzatori ormai ovalizzati e sostituire i cuscinetti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esattamente lo stesso problema che avevo avuto io sul freno, mi resta la curiosità di come avrebbe frenato se fosse stato ben regolato.

 

Quando avrai finito i lavori carica una foto del mezzo e fai sapere come va.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lambra rimontata... che dire... tanto sbattimento in più tra i lamierati ed i cavi da fissare alla giusta maniera. Cambiate anche le battute dei cuscinetti di sterzo. Devo affinare la carburazione ma ora tra il filtro in spugna e regolazione del varitronic la musica è cambiata...

Capitolo freno a disco... seppur sistemato a dovere, la frenata resta comunque deludente... per capirci è a livello del px prima serie con perno da 16. Quello dell'arco con autocentrante a confronto è un portento. Nulla di paragonabile ad un impianto disco idraulico moderno, ma vabbè parliamo di tecnologia anni 60'.

Cavi del cambio regolati e tutti nuovi, anche qui eliminando i giochi presenti e cambiando le pulegge dei cavi al manubrio, un'altra storia... Qui la lambra è nettamente superiore sulle cambiate, innesti morbidi e vellutati, nulla a che vedere col cambio "agricolo" delle vespe large..

Attualmente sto con un 100 di max ed un 52 di minimo. Sembra poco, ma con getti più grandi era molto grassa. Ripeto cè un cilindro mugello in alu, ma non so se è stato raccordato o altro. Il carburatore è un phbh 28.

Velocità di punta, qui mi sono fermato a 100 indicati, ma credo che vada anche un pelo oltre visto la rapportatura lunga. Questa è un'altra caratteristica delle lambre slim line forse, o almeno sia l'sx200 che questa tv175 sono rapportate lunghe..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questa è la lambra in questione...

Che candela mi consigliate? Attualmente c'è una ngk 9 ma io andrei per una 8 anche in previsione del periodo fresco..

post-7376-0-94254500-1474533551_thumb.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bella!

sto rifacendo la li 150 terza serie, le uniche con cambio corto sono le 125, da 150 in su sono tutte lunghe.

un metodo che avevano per aumentare la frenata del disco meccanico era la modifica "reverse pull", in rete trovi info varie.

 

carburazione non ti so dire, candela idem

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bella!

sto rifacendo la li 150 terza serie, le uniche con cambio corto sono le 125, da 150 in su sono tutte lunghe.

un metodo che avevano per aumentare la frenata del disco meccanico era la modifica "reverse pull", in rete trovi info varie.

 

carburazione non ti so dire, candela idem

Si questo sito ho trovato tante info interessanti, non so se lo conosci: www.lloydy.org

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

niente male questa Lambra! Fortunato il proprietario...

 

Comunque sul Pdf di cui mettesti il link per l'Anticipo, si parla di ngk 9 o 10 dunque terrei la 9, onde evitare qualsiasi rischio di foratura pistone.

 

Per il freno potresti tentare l'ultima carta della conversione a semi-idraulico anche se mi rendo conto che la spesa non è indifferente e dunque bisognerebbe valutare se non valga la pena passare direttamente ad un impianto out board Nissin.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me se vuoi una cosa più "racing" vendono il semimanubrio apposito per montarci una pompa al manubrio e ci metti un freno a disco esterno che secondo me su lambretta non stona affatto (metto una foto della mia per far capire cosa intendo). Per gli ammo io ho bmg sia anteriori che posteriore e devo dire che sono il massimo che potevo chiedere. post-7434-1474978977,04_thumb.jpgpost-7434-1474979004,96_thumb.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fighissimo il tuo Dl Saka!

 

Toglimi una curiosità : il disco anteriore va bene?

Con il mio (sempre Nissin ma sarebbe quello commercializzato da CasaLambretta con il finto mozzo come il TV con le grigliette di areazione) non riesco a modulare la forza in quanto il disco è storto, ne ho già chiesto in sostituzione uno, il primo era inservibile, ma pure questo si sente che frena a scatti... Non so più cosa farci, temo che l'unica sia portarlo in rettifica a spianare!

 

Ps sei su Strava?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la candela anche sulle vespe non sono mai andato oltre la 8, specie ngk. La nove a mio avviso ha senso solo in pista...

Per la forza frenante, visto l'uso stradale ed i budget del mio amico, teniamo l'originale. 

Quesito: ho provato una af clubman sotto un sx ed ho grattato in piega. Questa ancillotti idem sotto la tv... e senza fare chissachè...  e questa cosa mi urta tanto quanto le espa con uscita a sinistra sulla vespa.

Quando guido su una strada di montagna, l'ultima cosa a cui vorrei pensare è il problema di grattare e di conseguenza perdere il posteriore..

Quali sono le semi espansioni su lambra che non grattano(genere originale o clubman)??? Non ditemi mega espansioni o cose con giri strane e rumorosissime che non le sopporto.. :roll:

Modificato da dademenga

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sinceramente mi trovo bene... Non è come una frenata di una forca dello zip per fare il paragone ma il suo lavoro lo fa, sempre meglio del tamburo lo trovo. Il mio disco è dritto sinceramente non vibra ed è modulare come frenata, insomma in parole povere la modifica è molto più facile che su vespa e mi son trovato benissimo. Una cosa che non capisco leggendo varie discussioni su lambretta tipo questa e un altra sempre qua è sui rapporti, dite che avete rapporti lunghi, mi sa che sono fuori dal coro.

Strava? Eh bo l ho fatto anni fa ma non ho mai caricato file

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sinceramente mi trovo bene... Non è come una frenata di una forca dello zip per fare il paragone ma il suo lavoro lo fa, sempre meglio del tamburo lo trovo. Il mio disco è dritto sinceramente non vibra ed è modulare come frenata, insomma in parole povere la modifica è molto più facile che su vespa e mi son trovato benissimo. Una cosa che non capisco leggendo varie discussioni su lambretta tipo questa e un altra sempre qua è sui rapporti, dite che avete rapporti lunghi, mi sa che sono fuori dal coro.

Strava? Eh bo l ho fatto anni fa ma non ho mai caricato file

Per i rapporti a mio avviso son lunghi per il 186 mugello che è un cilindro come l'originale in alluminio. Se ci fosse qualcosa di più cattivo la musica cambierebbe. Il mio giudizio è relativo, fatto sta che di serie sx 200 e tv175, le uniche che ho provato mi son sembrate lunghe e con l'attitudine di dover girare alte per andare, a basse regimi non son piacevoli, se non tieni il motore allegro sono bonze parecchio..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sinceramente mi trovo bene... Non è come una frenata di una forca dello zip per fare il paragone ma il suo lavoro lo fa, sempre meglio del tamburo lo trovo. Il mio disco è dritto sinceramente non vibra ed è modulare come frenata, insomma in parole povere la modifica è molto più facile che su vespa e mi son trovato benissimo. Una cosa che non capisco leggendo varie discussioni su lambretta tipo questa e un altra sempre qua è sui rapporti, dite che avete rapporti lunghi, mi sa che sono fuori dal coro.

Strava? Eh bo l ho fatto anni fa ma non ho mai caricato file

 

 

Per i rapporti a mio avviso son lunghi per il 186 mugello che è un cilindro come l'originale in alluminio. Se ci fosse qualcosa di più cattivo la musica cambierebbe. Il mio giudizio è relativo, fatto sta che di serie sx 200 e tv175, le uniche che ho provato mi son sembrate lunghe e con l'attitudine di dover girare alte per andare, a basse regimi non son piacevoli, se non tieni il motore allegro sono bonze parecchio..

Ora io non conosco le rapportature dei cambi lambretta ma io ho i rapporti originali dl 150 con 4ª corta drt, ho un imola lamellare 186 rivisto con 30 e espansione su misura... Ho un pignone da 20 con corona 47. Faccio i 125 kmh più o meno e in 1ª e 2ª ha una ripresa da paura. 3ª anche sottocoppia prende benissimo da 2000giri accelleri e prende non si impianta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cambio li 150 terza serie da quello che ho potuto leggere è il migliore come spaziatura con elaborazioni, ed in più hai la quarta corta. A questo aggiungi un cilindro lamellare ed un 30...

Io come ripeto ho sempre guidato vespe, e quello scatto, botta o semplicemente l'anteriore che viene su sulle vespe truccate ancora devo vederlo sulle lambre, ma d'altronde è anche una questione di pesi, una lambra sta sui 115 kg in ordine di marcia, quasi 20 in più di una large degli stessi anni...

Oltre l'interasse maggiore..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il cambio li 150 terza serie da quello che ho potuto leggere è il migliore come spaziatura con elaborazioni, ed in più hai la quarta corta. A questo aggiungi un cilindro lamellare ed un 30...

Io come ripeto ho sempre guidato vespe, e quello scatto, botta o semplicemente l'anteriore che viene su sulle vespe truccate ancora devo vederlo sulle lambre, ma d'altronde è anche una questione di pesi, una lambra sta sui 115 kg in ordine di marcia, quasi 20 in più di una large degli stessi anni...

Oltre l'interasse maggiore..

Eh beh quello si... Ma sono motori totalmente diversi... Lambretta è tutta forza, infatti uso la lambretta per i viaggi, la vespa con il 58x56 per divertirmi.

Ma conosco gente con lambrette che vengono su di coppia, anche la mia in 2ª se gli dai un colpetto viene su, ma "l'impennata" è relativa, è il bello della guida che bisogna guardare secondo me. La vespa è la mia prima passione, ma dopo aver guidato il mio dl per la prima volta ho fatto fatica a riprendere la vespa, mi da più sicurezza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo telaisticamente c'è un abisso, poi presumo dalle misure di alesaggio e corsa che tu abbia una small, lì la differenza è tanta. Io ho una gran turismo con forcella tamburo autocentrante e mi trovo bene, ma salito sulle lambre notai subito che in curva avevano molta più stabilità, specie sulle curve veloci. Sarà per quello che gratto facilmente, il senso di appoggio che hai sulla lambra è molto migliore.

Discorso potenza ci credo, ma se parliamo di mezzi originali o semioriginali la vespa è molto più scattante..

Complimenti per il tuo DL, molto bello ! ;)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
3 3

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione