Marmitta giusta per Parmakit 130 ecv lamellare
7 7

375 messaggi in questa discussione

Salve ragazzi,

è da un pò che vi leggo e finalmente mi sono deciso ad iscrivermi perchè oggi ho appena terminato di acquistare tutte le parti che mi servono per rifare il blocco della mia ET3.......tutte tranne uno: la marmitta!!

Come da titolo il gt è un parmakit 130 ecv lamellare al cilindro collettore D.30 con testa normale ( non puffa), rapporti 27/69 dd, mazzucchelli supercompetizione anticipato cono 20, accensione polini a.v. 1,2 Kg. , carter raccordati al cilindro e mi pare altro tranne che ho bisogno di voi per una marmitta adeguata ( anche se ha la resa migliore a tutti i regimi la proma è l'ultima spiaggia per il chiasso che fa ) .

Questo motore dovrebbe avere una vocazione stradale leggermente spinta ( o almeno credo  :-), datemi conferma o smentita ma andateci piano perchè ho già acquistato tutto :-)  :-)  ) e ho già speso oltre il budget che mi ero prefissato per cui non vorrei dissanguarmi eccessivamente oltre, avete consigli da darmi in merito?

Ho cercato ovunque ma le espansioni che avete consigliato non riesco a capire dove acquistarle.

 

Grazie in anticipo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io vedrei prima le fasi del cilindro e poi scegli;) Comunque una bella espansione stradale è la pm40

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Intanto grazie per l'intervento

Per le fasature ho provato a chiedere a parmakit ma la risposta è stata generica senza dettagli precisi, non credo sia troppo spinto anche se mi hanno detto che ha un uso sia stradale che pistaiolo se lavorato a dovere.

La pm40 sarebbe ideale se non fosse per quella forma così strana.

Alternative adatte al caso?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Orca hai un et3, stesso problema mio, con i parmakit ci ha lavorato molto barone, magari ne fa una apposita per quel cilindro. Altri produttori bravi ci sono md Racing, thm e Omar marziali(mrt);)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie, in attesa di ulteriori suggerimenti do uno sguardo a queste anche se mi pare di capire che non ci siano molte valide alternative alla pm40

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao io ho avuto un ecv lamellare al cilindro con la testa puffo, e le fasi originali grado più grado meno sono 192 126, quindi gira alto, secondo me la 27/69 è decisamente troppo lunga, io avevo albero parmakit spalle piene, carburatore 28, squish 1,2 accensione pinasco 1,4kg a 24°, 24/72 4corta cluster 18/20 ed era perfetta forse un pelo corta ma divertente, velocitá massima 119 di gps a limite puoi azzardare 25/69 ma con il prezzo del pignone compri direttamente una campana. Io montavo la Mirko RR e andava bene, ho provato la proma vecchia che perdeva qualche giro (sui 1500)ed era meno cattiva nell'entrata in coppia ma guadagnava qualcosina ai bassi, e una barone per polini rifasati(quella da185€) e era una via di mezzo tra proma e Mirko, tiro ai bassi della proma, entrata in coppia più dolce e a numeri giri piu basso della mirko ma stessi rpm massimi, poi ho provato una steel, la peggio in assoluto, vuota sotto poca cattiveria in coppia e giri della proma.Quindi il mio consiglio se non vuoi mettere una quarta corta e di montare una 24/72 e espansione da coppia tipo appunto PM 40 o barone base o cose simili.

 

Modificato da tack
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho la PM40 su Parmakit ecv ma non il lamellare al cilindro, quello standard...le fasi sono molto più conservative e con la PM40 distende tranquillamente tutte e quattro le marce, anzi l'idea era di mettere un pignoncino da 28 per allungare un pelino ancora...Il consiglio è di sentire Barone per una delle sue marmitte...ne fa alcune indicate al tuo cilindro...la PM è bella con un silenziatore davvero ben fatto, ma è sempre una marmitta stampata...per quello che costa, guarda altro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao io ho avuto un ecv lamellare al cilindro con la testa puffo, e le fasi originali grado più grado meno sono 192 126, quindi gira alto, secondo me la 27/69 è decisamente troppo lunga, io avevo albero parmakit spalle piene, carburatore 28, squish 1,2 accensione pinasco 1,4kg a 24°, 24/72 4corta cluster 18/20 ed era perfetta forse un pelo corta ma divertente, velocitá massima 119 di gps a limite puoi azzardare 25/69 ma con il prezzo del pignone compri direttamente una campana. Io montavo la Mirko RR e andava bene, ho provato la proma vecchia che perdeva qualche giro (sui 1500)ed era meno cattiva nell'entrata in coppia ma guadagnava qualcosina ai bassi, e una barone per polini rifasati(quella da185€) e era una via di mezzo tra proma e Mirko, tiro ai bassi della proma, entrata in coppia più dolce e a numeri giri piu basso della mirko ma stessi rpm massimi, poi ho provato una steel, la peggio in assoluto, vuota sotto poca cattiveria in coppia e giri della proma.Quindi il mio consiglio se non vuoi mettere una quarta corta e di montare una 24/72 e espansione da coppia tipo appunto PM 40 o barone base o cose simili.

Leggendo moltissime discussioni sul forum avevo capito che poteva andar bene una 27/69 ecco perchè l'ho acquistata, comunque è una DRT quindi a cambiarci il pignone sono sempre in tempo una volta montato tutto. Sicuro che le fasi siano quelle? 

Grazie per le info dettagliate e i consigli preziosi, è quello che cerco per arrivare ad una decisione adatta alle caratteristiche del motore ;-)

 

Io ho la PM40 su Parmakit ecv ma non il lamellare al cilindro, quello standard...le fasi sono molto più conservative e con la PM40 distende tranquillamente tutte e quattro le marce, anzi l'idea era di mettere un pignoncino da 28 per allungare un pelino ancora...Il consiglio è di sentire Barone per una delle sue marmitte...ne fa alcune indicate al tuo cilindro...la PM è bella con un silenziatore davvero ben fatto, ma è sempre una marmitta stampata...per quello che costa, guarda altro

Il GT dovrebbe arrivarmi in settimana così posso vedere se le fasi corrispondono a quelle dette da tack.

Come detto per le prestazioni molto uniformi che offre  per l'arco di tutta la progressione la PM40 calzerebbe perfettamente se non fosse che ha una forma che su una vespa appena restaurata ( cosa che devo ancora fare ) non è proprio il massimo ecco perchè cercavo qualcosa con una forma tipo silent o similli ma non con quel "buco" classico che molti lamentano.

 

Scusate ma siccome sono nuovo nuovo, potreste dirmi chi è o dove trovo questo Barone? :blush: Sembra che sia sparito dal web :)

Grazie davvero a tutti

Modificato da Barikke74

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lo trovi o su facebook Roberto Barone o il sito barone racing

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sia Facebook che baroneracing.it non esistono più ( a meno che mi sia stordito per bene ) , l'unica attinenza a lui è questa

http://www.ebay.it/itm/MARMITTA-RACING-PARMAKIT-BAY-BARONE-RACING-VESPA-ET3-PK-XL-SPECIAL-125-130-CC-/252166338778?hash=item3ab648f8da:g:mU0AAOSw2XFUjyLK

 

di mirko rr non si trova nulla

Se non arrivano altri suggerimenti mi sa che l'unica soluzione è la pm40 o la prometta ( che fa un chiasso enorme ma costa 1/4 ) :-(

 

P.S.: Se non è possibile inserire collegamenti a pagine esterne ditemelo che lo tolgo subito

Modificato da Barikke74

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio, 

esteticamente non fa una piega però non so ai fini pratici con la mia configurazione se si sposa bene o no.

Cercando in rete si trovano sempre le solite silent o pm40 oppure polini  che scarto a priori ( evo soprattutto ) ma delle "vecchie" espansioni non c'è più traccia, possibile che abbiano smesso tutti di farle?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao....

 

Con quella fase di scarico è secondo me inutile andare a cercare un prodotto che lavora su frequenze diverse credendo di compensare l'inevitabile vuoto di erogazione che c'è a regimi bassi....

Il motivo è che andresti a castrare il motore proprio dove invece potrebbe dare il meglio....quindi scarterei la pm40 e le varie siluro.

Per far andare il motore ti ci vorrebbe una falc o una md racing apposita per quella fasatura.

Se invece il tuo intento era di farti un motore più tranquillo, avresti dovuto scegliere un gruppo termico con fasi più basse col quale sfruttare i rapporti lunghi che hai e usare una marmitta adatta...

Ciao

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao....

 

Con quella fase di scarico è secondo me inutile andare a cercare un prodotto che lavora su frequenze diverse credendo di compensare l'inevitabile vuoto di erogazione che c'è a regimi bassi....

Il motivo è che andresti a castrare il motore proprio dove invece potrebbe dare il meglio....quindi scarterei la pm40 e le varie siluro.

Per far andare il motore ti ci vorrebbe una falc o una md racing apposita per quella fasatura.

Se invece il tuo intento era di farti un motore più tranquillo, avresti dovuto scegliere un gruppo termico con fasi più basse col quale sfruttare i rapporti lunghi che hai e usare una marmitta adatta...

Ciao

Quoto in tutto e per tutto...Se il motore è stato fasato alto,significa che è stato progettato per girare forte e VA FORTE solo se lo fai andare come deve...Se ci metti sotto una proma o una pm40 che murano a 8,5/9k rpm lo fai lavorare a un regime dove non esprime le sue potenzialità...Ci vuole un'espansione che lo fa girare DOVE vuole girare,carburatore adeguato e rapporti corti o comunque ravvicinati che lo tengono in coppia,solo così andrà...Tutto il resto è ripiego,non andrà mai come deve Modificato da Ale0592

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I rapporti posso cambiarli, non c'è problema e concordo con quello che dite ed è per questo che ho chiesto consiglio a voi su quale scarico adottare proprio perché non vorrei mettere una pm40 ma qualcosa di più adatto, solo che non riesco ad avere o a cogliere indicazioni precise su quale in particolare. Da ragazzo elaboravo la vespa ma si parla di 25 anni fa e da allora le cose sono mooolto cambiate e meccanici in gamba che ci lavorano sopra nella mia zona non ne conosco (pisa) quindi ecco perché mi affido alla vostra esperienza ma senza indicazioni precise è difficile tirare le somme e scegliere, non so se mi sono capito:D

Ho chiesto ancora a Parma se mi danno le fasatura esatta, vediamo se stavolta mi rispondono, quelle dette da tack mi sembrano un po altine per un entry level comunque vediamo .

 

Modificato da Barikke74

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma al posto di richiedere la fasatura non puoi smontare la testa e leggere le TUE fasi e poi ragionare di conseguenza?

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fai prima e meglio a fare un falso montaggio e misurarle da te....se fosse intorno ai 190 come ti hanno detto (e come ricordo dai vari che le hanno misurate qui sul forum) devi andare su qualcosa di artigianale tipo falc-zirri-md racing - omar marziali..... Senti direttamente loro per il modello appropriato alla fase...di sicuro le commerciali che trovi in giro non fanno al caso tuo...

Come rapporti vai di 24/72 e consiglio vivamente un cambio con almeno la 4a ravvicinata ....per quello hai ampia scelta!

Ciao

 

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Parma deve ancora arrivarmi e i Carter sono in officina per le raccordature altrimenti avrei misurato, ad ogni modo il mio fine non è andare a fare le gare o tirare all'eccesso il motore, volevo qualcosa di più spinto del solito polini ghisa ma meno estremo dell'evo e credo, da quello che mi dite, di averci preso, giusto per avere una velocità di crociera che non mi fa urlare il motore ma che all'occorrenza non mi fa addormentare sul manubrio, ho toppato solo nei rapporti ma a quello si rimedia facilmente.

Per l'espansione ho contattato md vediamo cosa risponde.

 

Ragazzi mi state dando una grande mano, vi ringrazio davvero!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avrei visto meglio un evo al carter per le tue esigenze!oppure il nuovo pinasco al cilindro.

Modificato da Specialorenz

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quoto...

 

Il polini evo 1 è tutto tranne che spinto e se lo fai a dovere, va molto di più del ghisa anche ritoccato....del pinasco non saprei, ma sembra essere molto ben fatto anche lui.

Ciao

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh insomma, se guardate i travasi non sono proprio tranquilli rispetto al mio, si avvicina molto di più ad un sp09 rimanendo in Parma , mi toccava slabbrare i Carter poi sinceramente non ho mai avuto un aspirato al cilindro e mi son voluto togliere uno sfizio;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi dispiace ma ti sbagli...l evo al carter non ha niente a che vedere con l sp9...io ne ho provato uno in configurazione turistica con 24 e siluro e ti posso assicurare che come erogazione è come un dr molto vitaminizzato...coppia da vendere e non troppi giri

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma forse parliamo di due gt diversi...

io intendo questo

 

http://www.polini.it/catalogo/it/risultato.php?op=po&id=158344&modello=951&marca=84&ccmin=125&ccmax=150&from=camamo

 

che mi sembra molto simile a questo

 

il mio invece è questo senza testa puffa

 

https://www.dropbox.com/s/it1nx6dpzfd58m5/1.jpg?dl=0

 

Poi posso sbagliarmi eh, io mi son basato sulle foto, se lo avete avuto vale più la vostra parola di sicuro  ;-)

Modificato da Barikke74

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il polini e l sp9 sono totalmente diversi per quanto riguarda il condotto di scarico e le fasi...comunque per quanto riguarda il tuo secondo me la cosa migliore è montare il tutto, verificare le fasi e poi affidarsi a un bravo marmittaro per avere qualcosa che soddisfi le tue esigenze e che non penalizza le potenzialità del gruppo termico.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quanto ti han detto è vero... il polini evolution non è molto spinto come cilindro e si addice molto a preparazioni anche tranquielle e turistiche a differenza del Parmakit che è decisamente diverso...

 

Anni fa i primi TSV erano tranquilli se non ricordo male

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
7 7

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione