Vai al contenuto
Geronimo

Pregi & difetti

Messaggi consigliati

Ma nooh !

 

ti hanno dato la guarnizione dello step 2

 

quella per cilindri già ovalizzati    :laugh  :laugh  :laugh  :laugh

  • Like 3

La meccanica non è la moglie del meccanico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

102 Polini, nuova versione con testa per candela filetto lungo. Questa la guarnizione testa. Impossibile da montare, dovuta rifare. 

 

Anche io ho avuto lo stesso problema con un 75 polini nuovo e testa racing. Ho notato che in una posizione e verso specifico entrava al pelo. Resta comunque una cosa da rivedere ;)

  • Like 1

Prima di fare l'amore uno aiuta l'altro a spogliarsi. Curiosamente, finito di far l'amore, ognuno si veste da solo.. MORALE: Nella vita nessuno ti aiuta una volta che ti ha fottuto :laugh:B

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche secondo me prova a ruotarla, sembra non aver senso ma poi un po' sforzando va su


Cacciato dallo staff di Et3 senza una parola da parte della nuova gestione, spero almeno gli utenti abbiano apprezzato il mio impegno.

Ora su www.2tempi.it sono disponibile con tutti come sempre ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La faccenda del "si sa" è molto interessante. .. cioè io produttore vendo una cosa che "si sa"che rompe ?

Che forte

BERGO penso tu abbia buon occhio .

Ma non ricordanomi con certezza preferisco tacere.

Magari se chi lo produce da un occhio in quso post e vede che è suo potrebbe far luce sul "si sa"...oppure buio

Bando agli scherzi se "si sa " evitiamo il 26 72 allora

eccomi!....non esiste "se si sà" quel pigone lo usò anche il tibi nelle gare di accelerazione se non ricordo male,lo venne a prendere direttamente in officina una sera,ma a parte questo...lo z26 come anche la z48(4a corta che ingrana su z22 originale) devono essere montati su motori in configurazione base o poco più,lo dico sempre a tutti,non si può pensare che una dentatura del genere possa tenere tanti cv ...o essere strapazzata....ne ho dati via veramente tanti e fin'ora non ho avuto ritorni...poi sarebbe interessante vedere anche come lavorava sulla corona,e se tutto funzionava a dovere

comunque sono disponibile a qualunque richiesta

  • Like 2

C.M.R Compagnia Motori Rustega

FORZA STEFANO!!!

www.mavsp.it

mavsplogo.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

E io che dovrò montare z48 e z26 tutto Mavsp sul mio Falc 57x54 ho già paura..

e non li montare..

ci sono persone che comprano pezzi a steep...un mese il pignone ..poi dopo un'altro po una corona...partono con l'idea del polini ..espansione e 28...poi durante l'anno raccimolano i soldi o trovano un cilndro usato magari...un bel falc d60 x54 e dicono bhe ho già 4a corta e pignone...ma non capiscono che per quei gruppi termici ci vogliono trasmissioni più robuste..poi spaccano ed è colpa dei pezzi che son di merda...

Modificato da MAV.SP 007
  • Like 5

C.M.R Compagnia Motori Rustega

FORZA STEFANO!!!

www.mavsp.it

mavsplogo.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non saranno di merda, ma sicuramente peggiori degli ingranaggi piaggio originali.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La faccenda del "si sa" è molto interessante. .. cioè io produttore vendo una cosa che "si sa"che rompe ?


L'elefante perdona ma non dimentica!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Non saranno di merda, ma sicuramente peggiori degli ingranaggi piaggio originali.

perche'?

vuoi che te la spieghi bene la storia?

Modificato da MAV.SP 007
  • Like 1

C.M.R Compagnia Motori Rustega

FORZA STEFANO!!!

www.mavsp.it

mavsplogo.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Capitato stessa cosa su un z30 drt per 29/68 a melo,su un proto ci ha fatto 3-4 partenze decise e sgranato davanti a me,ne ho avuto uno per le mani a me non si è rotto però i denti sono simili a quello in foto chiaramente più esili degli altri;evidentemente alcuni moduli sono più al limite e c'è poco da fare.

