Vai al contenuto
Geronimo

Pregi & difetti

Messaggi consigliati

Da ignorante quanto sono posso solo dire che con l'umiltà si risolvono tutti i problemi, basta dire ho sbagliato e chiedere scusa e tutta la questione si potrebbe risolvere.

Ma se questa viene a mancare, non è possibile avere una discussione con un riscontro positivo.

Spero risolviate

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Orax non aggiungo altro

  • Like 2

Ma perchè non funziona questo motore???? bè forse è un particolare motore che funziona a benzina, Forse!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco i pistoni di cui parlava armageddon poco fa...il primo è uno dei vecchi pistoni d60 senza gli scarichi sullo spinotto con quasi 10 k km..Ill secondo con circa 3 4 km..è l'ultima versione grafitata e scaricata..ho sostituito solo il pistone la prima volta per dare una rinfrescata..non l'avessi mai fatto...mancava poco a bucare

post-585-1477939147,03_thumb.jpg

post-585-1477939168,41_thumb.jpg

post-585-1477939180,29_thumb.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono qua,

ne ho talmente tante da dire che non so da dove cominciare,

comincerò con alcuni chiarimenti, per chi non lo sapesse, sulla costruzione dei carter in oggetto.

 

Sono fusi in conchiglia per gravita, (gli originali sono in pressofusione);  li ho fatti in conchiglia

perche si può fondere in GI-AL-SI 10, mentre in pressofusione si può fondere al massimo in 2 di silicio.

Quando fondono i miei carter fondono anche le teste del RSV4, visto che hanno la stessa lega.

Fondendo su due stampi i tempi si dimezzano e di conseguenza anche i prezzi.

Anche per tempra e rinvenimento la cosa non cambia, tutto dentro ai cestoni e dentro al forno.

La fonderia mi fornisce la certificazione della lega e della tempra per ogni lotto, posso pensare che in

questi due passaggi siamo a posto.

La fonderia in questione lavora per:   TM, Aprilia, Malossi, Polini, Simonini, Parmakit, Perilvolo,Vittorazzi,Toperformans, 2Fast ed altri, anche qua siamo a posto.

 

 

 

CroppedImage220220-ALBA-3D.jpg

 

"in pressofusione si può fondere al massimo in 2 di silicio". Forse si sta parlando di punti percentuale sulla lega? Io non lo sapevo, e nemmeno questo termosifone lo sa, eppure viene ugualmente realizzato con una lega che contiene ben il 9% di alluminio, olte 4 volte più del 2% massimo teorico menzionato.

 

 

Mi sorge una domanda... lei in fonderia ci va coi mocassini?

  • Like 8

Contattatemi via mail: sirvano@et3.it

 

Hubraum ist mit nichts zu ersetzen. Ausser mit noch mehr Hubraum.

Aerodynamik ist was für Leute die keine Motoren bauen können.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Recentemente ho aperto un motore motorizzato pinasco zuera ss, raccordato, lamella mrt e phbh 28, che andava benone. Aperto il blocco per altri motivi dopo 2500 km e ho notato queste striature sul cilindro e subito ho pensato, no mattarello pure su questo hanno toppato, un po incredulo a quello che avevo letto in giro, cosi li porto giù da Md Racing, ottimo preparatore di motore 2t, e gli faccio controllare bene le tolleranze. Abbiamo visto che il cilindro era PERFETTO, senza un minimo di ovalizzatura, e abbiamo dedotto che quelle strisciare sul cilindro non comportano ASSOLUTAMENTE nessun problema. Inoltre dopo 2500km fatti con gas molto aperto, la tolleranza pistone cilindro era 8.5/9 centesimi, in poche parole perfetto. Quindi nel mio caso il pinasco si è rilevato un ottimo cilindro;)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 cent sono un po alti peró, solitamente si va dai 4 ai 6

  • Like 1

Ma perchè non funziona questo motore???? bè forse è un particolare motore che funziona a benzina, Forse!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 cent sono un po alti peró, solitamente si va dai 4 ai 6

Queste da te elencate sono le tolleranze da nuovo?

 

P.S. adesso ho un attimo un lapsus se era 8 o 9 centesimi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no armageddon su motori stradali vai da 6,5 a 9 ..

 

con 4 grippi sul cavalletto. (i motori racing sono un 'altra cosa)

 

poi dipende da vari fattori.

 

le tolleranza si calcolano tenendo in conto al temperatura d'esercizio del motore ,non a freddo.

 

ergo :

un motore che scalda poco può andare piu stretto di uno che scalda molto (tipo un big bore ad aria per esempio)

  • Like 1

In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dico la mia.... Io personalmente sono da sempre nel giro vespa e dal 2008 ho cominciato a correre nel VPI prima e nelle varia altre gare poi....

 

In tutti questi anni, purtroppo ho tritato di tutto...... ma, salvo pochi casi, non ho mai puntato il dito sul costruttore perché il mio primo dubbio era...

"ma ho montato e rodato e fatto tutto come si deve compreso l'anticipo?"... beh, la maggior parte delle volte il problema mi rendo conto che sono stato io anche confrontandomi direttamente con i produttori!

 

Questo per dire che qualche problema sicuramente ci può essere in tutti i millemila pezzi nuovi per elaborazione vespa che sono usciti in questi anni, ma i primi a metterci in discussione dovremmo essere noi!!!

 

Ora per il discorso quattrini... Personalmente da quando sono usciti i primi quattrini che hanno aperto le danze con prodotti che forse nessuno avrebbe sviluppato come lui fino ad oggi, io li ho sempre montati sia sulle mie vespe che su quelle di amici e problemi strutturali non ne ho mai avuti...

Ad oggi sulla mia vespa da pista monto i carter quattrini con relativo albero e cuscinetti e, nonostante aver aperto e richiuso il motore per altri motivi, i carter non hanno mai accusato un colpo come anche i cuscinetti... le sedi poi sono perfette, i cuscinetti vengono giù solo scaldando i carter come anche per metterli su, altrimenti sono ben saldi in posizione!

 

Se poi uno si vuole fissare su un piccolo difetto di fusione che non comporta pecche nell'utilizzo è un altro discorso! Con questo non voglio dire che tutti i carter sono perfetti perché non ne ho provati mille e quindi non ho la certezza assoluta, ma vi posso assicurare che Quattrini è una persona molto seria e che tutta la gente che corre in pista come me non ha mai lamentato i problemi descritti!!!

 

Anche sulla mia stradale attualmente monto un quattrini d60 da 10000 km circa e, con l'utilizzo di un accensione ad anticipo fisso e anticipata come si deve non sto lamentando i problemi di cedimento del pistone dovuti a mio parere ad accensioni ad anticipo variabile montati su motori stradali che non fanno gli stessi giri di un motore da pista... settandole quindi da manuale e non con esperienza si rischia di andare a passeggio a 24/25 gradi di anticipo e cosa volete che succeda al pistone?......

 

Saluti Sbindi

 

p.s. Con che volano e cilindro e carburatore era montato quell'albero??? Ciao


No Tollerans Scuter Clan

 

Luci accese anche da fermo,

casco aperto anche d'inverno,

marce che saltano SEMPRE

 

http://www.youtube.c...ry=no+tollerans

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Passante che va fuori dalla chiocciola quindi all'esterno o ti sputava olio???

Modificato da sbindola

No Tollerans Scuter Clan

 

Luci accese anche da fermo,

casco aperto anche d'inverno,

marce che saltano SEMPRE

 

http://www.youtube.c...ry=no+tollerans

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Passante o no, non importa. Se spendo la metà del mio stipendio per un qualsiasi pezzo per la mia vespa esigo e pretendo che non ci siano difetti.

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Premetto che quel motore è di un amico, comprato completo... No, la fessura, va verso l'interno ed è un difetto di fusione, coperto ad ok con dello stucco.

Ripeto buon senso e umiltà, tutti sbagliano io in primis.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Condivido il discorso di sbindi, essendo amici e arrivando dalla stessa scuola di esperienze.

Non voglio addentrarmi oltre perché è un terreno minato e so che mi scotto....

Vorrei fare solo una piccola riflessione. Rileggendo il post dall'inizio non si salva nessuno c'è ne per tutti i costruttori dal piccolo artigiano al grande industriale.... non è che qualche colpa è anche nostra???? O tutti ci vogliono inculare tempo e denaro.???


Marzo Maserati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite MatteoR87

Ma house ha parlato di ben 12 paia di carter, non credo proprio gli manchino le accortezze per assemblare un motore!! Dai perfavore....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E poi, giriamola come vogliamo ma è sempre il motore di una vespa (anche con 50 cv) è una un motore di una vespa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente da quando sono usciti i primi quattrini che hanno aperto le danze con prodotti che forse nessuno avrebbe sviluppato come lui fino ad oggi

 

Su questo sono d'accordo, ha fatto investimenti, è stato pioniere in certe cose; l'accensione Vespatronik sono stato una fra i primissimi a prenderla, Idem per l'M1L acquistato dal Negres all'uscita subito e anche la M3xc appena fatta presa da Crimaz....

 

 

Con questo non voglio dire che tutti i carter sono perfetti perché non ne ho provati mille e quindi non ho la certezza assoluta ,ma vi posso assicurare che Quattrini è una persona molto seria e che tutta la gente che corre in pista come me non ha mai lamentato i problemi descritti!!!

 

Neanche io ne ho provati mille, uno di quelli che ho provato era fuori di 1 cent (ok non è tanto) l'ho sistemato da me e fine. Però non posso neppure dire che fosse perfetto....

Come scritto prima per qualche errore umano o di misura potrebbe esserci una partita con qualche problema? Anche in Ferrari a volte sbagliano lavorazioni... Penso sia nell'interesse del costruttore verificare per scrupolo se è emerso qualcosa.... Se la colpa non è sua allora il controllo e la spedizione saranno a carico dell'acquirente. Dove è il problema?


" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Haus non e l'unico, per il mio piccolo ho chiuso un carter quattrini solo, e quello che ho chiuso io era nuovo, scaldato con phon e messo il cuscinetto... ho ruotato il carter dopo una decina di seccondi e mi e caduto il cuscinetto... rimontatoo con fissa cuscinetti.

 

Al successivo smontaggio non cera più bisogno di scaldare niente per montare il cuscinetto... nel mio caso solo sede lato volano.

Comunque basta dare la misura... del tipo : le mie sedi sono 51,97mm +- quel che è e sono misurate una a una; se con carter nuovi (e si vede se ce stato infilato un cuscinetto) riscontrate (certificate) una misura diversa, senza scrivere poemi... giro la rogna la ditta che esegue le lavorazioni con certificazione,  che io pago, noo ??

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo una decina di secondi il carter è ancora troppo caldo per girarlo no??

io li lascio lì fino a che si raffredda totalmente!!

  • Like 1

No Tollerans Scuter Clan

 

Luci accese anche da fermo,

casco aperto anche d'inverno,

marce che saltano SEMPRE

 

http://www.youtube.c...ry=no+tollerans

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

riprendo un attimo la risposta del signor quattro riguardo la rullatura sedi cuscinetto, chi ha detto questa cosa non ha detto una castroneria, poi che non sia un passaggio obbligatorio ok anzi quasi nessuno lo fa.

era solo una precisazione perchè stiamo prendendo dell'ignorante in materia di meccanica

  • Like 6

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dopo una decina di secondi il carter è ancora troppo caldo per girarlo no?? io li lascio lì fino a che si raffredda totalmente!

 

Io di solito mi devo sbrigare ad inserire il cuscinetto... perché come l'anello riceve calore cresce anche lui e si blocca... non sarà saldissimo ma e bloccato dentro, non cade solo girando.

Ma questo vorrà dire poco, e solo altro blablabla...

Avere una misura fornita dal costruttore, invece sarebbe un punto fermo .

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Voglio fare un esempio sul mio vissuto.

Io e mio fratello come qualcuno sa oltre a fare i macellai siamo tra i pochi in italia a produrre salumi in assenza di conservanti e stagionati all' aria.

Stiamo andando contro corrente e contro i nostri organi di controllo assumendoci noi la piena responsabilità della produzione.

Noi prima di arrivare a vendere un buon prodotto abbiamo buttato quintali di salame perdendo soldi e fatica e tante delusioni e non vi nascondo che qualche volta abbiamo pensato di mollare.

Con questo voglio dire che noi quando c' è qualcosa che non va e ci portano indietro i salami la prima cosa che facciamo è scusarci cambiare il prodotto e poi capire dove abbiamo sbagliato e verifichiamo tutti i passaggi dalla materia prima fino allo stoccaggio per non commettere lo stesso errore.

Concludo: non ci nascondiamo dicendo è così o colà e strafregandocene del cliente poi se la cosa non dipende da noi prendiamo provvedimenti in merito.

Così facendo tuteliamo il consumatore e non perdiamo clienti.

P.s. è un mio pensiero ognuno fa come meglio crede.

  • Like 13

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!