M160r corsa 53
26 26

711 messaggi in questa discussione

Ma rattare un po deve rattare, non è una macchina... se fino a un quarto ratta un pò, è segno buono, vuol dire che si fai una tirata, la benza non gli manca!

Controlla anche che non ci siano eventuali svuotamenti della vaschetta.

Parti con una carburazione che gratta parecchio nella prima metà di gas... se dopo che stendi tutta la terza, parzializzi il gas, e ratta ancora, allora il livello galleggiante è ok. Se invece quando tiri, la senti troppo pulita, allora puoi ingrassare quanto ti pare, che la vaschetta si svuoterà sempre, e rifarai gli stessi danni.

Ovviamente come ha detto braga eri magrissimo di polverizzatore e minimo, quindi non è strano che tu abbia rotto...

Ma con questi cilindri, io mi assicurerei che la benzina al carburo non manchi mai ;)

 

Ps: bel kit, rimonta tutto e divertiti, (anche se gratta ahahah)

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

probabile che questa settimana mi arrivi il pistone, quindi a breve penso che lo rimetto in pista

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ciao lo hai già lappato?

Modificato da YENAGT

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite vespa truccata
Inviata (modificato)

curiosità ho messo un ingranaggio prima lunga 55 denti benelli e fa un casino in folle poi attutisce nell'inserire la prima ,a qualcuno è capitato gia? sul discorso carburatore anche io sul  mio m1l gtr 60

 ho un phsb  però 35

potrebbe funzionare la stessa taratura di un vhsb 34 intesa come accoppiamento spillo,polverizzatore e getto/emulsionatore del minimo grazie

Modificato da vespa truccata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ola, cilindro ritornato e già montato, peró questa volta con calma ho verificato bene il pms con il compararatore, ed ho riverificato l'anticipo, bene questa volta, dico bene petché ORA è a 25 gradi.

Prima lo statore era anticipato di più di 12mm cordali.

Caspita ero almeno a 35 gradi di anticipo prima, aggiungendo la magrezza dai 3/4 di gas!!!!!

Tranquilli, mi sono già dato del coglione da solo e lo hanno giá fatto anche atri

 

  • Like 4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La fretta e la foga fa brutti scherzi, l'imprtante che il danno sia contenuto, ho rimesso su il pistone A e sono in tolleranza di 4 centesimi, ho ancora B e C.

Sto scherzo mi è costato poco, la cromatura non ha subito neanche un graffio, si era solo fuso l'alluminio del pistone sulla canna.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma come fate a cannare cosi l anticipo, io mai usato strobo e non ho mai fatto danni :)

 

Cavolo non lo sentivi battere in testa o scaldare o murare con 35 gradi?

 

Comunque l importante é ripartire, gas.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma come fate a cannare cosi l anticipo, io mai usato strobo e non ho mai fatto danni :)

 

Cavolo non lo sentivi battere in testa o scaldare o murare con 35 gradi?

 

Comunque l importante é ripartire, gas.

gano come dicevo sono errori che si possono fare per la fretta, murare non murava troppo, ma scaldava e non poco!!

l'importante penso sia ammettere i propri errori, correggerli ed andare avanti!!

se mai si sbaglia mai si cresce, no? ;-)

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

gano come dicevo sono errori che si possono fare per la fretta, murare non murava troppo, ma scaldava e non poco!!

l'importante penso sia ammettere i propri errori, correggerli ed andare avanti!!

se mai si sbaglia mai si cresce, no? ;-)

Certo, sapessi quante minchiate ho fatto io, solo con 35 gradi ci dovevi cuocere un.uovo sopra ahahah

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

oggi primo giretto dopo aver corretto l'anticipo, sicuramente è molto più guidabile, ovviamente non scalda più come prima!! :-)  :-)

ricominciamo quindi con la carburation!!

configurazione di partenza : 

 

max 180

min 58 con CD1

polverizz DQ270

spillo K25 3°tacca

valvola gas 45°

 

così era moooooolto grasso in basso poi si puliva, forse troppo da 1/2 fino ai 3/4 poi non ho aperto oltre

 

riconfigurato con aiuti esterni a :

max 185

min 44 con CD1

polverizz DQ270

spillo K24 2° tacca

valvola gas 45°

 

così non sono riuscito a provarla, ma a cavalletto era molto più pulita.

giovedì la riprovo ed eventualmente correggo!!

 

unica cosa, ho regolato il minimo a caldo col carburatore così configurato ed era intorno ai 1500 giri.

poi ho riacceso a freddo ed il minimo era a dir poco alto, e per alto intendo veramente alto!! e non mi spiego il perchè sia così alto, va bene che afreddo tende ad essere lievemente maggiore, ma così è veramente troppo :fiu  :fiu

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Per me rimane alta perché un 44 di minimo sul phsb è veramente magro...

ma è vero anche che ogni motore è storia a se...

Per quanto riguarda l'anticipo tu avevi detto di aver visto 12 mila giri mentre provavi la vespa: beh 12 mila giri con oltre 30 gradi di anticipo, la vedo molto dura.. quindi o hai visto male i giri o hai visto male lo statore! :)

 

Modificato da noriracing96
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con il cd1 di emulsionatore, parti da un minimo di 50....potresti aver bisogno di un 52-54 al massimo....vite aria 1 giro e 3/4... Occhio a fare la carburazione senza far assesatare il pistone! Fateci almeno un 100km belli grassi e poi procedete....

 

Ti aggiungo la taratura completa del mio phsb, sul ghisa però :

 

Getto max 175

Getto min 53 su cd1

Polve bm (o bh non ricordo) 270

Spillo K24 alla 3a tacca

Valvola gassse 40

Ciao

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per me rimane alta perché un 44 di minimo sul phsb è veramente magro... ma è vero anche che ogni motore è storia a se... Per quanto riguarda l'anticipo tu avevi detto di aver visto 12 mila giri mentre provavi la vespa: beh 12 mila giri con oltre 30 gradi di anticipo, la vedo molto dura.. quindi o hai visto male i giri o hai visto male lo statore! :)

no no, ho visto bene, sia i giri, che quei gradi di anticipo

Con il cd1 di emulsionatore, parti da un minimo di 50....potresti aver bisogno di un 52-54 al massimo....vite aria 1 giro e 3/4... Occhio a fare la carburazione senza far assesatare il pistone! Fateci almeno un 100km belli grassi e poi procedete....

 

Ti aggiungo la taratura completa del mio phsb, sul ghisa però :

 

Getto max 175

Getto min 53 su cd1

Polve bm (o bh non ricordo) 270

Spillo K24 alla 3a tacca

Valvola gassse 40

Ciao

grazie mc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

oggi ho fatto un girettino per controllare ancora, sono con il k24 3°tacca DQ270 185 di max e 48 di min.

così configurato va bene, ma ai medi è forse troppo pulita, qiondi sostituirò il 270 con un 273 e sposto lo spillo alla 2° tacca

ora, domanda, quale è la temperatura di esercizio di un cilindro del genere, io girando oggi e misurando la temperatura su una aletta in testa a circa 2cm dalla cupola e sono intorno ai 105-110 gradi in marcia, quando mi fermo e sto al minimo sale a 120 circa.

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo Rolly ti si ingrassera'un pelo anche in alto aumentando 3 punti il polverizzatore ma poi provando cali il massimo un po' alla volta

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 punti di polve sono tanti....se lo hai provalo, ma comincia a vedere anche qualche spillo alternativo un pò più grasso , quindi con punta più piccolina e conicità leggermente più lunga.

Ciao

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

ok, ma rinnovo la mia domanda, quanto dovrebbe essere circa la temperatura di esercizio di queste termiche in alluminio?

vabene anche una risposta tipo   :< circa da ... a ...>:

Modificato da rollarizla1987

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite PussyCriminal

tanto che devi misurare qualcosa, misura quella dei gas di scarico, l'unica su cui puoi fare davvero riferimento.

Misurare in testa è solo una stronzata che non serve a nulla.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci siamo, sono arrivato ad un ottimo punto con la carburazione, per ora è un po sporca fino ai 2/5 di apertura poi si pulisce per bene, poi quando riparzializzo il gas ratta appena appena.

Giusto per fare un test ho tirato l'aria a mezzo gas (quindi mentre viaggia pulita) e rattava

Non sembra avere problemi di svuotamento e le temperature sottocandela non sono mai andate oltre ai 135°, merito anche della ventola parmakit opportunamente tornita su consiglio di nordy che ringrazio per la dritta.

Ora come componenti ho

Max 185

Min 48 con CD1

Spillo k24 alla 3° tacca da portare alla 2° tacca per pulirlo, ma più avanti

Polve DQ270 fregato a gabriele

Valvola gas 45°

Valvola benz 350

 

Come dicevo, ora va solo leggermente pulito il tutto tramite lo spillo.

Ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato a rifinire sto phsb38

  • Like 6

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tanto per pirlare un po' ho fatto uno screen di speed calc e le conseguenti velocità, ora 1° e 2° sicuramente arrivano a quei giri (provata e verificata), la 3° è molto probabile che ne faccia altrettanti (non ancora verificata), ma la tengo 500 giri più bassi, la 4° suppongo che i 12 li prenda (non verificato)

 

post-2585-0-10476100-1461154246_thumb.jpg

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
26 26

kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione