Vai al contenuto
Faoro

parmakit 175cc 51x66

Messaggi consigliati

Inviata (modificato)

E se non saldi attorno le sedi cuscinetto durano poco(a patto che il lavoro sia fatto da chi lo sa fare bene),o anche se saldi alla fine non sai mai quanto ti durano....

guarda che qui nessuno ha pregiudizi ma sono esperienze già vissute a proprie spese,nessuno ti ha detto che il cilindro non è buono senza averlo mai provato,pero' che il blocco motore ed i componenti devono essere all'altezza è fuori discussione, ed oggi hai possibilità di spendere bene una volta sola oppure spendi poi rispendi come è toccato ad altri ,son sempre esperienze utili pero' fino a 4-5 anni fà non c'erano alternative oggi si poi sapute le cose ognuno fà le sue scelte quantomeno sai già dove caschi.

Mi sono iscritto proprio per questo motivo: fino a 2 anni fa ragionavo su un V4 Aprilia da 180cv, oggi mi ritrovo a dover reperire più info possibile per divertirmi con una Vespa 50...credo solo che di materiale buono ce n'è, tutto sta in come si monta e come si usa...la penso come te e visto che in pratica la differenza tra questo kit ed un M200 sta nella sola spesa in più per i carter.... Modificato da Flaviano
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ti parlo perchè le cose le ho provate pagandole con i miei soldi,negli anni,solo di Falc ho avuto 60x51(144cc) al cil.,due 60x54 (154cc)al cil. e al carter, 64x56(180cc) al cil,tutti con scarico traversinato ,e anche gli altri utenti;purtroppo a volte è piu' bello credere a chi ce la racconta facile,chi magari ha interesse,chi magari spera di risparmiare qualcosa,pero' qui non ti verranno dette le cose che vorresti sentire per convincerti a  seguire la strada che sembra piu' comoda e su cui sembri insistere,di motori rotti ne abbiamo visti parecchi,alberi spezzati,bielle scoppiate,carter crepati,travasi strappati,poi fin che non ti fai male c'è divertimento anche a sistemare e cambiare,perchè quella è la malattia,ma su questo forum cerchiamo solo di dire le cose come stanno per essere tutti un po' piu' consapevoli.

Le somme spese sono comunque importanti,ed anche il tempo, magari non è bello trovarsi dopo poco con solo i cocci in mano.   ;-)

  • Like 6

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Roberto, grazie per i consigli; ripeto, è per averne che mi sono iscritto al forum.

Non voglio insistere sulla scelta del Parma da 66, anzi...se posso confessartelo, se ho ricomprato una Vespa dopo trent'anni, è per avere il motore firmato Zirri che sognavo da ragazzino...ma senza polemica voglio solo capire meglio i limiti dei diversi kit che sto valutando...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alla fine il discorso è sempre lo stesso per qualsiasi cilindro bisogna individuare componentistica adatta altrimenti un solo pezzo non all'altezza puo' rovinare il tuo lavoro,il Parma è sicuramente di alto livello quindi anche il resto deve esserlo.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao! A me personalmente il super quadro in questo caso non dispiace affatto, se analizziamo gli altri big Bore corsa lunga , si evince che scaldano molto , in alcuni casi si è colata la cuffia a qualche utente.

A pari giri all'albero 10000 ad esempio la velocità del pistone è minore nel corsa 51 si evince : meno calore.

Alberi : ne esistono larghezza 38 spalle 88 o 89 fatti da produttori seri, che non hanno paura di 30cv sarà da sbattersi un pochino per trovare una bilanciata adeguata alla prestazione e allè vibrazioni ( che spaccano tutto)

Carter: se viene montato ( penso minimo) in biella 110 o 115 il travaso viene scavato quasi interamente nella basetta e i carter invece di essere scavati a morte possono essere solo ritoccati magari si possono aggiungere 2 puntiNi di saldatura di tenuta nei punti più deboli e/o rinforzare con 2 TraversiNi sopra il cuscinetto frizione.

Il motore avrà si potenza ma meno coppia di un corsa lunga o per meno tempo quindi i carter e gli organi meccanici subiranno minor sforzo rispetto ad un 66x56 o 64 x 56 . .

Ciao ciao.

P.s. ci tengo a dire che non ho mai avuto per mano un parmakit e non lo conosco il mio discorso vale solo per alesaggio e corsa

  • Like 2

The Good , The Bad , and that Ugly of my cousin with the 181 pimped up

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao! A me personalmente il super quadro in questo caso non dispiace affatto, se analizziamo gli altri big Bore corsa lunga , si evince che scaldano molto , in alcuni casi si è colata la cuffia a qualche utente.

A pari giri all'albero 10000 ad esempio la velocità del pistone è minore nel corsa 51 si evince : meno calore.

Alberi : ne esistono larghezza 38 spalle 88 o 89 fatti da produttori seri, che non hanno paura di 30cv sarà da sbattersi un pochino per trovare una bilanciata adeguata alla prestazione e allè vibrazioni ( che spaccano tutto)

Carter: se viene montato ( penso minimo) in biella 110 o 115 il travaso viene scavato quasi interamente nella basetta e i carter invece di essere scavati a morte possono essere solo ritoccati magari si possono aggiungere 2 puntiNi di saldatura di tenuta nei punti più deboli e/o rinforzare con 2 TraversiNi sopra il cuscinetto frizione.

Il motore avrà si potenza ma meno coppia di un corsa lunga o per meno tempo quindi i carter e gli organi meccanici subiranno minor sforzo rispetto ad un 66x56 o 64 x 56 . .

Ciao ciao.

P.s. ci tengo a dire che non ho mai avuto per mano un parmakit e non lo conosco il mio discorso vale solo per alesaggio e corsa

BMW ha rivoluzionato le SBK col motore superquadro della S1000RR....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh ma il 4t è totalmente diverso....tutti i motori da corsa 4t sono superquadri per via delle valvole....

Sui 2t per una questione di time/area per andare forte serve il quadro...tutto il resto è un adattamento allo scopo per cui il motore è pensato.....poi, oltre alla velocità del pistone, pensa al peso....un bestione da 66 che farà sicuramente 210-220 gr minimo, sollecita il banco in maniera esagerata, quindi oltre che un eccellente albero ti servono dei carter trattati appositamente se vuoi farci strada....

Quindi forse il suo scopo di big bore su componenti "standard" è un pò un controsenso....mio punto di vista ovviamente....

Ciao

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh ma il 4t è totalmente diverso....tutti i motori da corsa 4t sono superquadri per via delle valvole....

Sui 2t per una questione di time/area per andare forte serve il quadro...tutto il resto è un adattamento allo scopo per cui il motore è pensato.....poi, oltre alla velocità del pistone, pensa al peso....un bestione da 66 che farà sicuramente 210-220 gr minimo, sollecita il banco in maniera esagerata, quindi oltre che un eccellente albero ti servono dei carter trattati appositamente se vuoi farci strada....

Quindi forse il suo scopo di big bore su componenti "standard" è un pò un controsenso....mio punto di vista ovviamente....

Ciao

Il mio intervento è specifico "situazione vespa raffreddamento araia" Alesaggio corsa, guardo l'efficacia del progetto.

Se la velocità del pistone aumenta a causa della corsa aumenta la temperatura.

I termini assoluti non li ho considerati, perché guardo solo la situazione "vespa" in questo caso è ciò che si può guadagnare o perdere in un uso a 4 marce.

I carter originali sono un incognita che a mio avviso può essere arginaTa con una buona equilibrura.


The Good , The Bad , and that Ugly of my cousin with the 181 pimped up

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

YENAGT io non sono cosi' tecnico per discutere con voi in maniera adeguata pero' i cilindri Falc li ho sempre montati con gli alberi dedicati a spalle piene quindi direi ben fatti e anche bilanciati per il loro pistone,su carter originale se ti avvicini ai 30cv  c'è poco da fare sai già che presto o tardi devi rivedere.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si ho scritto incognita e arginaTa, apposta


The Good , The Bad , and that Ugly of my cousin with the 181 pimped up

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ma io vorrei dire solo un paio di cose : il calore prodotto non ha niente a che fare con il rapporto

alesaggio corsa .... non arriva per sfregamento .

Sono d'accordo con Braga , il 2 t e per lo più quadro , il 4t invece super quadro

e la sua , e di esempi ve ne sono molti anzi quando il posto non manca quasi tutti ,

uno esagerato sono gli ultimi motori M.Morini.

Modificato da muttley
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

BMW ha rivoluzionato le SBK col motore superquadro della S1000RR....

Non mi pare abbia rivoluzionato qualcosa, già si sapeva che i 4T corsa corta erano su un altro pianeta rispetto alle configurazioni tradizionali visto le dimensioni delle valvole che si possono avere con questa soluzione,oltre i giri raggiungibili! Anche perché la maggior parte delle super sportive,già da diverso tempo, hanno motori "corsa corta",oltre ai vari mono cross/motard!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma io vorrei dire solo un paio di cose : il calore prodotto non ha niente a che fare con il rapporto

alesaggio corsa .... non arriva per sfregamento .

Sono d'accordo con Braga , il 2 t e per lo più quadro , il 4t invece super quadro

e la sua , e di esempi ve ne sono molti anzi quando il posto non manca quasi tutti ,

uno esagerato sono gli ultimi motori M.Morini.

Minor superficie laterale, con un alesaggio maggiore ed una minore corsa si ha una superficie di contatto minore tra pistone e cilindro, permettendo una minore dispersione d'energia per attrito, calcolabile con questa formula S = A × π × C, dove S sta per Superficie di contatto, A per alesaggio e C per corsa del pistone.Regimi di rotazione più elevati, uno dei parametri caratteristici di un motore è la velocità media del pistone, che rappresenta le sollecitazioni dovute alle forze d'inerzia del manovellismo. Riducendo la corsa del motore si possono raggiungere regimi di rotazione più elevati a parità di velocità media del pistone.Vibrazioni minori, il pistone e la biella essendo sottoposti a una velocità minore (a parità di regime e motore) durante le rotazioni sviluppano una minore inerzia e creano meno vibrazioni.

 

Però ci sono anche gli svantaggi è


The Good , The Bad , and that Ugly of my cousin with the 181 pimped up

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non mi pare abbia rivoluzionato qualcosa, già si sapeva che i 4T corsa corta erano su un altro pianeta rispetto alle configurazioni tradizionali visto le dimensioni delle valvole che si possono avere con questa soluzione,oltre i giri raggiungibili! Anche perché la maggior parte delle super sportive,già da diverso tempo, hanno motori "corsa corta",oltre ai vari mono cross/motard!

Forse devi rivedere un po di dati.... ;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Forse devi rivedere un po di dati.... ;-)

Non credo proprio...  :roll: Loro si sono solamente spinti ancora oltre,ma sono tutti motori corsa corta sulle SS odierne!! Pensi che i giapponesi aspettavano la BMW per capire che un corsa corta va di piu?!

E comunque non mi puoi paragonare un 4T a un 2T, come (sicuramente) avrai notato,i motori due tempi che vanno sono quadri,un motivo ci sarà no? Primi fra tutti i motori GP per poi passare per i cross ecc..

Modificato da AlexR

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Yena , io sto solo dicendo che il calore prodotto , quello che scioglie le cuffie , non ha quasi niente a che fare con il rapporto alesaggio corsa , e con l attrito fra canna e pistone .

Al 90÷arriva tutto dalla combustione e i suoi parametri .

Sostenevo la tua idea un tempo a squola ed il prof mi ha cazziato , con dei esempi e spiegazioni che potrei riportare , ma poi andiamo fuori topik .

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ebony?

No Fat vs Granny

Modificato da YENAGT
  • Like 3

The Good , The Bad , and that Ugly of my cousin with the 181 pimped up

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se questo kit fosse un film porno  :unsure: .... questo sarebbe nella sezione " ragazzi di colore  che scopano bianche " ?

 

" ragazzi di colore  che scopano cinesi " sarebbe un paragone più appropriato :laugh

  • Like 1

10383890_778748795490668_5782456587077060194_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!