79,34 km/h di GPS
4 4

31 messaggi in questa discussione

Ciao Apisti ...  :F

stamattina ho misurato col gps la velocita' max della mia apetta in strada perfettamente pianeggiante e in assenza di vento 

e ho registrato i 79,34 km/h ...

adesso vi chiedo se vi sembra un buon risultato o secondo voi si puo' far di meglio ...  :RdR

questa e la configurazione del mio motore :

Quattrini M1D60 GTR 2014 in corsa 53 mm

alimentazione a valvola con phbl 25 mm

marmitta Gianelli simile alla Proma

accensione originale piaggio volano da 1,6 kg ad anticipo fisso 17°

primaria 24/61 cambio ape con 4a corta z48

prossimamente montero' il modulo kytronik e provero' un po' di curve x vedere se riusciamo a sfondare il muro degli 80 km/h di gps ...

a voi l'ardua sentenza ... si accettano sopratutto critiche  :D  :D  :D

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ciop ho dato uno sguardo alla tua configurazione su et3px, con 24-61 secondo me dovresti sfondarlo il muro degli 80 a carburazione come sei messo? Ora non ho sottomano speed calculator , ma guarda tu stesso lo trovi nella sezione guide tecniche, con questo ti regoli più o meno a quanti giri sei in quarta a quella velocità e vediamo se c'è qualche anomalia . Con lo squish come sei impostato ? Su quel gt si consiglia di stare ad 1,1.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prova a portare l'anticipo sui 20 gradi e vedi se migliora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh si ... il gt l'ho montato di scatola con squish come raccomandato a 1,1 mm , di carburazione sono discretamente a posto .

il programma che ho usato sull app del mio cellulare e' il "speedometer GPS" sarebbe interessante fare qualche comparativa con chi usa lo stesso programma dando per scontato che si provi in piano e senza vento a favore ... :RdR 

di contakm arrivo sul simbolo piaggio e ci arrivo molto facilmente ... ah dimenticavo monto gomme 3.00-10

prossimamente vorrei montare un contagiri al posto del contakm x vedere di 4a fin dove arrivo , a inizio estate ho fatto una prova col dyno gsf e di terza feci quasi 12.000 giri ... :FIR  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mh qualcosa non porta, 12000 giri con una proma, la vedo dura, molto dura...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con turbo99, la proma mura molto prima( 9500 giri circa ), può essere che il programma del cellullare non funziona bene, cmon quei rapporti e quella velocita che dici, secondo speed calculator sei intorno ai 7800 giri ma dovrebbe andare oltre

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ciop! Se non sbaglio dovresti anche te essere ligure come me , sbaglio?

 

Ora non mi ricordo la dentatura del cambio ape, ma la quarta corta di cui ero a conoscenza io era con il cluster da 23 , e questa quarta da 48 mi lascia un attimo perplesso... ti sei mica sbagliato e hai il cambio vespa con quarta z48 sotto?

 

Poi permettimi ancora una cosa... il 25 lo vedo molto sacrificato su un tale motore a valvola! Io avrei montato un 28-30 con un collettore giusto, che la differenza è notevole.

 

Ciao

Modificato da Ferrando95
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Del cambio ape io la 4 la trovo 27/42 , mentre nei cabina stretta la trovo 26/43, se hai il cambio vespa allora si spiega il perché:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sono andato a rileggermi i miei appunti cartacei riguardo al mio cambio ape ed e' vero che inizialmente volevo montarci una 4a corta z48 ... ma e' anche vero che poi ho scoperto che sul cambio ape non monta ... la memoria ogni tanto mi abbandona  !!!  :RdR

quindi avevo montato un cluster DRT con 4a corta (23/43) e in effetti il cambio tra 3 e 4 marcia e' perfetto , mentre invece le altre marce sono un po' troppo distanziate , ma la mia priorita' era quella di avere una 1a cortissima in modo da riuscire a partire in salita anche con 4 sacchi di cemento ...  :mrgreen:

riguardo alle vostre perplessita' ai giri max che raggiungo in 3a ... certo non ci posso mettere la mano sul fuoco , ma del gsf dyno mi fido molto ... non tanto in termine di potenza assoluta registrata ma nel calcolare i giri motore si e' sempre dimostrato affidabile perche' ho fatto diverse comparative con contagiri digitali e lo scarto e' sempre stato minimo , comunque rifaro' la prova in 3a marcia quando montero' il contagiri digitale della Koso che ho gia' in casa .

Riguardo alla marmitta che e' una Gianelli anche se esteticamente quasi identica alla proma non vi e' un vincolo assoluto di limite max dei giri raggiunti ma dipende molto da come respira il motore ...  ;)

la configurazione del motore non vorrei cambiarla perche' altrimenti entro in una spirale senza via di uscita ...  :M

se cambio carburatore o rapporti o ruote maggiorate lo so' anchio che andrebbe di piu' , ma non e' questo il mio intento ... forse forse forse visto che x un breve periodo  ho girato senza filtro aria , mi sa' che ho aspirato qualche pietrolina e rovinato leggermente la valvola perche' adesso al minimo non gira pulita come prima !!!  e allora quando mi stufero' potrei passare al lamellare ...  :bik

@Ferrando95

sci sun de zena ...  :laugh

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tra poco lo dovrei accendere io un motorello del genere con lamellare ahahha;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene, allora tra tirchi genovesi ci si intende ahahahah

 

Gli 80 km/h in quarta marcia corrispondono a circa 7600-7700 giri... mentre 12000 in terza sono circa i 100 orari con quella rapportatura, già questo dovrebbe farti capire che qualcosa non va secondo me  :-D

Sinceramente, già 8000 in quarta, con un motore del genere, li vedo un buon risultato! Tieni conto che allo scarico sei parecchio costretto con un'uscita da 27mm! Io penserei a un collettore maggiorato e a una modifica allo spillo per portarlo a 21mm (dovrebbe esserci un tubo commerciale con l'interno da 21 se ricordo bene), anche se capisco che non vuoi entrare nella brutta spirale delle modifiche  :F

 

Qualche foto dei lavori svolti la hai? Che fasi ti sono uscite in corsa 53? Che fasi hai dato all'albero?

 

Io sono un valvolista convinto, ma un motore come questo, lo vedo proprio bene lamellare!!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si avete ragione tutti ... ho ritrovato la formuletta x calcolare la velocita' (sono allergico allo speed calculator) e in effetti in 3a a 12000 giri mi darebbe 93 km/h !!!

appena monto il contagiri aggiorno questo dato inesatto ...

l'altro giorno ho provato ad aumentare il getto del max da 102 a 105 e la velocita' max e' calata di 5 km/h ... esattamente 74,15 km/h di gps !!!

evidentemente ero gia' al limite e adesso sono leggermente grassino  :-D (condizioni meteo molto simili come alla prima prova)

prox modifica provo a montare il 100 ...  :F

 

@Ferrando95

in corsa 53 ho registrato 176,5° allo scarico

124,5° ai travasi primari

e la fasatura dell'albero e' di 120/60

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì alla fine quindi hai giusto quei due gradi e rotti di incrocio che di norma do anche io sui motori con semi espansione!

L albero in corsa 53 ha mica la spalla piena lato volano? Se sì, sei bello compresso considerando la biella da 97 e l aspirazione a valvola, ma sinceramente non so se sia un bene o un male... :) :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì alla fine quindi hai giusto quei due gradi e rotti di incrocio che di norma do anche io sui motori con semi espansione!

L albero in corsa 53 ha mica la spalla piena lato volano? Se sì, sei bello compresso considerando la biella da 97 e l aspirazione a valvola, ma sinceramente non so se sia un bene o un male... :) :)

l'albero e' un ets , bilanciato rifasato e rimbiellato dal sottoscritto ...

avrei intenzione di farmi costruire una marmitta artigianale che si sposi bene con le fasature del mio cilindro , ma per fare cio' mi servirebbe una "dima"

e vorrei utilizzare una padella che pero' montava su cilindri a corsa 43 mm ... puo' andare bene secondo voi ? o ci sono differenze sostanziali con marmitte a corsa lunga ?  

:A

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perché non provi ad adattarci una padella di una px alla fine gli rifai il collettore e sicuramente le prestazioni vanno bene ed è antisgamo ( più o meno). Non so quanto possa renderti con una padellina del 50 originale ovviamente con collettore rivisto

Modificato da FLR96

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perché non provi ad adattarci una padella di una px alla fine gli rifai il collettore e sicuramente le prestazioni vanno bene ed è antisgamo ( più o meno). Non so quanto possa renderti con una padellina del 50 originale ovviamente con collettore rivisto

no no il padellino mi serve solo come dima ...  :-D

la padella del px , magari tipo megadella e' un ottima idea 

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sì alla fine quindi hai giusto quei due gradi e rotti di incrocio che di norma do anche io sui motori con semi espansione!

L albero in corsa 53 ha mica la spalla piena lato volano? Se sì, sei bello compresso considerando la biella da 97 e l aspirazione a valvola, ma sinceramente non so se sia un bene o un male... :) :)

 

Un bene non lo è sicuro...... :)

 

 

Ciop prima come ti hanno consigliato prova ad anticipare.. 17 gradi su un motore da coppia, sono veramente pochi.. lascia il 105 e dagli qualche grado... non può che farli bene. Sino a 20 puoi star tranquillo se gli dai da bere...

Maledetti "anticipi standard", che poi i motori son fermi eheheh :)

Modificato da noriracing96

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sono trovato bene anche con anticipi superiori ai 20 gradi

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Esatto.. Ci sarebbe da dirlo in ogni post. Comunque sia anche io uso un over 20, e segno comunque 11 mila giri, con la sei poli fissa.. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho fatte alcuni motori, e ho trovato i migliori risultati con anticipi over 20 (ma ho motori che non superano i 8000-8500giri), anzi da dirti la verità sulle idm tengo 27 gradi a 3500 giri e ancora non detona( e devi vedere come è pronta sotto :RdR )

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho da poco montato il modulo Kytronik che come sapete e' un ritardatore elettronico dell' anticipo di accensione , ma per poterlo sfruttare con un minimo di cognizione di causa ho bisogno di un contagiri ... che al momento non ho ancora montato !!!

 

:F  :F  :F

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho da poco montato il modulo Kytronik che come sapete e' un ritardatore elettronico dell' anticipo di accensione , ma per poterlo sfruttare con un minimo di cognizione di causa ho bisogno di un contagiri ... che al momento non ho ancora montato !!!

 

:F:F:F

ma è in ritardatore lineare o puoi cambiare la curva?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
4 4