Vai al contenuto
thjorc89

Sonda per temperatura gas di scarico

Messaggi consigliati

Ciao ragazzi qualcuno di voi ha mai montato una sonda per controllare i gas di scarico? È fattibile?

Se non sbaglio per un controllo accurato il controllo della temperatura dovrebbe avvenire a circa 10cm dallo scarico... Che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non saprei che temperatura devi vedere a quella distanza... ora ci sono sonde autoalimentate come quella della stage6 che potrebbe essere molto comoda da usare ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao , le egt su un motore stradale non servono a nulla.

 

 

per collocare il sensore, a parte la distanza , bisogna sapere come forare e dove senno crei problemi alla marmitta che nei vari "movimenti"potrebbe strapparsi (successo a noi su uno scarico nuovo)

 

post-5009-0-80434900-1465144647_thumb.jpg

 

 

  • Like 1

In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Era proprio questo il mio dubbio... Io credo che controllare la temperatura dei gas di scarico sia molto importante per affinare al meglio la carburazione. .. La distanza l'avevo letta sul libro elaboriamo i 2t... Io monto un M1 d.60

Avevo pensato di collocare una semplice sonda sul Collettore ma di certo non non e molto accurata come lettura perché andrei a leggere la temperatura dello scarico e non dei gas...

C'è riuscito qualcuno senza inconvenienti?!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite piewankel

Sui kart l'ho vista direttamente sul cilindro... quindi molto vicina al pistone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Terry ce l ha montata di sicuro su cesira, se vede la discussione saprâ dirti tutto

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

cosa importate è anche la velocità di aggiornamento/lettura della sonda...
se è lenta ci fai poco,
e anche qui ci vorrebbe qualcuno che illustrasse la propria esperienza magari confrontanto diiversi modelli.


"so n'da via levà da Noae a Miràn....
co sò rivà a Salsàn me ze sciopà el voeàn"

scansione0044.jpgvalekappa@et3.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con Valek, ne avevo una che ho dovuto buttare perché nel cambio marcia non riusciva ad aggiornarsi, impiegava molto per la lettura e non riuscivi a capire perché quando eri magro lo scarico calava di temperatura, ma in realtà era lenta a leggere..


ancientart grazie di cuore,non servono spiegazioni...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Houselover pensi davvero che quella marmitta si sia rotta per la saldatura della sonda?

 

Servire serve sempre, per strada è utilissima a capire il parzializzato per cui non è indispensabile che sia velocissima. In pista non si viaggia mai per molto tempo con il gas parzializzato come in strada dove si fanno Km a gas costante. La maggior parte delle inchiodate che si vedono avvengono in quel frangente.

Sul banco è indispensabile che si velocissima, oppure tanto vale non averla. 

Sonda veloce dura poco, sonda più lenta dura di più è questione di spessori e rivestimenti.

  • Like 3

- PROTOTIPO C5 PAVESI DISCO ROTANTE tutto inizia da qui

- PROTOTIPO C5 BSG DISCO FRONTALE 56x58 - PROTOTIPO BSG-TM LAMELLARE AL CARTER 56x58 - PROTOTIPO BSG-BSG LAMELLARE AL CARTER 56x58

- TANTO ALTRO ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le sonde per le temperature dei gas di scarico sui kart si montano a 13/15 cm dal mantello del pistone, ma con quelle non si fa la carburazione. Ogni sonda e strumento purtroppo rilevano temperature diverse, e pochi millimetri di distanza dal cielo fanno cambiare le temperature anche di parecchi gradi. Le sonde si usano per ritrovare la carburazione ottimale, non per farla.

Si trova la carburazione ottimale, si controllano i gradi massimi raggiunti e successivamente si utilizza quel parametro per ritoccare la carburazione quando cambiano le condizioni.

Almeno questo è quello che succede nel karting.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma comunque ti puoi accorgere se la temperatura dei gas di scarico è troppo elevata...

