Vai al contenuto
toni

Come collegare vespower su ape?

Messaggi consigliati

Ciao a tutti. possiedo un ape tm50 e da poco mi è arrivata la vespower che vende Marziali con ghiera. L'accensione originale ha i soliti 3 cavi che vanno alla bobina e 3 cavi che mi vanno in cabina ovvero nero (massa) verde (spegnimento) e blu (nel regolatore). Fino a qui la malossi è uguale, il problema che mi ferma è nel regolatore, perché l'originale ha 5 cavi mentre il malossi 4. Qualcuno riesce a darmi qualche dritta? Grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Penso, ma non son sicuro, che il regolatore dell'ape abbia due ingressi/uscite per le luci, il malossi, e ne son sicuro, solo uno.

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Da quello che sono riuscito a capire nell'originale ho l'entrata che sarebbe il blu, il doppio grigio che mi da corrente ai fari, il bianco che mi viene dal blocco delle chiavi che non riesco a capirne il funzionamento, il rosso che carica la batteria e mi alimenta il relè delle frecce ed infine la massa. Nella malossi non riesco a capire dove vadano il doppio grigio ed il bianco. Se dici che ne ha solo uno dovrei collegare il doppio grigio insieme al cavo che mi porta corrente? Perché cercando in giro il connettore per carica batteria per la vespower nel cavo che porta corrente nel fastom ci sono 2 cavi

Modificato da toni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Comunque in ordine, nel regolatore/raddrizzatore malossi, se uguale a quello per et3, da sinistra con incastro verso il basso, c'è:

-uscita che carica la batteria,

-ingresso per il filo che arriva dal volano in corrente alternata per la ricarica batteria

-ingresso cavo alimentazione 12v corrente alternata

-ingresso massa

Modificato da Architito2002

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nelle istruzioni c'e scritto come collegare su px/pe 200 per carica batteria, ma confrontando lo schema dell'impianto di queste ultime funziona in modo diverso rispetto all'ape

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non conosco quegli impianti ma credo che il principio sia lo stesso, ma aspetta che qualcuno ti consigli bene.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

occhio a montare quella modifica con la ghiera,ad alcuni è successo che si crepi il volano attorno al mozzo

  • Like 2

co coron fon fin fun

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Purtroppo mi è capitato in mano il post dove parlano di quel problema troppo tardi, ora vedrò come fare..

Modificato da toni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io credo che il problema sia dato dall'eccessiva torsione che si crea quando si usa il motorino d'avviamento magari su motori un pô grossi,non penso sia dato dall'inerzia quando si usa il motore perchè quelle accensioni le usano anche su px e m200 e per adesso nessuno ne ha mai rotte sembrerebbe

  • Like 1

co coron fon fin fun

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Penso sia tutto l'insieme, se si monta un motore che gira alto ce n'è un bel po' di forza centrifuga e magari può causare proprio quella rottura, poi è sempre una mia idea. La nuova polini con ghiera però adotta circa lo stesso sistema per la ghiera

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da gnurant direi che il funzionamento del regolatore ape prevede il contatto chiave per abilitare la carica della batteria...

 

Forse puoi collegare i due girigi insieme e collegarti alla corrente alternata regolata... dovrebbe essere che colleghi i due grigi direttamente al filo della corrente alternata dello statore ed in parallelo il pin che fa da regolatore (in pratica come se tutti e tre i fili fossero collegati nello stesso morsetto)

 

Poi colleghi:

 

il filo di carica batteria (che viene dallo statore) al regolatore

La massa del telaio allo statore ed all'involucro del regolatore in mod che sei sicuro funzioni bene

 

In fine ti rimangono il bianco dalla chiave ed il filo che dal regolatore va alla batteria...

 

Io ci metterei un relè che interrompe il contatto con la batteria (filo regolatore-batteria) che viene comandato dalla chiave (bianco) ovvimente la chiave deve essere alimentata in qualche modo e devi trovare il filo che arriva alla chiave e poi diventa bianco smontando il blocchetto e vedendo quale viene messo in comunicazione con il bianco.... quando hai trovato il filo gisuto quello lo colleghi al positivo batteria...

 

Volendo il relè lo puoi prendere anche con fusibile da mettere vicino alla batteria e della stessa dimensione che dovrebbe avere l'impianto originale ape... se c'è di serie già sul filo batteria sei a posto

 

N.B. in questo modo quando togli il contatto chiave la batteria non è collegata al regolatore e non può esserci corrente inversa che possa scaricartela....

 

Se collegato alla batteria hai solo il motorino di avviamento e null'altro che è comandato dall'apposito comando di accensione non serve mettere un ulteriore relè per scollagare la batteria dal resto... Se invece sotto batteria hai anche altro allora potrebbe esere il caso e comunque vanno dimansionati i fili correttamente e messo i fusibili su tutto...

 

N.b.2 che il regolatore malossi non è in gradodi darti molta corrente in continua per cui alla abtteria non puoi collegarci molte cose.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Spiegazione perfetta, grazie mille!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

occhio a montare quella modifica con la ghiera,ad alcuni è successo che si crepi il volano attorno al mozzo

a me per esempio.Il mzoo e il volano sono dal pieno poi, non attaccato con rebattini.

L'importante è di avviare l'ape sempre in foll.


motori, gioie e ... dolori  

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!