Differenza rapporti su ape 102cc
3 3

21 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Salve a tutti, come mia prima discussione in questo forum vorrei affrontare un argomento che riguarda i rapporti del mio ape 102. Esso monta un 102 cc DR rettificato  con carburatore 19 Shbc, marmitta Giannelli, e rapporti 18/67 con parastrappi. Il motore funziona al meglio e anche la carburazione è ottima, il mio dubbio però è sulla configurazione dei rapporti infatti nonostante la 18/67 sia abbastanza lunga per un ape 102, io mi trovo comunque con dei rapporti che mi sembrano abbastanza corti, di fatti la velocità massima che raggiunge l'ape è intorno ai 55km/h. Il problema è che un mio amico riesce a raggiungere questa velocità con la mia stessa consfigurazione eccetto per il carburatore 19 che nel suo caso  è originale, e i rapporti che sono originali con l'aggiunta del pignone da 16 denti, quindi in teoria io dovrei avere una maggiore velocità in allungo rispetto a lui ma una minore ripresa, e inoltre in salita dovrei andare peggio di lui. Il fatto è che la velocità di allungo è la stessa e la ripresa è meglio la mia mentre in salita addirittura io riesco a fare strade in 4° marcia con il motore in piena coppia mentre lui deve salire in 3°. Quindi vi chiedo, secondo voi è normale che i miei rapporti siano così corti rispetto alla mia configurazione? 

Modificato da Micky_130cc

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Più che un problema di rapporti, secondo me, è un problema di anticipo. Sotto quel punto di vista come sei messo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh per quanto riguarda l'anticipo non so che dirti, so solamente che quando mesi fa avevo grippato questo cilindro il pistone non mostrava segni di detonazione o foratura del cielo e da quel momento l'anticipo è rimasto lo stesso che probabilmente è quello originale dell'ape.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao come ti è stato detto controlla l anticipo d accensione magari è troppo anticipata, poi il dr è fasato basso non da molti giri ma comunque dovevi anche ottenere qualcosa in più d allungo. La frizione è ok? Magari è andata e dopo un tot slitta

Modificato da FLR96

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la frizione ho notato che se in prima lascio la frizione senza dare gas l'ape non si pegne e avanza piano piano, non so se è un sintomo che bisogna cambiarla oppure solo un problema di registro della cordina, per l'anticipo invece c'è un modo per capire se è sbagliato senza smontare niente ma solo facendo delle prove guidando? Casomai quanti gradi di anticipo sarebbero giusti per questa configurazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Se la frizione slitta la noti mentre acceleri (senti il motore che grida e l ape non va) e poi le marce non entrano bene, per l anticipo io direi che 17-18 gradi vanno benone per il tuo motore . Purtroppo per verificare l anticipo è necessaria una pistola stroboscopica( c'e una guida nella sezione guide tecniche) poi ovviamente si va a provare sentendo come reagisce il motore, se scalda troppo ecc.

Modificato da FLR96

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie dei consigli, adesso faccio controllare frizione ed anticipo e gia che ci sono colgo l'occasione per metterci il pignone da 19 denti, invece volevo chiedervi anche un'altra curiosità, percaso sapete dove posso trovare un pianale interno dell'ape, per intenderci quello con le vaschette portaoggetti e anche la parte sotto dove va la radio e le casse, poichè su internet non sono riuscito a trovare granchè.

Grazie in anticipo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gira un po dai demolitori della tua zona...oppure direttamente dalla piaggio

 

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oppure con un po d inventiva esiste la resina;))

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tornando sul discorso dei rapporti, a parere mio non è normale il comportamento dell'ape nel senso che almeno i 60 km/h li volevo raggiungere anche perchè se la velocità è la stessa che con la campana originale mi sembra strano che non sia cambiato niente, voi che ne dite... o magari sono io troppo ambizioso, e nel caso dovessi cambiare frizione che mi consigliate che non costi troppo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con i 18/67 normalmente si sta intorno i 60-65 con motore imballato, priva ad aprire lo speed calculator e vedi più o meno a quanto giri arriva il tuo motore mettendogli ll risultato massimo da te ottenuto, ammettendo che tutto il resto sia apposto la carburazione com'è?magari sei troppo grasso,fai la prova della candela vedi che colore salta fuori, hai controllato l anticipo d accensione? Se no prova a ritardarla un po , ruota in senso orario il piatto dello statore di 2 mm vedi se noti miglioramenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salve a tutti invece di aprire una nuova discussione ve lo chiedo qua, dunque se io mettessi nel mio blocco un carbutatore 21 o 24 lasciando la giannelli e il 102 Dr, riuscirei a far tirare al motore una 24/72 ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La 24/72 su ape con 102 non la tiri bene,poi il 24 preso cosi e montato lo vedo sprecato se non hai altri lavori( la differenza la senti eh , ma con valvola originale, travasi originali non da il massimo).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e in caso che campana posso mettere che è meno lunga della 24/72 ma più lunga della 18/67 ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Allora le soluzioni sono 2 ho monti il pignone da 19 alla 18/67 che hai, oppure monti la 24/72 con un pignone più piccolo. Hai fatto le prove che ti abbiamo detto? E soprattutto bai finito il rodaggio? E poi sei sicuro di avere come primaria la 18/67?

Modificato da FLR96

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora ragazzi ora che ho un periodo in cui posso dedicarmi al mio ape vorrei riaprire il discorso, allora io direi di ripartire dall'inizio; il problema che ho è che con la 18/67 i rapporti del mio ape mi sembrano esageratamente corti quindi per prima cosa vorrei chiedervi: per verificare che abbia veramente la 18/67 come devo fare, devo aprire il carterino frizione e poi vedere che tipo di campana è?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esatto ape il carterino e conti il numero dei denti , cosi si svela questo mistero

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh allora sono andato a smontare il carterino vespa ma l'unico problema è che essendo abituato con il blocco motore della vespa, mi sono ritrovato con il carterino della frizione che ha davanti mi sembra un blocchetto dove alloggiava il miscelatore e un altra cosa che si collega al semiasse e sopratutto quest'ultima mi impedisce di smontare il carter come dovrei fare quindi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il carterino si riesce ad aprire normale, in quelle con il miscelatore, devi svitare i tre bulloncini che tengono quella piastrina e all interno trovi la pompa del miscelatore che va svitata r poi e trovi anche un bullone che tiene il carterino quelli vanno svitati. Non ho capito dove ti tocca magari fagli una foto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora  è un blocchetto collegato al blocco del differenziale sul quale alloggia il semiasse dal quale esce una specie di molla della retromarcia, sicuro che non intralcia per togliere il carterino? Ed inoltre si riesce a fare, tutto quindi anche cambio dell'olio con blocco montato?

post-12401-0-97767800-1469469802_thumb.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Svitando i bulloncini che tengono il carterino hai lo spazio per tirarlo un po e sfilarlo laterale.( quello è senza miscelatore se c era il miscelatore c'era la pompa sopra il carterino , quest'ultima girava con il pignone della primaria). Per cambiare olio una volta che hai aperto il carterino svuoti quello che c'è e metti il nuovo( come nella vespa anche in questo blocco ci sono i due tappi con la chiave da 11 che ti permettono uno di scaricare l olio e uno di controllare il livello)

Svitando i bulloncini che tengono il carterino hai lo spazio per tirarlo un po e sfilarlo laterale.( quello è senza miscelatore se c era il miscelatore c'era la pompa sopra il carterino , quest'ultima girava con il pignone della primaria). Per cambiare olio una volta che hai aperto il carterino svuoti quello che c'è e metti il nuovo( come nella vespa anche in questo blocco ci sono i due tappi con la chiave da 11 che ti permettono uno di scaricare l olio e uno di controllare il livello) . Ps non per fare il precisino guarda che il carterino da togliere è quello dietro il differenziale( quello da te indicato) e quello che a te sembra il miscelatore è l attacco del contachilometri

Modificato da FLR96

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
3 3