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tenete a mente che la 29/68 ha già i denti più esili in origine!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la 30-68 drt l'ho usata per migliaia di chilometri sul wforce,non era un mostro di motore ma di sicuro non l'ho risparmiato

  • Like 1

co coron fon fin fun

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Visto il costante "mal da denti dritti "  ;-) consigllio    una rispolverata  " sugli angoli di innesto/ calettamento  ecc " https://it.scribd.com/doc/31135499/Ruote-Dentate-a-Denti-Diritti    http://www1.unipa.it/giovanni.petrucci/Disp/Ruote.pdf      http://www00.unibg.it/dati/corsi/8565/12846-INTRODUZIONE%20ALLE%20RUOTE%20DENTATE.pdf  

Modificato da FREE TUNING
  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vero, spesso possono esserci problemi sui componenti per il tipo di configurazione o utilizzo. Purtroppo ci sono un miliardo di pezzi per le nostre vespe alla portata di tutti ma non tutti sono tecnicamente preparati motoristicamente per conoscerne i limiti. Secondo me dovrebbe essere i costruttori stessi a specificare i limiti dei propi componenti, non so esattamente come magari specificando semplicemente originale-turismo-gare oppure dando un'indicazione almeno blanda sulla cavalleria che sopportano tipo 10-20 o 20-30 o oltre i 30, già uno dovrebbe farsi un'idea su quello che compra anche se non è preparatissimo. No?
 


Marzo Maserati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

. Secondo me dovrebbe essere i costruttori stessi a specificare i limiti dei propi componenti, non so esattamente come magari specificando semplicemente originale-turismo-gare oppure dando un'indicazione almeno blanda sulla cavalleria che sopportano tipo 10-20 o 20-30 o oltre i 30, già uno dovrebbe farsi un'idea su quello che compra anche se non è preparatissimo. No?

 

 

originale-turismo-gare non dice niente quando poi sui foglietti di istruzione viene scritto "racing" quando poi neanche la scatola del prodotto ha qualcosa di racing, oppure gente che vuole fare turismo veloce con 30 cv come la classifichiamo? :F

Ma fare un semplice foglio con scritto dove, come, uso, tolleranze e montaggio consigliati? Troppo difficile..

  • Like 1

" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì certo qualsiasi cosa che chiunque riesca a intendere i limiti che ha ciò che compra. Ho fatto due esempi, il modo migliore per far capire ciò non so quale sia ma almeno è qualche cosa.... Uno potrebbe porsi delle domande e magari informarsi meglio e non fare acquisti del cavolo.

Ovviamente di base ci deve essere l'onestà del produttore.


Marzo Maserati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sera a tutti .

 

Inserisco il pistone del 177 pinasco con relativi invasi molto invasivi . Se non e' chiaro chiedete senza remore .

 

attachicon.gifIMG-20160309-WA0022.jpg

 

 

attachicon.gifIMG-20160309-WA0023.jpg

 

 

 

attachicon.gifIMG-20160309-WA0024.jpg

 

 

Questa e' la primaria di burro 

 

attachicon.gif965141_10201186015763058_824889667_o (1).jpg

 

 

attachicon.gif965565_10201186015883061_1738654894_o.jpg

 

 

attachicon.gif966038_10201186016323072_1273693935_o.jpg

 

 

attachicon.gif980370_10201186015803059_1160519936_o (1).jpg

 

 

Questo per ora , aggiungero ' altro materiale man mano che il topic andra' avanti .

Finalmente qualcuno che critica "Pinasco" ed i loro errori.
 
Questo in foto è il volano del nuovo flytech.
Come si può vedere ecco l'errore, una volta montato su albero Falc cono 20
Misure delle macchine cnc inserite sbagliate
questo è il risultato Pinasco
Come si vede, cerchiato, il volano non girava perchè toccava su tutta la battuta del parapolvere dello statore
post-10276-0-71987200-1468870377_thumb.jpg
 

Anche se devo dire che dopo aver scritto diverse volte alla Betellla

(ditta che molti anni fa ha comperato la Pinasco, quella vera che stava a Genova).

mi hanno detto di rispedirgli il pezzo che ci avrebbero guardato dietro.

Dopo 1 mese e dopo molte e-mail (tra l'altro dal tono minaccioso)

hanno appurato che l'errore non era sicuramente un'errore di montaggio, così hanno cominciato i lavori.

Hanno cambiato il cono mettendo dei "rebattini" più resistenti, perchè nel frattempo diversa gente che aveva il flitech nuovo, gli si spezzavano.

Un noto negozio che vende anche on line gliene ha rispedito indietro un bancale intero.

Comunque....

Dopo 1 mese e mezzo mi ridato il volano.

L'ho montato e guardate come si è ridotto il cono dopo 1 oretta di utilizzo.

 

post-10276-0-34907000-1468852995_thumb.jpg
post-10276-0-65490700-1468852973_thumb.jpg

Forse non si vede bene per via del mio telefonino scarso a fare le foto, ma come si può ben notare ci sono 2 buchi, manca

del materiale che dal cono si è come sciolto e spalmato tutto sull'albero.

  • Like 1

motori, gioie e ... dolori  

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...allora vediamo di fare un pò di chiarezza,..

premetto che parlo per me e non per altri produttori....

non servono a niente foglietti indicativi,istruzioni,tolleranze ecc..non seve a niente scrivere racing...gara ,turismo e così via,bisogna incanalare l'utente finale o il cliente come lo si vuol chiamare a capire una e una cosa solo...le dentature in commercio sono una porcheria,quando ci si discosta dal modulo a tabella le cose non possono funzionare,le dentature vengono fatte a occhio e a suon di prove perchè appunto uscendo dallo std non si hanno piu riferimenti...il problema è che facendo le cose a modo ...i costi salgono enormemente,faccio un esempi:

un cambio cosi  10/14/18/22 su 58/54/50/46 originale piaggio...tiene ,monta senza difficoltà,non fa rumore...

un cambio così 10/14/17/20  su 55/52/50/46  stessi diametri ma numero di denti diversi....si creano atriti e sforzi sul dente che normalmente non ci sono...rumorosità,calore ecc..se poi ci mettiamo anche che i carter non sono tutti uguali anzi...sedi cuscinetti non in asse e interasse albero primario e secondario di mille misure il gioco è fatto.....prima o poi qualcosa si rompe

la gente deve capire che questi sistemi sono solo dei rattoppi...e anche se fatti con imigliori materiali e i migliori trattamenti se becchi il carter sfigato spacchi comunque.

è da circa un anno che sto sistemando le rapportature,nel senso che chi vorra utilizzare i miei ricambi ,si ritroverà a cambiare anche le corone,tipo la 20/49 che già sostituisce la 19/47(non a tabella) e che già mi hanno copiato...farò anche la terza e così via...certo! darò via meno pezzi ma verranno eliminate eventuali rotture....

questo è come la vedo io....per chi vorrà..avrà già da mettere in preventivo un costo maggiore per il cambio perche corone e pignoni saranno accoppiati come da tabella e non con le solite penose dentature...

saluti

  • Like 11

C.M.R Compagnia Motori Rustega

FORZA STEFANO!!!

www.mavsp.it

mavsplogo.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

577c33c4137b1_2016.07.03hartz4korbzerlegt.thumb.jpg.91b189b4982046c1b03d0843dd8be465.jpg

  • Like 1

" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma vogliamo parlare sei ricambi che dovrebbe sostituire gli originali?


Frizioni che devi starci 1 ora a limare la molla per farle staccare

Cerchi storti da nuovi

Campane che su un 102 dr saltano i parastrappi


Alberi che se vuoi qualcosa.di buono devi spendere dai 130 euro in su
Altrimenti l asse dove e attaccato il volano flette e il volano tocca sulle bobine

Condensatori.......

Tappo di plastica de contakm della special che e piu grande..

Sportellini parafanghi targhette ecc Ce ne fosse uno che calzasse giusto

Ganasce fa.italia lasciamo perdere....
Discogna limarle per montarle e non frenano

Potrei continuare....
 

  • Like 1

la mia vespetta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quello che si riporta in genere è vero... però cerchiamo di limitarci ad esempi documentati magari con foto riportando le proprie esperienze a riguardo

  • Like 4

Cacciato dallo staff di Et3 senza una parola da parte della nuova gestione, spero almeno gli utenti abbiano apprezzato il mio impegno.

Ora su www.2tempi.it sono disponibile con tutti come sempre ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Collettore lamellare polini per ape da 19...apparte tagliare un po di alette va beh ci può stare,ma non riuscire a far combinare i fori del porta pacco con il carter...abbiamo dovuto asolarli un po...e anche qua va bene errore di fusione....infine il carbu non entra...il foro del carbu che si infila nel collettore é 23.xx il collettore é 24..però per risolvere abbiamo dovuto tornire il cabru perché il collettore era fresato malissimo in pratica (immaginatevi un foro in un tubo) in una parte c era un mm a sfondare e dall altra parte quasi 3mm...scusate se non mi son spiegato bene ma domani posto le foto..

 

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giorno a tutti .

 

Visto che qui parliamo di qualita ' ed essendo intervenuto qui o altrove esponendo il mio pensiero ora vi mostro cosa sia qualcosa di qualita'.

 

Vi mostro a cosa qualcuno un po' piu ' avanti negli anni era o e' ancora abituato , potrete anche capire che per chi ha memoria e' realmente ha lavorato su motori in passato come appaiono a queste persone i vari kit che comprate oggi , questo escludendo il fattore del come espresso nei post appena precedenti il mio di problemi di quel tipo che erano rari anzi meglio dire rarissimi ( indico rotture precoci e pezzi non possibili al montaggio per varie ragioni )

 

Quello che vi mostrero' nelle foto a seguire e' una moto da trial appena smontato il cilindro per sola e pura curiosita , questa moto e' una  Fantic 200 trial ( 156cc ) , modello primi anni '80 se non fine '70 , comunque il progetto motore e' anni '70 , purtroppo non possiamo ancora risalire all anno giusto , ma piazziomola come 1980 , quindi la moto ha 36 anni .

 

Premetto e' stata ferma per alcuni anni quindi diciamo ha lavorato solo per 30 anni , presa da sotto il riparo dove giaceva , messo un po ' di benzina ed e' partita , la moto va benissimo a parte i solito problemi del fermo , un po ' d'acqua nel motore ,e cavo frizione che ha avuto bisogno d'essere lubrificato , carburatore da 25mm che ha bisogno di una pulita di quelle buone cosi come la espa che si ritrova  . Messa cosi e' partita senza problemi , e la moto gira benissimo non oso immagginare una volta pulito il tutto .

 

Per curiosita vi dico che a livello telaio dato il fermo si sono arruginiti i cuscinetti forcella che bisognera cambiare ( gia acquistati ) e serbatoio scolorito , pulito le parti in questione e cambiati i cuscinetti si puo ' usare senza problemi alcuno , premetto che tolto l' acqua penetrata nel motore , nulla s'e' danneggiato frizione inclusa la quale fa il suo dovere .

 

Ovvio per curiosita' e sola curiosita'  abbiamo tirato giu il cilindro , tanti anni ovvio che qualche cugino ha messo mani , infatti monta una candela passo lungo che non appartiene al mezzo e c'era pasta rossa sotto la testa .Ottima decisione di disturbare un vecchio saggio ancora ronfante . Uno per accorgersi della cattiva manutenzione , due per la sorpresa e conferma sopratutto di come la qualita questa e' ormai un sogno.

Ulteriore premessa ricordate che le Fantic montavano motori Minarelli , questo e' uno di quelli .

Quando guardate le foto del cilindro osservate la cromatura e notate la differenza con alcune marche odierne , cromatura Gilardoni come noterete . 

 

Di Seguito le foto , non so se riesco ora a caricarle visto che la linea non e' delle migliori  , in caso  chiedo aiuto a qualche moderatore .

 

Segue ......

 

 

post-12650-0-42710000-1470652775_thumb.jpgpost-12650-0-64853600-1470652792_thumb.jpgpost-12650-0-25456400-1470652807_thumb.jpgpost-12650-0-33088600-1470652828_thumb.jpgpost-12650-0-91954600-1470652853_thumb.jpgpost-12650-0-86498900-1470652872_thumb.jpgpost-12650-0-97663400-1470652892_thumb.jpgpost-12650-0-62812600-1470652911_thumb.jpgpost-12650-0-03760100-1470652934_thumb.jpg

post-12650-0-02352300-1470652955_thumb.jpgpost-12650-0-99881800-1470652975_thumb.jpgpost-12650-0-92314800-1470653012_thumb.jpgpost-12650-0-56020100-1470653034_thumb.jpgpost-12650-0-09412600-1470653056_thumb.jpgpost-12650-0-23049500-1470653079_thumb.jpg

  • Like 5

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Leve freno/frizione buzzetti che in mezza stagione si asolano costingendo a regolare il cavo durante i giri per evitare il trascinamento

post-8401-1470740705,4819_thumb.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!