Nessuno che abbiamo mai fatto qualcosa del genere?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Io sul mio motore da gara monto la sonda k con strumento starlane

La sonda è abbastanza rapida ma si fa fatica a sistemare il parziale... io la uso per visualizzare la temperatura massima... con la sonda riesco ad avvicinarmi molto alla carburazione ottimale non facendo danni...

lo messa a circa 13 cm dal pistone.

E come temperatura arrivo a 580 gradi a pieno gas

post-1374-0-53376600-1465318349_thumb.jpg

  • Like 1

2011 PROTOTIPO C5 rotax 54x54 pilota mik - 2012 PROTOTIPO C5 rotax/taurus 56x58 pilota mik
2013 PROTOTIPO C5 taurus gp 148cc pilota mik -2014 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step1 pilota ciarino 4° IDC

2015 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step2 pilota ciarino 3° IDC - 2016 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step3 pilota paolino 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grande... Hai avuto problemi con lo scarico?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No... nessun problema...

Se la marmitta si trancia non è un problema di sonda k ma di vibrazioni!

  • Like 1

2011 PROTOTIPO C5 rotax 54x54 pilota mik - 2012 PROTOTIPO C5 rotax/taurus 56x58 pilota mik
2013 PROTOTIPO C5 taurus gp 148cc pilota mik -2014 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step1 pilota ciarino 4° IDC

2015 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step2 pilota ciarino 3° IDC - 2016 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step3 pilota paolino 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si puó sapere marca e prezzi dei lettori per sonda k?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io uso cronometro gps starlane athon xsk fuori produzione da quest'anno...


2011 PROTOTIPO C5 rotax 54x54 pilota mik - 2012 PROTOTIPO C5 rotax/taurus 56x58 pilota mik
2013 PROTOTIPO C5 taurus gp 148cc pilota mik -2014 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step1 pilota ciarino 4° IDC

2015 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step2 pilota ciarino 3° IDC - 2016 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step3 pilota paolino 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dove si può trovare un lettore senza prendere tutta la strumentazione?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come fate a stabilire quale è la temperatura ottimale di scarico?

Credo che per fare una carburazione ottimale ci voglia uno strumento che misuri il rapporto stechiometrico, tipo sonda lambda.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dove si può trovare un lettore senza prendere tutta la strumentazione?

 

stage6 autoalimentata....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sono dei valori ottimali teorici entro cui il motore deve lavorare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No... nessun problema...

Se la marmitta si trancia non è un problema di sonda k ma di vibrazioni!

non sonó d 'accordo ma ok

In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non sonó d 'accordo ma ok

Se non sei d'accordo spiega il perché... magari hai ragione...

2011 PROTOTIPO C5 rotax 54x54 pilota mik - 2012 PROTOTIPO C5 rotax/taurus 56x58 pilota mik
2013 PROTOTIPO C5 taurus gp 148cc pilota mik -2014 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step1 pilota ciarino 4° IDC

2015 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step2 pilota ciarino 3° IDC - 2016 PROTOTIPO bsg/tm 148cc step3 pilota paolino 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao tore , solo fare la premessa che quello che scrivo non deve essere l'inizio di uno scontro ma semplicemente cerco di apportare quello che ho capito:

 

guardando la mia marmitta in foto

 

la sonda 'e inserita al centro tra boccale maschio e femmina. 

Se si salda o lesiona tale boccale, esso non è più in grado di ruotare e scorrere naturalmente quindi tutte le vibrazioni non vengono più scaricate sull'oring ma in quel punto dove si è rotta.

Probabilmente la marmitta si  bloccò  oppure non era piu in grado di scorrere liberamente sul boccale, 


In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi non avete forato lo scarico e saldato un dado dove avvitare la sonda?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Forse il motivo è un altro... Quando si effettua una saldatura si crea una zta ovvero una zona termicamente alterata, questa zona non è nella prossimità della saldatura ma un po' distante ecco perché la rottura e avvenuta in un punto che apparentemente non è legata alla saldatura.... Tutto questa è una mia deduzione sulla rottura... Mi potrei sbagliare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!