Vai al contenuto
Ospite Scr@mble

SIP ROAD XL - Prime impressioni....

Messaggi consigliati

Grazie! ;-)

 

Per quanto riguarda il discorso vibrazioni, devo essere sincero: sia la Sip Road 2 che la XL, nel mio motore non danno vibrazioni degne di nota.

 

La 2 l'ho usata anche nel Polinone, ma non aumentava le vibrazioni.....

 

Diverso è il discorso sulla BGM.....

 

Sia la SPORT che la PRO, si facevano sentire abbastanza.....

 

Sulla vespa di mio fratello (con 221 Polini) è montata la PRO e si sente un po' di più di "solletico" nelle pedane...... 

 

Buongiorno a tutti e grazie per la recensione, una domanda , esiste un raffronto tra la bgm pro e la sip xl sul polini 221? io uso la bgm pro e mi trovo bene , ma mi incuriosisce molto la xl. Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Scr@mble

Buongiorno a tutti e grazie per la recensione, una domanda , esiste un raffronto tra la bgm pro e la sip xl sul polini 221? io uso la bgm pro e mi trovo bene , ma mi incuriosisce molto la xl. Grazie

 

Purtroppo da parte mia no.....

 

Bisognerebbe che riuscissi a beccare mio fratello e mettergli sotto la ROAD XL.... lui ha la BGM PRO e polini 221.....

 

Chissà......

 

;-)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusa ancientart, leggo solo ora.                   grazie mc kenzie.             etoplasma, non ho la certezza,  ma condivido come sopramenzionato,le impressioni di scramble.  totalmente......ciao.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Scr@mble

Aggiorno il topic, dopo un paio di mesi di utilizzo....

Confermo che a livello di prestazioni e' notevole, ma si è già dissaldata la paratia interna.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mh ... quindi adesso "sbarattola" oppure senti una sorta di vibrazione alternata che aumenta man mano che aumentano i giri ? spero di essermi spiegato, scusa altrimenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Scr@mble

Per quanto sembri strano, non si sente assolutamente "sbarattolare", anche se il rumore è leggermente aumentato....

 

In compenso, avevo sentito un rumorino strano al minimo ed a bassi giri, somigliante più ad una vibrazione, che in effetti si ripercuote un po' anche sulla pedana.....

 

L'altro giorno, in occasione del cambio della crociera (che mi ha abbandonato), togliendo la marmitta e scuotendola, si sente proprio "ciotolare" qualcosa dentro.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Saranno pezzi del pistone :F

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Scr@mble

Saranno pezzi del pistone :F

Nononono, quello sembrava intero....

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto sembri strano, non si sente assolutamente "sbarattolare", anche se il rumore è leggermente aumentato....

 

In compenso, avevo sentito un rumorino strano al minimo ed a bassi giri, somigliante più ad una vibrazione, che in effetti si ripercuote un po' anche sulla pedana.....

 

L'altro giorno, in occasione del cambio della crociera (che mi ha abbandonato), togliendo la marmitta e scuotendola, si sente proprio "ciotolare" qualcosa dentro.....

Quanto km hai fatto con la crociera? E che modello era??

 

Grazie

Peeter

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Scr@mble

La crociera era di quelle originali serie......

Eravamo intorno agli 8000 km.....

Questo motore trita tutto, ma pure io..... sono di quelli che ci danno dentro, eh! ...... ;-)

 

Ora ho questa......

 

 

post-2128-0-97002100-1459597887_thumb.jpg

 

 

Si presenta bene......

 

Vediamo se dura.....

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'ho presa anche io.

Però io non li maltratto molto i motori

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

con questa mappa, come va.                                                                                                                                                                                                                               si risolve la questione, e  veramente una bella strada.....mi farebbe davvero piacere.....se la imboccheresti anche tu.... :-D  :-D  :-D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma secondo voi è meglio la sip xl o la bgm race ?? io ho in una vespa la sip road 2.0 e in un altra la bgm race e vedo la differenza, secondo voi mettendo la sip xl rispetto la bgm race ci perdo???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma xche non mi approvate il messaggio??

così non posso partecipare alla discussione!

non capisco questo sistema ,è assurdo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Premesso che parlerò delle marmitte riferendomi al motore 200 e che le stesse marmitte potrebbero comportarsi diversamente su motori 177, vorrei aggiungere un contributo che potrà essere utile a quanti vorranno acquistare le padelle commerciali di grande volume.

Recentemente ho acquistato e provato, le padelle maxi commerciali più note, cioè la BIG BOX Sport e la SIP Road XL; parlando delle proporzioni della curva conica che si innesta nella padella, posso dire che entrambe risultano molto ben realizzate e proporzionate. 

La differenza sostanziale tra questi due scarichi però è la proporzione generale, cioè il rapporto tra la lunghezza totale della semiespansione, il diametro massimo e la lunghezza del collettore; prendendo infatti in aseme questi parametri si capisce bene quale sia meglio dimensionata.

La Sip Road XL presenta un diametro massimo di 85mm mentre la Big Box sport di 90mm e confrontandone la lunghezza, la big box risulta più lunga della Road XL, ciò vuol dire che la Road -teoricamente- potrebbe accordarsi ad un regime più alto ma per motori con capacità respiratorie minori (avendo la pancia più piccola); quello che secondo me, rappresenta veramente la differenza tra i due scarichi è la proporzione del collettore rispetto alla curva conica, infatti la XL della sip ha un collettore lunghissimo che di fatto ne stronca l'allungo, cosa che invece non accade con la big box, che essendo più lunga dovrebbe accordarsi ad un regime più basso (nel contronto con la road XL), ma invece risulta maggiormente propensa a girare in alto.

Entrambe le marmitte che ho provato sono state modificate sul tubetto di scarico, infatti entrambe ce l'hanno troppo piccolo per far sfogare i motori over200, la Sip Road XL ce l'ha da 17,5 e la Big Box da 16,5; su entrambe ho messo un tubetto con diametro interno 19,6 e lunghezza di 80mm. Con questa modifica entrambe le marmitte sono migliorate tantissimo, ma sul mio motore (malossi sport con lamellare piatto) la big box si è rivelata essere migliore su tutto il range di utilizzo; tuttavia questo risultato non può essere preso come riferimento universale, perché è probabile che su un motore a valvola la sip road risulti migliore della big box, anche se proporzionalmente peggiore.


Nelle immagini che ho caricato ho evidenziato il collettore per marcare la differenza di proporzione di cui ho parlato.

 

 

 

 

exhaust-bgm-pro-big-box-sport-vespa-px200-rally200-3.jpg

f6b7b7b9-4438-44a5-ba1b-dd63d8232e2b (1).jpg

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, torno sull'argomento per sapere se nel frattempo qualcuno ha provato la sip road xl su polini 221 alu a valvola.

Attualmente ho la BGM big box pro, la prima ad uscire e vorrei quest'anno cambuiarla.

Mi piacerebbe capire se c'è un confronto tra la pro e la touring e sopratutto con la XL.

Grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
Il 2/4/2016 in 13:51 , Ospite Scr@mble ha scritto:

La crociera era di quelle originali serie......

Eravamo intorno agli 8000 km.....

Questo motore trita tutto, ma pure io..... sono di quelli che ci danno dentro, eh! ...... ;-)

 

Ora ho questa......

 

 

post-2128-0-97002100-1459597887_thumb.jpg

 

 

Si presenta bene......

 

Vediamo se dura.....

 

il cambio con crociera bombata, devi spessorarlo molto stretto 0,1mm e serve anche la modifica al selettore CON PATTINO DRT (quello rosso), un selettore RMS poi costa poco e abbinato al pattino DRT e spallamento stretto aiuta non poco....

ma principalmente la verifica delle battute di ogni singolo ingranaggio (sopratutto la 3^ marcia) è fondamentale.... non devono avere sbeccature sospette....

Sulle small è tutto molto più facile, perchè la crociera COMANDA il selettore, cioè una volta spessorata la crociera ottimizzando l'allineamento agli ingranaggi il selettore si dispone in base alla crociera....

mentre sulle large la crociera ed il suo spostamento è comandata dal selettore, quindi l'allineamento eventuale ai singoli ingranaggi non può essere corretto preventivamente!

Un utile sistema per centrare la crociera sulle large è quello di verificare a motore chiuso (E TAMBURO SERRATO) se in "folle" si ode un battito, forzando appena il selettore ma senza fargli cambiare marcia si verifica se il battito o anche un ipercettibie strusciio avviene più verso la corona della prima che non magari verso la seconda marcia.... diciamo che in folle  l'intervallo di spazio tra prima e seconda dovrebbe essere identico per averci presumibilmente un buon allineamento.

in foto cambio dente stretto  l'ingranaggio più grande è la prima quello più a sx piccolo la quarta.

cambio.jpg.41de5f18196d8ed3dd40d6a47ab98b55.jpg

 

Di solito questo non avviene ed avremo sui cambi con crociera bombata a dente stretto due situazioni:

 

A: in folle la crociera TOCCA o comunque è evidentemente spostata verso la prima marcia

-in questo caso bisognerebbe mandare più dentro/internamente il cilindro di comando su cui è avvitata la crociera ovvero spostarlo verso la seconda marcia, il quanto và giudicato sensorialmente non potendo noi vedere l'interno del carter, con il sistema manuale agendo leggermente e manualmente sul selettore...

la soluzione più immediata è quella di spianare la base di appoggio del selettore sul carter guadagnando quei decimi che servono a centrare la crociera tra prima e seconda marcia...

oppure bisogna mettere uno spessore (di solito un rasamento in acciaio armonico da 0,25mm) tra stelo/cilindro e crociera così da avere un disassamento verso l'interno ovvero verso la seconda marcia....

l'altra consiste nel montare il braccio del selettore X  modelli a crociera piatta (sui modelli che hanno particolari selettori tipo la PX 1^ serie) o direttamente il selettore per modelli Arcobaleno e My a crociera piatta, questo selettore infatti ha il braccio più sporgente che quindi spinge più internamente la crociera ovvero verso la seconda marcia, ma forse anche troppo! E quindi bisognerà "spessorare a recuperare" con gli spessori forniti da Denis DRT...

 

B:  In folle la crociera TOCCA o comunque è evidentemente spostata verso la seconda marcia

-in questo caso bisognerebbe mandare fuori/esternamente il cilindro di comando su cui è avvitata la crociera ovvero spostarlo verso la prima marcia, il quanto và giudicato sensorialmente non potendo noi vedere l'interno del carter, con sistema manuale agendo leggermente e manualmente sul selettore...

la soluzione è più facile della precedente perchè il selettore dovrà solo essere spessorato nella guarnizione di appoggio per essere spostato verso l'esterno, basterà usare uno degli appositi spessori DRt abbinandolo a guarnizioni sottili in carta tipo originali o paste sigillanti (spessore=0).

 

Conclusioni:

Lo spallamento o spessorazione del cambio riduce il gioco tra i singoli ingranaggi ma non incide sull'allineamento tra questi e la crociera, li tiene però più fermi rispetto ad un ipotetico centro riducendone lo spostamento sotto sforzo, deve essere il minimo possibile, ma di contro uno spallamento troppo ridotto fà si che gli ingranaggi si trascinino l'un l'altro per interferenza, questo è nocivo alla crociera in fase di innesto, lo spessore và scelto quindi previa verifica con due spessimetri di solito l'origiale misura 2,00mm e viene sostituito da tre maggiorazioni 2,20-2,20-2,30, l'usura è determinata dall'uso ovviamente.

A spessore tipo small da 0,8 a 1,6 funzionano su large   B spessore tipo large da 2,0 a 2,5

spessore.png.e26a214fd9e0bbdb6f2c4135abbafc44.png    1369513772_cambiospessorePX.png.de6f4c9c927d755cfc97183c2c95c0b6.png

Il pattino del selettore   incide molto più di quanto si pensi sull'innesto delle marce, un gioco eccessivo sul suo piccolo asse dovuto ad ovalizzazione dei fori, falsa la posizione dell'innesto sulla cremagliera, ottimo il DRt con boccola solidale che previene da usure precoci.

22284963_spessoreselettorecambiopx.png.1bb3d2dd54b49b2dbf615c8d471ee1a8.png

La crociera  si tende sempre a prendere una crociera dura per prevenirne la rapida usura, questo E' SBAGLIATO!, perchè se la cementazione di una crociera bombata è eccessiva a rovinarsi non sarà la crociera ma bensì la battuta sull'ingranaggio!!!! Cosa da evitarsi assolutamente. Una crociera mediamnete dura tipo la XXX o ancor meglio la XXX (a mio gusto ovvio) è da preferirsi per un uso non spinto, in caso utile sarebbe misurarne lo spessore ed adottare tra quelle disponibii una più spessa, questo però comporta un più accurato lavoro di centraggio e verifica dell'allineamento,

A tipo 1977-1984 bombata           B tipo 1984-2017 piatta          C tipo 1959-1976 bombata con dente 

507213767_cambiocrociera2.png.7079d167fec4b3016f7dab86637d2158.png   718943819_cambiocrociera3.png.4c87cc5b7a7e43bf301970cb7dcc7e39.png   197631728_cambiocrociera1.png.22f236fbcc07e6ff1d065080db1221db.png

Gli ingranaggi al contrario di quanto accade con la crociera più son duri meglio è , spesso e sopratutto la terza marcia ha le battute dell'ingranaggio rovinate, stondate, sbeccate, sostituirlo con uno di buona qualità è fondamentale per la durata del cambio, spendete in caso per questo più che per crociere che se mal posizionate su cambi non ben verificati potrebbero far più danno che non giovamento, seppur perlomeno agli inizii sembreranno risolutive.

in foto un ingranaggio 3^ marcia allungata  (da denti 38 a denti 37) per T5 PX arcobaleno e My si notino all'interno le cave di battuta.

378926069_cambio3marcialungaDRT.png.6092126d43e186b75980684d206d2a65.png

Il selettore ed il cilindro di comando solo ricordiamo che esistono selettori a 3 e 4 marce e che quelli a 4 marce sono (ranne eccezioni) di tre tipi GL sprint GT VBB ecc, Px1^ serie fino al 1980, PX Arcobaleno T5 my...

Cilindro o stelo x crociera piatta con rondella di spessorazione solidale e kit spessori DRT per allineamento in avvicinamento verso la prima marcia....

736697570_cambionstelo1.png.59a48e2c8fd8895853b5d32e35509257.png          546511159_spessoriDRTcambioPx.png.219011b5d284b61b8182b640cf95ba8a.png

 

Tipi cambio dente stretto e dente largo diciamo che dal 1983 entra in servizio sul modello Arcobaleno il cambio detto largo con nuova crociera piatta al posto della bombata, questi cambi hanno spessori sotto e sopra di spallamento per un migliore allineamento, sono poi autoallineanti grossomodo presentando sull'asse delle cave che ne indirizzano il corretto innesto rispetto al centro di ogni singolo ingranaggio, le battute stesse sugli ingranaggi sono più ampie e quindi limitano sia usura che il cosidetto sfollame della crociera....

i cavi marce ricordo che le due guaine delle marce sono tra loro vincolate, guaine lasciate libere nel telaio danno origine a un gioco eccessivo, mentre i due cavi marce oltre al discorso lubrificazione è sempre bene non tirarli troppo ma lasciarli liberi di avere un certo gioco, questo perchè non è il cavo tirato che tiene la marcia ma bensì il selettore o più precisamente la sua cremagliera ed il pattino a determinare l'innesto, cavi troppo tirati (magari in ragione di un gioco eccessivo al manettino causato da altro) forzano su posizioni sbagliate e forzose il pattino  nella sede cremagliera, per limitare l'usura quindi, lasciateli più un pelo lenti che non tirati.

Considerazioni aggiunte

A -se un cambio salta verso la marcia superiore, vuol dire che è troppo spostato verso l'esterno e bisogna mandare la crociera più dentro....

B -se un cambio salta verso la marcia inferiore vuol dire che è troppo spostato verso l'interno e bisogna dunque  mandare la crociera più esterna spessorando ad esempio tra carter e selettore.

C -và ricordato che la crociera fà presa sulla cava di battuta dell'ingranaggio con una superficie piatta contro una superficie piatta in quattro punti, tanto per ricordarlo....

 

 

 

Tra le due MARMITTE la Sip ha il collettore che monta meglio rispetto al cavalletto.... e questo è quanto.  😃😃

Modificato da poeta

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Messaggio Automatico: al fine di migliorare la navigabilità delle sezioni, il titolo della discussione è stato modificato da un Moderatore. Grazie per la collaborazione :)

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È un anno che ho su la sip road xl...credo che agli alti tappi un po'...infatti a 7500 mura e in 4 al massimo non supera gli 8000/8200 giri...

Stavo pensando di sostituire il cannello finale che misura 17mm con uno da 21mm per farla respirare meglio, che ne dite?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alla fine ho sostituito il tubetto da 17 con uno da 25...quello da 21 che avevo preparato non si riusciva a saldare (chissa' che materiale era)

Comunque per consolarmi ho visto che lo spillo della simonini cromata è più o meno 25-26 esterno quindi potrebbe anche andare cosi...

Appena chiudo il motore vi aggiorno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Provata...è un po' più rumorosa ma va meglio sia di accelerazione che di velocità massima...ci sono arrivato a 8800 giri pari a 124,30 di velocità massima da gear calculator, il tutto con anticipo a 16 gradi (votato alla ripresa-bassi regimi)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!