Motore per un amico-Polini evo lam. al carter
13 13

172 messaggi in questa discussione

Ospite tecnofalc

vero Mken...magari crea con lo stucco vie dedicate che sparano direttamente alla base dei travasi coprendo l'albero per evitare lo scontro della corrente cotraria dei volantini  :twisted:

 

Muttley se lo userai anche te allora comprendo di più le limate :twisted:  e secondo me verrà fuori un bel motore....anzi prevedo futuro prossimo anche una espa :twisted:  che sei bravo anche in quelle cose di espansioni ecc

 

carburo Phbh 28 Rd ovale? ocio che ha il power jet

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me è molto più semplice quello che vuole fare.....siccome è capace anche con la fresa, sta solo pensando ad un diverso attacco del collettore .... :P

Ciauzz

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite tecnofalc

putanghena! ho quasi azzeccato!

 

chasso gran lavoro, stupendo, grandissimo Muttley, non scherzo, lavori egregi


però qui la proma siluro e quelle marmittelle da ciucciare non esistono qui eh.....ocaspita...sennò mi straccio le vesti...tutto questo lavoro per  quella ferraglia da due soldi....

 

identifica una espa per il secondo vero step, la marmittaglia da due soldi di cacio può bastare a metterla in moto

  • Like 6

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite tecnofalc

e dopo l'espa minimo qui vai di PHBE 36 magnesio che se non ricordo male dovresti avere...o comunque un bel carburo che rende degni i lavori in questione

scusa mie menate ma quando ce vo, ce vo!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vedi che a spararle a caso magari come ti paicerebbe che i lavori venissero fatti, non si va lontano dalla realtà e pensare che davide mi aveva accennato solo qualcosa sul terzo travaso :)

 

Credo che sia davvero un bel lavoro ed interessante da sperimentare, magari con un buon pacco lamellare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo Davide.....immaginavo una cosa del genere ad essere onesto....ma con meno stucco e un lavoro diverso nel fissaggio del collettore....

Grande comunque....ottimo lavoro!

Sono sicuro che andrà benissimo...anche se come dice Alberto dm li ci vuole un carbu serio e una bella marmittozza....

Ciao

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono riuscito a sistemare l'albero .

E stata dura fare il primo foro poi col bareno sono andato bene .

I fori poi con Fresino sono stati scavati a botte , ho fuso e versato del piombo , poi a freddo ribattuto in maniera che si gonfiasse e aderisca bene .

Non cade a ore 12 ma un po +avanti , proviamo così .

post-2964-0-75299600-1448728067_thumb.jpeg

post-2964-0-56159200-1448728143_thumb.jpg

post-2964-0-56116200-1448728212_thumb.jpg

post-2964-0-19802200-1448728251_thumb.jpg

  • Like 7

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gran lavoro!

Troppo belli i lavori artigianali al 100% ;)

 

Ciao

  • Like 5

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È solo poco più leggero del tungsteno ma costa molto meno....è una ottima soluzione.... ;)

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco finito anche il cambio .
E andata bene che ho ancora gli occhi sani ,ora vado in doccia .... .
 

post-2964-0-07280200-1448736787_thumb.jpg

post-2964-0-58707600-1448736841_thumb.jpg

Modificato da muttley
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho visto nei carter non sono stati ricreati i fori di lubrificazione per il banco, come risolvi il problema della lubrificazione?

Il piombo non rischia di muoversi?

 

Complimenti per i lavori, sono veramente notevoli!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a te e a tutti dei complimenti .

Il foro per la lubrificazione e già stato fatto , e perché la foto e stata messa prima che fosse finito.

Il piombo si può muovere ma in questo caso avendo fatto il foro a botte ( ) non può uscire , comunque sarà difficile che prenda gioco per via di averlo compattato .

Avendolo colato dentro quando raffredda di conseguenza cala , ho messo uno spessore tra le spalle sia per chiudere i fori che per non rovinale l'albero , e col capoofficina l'ho compattato :-D ....... .

Di esempi di alberi bilanciati col piombo ve ne sono , anche di motori commerciali ... io lo vidi su un albero del vecchio kawasaki mach 3  ; in ogni caso ad averlo e sicuramente meglio il tungsteno wolframio .

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Campana bilanciata ed allegerita verità .

Adesso Potrei chiedere

post-2964-0-54030200-1448793234_thumb.jpg

post-2964-0-14513200-1448793257_thumb.jpg

Modificato da muttley
  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

complimenti sinceri Muttley ... vedo che ti diverti anche tu con le small !!!   :F  :F  :F

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 Ciao  muttley​, veramente bravo per i lavori, seguo con molto interesse, in particolare mi ha colpito come hai lavorato la campana, mi piacerebbe sapere di quanto sei riuscito a diminuirne il peso, se è possibile naturalmente, ciao e buon lavoro!

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gran bei lavori... bravo Davide, qualche volta passo a trovarti!

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Il discurso piombo Spero proprio che sia come tu dici.

 

Sopratutto su un motore pensato per fare chilometri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho una domanda (stupida sicuramente). Ma la campana, certamente ben bilanciata, ora non si è indebolita troppo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Shark la verità e che non l'ho pesata ne prima ne poi ,i carter li ho chiusi oggi , non ho segreti e che ho tolto il possibile senza fissarmi sul minor peso , i fori sulla circonferenza sono da 8 e 6 , sul castelleto 6 e 12,5 . 

La campana che vi era su in precedenza (sempre 27-69 uguale a questa) l'avevo già bilanciata ,ma aveva il cestello fortemente fuori centro ,l'ho messa da parte verrà buona un altra volta .... .

L'albero alla fine invece pesa 1640g .

Balps direi di no , i fori sono spaziati abbastanza bene .

 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Davvero complimenti ti ho rubato la tecnica di bilanciamento a piombo spero non ti dia fastidio aspetto con ansia le foto della chiusura ancora complimenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao

Il discurso piombo Spero proprio che sia come tu dici.

 

Sopratutto su un motore pensato per fare chilometri

LO so hai ragione e un azzardo , ma e tutto alla luce del sole ed e daccordo , non ho detto metto volfranio e dopo di nascosto vado di piombo..  .

Comunque se si muove si sente te lo assicuro, ma io sono fiducioso che resti ben fermo ,poi si sa questi motori difficilmente restano chiusi per + di 10.000km  .

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
13 13

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione