Pregi & difetti
47 47

647 messaggi in questa discussione

mi sembra di ricordare quale fu la risposta a quel disastro dei diretti interessati

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi sembra di ricordare quale fu la risposta a quel disastro dei diretti interessati

 

Di sicuro non è stata "casistica" quella risposta è brevettata :)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a me è succesa... senza continuare nel dettaglio motori... :

-listelli pedana che non si trovano fori e comunque un disastro ad adattarli

-impianti elettrici venduti per originali Piaggio ai quali mancano ben 20 cm per arrivare a destinazione

-guarnizioni fanali che sono quasi 1/4 più piccole del dovuto (avevo foto.. devo rimediarle)

-parafanghi anteriori low cost praticamente da buttare

-copriventola che si sverniciano dopo 40km di strada...

-rubinetti serbatoi con guarnizioni che a contatto con la benzina si sciolgono

-cornici fanali che saltano fuori alla prima accensione

-manopole che col caldo si tolgono (trovatevi in curva con una manopola in mano e poi mi saprete dire che gusto)

 

risposte dei rivenditori: è questo quello che mi forniscono i fornitori, sicuramente hai fatto qualcosa che non va... 

Ora come già detto io taglio i ponti con questi.

 

se devo lanciare una freccia a favore... il miglior rivenditore on line che ho trovato a buoni prezzi  è BICASBIA e anche PIAGGIOCALò

  • Like 6

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno .

 

Molti sono orientati su kit usciti cosi come nuovi carter , tanti seguono il nome Quattrini .

 

Precisiamo , il problema di quattrini , come altri e' non voler ammettere che ci sono lacune nei loro prodotti o che lotti sono stati un flop completo , il vero problema e' quello anche come tra virgolette spiegava VespaLucone , la colpa e ' sempre di chi monta , certo a volte la colpa e' nostra , ma se dei prodotti vengono fuori come vi mostro tra poco che c'entra che la colpa e' da parte del compratore , cioe' questo ha colpa perche' compra ? Io vedo piu' colpa con chi si ostina a pubblicizzare e raccomandare un prodotto anche ben sapendo che questo non solo non e' all altezza ma da buttare .

 

Qui vi mostro i carter quattrini , sono da diverse fonti , a mio parere sare felice se qualcuno potesse dimostrare anche che la cromatura dei cilindri e a dir poca ridicola , questo e' un parere mio quindi da non prendere in considerazione nel suo insieme , ma la mia opinione e' questa , la cromatura di questi , dato che il nikel puo' essere posto sulle pareti del cilindro in via molto sottile poiche' e' un materiale che comunque fa bene il suo lavoro , non e' detto pero' che sia quasi trasparente ,  quindi cosa succede , finche' si viaggia in modo perfetto al 100% magari tiene ,ma  appena un nulla avviene , e dico nulla come un cambio repentino di temperatura e/o un furigiri di troppo vi potete ritrovare con un cilindro spellato .

 

 

Buona Visione 

 

 

 

post-12267-0-12252500-1458297123_thumb.jpg

 

post-12267-0-21659400-1458297146_thumb.jpg

 

post-12267-0-05801700-1458297158_thumb.jpg4

 

post-12267-0-27635300-1458297169_thumb.jpg

 

post-12267-0-58579600-1458297181_thumb.jpg

 

post-12267-0-29610400-1458297200_thumb.jpg

 

post-12267-0-44894900-1458297209_thumb.jpg

 

post-12267-0-01486400-1458297217_thumb.jpg

 

post-12267-0-32109300-1458297250_thumb.jpg

 

post-12267-0-97745200-1458297239_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-77409400-1458297261_thumb.jpg

 

 

 

post-12267-0-51187500-1458297225_thumb.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

post-12267-0-66051500-1458297779_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-28883900-1458297788_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-24785600-1458297805_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-47686900-1458297818_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-37019700-1458297839_thumb.jpg

 

post-12267-0-67352100-1458297912_thumb.jpg

post-12267-0-88317400-1458297881_thumb.jpg

Modificato da Geronimo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo di seguito e' un cilindro quattrini .

 

La foto del pistone e' sempre un cilindro quattrini , motore assemblato da zirri , messo a punto da zirri , solo da montare sul telaio ed andare .

 

 

post-12267-0-43083200-1458298313_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-44973100-1458298331_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-77510800-1458298346_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-82058300-1458298356_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-40157700-1458298384_thumb.jpg

 

 

post-12267-0-79865300-1458298411_thumb.jpg

 

 

 

 

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Geronimo: hai ragione.... i prodotti sono spacciati per testati e per di più controllo qualità inesistente....

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per le fusioni il buon Fabio può essere molto utile per spiegare il perchè delle soffiature

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

alcune soffiature sono altamente trascurabili,altre decisamente no.il pistone completamente detonato e rotto lato aspirazione....mai visto prima...è di un m200?

Modificato da TM400SM

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi, aspettate facendo un conto di quelli che avete citato, non ho visto il nome di falc, è lui l'unico produttore decente?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

personalmente ho avuto da ridire anche su un lavoro di fabbri,con ovvia risposta da parte sua :ARSP

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho lavorato alcuni anni in fonderia, facevamo sia conchiglia che pressofusione... Concordo con chi dice che quelle porosità in certe zone sono trascurabili, in altre decisamente meno! Comunque non sarebbero stati giudicati conformi per molti livelli di qualità accettabile, inoltre non sono stati sbavati, forse pensavano che le bave se ne andassero con la granigliatura o comunque con la fiitura suoperficiale. io se mi arrivasse della roba così con quel che costa la rispedirei al mittente.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

personalmente ho avuto da ridire anche su un lavoro di fabbri,con ovvia risposta da parte sua :ARSP

 

Per adesso non ho mai avuto sotto mano suoi prodotti...ma ho avuto a che farci per una questione di soldi e non mi è andata proprio giù...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente tra gli artigiani quello che preferisco è Falc e non ho mai avuto un problema. Tra le aziende grandi quella che preferisco è Malossi.

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Sarà che sono di parte e ognuno ha le sue preferenze ma sia come qualità che come prestazioni Lauro è su un altro pianeta ! È vero si fa desiderare e non poco.. ma di contro la qualità è da 10 e lode ! Una cosa semplice da vedere anche con gli occhi, chiunque abbia mai montato un espansione falc potrà confermare che son studiate in maniera accurata sia nella forma che negli ingombri.. prendere e montare !! E sulle tempistiche sta pure prendendo provvedimenti ;)

Modificato da Cris-k
  • Like 8

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seguo, capisco la realtà del problema, scarsa qualità a prezzi elevati.

Attendo una lista di marchi, per i restauri con pezzi e cilindrate originali?  consigli? 

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Seguo, capisco la realtà del problema, scarsa qualità a prezzi elevati.

Attendo una lista di marchi, per i restauri con pezzi e cilindrate originali?  consigli? 

Grazie.

 

Li ha già citati Vespalucone

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao, a proposito di fabbri.. 

Io di mio non ho avuto a che fare ma un caro amico si.. Ha chiesto un albero a pera con spinotto pieno e biella dal pieno, gli è arrivato con biella lucidata con la flex e spinotto vuoto saldato..

La risposta di fabbri è stata: li saldo perchè cosi dormo tranquillo che reggono... 

 

Ora non diciamo che quei difetti sui prodotti quattrini non si vedono eh! La simpatia per un marchio ci sta ma tutto ha un limite.

E' un bene che queste cose escano fuori, perchè non si può andare avanti cosi!!

 

 

A essere sincero io non sono fan di nessuna marca, ammiro e critico tutti. Per quel poco che ho provato mi sono trovato bene con i prodotti falc e mav. Saranno lunghi con i lavori ma la qualità e la sincerità c'è! 

Modificato da AncientArt
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quasi dimenticavo.. 

Ho fatto ripristinare la sede cuscinetto lato pignone di un carter, vado a scaldare per montare il cuscinetto e mi esce la boccola. Il lavoro è stato fatto a regola d' arte!!

Una settimana fa apro un motore et3 per un amico e preciso che lo scorso anno era stato completamente rifatto da un meccanico.

Il ragazzo mi dice che la pedalina è bloccata e che è rimasto a piedi, quindi è grippato. Altro problema era una grossa perdita di olio dal carter.

Bene, apro e trovo: cilindro 130dr detonato e grippato brutalmente

frizione da buttare tutto, si salverà forse il mozzetto.. è tutto viola perchè ha girato senza olio

ma il bello viene ora.. sotto la sede cuscinetto del cluster vi era un foro, tappato con una guarnizione in carta colorata di grigio esternamente e fissata con pasta rossa all' interno

una bella crepa sotto al carter dovuta ad una caduta credo, anch'essa tappata con pasta rossa. 

Non continuo con altro. Dico solo che quel meccanico gli ha chiesto 600 euro per danneggiare un motore cosi! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seguo, capisco la realtà del problema, scarsa qualità a prezzi elevati.

Attendo una lista di marchi, per i restauri con pezzi e cilindrate originali?  consigli? 

Grazie.

 

Anche io in genere controllo la merce e non ho in simpatia nessuno a priori.

Da Mav ho preso qualche piccola cosa e tutto ok.

Per i cambi / crociere: Falc/Faio e Crimaz per quelle large

Motori/alberi: Falc

Parastrappi: Falc e Crimaz

 

Per i ricambi del telaio ecc sempre preso alla ramc di Cesena. Il sito non è intuitivo e bisogna contattarli. Ma sono molto seri e con prezzi molto buoni.

Il costo della spedizione viene ripagato abbondantemente.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Falc-Lauro- ogni prodotto nuovo che metteva fuori gli chiedevo,lui sapendo cosa già avevo 9 su 10 mi rispondeva lascia stare che vai forte uguale,per me indice di massima onestà come venditore e disponibilità nel post-vendita per qualsiasi cosa,qualità testata e ritestata con diversi grippaggi dovuti a miei errori di setting mai sbiellato un'albero e cromature mai distaccate sempre solo lucidato in canna e via.Spendo volentieri due righe per ringraziarlo personalmente mi son sempre trovato benissimo.

  • Like 9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a me è succesa... senza continuare nel dettaglio motori... :

-listelli pedana che non si trovano fori e comunque un disastro ad adattarli

-impianti elettrici venduti per originali Piaggio ai quali mancano ben 20 cm per arrivare a destinazione

-guarnizioni fanali che sono quasi 1/4 più piccole del dovuto (avevo foto.. devo rimediarle)

-parafanghi anteriori low cost praticamente da buttare

-copriventola che si sverniciano dopo 40km di strada...

-rubinetti serbatoi con guarnizioni che a contatto con la benzina si sciolgono

-cornici fanali che saltano fuori alla prima accensione

-manopole che col caldo si tolgono (trovatevi in curva con una manopola in mano e poi mi saprete dire che gusto)

 

risposte dei rivenditori: è questo quello che mi forniscono i fornitori, sicuramente hai fatto qualcosa che non va... 

Ora come già detto io taglio i ponti con questi.

 

se devo lanciare una freccia a favore... il miglior rivenditore on line che ho trovato a buoni prezzi  è BICASBIA e anche PIAGGIOCALò

beh visto che lo avete nominato  B........ia   sentite questa...ordino tre testate et3, mi mandano tre testate 50cc, beh tutti possono sbagliare per cui le riinvio e aspetto mi arrivano tre testate pk125, protesto e mi risponde che le testate et3 e pk125 sono uguali (mi chiedo perche non vendi pesce??) insisto gli dico che non sono uguali manco per un cavolo e gli mando una foto della testata et3 comprata da lui pochi mesi prima e la foto della pk appena arrivata.  Totalmente differenti !!! Anche nella scritta in rilievo una dice et3 e l'altra pk125,differenti  sia come forma che come rapporto di compressione glielo faccio notare e insiste che sono uguali che una va bene per l,altra......alla fine molto bruscamente mi dice le rimandi che gli do i soldi..conservo tutte le mail...)..trovo assurdo che un rivenditore come quello con migliaia di vendite all'attivo non sappia di cosa stia parlando e vendendo e in piu abbia l,arroganza di insistere sulla propria ignoranza in merito.....poi visto che ci siamo vi ricordo che il buon 80% dei prodotti di dubbia marca venduti on line sono fatti in INDIA , perche comprare ricambi comuni a prezzi ridicoli tanto vale comprarli dagli indiani online a meta del prezzo e al 99% avrete la vostra merce a casa, ma pensate veramente che c'e' chi produce in italia manopole bordature accessori e quanto altro c'e in rete???  Io ci vado 2 volte l'anno in India per comprare pezzi vespa da vendere qui in indonesia e vi assicuro che ho visto spedizioni partire per tutti i piu grandi rivenditori di ebay.......da dove pensate che vengano tutti quegli alberi ets originali?? non ce ne e stato uno in giri per anni e ultimamente ce ne sono a centinaia, una delle piu grandi ditte di ricambi all'ingrosso in italia (vende solo a rivenditori) a comperato lo scorso anno 300000dollari di merce dalla ex fabbrica della PL170 (smallframe prodotto in india negli anni 80-90 dalla Andra pradesh scooter company chiusa dall'inizio del novanta (vedere su google) Una enorme quantita di materiale e stata riversata sul mercato  e anche io ho messo le mani su tanta bella roba di cui molta era originale piaggio dell'epoca visto che l'andra pradesh non produceva tutto ma tanta altra era stata fatta in india per la suddetta catena di montaggio,  carter selettore marce cambi completi accensioni e tanto altro erano importati dall'italia....e adesso decine di tonnellate di quella roba sono on line..che pensate che le bobine blu a 11 euro siano piaggio, no my friend e tutto fatto in india, ci tengo a precisare che molte cose la prodotte sono di ottima qualita con la differenza che un cuscinetto smallframe SKF made in india (ma vero della SKF anche come qualita) costa in india poco piu di due euro e da noi una merda di copia made in bulgaria (falso) ne costa 8......ed in piu sulla confezione del kit cuscinetti ci scrivono prodotto made in italy e sulla scatola dell'immondo cuscinetto made in bulgaria,,costoro dovrebbero essere arrestati per truffa, avete letto del sequestro di 70mila cuscinetti skf falsi??? circa un anno fa???  (google)  io personalmente se pago con soldi buoni voglio ed esigo merce altrettanto buona e  quasi sempre sono riuscito a convincere gli imbroglioni a restituirmi il maltolto con le buone o le cattive,  sono proprio contento di questo post...facciamoci rispettare :WA

  • Like 11

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno .

 

Carter ancora di Pinasco . Ho poche foto purtroppo .

 

A voce , ovvio non posso esserne sicuro poiche e' stata solo una voce senza visione del materiale si presente che da foto , m'e' stato detto che alcuni di essi si sono rilevati vuoti all altezza dei travasi nel carter pompa , in pratica come hanno cercato di lavorarli hanno sfondato in una sacca d'aria sottostante .

 

Queste invece sono foto di difetto d'assemblaggio dei carter stessi che hanno richiesto delle lavorazioni successive con in piu' la scoperta di una crepa .

 

Quel che dico io , la delusione piu grande e che in tanti si pregava per l uscita di carter piu performanti degli originali , e certo che appena sono usciti si sono fatti salti di gioia da parte di tutti , e vedere che alla fine i vecchi , robusti ( a confronto di questi ) e classici carter marchiati piaggio restano ancora i migliori , stediamo un velo pietoso .

 

 

post-12267-0-96582400-1458464314_thumb.jpg

 

post-12267-0-28812000-1458464334_thumb.jpg

 

post-12267-0-00053500-1458464456_thumb.jpg

 

post-12267-0-55160600-1458464594_thumb.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

per i carter pinasco mav li ha trovati anche spianati storti sul piano appoggio del cilindro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I problemi riscontrati nei Carter pinasco sono del primo piccolo lotto di produzione.

Nella nuova versione in vendita hanno migliorato la qualità ed eliminato i difetti della prima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
47 47

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione