Vai al contenuto
Geronimo

Pregi & difetti

Messaggi consigliati

Ospite Scr@mble

Attualmente, monto quelli tubeless FA e mi sono trovato bene....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ah ecco allora non è un mio problema che la vite del minimo non è centrata rispetto al foro che c'è sull'airbox! inoltre anche le viti di chiusura della scatola sono a stella e a me dopo due smontaggi si son mangiate. Le ho messe a taglio, ma meglio ancora sarebbero a brugola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

per come la vedo io qualche pezzo difettato può capitare, l' importante è rimediare l' errore. Spesso invece i produttori fanno i sapientoni dando degli ignoranti ai clienti, cosa che mi è capitata la scorsa primavera. Un' altra cosa che non tollero è essere a conoscenza dei problemi e dei difetti presenti e fregarsene perchè l' importante è vendere tanto e guadagnare 100 volte tanto.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È bene che certe cose vengano fuori, in più di un'occasione sono venuto a conoscenza di problemi vari, piccole magagne ecc solo dopo aver acquistato e pagato centinaia di euro dei pezzi.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema è che finché tutti sta zitti o qualcuno mette a tacere i possibili acquirenti rischiano di prendere una bella inchiappettata

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pure io ho una mia esperienza, molto negativa... purtroppo per il carattere che ho io, io tronco direttamente con chi mi prende per i fondelli. 

alcuni di voi già sanno la mia storia.

Premetto che non dirò nomi ma sarà intuibile...

 

Allora.. stavo sistemando una ET3 di un mio amico, alchè decide di recarsi da un noto venditore di PD e acquista una nota accensione, molto bella esteticamente a mio gusto...

 

Entusiasta mi metto a montarla... tutto perfetto ben fatto... finchè... taac!! Arrivo al volano... fisso e il volano balla ancora... ok... rismonto e controllo il volano... penso.. è cono 20 hanno sbagliato a darglielo...

 

Avviso il mio amico, si reca giù a PD (un'ora di strada), gli dicono che è cono 19 ed è giusto... il mio amico non mi chiama nemmeno e torna indietro, trovandomi io con lo stesso problema... allora... prendo alberi e faccio varie prove... tra le quali, si valuta anche di rifare il motore in quanto abbiamo detto che la colpa è dell'albero con conicità rovinata (ma perchè allora il volano originale calza a pennello??) bene...

 

Faccio altre prove e misurazioni e mi accorgo che la conicità e sbagliata... il mio amico si reca con un albero e accensione a PD e li si aprono i barzellettieri d'Italia...

Insomma, cominciano a dire che QUALSIASI BUON MECCANICO prima di montare un albero cono con volano fa la conicità con la pasta abrasiva, e non lo possono sostituire, è un lavoretto da mezzora e tutto è ok...

 

Mi chiama... e io principalmente mi rifiuto di fare questo lavoro... non ho MAI fatto una cosa del genere su nessun albero... sempre avuto accoppiamenti perfetti e posso vantarmi, di avere fatto più di QUALCHE motore.

 

Anche perchè se modifico la conicità, se devo rimontare l'altra accensione come faccio??

Altra cosa... passare con pasta abrasiva si tolgono centesimi non decimi!!!

 

Proseguo...

 

Questo rivenditore di PD ha anche l'officina e si è offerto di fargli il lavoro, il mio amico ci sta e gli ha chiesto quando sono disponibili, che porta giù, fanno il lavoro  e ritorna casa... risposta loro: ce la devi lasciare qua qualche giorno... ma se era un lavoro di mezz'ora perchè 2-3 giorni? allora li il mio amico si è incavolato ed ha risposto male, e se ne è andato con la sua accensione...

 

Risultato... sono andato da un tornitore... doppia conicità con un errore di 6 decimi!!! rifatta conicità e tutto è andato ok!

quindi... io mi dico per togliere 6 decimi di materiale, quanta pasta abrasiva dovrei aver usato?? :laugh  :laugh  :laugh  :laugh  :laugh  :laugh

Quello che mi rode di più... è che mi son preso GRATUITAMENTE che sono un pessimo meccanico.. probabilmente sarà così. :M  :M  :M

 

Resta il fatto che un rivenditore a stretto contatto con questa marca di accensioni, dovrebbe semplicemente aver detto guarda... lasciacela qua che ce la facciamo sostituire... beati i famosi 15 giorni di recesso...

 

Con queste persone ho il dente avvelenato... sarò onesto... però per ovvi motivi non mi espongo.

 

Resta il fatto che se qualcuno mi chiede, gli dico semplicemente di evitare questo rivenditore.

Per quanto riguarda la marca.. sarò entrato nella casistica?? chi lo sa... e pure io sono molto legato a questa marca e alla sua storia.

 

buona lettura... :par  :par

  • Like 4

R.v.r. ..i cavalli vincenti.. si vedono dalla corsa!..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Luca ma non lo hai capito che sei tu che non hai gli strumenti per misurare la conicità?propio come io non ho gli strumenti e le capacità per misurare un cilindro e un pistone dopo 14 anni che faccio il fresatore e tornitore...certe persone,sia rivenditori che responsabili di produzione,dovrebbero andare a zappare la terra,perchè non sanno manco da che parte si gira il cacciavite per avvitare una vite

  • Like 1

co coron fon fin fun

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non ricordo male per quei cerchi c'era scritto da qualche parte di non gonfiarli senza aver montato la ruota sul tamburo propio perchè con solo 5 bulloni si aprivano,praticamente è impossibile usarli comd ruota di scorta se non ti porti dietro una pomp

CONSIDERANDO :http://www.pinasco.com/index.php/rubrica/news/cerchio-tubeless "  ....IN CASO DI ROTTURA PNEUMATICO ECC si puo ' mettere la camera d'aria " = doppio "AD MINCHIAM ".....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

TM ... 14 son pochi! Non hai abbastanza esperienza; questo ti dicono!

Poi ne avrai 20 ; e solita solfa sempre pochi!

Loro hanno sempre ragione! Gli incapaci siamo noi

Comunque dai non voglio infierire

Ma possiamo con queste segnalazioni dare spazio alla gente di riflettere sugli acquisti

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Scr@mble

Eh si....

Pure io ho evitato ogni forma di replica, quando ho visto che per prima cosa si sono affrettati a darmi la colpa dell'accaduto...

Chissa' come mai, pero', ad un mio amico (che scrive qui sul forum e quindi potra' confermare o smentire quello che dico) che si e' accorto per tempo che anche il suo albero stava rompendosi come il mio, glielo hanno cambiato?....

Cosa vuol dire?

Vuol dire che hanno visto che era difettoso.

Il problema e' che glielo hanno dato uno nuovo, ma uguale, per cui lui non lo ha rimontato....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate , faccio l'autoriparatore e per passione ho sempre giocato con tutto quello che ha un motore.... dalla mia esperienza personale mi sono sempre trovato con problemi di compatibilita ricambi e componenti speciali venduti e spacciati come togli e metti e mai una volta che lo fossero stati....anche in campo auto la situazione e identica, e sempre colpa di chi monta i ricambi.....e chi ci rimette tempo e denari siamo sempre noi!:angry::angry::angry:

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusate ragazzi,visto che parlavate del cerchio pinasco,ho preso questo è il tipo nuovo con 10 viti di fissaggio omologato tuv...

qualcuno l'ha provato?posso stare tranquillo?

nelle istruzioni dicono di gonfiarlo max 1,8 bar da smontato e max 3 bar da montato sul tamburo

post-11386-0-86746300-1457889261_thumb.jpg

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nel mio caso i componenti acquistati per la large non ho avuto problemi soprattutto alla DRT (fortuna?)e a differenza di altri che sono rimasti delusi per me' invece è completamente il contrario

Ciao

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

scusate ragazzi,visto che parlavate del cerchio pinasco,ho preso questo è il tipo nuovo con 10 viti di fissaggio omologato tuv...

qualcuno l'ha provato?posso stare tranquillo?

nelle istruzioni dicono di gonfiarlo max 1,8 bar da smontato e max 3 bar da montato sul tamburo

20160302_2036431.jpg

Questo cerchio è stato fatto e omologato poi dal tuv appositamente per evitare che gli utenti possano incorrere nel rischio di rottura del primo modello se gonfiato da smontato.

Quindi per risponderti più sinteticamente: Sì puoi andare tranquillo.

È un ottimo prodotto testato appositamente.

 

Per stare in tema della discussione posso dire che in vent'anni che traffico sulle vespe ho avuto in mano materiale sempre fatto a cazzum. Ormai quando devo fare un motore sono costretto a misurare ogni vite. Per non parlare dei ricambi di carrozzeria o ricambi marchiati piaggio. Li proprio tocchiamo il fondo.

Modificato da cesta
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A me diciamo "che è andata di traverso" una accensione per old cono 17...

 

Non cè stato verso di farla funzionare per bene "specifico che arrivo' senza istruzioni di montaggio ecc.." fatta montare in officina competente, per farvi capire era tanto spostata verso il copriventola che per montarlo sulla GT del '66 dovetti montare cuffia e paraventola del px ...

 

Nonostante mail /telefonate sia al venditore che al produttore non ho cavato un ragno dal buco...

Oggi la vespa funziona perfettamente "con un'altra accensione di altra marca" per la cronaca ho lasciato montato sia il regolatore che la bobina dell'altra e funziona!

 

ALTRO Problema qualche anno addietro con cilindro 130 doppia ..che "sbeccava ogni 300 km la fascia superiore" in questo caso diciamo che mi è andata meglio:

 

La prima volta il venditore "a 4 occhi" mi ha dato a prezzo di costo un pistone nuovo e mi ha fatto una lucidatura al cilindro...

 

La seconda volta ha preso il telefono e si è mangiato il tecnico della casa produttrice "che dopo 5 giorni mi ha spedito un cilindro nuovo con pistone asso" rispetto al vertex d'origine" e misurando in modo approfondito "il nuovo ed il vecchio" il nuovo cilindro ha una conformazione dello scarico "piu' stretto"...

Poichè il venditore è un'officina di rettifica al costo del solo pistone lo ha rettificato e realizzato un traversino allo scarico "che toccando ferro" resiste alla grande...

 

La morale  non credo di acquistare più nulla on-line ma solo a 4 occhi da venditori affidabili "ne ho un paio che anche dopo un anno se cè un problema ti fanno cambiare il pezzo" tutto ciò naturalmente con la certezza che il pezzo / componente sia stato montato da officine di fiducia di cliente e venditore...

 

E senza fare nomi vi garantisco che ho assistito personalmente nell'officina che cura le mie vespe da oltre 30 anni arrivare telefonate da uffici tecnici di noti produttori di elaborazioni per chiedere: "lei a quanti kg tira con la dinamometrica la testata di quel kit  perchè in tanti ci contattatano che la testata sfiata"...

Oppure quanti dischi per la frizione xxx / che molla usa ecc ecc...

 

Da ciò deduco che i cosidetti reparti sviluppo... se non esistono... poco ci manca ossia si investe poco o nulla sulla qualità "tanto nel kit cè scritto per uso in pista ... percui l'aspetto garanzia diventa "un terreno scivoloso" vai a fargli causa... la prima risposta hai sbagliato carburazione, hai richiesto prestazioni eccessive ecc...

 

Il problema al 90% risiede nella qualità dei materiali e dal fatto che non sono stati sottoposti a "stress test" e la cosa grave stà in primis che anche per i ricambi "street legal" siamo alla frutta... vedesi puntine e condenatore (vi pare normale sulla mia special ho puntine e condensatore  del 1986) e funzionano perfettamente, sulla gt e vbb sono dovuto passare alle elettroniche per forza su entrambe in 1000km 3 volte puntine e condensatore!

 

Percui mi sento solo di consigliare acquistate il più possibile brevi mano / cercate i fondi di magazzino veri / un venditore al dettaglio sia in un negozio che nelle mostre scambio ci tiene alla reputazione e rispetto all'online si preoccupa di più di chi stà solo dietro ad una tastiera!!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo cerchio è stato fatto e omologato poi dal tuv appositamente per evitare che gli utenti possano incorrere nel rischio di rottura del primo modello se gonfiato da smontato.

Quindi per risponderti più sinteticamente: Sì puoi andare tranquillo.

È un ottimo prodotto testato appositamente.

 

Per stare in tema della discussione posso dire che in vent'anni che traffico sulle vespe ho avuto in mano materiale sempre fatto a cazzum. Ormai quando devo fare un motore sono costretto a misurare ogni vite. Per non parlare dei ricambi di carrozzeria o ricambi marchiati piaggio. Li proprio tocchiamo il fondo.

ok grazie Cesta...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Scr@mble

Il mio cerchio, rottura a parte, aveva cominciato a perdere all'improvviso, da una cricca che si era formata (tra l'altro in un punto non soggetto a botte o altro). Era agosto e non potendo contattare il venditore, che era in ferie, decisi di mettere la camera d'aria ed andare avanti cosi', fino alla riapertura.... A settembre, lo volevo togliere per chiederne la sostituzione in garanzia, ma appena andai a svitare il primo dado, mi e' letteralmente esploso in mano, facendomi pure piuttosto male.... Ovviamente, a quel punto, ho preferito togliere anche l'altro e lasciar perdere. Inutile dire che, nelle mie istruzioni (e c'e' la copia) non c'era scritto di sgonfiarlo prima di toglierlo.... Anzi: si consiglia di gonfiarlo inizialmente a 3 atm e poi riportarlo alla giusta pressione, ma NON c'e' scritto di farlo da montato.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti è andata di lusso che non ti sia arrivato nei denti

Sai che ridere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma gli fa scomponibili tubeLess come si comportano? Hanno lo stesso difetto dei vecchi pinasco?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' andata bene che non t'è partito un occhio...


banksycops200x200.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Un due foto per capire meglio il problema al pistone relativo al discorso iniziale .

 

 

 

 

post-12267-0-73652500-1457974240_thumb.jpg

 

 

 

post-12267-0-52359600-1457974255_thumb.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo direi,e i booster vengono aperti anche sulle sfiancate superiori allo spinotto durante il movimento del pistone

  • Like 1

co coron fon fin fun

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per la serie laviamoci la bocca....però ha i boster allo scarico....:blink::blink::blink:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L' importante è esser bravi a fare pubblicità e vendere, il resto non conta!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!