Pregi & difetti
47 47

647 messaggi in questa discussione

Questo invece è un pignone da z26 per la primaria da 72

Durato molto poco.

Non ricordo la marca 

post-12773-0-91877200-1469865465_thumb.jpg

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo invece è un pignone da z26 per la primaria da 72

Durato molto poco.

Non ricordo la marca

Però del z26 si sa.. la dentatura è al limite

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo invece è un pignone da z26 per la primaria da 72

Durato molto poco.

Non ricordo la marca 

 

Mi sembra mav sp dalla forma dei denti...

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giorno

 

Credo che se si voglia star tranquilli meglio optare per le classiche misure 22/63 , 24/61 , anche perche ' non capisco un concetto d'avere una primaria con un corona enorme tipo 24 /72 , cosa c'era di male a creare una  23/65 per esempio , comunque tra materiali e scelte dubbie credo che io resto con le classiche di vecchia fattura possibilmente .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le vecchie campane 24 61 , se non sbaglio erano senza parastrappi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Le 24 61 che ho io hanno tutte il parastrappi

Modificato da Specialorenz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La 22 63 originale Piaggio non lo ha ..per esempio

La 22/63 originale ce l'ha.Sono quelle dei cinquantini che ne sono sprovviste.

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione ho controllato, alcune cif non lo hanno .scusa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ne ho montata una 22/63 che non lo aveva il parastrappi, ma non ricordo se fosse originale o meno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Però del z26 si sa.. la dentatura è al limite

Però del z26 si sa.. la dentatura è al limite

La faccenda del "si sa" è molto interessante. .. cioè io produttore vendo una cosa che "si sa"che rompe ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Posto anche qui nella apposita discussione. .. pistone che sgraffita *(mi prendo il diritto sul termine ) già misurando le fasi ....

Cromatura piena di righe simile alla procup ...450 euro di cilindro ... l altra discussione se la cancellate..

post-3511-0-83877600-1469881821_thumb.jpg

post-3511-0-78595600-1469881917_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Le 24 61 che ho io hanno tutte il parastrappi

Tutte tranne quella per PK125.... ossia la HP "maggiorata125" ;)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Tutte tranne quella per PK125.... ossia la HP "maggiorata125" ;)

esiste anche la pinasco in allumino senza parastrappi http://www.ebay.it/itm/vespa-50-125-campana-rapporti-24-61-elicoidali-pinasco-alluminio-dischi-friz-/262532745906?hash=item3d202bcab2:g:YygAAOSwuzRXeVeQ     o questa dovrebbe essere newfreen http://www.ebay.it/itm/CAMPANA-FRIZIONE-RAPPORTI-ALLUNGATI-61-24-DENTI-ELICOIDALI-VESPA-50-R-L-N-PK-/261778745977?hash=item3cf33aaa79:g:aiQAAOSweW5U4HIJ   

Modificato da FREE TUNING

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Posto anche qui nella apposita discussione. .. pistone che sgraffita *(mi prendo il diritto sul termine ) già misurando le fasi ....

Cromatura piena di righe simile alla procup ...450 euro di cilindro ... l altra discussione se la cancellate..

 

 

 

 

Forte :D ...metteremo sgraffita nel vocabolario .

 

allora Rider io preferisco usare vecchie primare piaggio per vespa 90 3 marce che e' la 22/63 elicoidale , e la 24/61 primavera/et3 /90SS sempre dentiera storta .

 

Sono contrario io alle corone enormi quindi una 24/72 la trovo esagerata  , per i pignoni che su questa e simili si possono cambiare e' una cosa buona , ma visto che un pignone costa come una primaria e non sono nemmeno buoni di qualita , credimi mi studio bene la rapportatura e uso quella piu idonea ,  se mi sbaglio , preferisco riaprire per cambiare credimi che spendere soldi inutili per un pezzo che non vale quel che costa e che alla fine magari comunque mi fara riaprire il motore .

 

Ora diciamo che vagamente ricordo delle primarie scomponibili , non so pero' bene e sicuramente costeranno una fucilata

 

Cosi come il gt di rider 450 euro , ecco anche qui io sono tornato sui ghisa vecchi , orientato sui vecchi polini con una bella lega di grafite indovinata  secondo me , prendi uno vecchio , si trova un buon pistone , rettifichi e poi come lo vuoi te lo fai , alla fine ci guadagni sempre .

 

Non disdegno nemmeno vecchi cromati Gilardoni , di solito non prestanti come i polini ma comunque efficaci e duraturi , ho visto cilindri gilardoni che girano da anni cosi come polini in ghisa e non solo 130 ma anche i piccoli 102 ,85, 75 ...poi i 60 polini quelli una forza da montare senza alterare null altro se non lo scarico con una siluro e 16/16 ti ritrovi un motorello che frulla una magnificenza e che sorprende per come vada .

 

Riciclare a mio parere e' la strada piu' sicura .

 

Per divertimento , per esasperazioni preferisco un proto , cioe' usare un kit moto sempre di quelli validi .

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La faccenda del "si sa" è molto interessante. .. cioè io produttore vendo una cosa che "si sa"che rompe ?

 

Bando agli scherzi se "si sa " evitiamo il 26 72 allora

 

Se guardi si vede che il dente lavora molto "in punta" è questo potrebbe avere portato alla rottura. Tra l'altro i profili dei denti delle campane non sono tutti uguali quindi c'è la marca che si accoppia meglio di un altra. Ovvio che si vuole lo z.26 e la campana è già montata si può fare poco.

Per motori tipo 110/130 originali lo z.26 va bene, oltre siamo a rischio....

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non mi pare che i pignoni DRT abbiano i fori per l'estrattore,almeno non da nuovi.Pero' il concetto da tenere a mente è il solito cioè evitare di variare piu' di un dente dal modulo originale per stare sicuri anche per i quadrupli poi in base alle potenze in gioco comunque più ti allontani dal nativo più sai che la dentatura è arrangiata...

  • Like 5

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Non mi pare che i pignoni DRT abbiano i fori per l'estrattore,almeno non da nuovi.

 

Nessuno ha nominato drt in questo caso....

Modificato da BERGO
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il mio z25 per z69 lo avevo preso da frt, ed è uguale, quindi quello è uno dei"vecchi" crimaz;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nessuno ha nominato drt in questo caso....

No infatti stavo ragionando per esclusione,son stato un po' sintetico.   ;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Credo che tutti i produttori di z26 per la 72 dopo aver visto questa foto si siano sentiti solleticare da qualche parte.

Non credo che serva un motore molto potente per fare un danno cosi con quei dentini..basta un motorello un volano pesante e un paio di sfollate. ..

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

102 Polini, nuova versione con testa per candela filetto lungo. Questa la guarnizione testa. Impossibile da montare, dovuta rifare. 

 

post-68-0-37495900-1469957385_thumb.jpg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
47 47

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione