Vai al contenuto
Gommon

PX200 con corsa 62 (con GT - YAMAHA DT250X)

Messaggi consigliati

Qualcuno ha già montato questo gruppo termico?

Per ora hanno già it cilindro (64x70) e albero corsa 62mm (penso che sará sufficiente per ora).

 

Consigli sui componenti da abbinare volendolo montare?

 

Grazie

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Metti il link per favore così vediamo di cosa si tratta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra un intervento molto complesso... Probabilmente bisognerebbe anche adottare una biella più lunga e realizzare una basetta di adattamento travasi. Poi andrebbero spostati i prigionieri e sarebbe anche necessario eliminare parte dell'alettatura del cilindro per farlo entrare sotto la cuffia.

Adattando bene le quote, in corsa 62 potrebbe girare anche molto alto, ma l'albero in corsa 62 per il motore Vespa risulterebbe deboluccio.

La passione per il progetto ardito è comprensibile e condivisibile, ma credo che in questo caso sia abbastanza facile spendere molto per avere risultati precari in termini di affidabilità.

Tieni presente che già con il Malossi MHR ad aspirazione lamellare si possono ottenere potenze tali da mettere in crisi  la resistenza dei vari componenti meccanici.

Modificato da Tondo68
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho la stessa opinione, ma mi piace il tuo commento.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mi piace il progetto  

sicuramente ti serviranno dei carter non originali perche c'e poca cicca nella zona travaseria 

e in oltre il cuscinetto a rullini origianle non reggerebbe 

per il discorso cuffia la puoi fare anche in lamiera come le vecchie vespe 

BUON LAVORO 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no cases PX200... change to T5 cases.  :bik

 

IMG_2544_zpsw52btxq3.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Potersti fare una basetta da 5 mm per poter calzare su i carter t5

Io taglierei il cilindro sotto in modo da non dover alesare la bocca dei carter

Poi monterei una biella piu lunga

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buona fortuna per i lavori , il cilindro non mi piace molto ma ad aria ed lamellare al cilindro non ce ne sono molti , ce un qualcosa di recente da trial .

Dalla foto delt carter con la dima di carta , sembra che disassi il cilindro ? , e di un bel pò , sai a che effetti  porta ..

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no cases PX200... change to T5 cases.  :bik

 

IMG_2544_zpsw52btxq3.jpg

Complimenti sentiti, progetto ardito, quello che deve essere un elaborazione per passione...... Sono tutti capaci a comprare ed assemblare, qui tu vuoi realizzare qualcosa di tuo, un esemplare unico.

Ti faccio i migliori auguri e un in bocca al lupo, mi raccomando non abbandonare l'idea perchè è una grande idea.......

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti comunque al di la' delle prestazioni ecc ...l'operazione che stai mettendo in piedi mi ha fatto fare un salto indietro di circa 35 anni " ,ricordo ancora distintintamente  il TS di un'amico su cui fu "trapiantato " il cilindro di una kawasaky 500  3 cilindri = 166 cc "  con tutto l'ambaradam  per l'albero motore che se non ricordo male fu assemblato con una biella della yamaha 350 rd , mikuny 36 ecc ecc  un bel missile " rigorosamente a puntine " ..Mi permetto solo di suggerire di pensare ad un'albero corsa 60 ....in bocca al lupo !!TI SEGUO ! ...una domanda : pensi di farlo dritto o girato  ;) ? ..( specifico che non è una battuta messa li anche nelle large si puo' girare il cilindro ....) se si hanno dei vantaggi nell'assemblaggio e nelle prestazioni ...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Complimenti comunque al di la' delle prestazioni ecc ...l'operazione che stai mettendo in piedi mi ha fatto fare un salto indietro di circa 35 anni " ,ricordo ancora distintintamente  il TS di un'amico su cui fu "trapiantato " il cilindro di una kawasaky 500  3 cilindri = 166 cc "  con tutto l'ambaradam  per l'albero motore che se non ricordo male fu assemblato con una biella della yamaha 350 rd , mikuny 36 ecc ecc  un bel missile " rigorosamente a puntine " ..Mi permetto solo di suggerire di pensare ad un'albero corsa 60 ....in bocca al lupo !!TI SEGUO ! ...una domanda : pensi di farlo dritto o girato  ;) ? ..( specifico che non è una battuta messa li anche nelle large si puo' girare il cilindro ....) se si hanno dei vantaggi nell'assemblaggio e nelle prestazioni ...

Solo una riflessione sull'ipotetico giramento di cilindro  :-)

Sulle large, girando il cilindro, si avrebbe l'inconveniente che il pistone, durante la fase di espansione dei gas in combustione, si appoggerebbe sul lato della luce di scarico, cosa che si evita sulle small proprio girando il cilindro (forma vantaggiosa del collettore di scarico a parte). 

Certo, ammesso di realizzare una cuffia idonea, si avrebbe il vantaggio che il flusso d'aria di raffreddamento investirebbe prima e meglio la parte del cilindro che ha più bisogno di rinfrescarsi...

Io, almeno per questo aspetto, tenderei a lasciare le cose come stanno, anche perché, se non m'inganno, il disassamento del cilindro evidenziato dalla maschera e sul quale Muttley ha saggiamente posto l'accento, enfatizzerebbe la spinta laterale verso la parete alta del cilindro durante la fase di espansione... Oltre a modificare simmetrie sulle cui ricadute bisognerebbe condurre attente valutazioni.

Modificato da Tondo68

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Solo una riflessione sull'ipotetico giramento di cilindro  :-)

Sulle large, girando il cilindro, si avrebbe l'inconveniente che il pistone, durante la fase di espansione dei gas in combustione, si appoggerebbe sul lato della luce di scarico, cosa che si evita sulle small proprio girando il cilindro (forma vantaggiosa del collettore di scarico a parte). 

Certo, ammesso di realizzare una cuffia idonea, si avrebbe il vantaggio che il flusso d'aria di raffreddamento investirebbe prima e meglio la parte del cilindro che ha più bisogno di rinfrescarsi...

Io, almeno per questo aspetto, tenderei a lasciare le cose come stanno, anche perché, se non m'inganno, il disassamento del cilindro evidenziato dalla maschera e sul quale Muttley ha saggiamente posto l'accento, enfatizzerebbe la spinta laterale verso la parete alta del cilindro durante la fase di espansione... Oltre a modificare simmetrie sulle cui ricadute bisognerebbe condurre attente valutazioni.

CHIEDO VENIA ...mi era solo "sfuggito " ..lamellare al cilindro ergo se girato il carburatore andrebbe sotto ...ecc solo con la pompa forse si garantirebbe una congrua portata !! ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

seguo, buon lavoro!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

buon lavoro!!!


<span style="font-family: courier new" ,="" courier,="" monospace'="">team giallocorse

grey.64@hotmail.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!