Vai al contenuto

Archiviata

Questa discussione è archiviata ed è chiusa alle risposte.

nanantonio

pro cup 2... da rifasare! aiuto.

Messaggi consigliati

Buonasera a tutti ragazzi del mitico forum et3! ;)

Stasera sono qui per parlarvi e chiedervi una mano sul mio motore vespa...

Si tratta di una vespa pk50s, e il motore di cui voglio degli aiuti è appunto il pro cup...

Il cilindro in questione non mi sembra che abbia una buona cromatura per non parlare delle finiture! Adesso è montato così di scatola per fare un po' di rodaggio, ma già lo provato su la vespa di un amico e non ci siamo, ho deciso che sul mio voglio dargli una bella rifasata!!

Il motore è così assemblato:

Pro cup 2 fasi (120/180)squish 1.3

Albero mdp

Aspirazione lamellare autocostruita con derivazione pacco scarabeo minarelli con lamelle da 0.35

Marmitta abinata al cilindro ovvero VMC, avotecnica l"azienda che le vende mi ha detto che la marmitta lavora su fasi 130 di travaso e 188/190 di scarico

Carburatore phbh 28 dell'orto

Campana 24/72 pinasco

Accensione 6 poli con volano da 1.4 kg

Vorrei sapere se qualcuno ha già rifasato questo cilindro e con gradi..

Accetto qualsiasi tipo di consiglio grazie in anticipo!

Ho aperto questo non topic perché in altri non si parla della rifasatura di questo cilindro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite Richard

Basta che metti una basetta sotto di quanti mm vuoi, e rifnisci leggermente lo scarico dopo.

 

Ovviamente quel che metti sotto devi toglierlo sopra.

 

L'affidabilità è quel che è, può durare 10k km come scromarsi dopo mezz'ora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

solo con la guarnizione gia mi scopre tutti i travasi il pistone, mettendo la basetta il pistone va troppo giù rispetto ai travasi! pero mettendo la basetta senza lavorare con il dreamel quando voglio posso toglierla senza fare variazioni al cilindro... voi che consigliate?
qualcuno che ha gia lavorato con le basette sa a quanti gradi corrispondono 1 mm di basetta ??
secondo voi quale sono i gradi giusti per non pendere molto in basso?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se metti la basetta devi spianare sopra quindi non e p&p a meno che quando levi la basetta sotto ne metti una sopra....

poi io lavorerei su altro per "potenziare" questo motore leva gli scalini spiana raccorda per bene fai un bel lavoro sula valvola e metti un pacco piu serio..

il cilindro in poche parole io lo monterei decentemente controllando lo squish e gli leverei gli scalini di base che non e un brutto lavoro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poi ricorda che alzando le fasi puoi sia acquistare cavalli, ma anche perderli;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh prima di montare questo avevo il lamellare della polini, e rispetto a questo la differenza c'è stata... La coppia è aumentata in maniera esponenziale! Con un pacco "serio" ci saranno sicuramente dei miglioramenti ma non credo che cambi di molto...

Quindi da come ho capito voi mi state dicendo di rivedere lo squish evitare di basettare, e per adesso limitarmi solo nelle finiture del cilindro e togliere i spicoli sui travasi di base?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non sarebbe una brutta idea fare le cose per step ;)

 

Scarico a 185° con espansione vmc, rifinisci bene tutto e regoli lo squish e provi come va

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Però se alzo le fasi tramite il fresino poi se vado a montare una basetta mi troverei male con i gradi tra scarico e travasi, perché come detto da avotecnica le fasi per questa marmitta sono (130/190) a mio parere troppo esagerati forse loro avranno inteso un altra marmitta vmc quella con i più coni saldati!

Ritornando al cilindro... così mi trovo 120/180 gradi, se porto lo scarico a 185 gradi e non va ancora bene mettendo una basetta andrei a finire a 190 gradi ma resterei basso di travasi 125 gradi...

Lo squish lo metterò a 1mm, se voglio tenermi più alto massimo 1.1 mm

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io lo proverei cosi 120/180 poi al massimo alzi lo scarico a 185, un po' piu di differenza tra travaso e più non fa male;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Portando il volano a 1.2kg e mettendo un pignone drt da 25 (25/72) riuscirei a guadagnare qualcosa in allungo? Senza perdere ripresa?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Buonasera a tutti ragazzi del mitico forum et3! ;) Stasera sono qui per parlarvi e chiedervi una mano sul mio motore vespa...Si tratta di una vespa pk50s, e il motore di cui voglio degli aiuti è appunto il pro cup...Il cilindro in questione non mi sembra che abbia una buona cromatura per non parlare delle finiture! Adesso è montato così di scatola per fare un po' di rodaggio, ma già lo provato su la vespa di un amico e non ci siamo, ho deciso che sul mio voglio dargli una bella rifasata!!Il motore è così assemblato:Pro cup 2 fasi (120/180)squish 1.3Albero mdpAspirazione lamellare autocostruita con derivazione pacco scarabeo minarelli con lamelle da 0.35Marmitta abinata al cilidro ovvero VMC, avotecnica l"azienda che le vende mi ha detto che la marmitta lavora su fasi 130 di travaso e 188/190 di scaricoCarburatore phbh 28 dell'ortoCampana 24/72 pinascoAccensione 6 poli con volano da 1.4 kg Vorrei sapere se qualcuno ha già rifasato questo cilindro e con gradi.. Accetto qualsiasi tipo di consiglio grazie in anticipo! Ho aperto questo non topic perché in . Altri non si parla della rifasatura di questo cilindro

I pro-cup, almeno i primi modelli, non erano il top in termini di finiture e qualità in generale (cromatura, pistone, testa).... Ma con più di un centone cosa si vuole pretendere?? Se non erro è uscita una versione chiamata "de luxe" che dovrebbe esser messa meglio in questi termini ma non posso confermare....

 

Detto ciò, da quanto ho capito vuoi girare più in alto e più forte..... Per prima cosa misura tutte le luci del cilindro scrupolosamente e fai un bel port map del cilindro se non lo hai già fatto e magari analizza bene la testa per vedere RC, banda e compagnia bella..... Giusto per aver chiara la situazione..... Seconda cosa.... Con fasi intorno ai 130-190 quella marmitta secondo me non va affatto bene, è buona per cilindri standard e ad uso turistico-sportivo.... Ma non per motori racing.... non andrai in altocon quella.....! Il 28 stesso discorso.... Mettilo da parte e procurati un 34 vhsb con un buon collettore lamellare mrt rivisto o un falc..... I rapporti possono andare.... In economia la 24/72 con eventuali pignoni su motori spinti è ottima..... L'accensione potrebbe andare, magari con volano hp da 1kg..... Se non giri altissimo! Certo.... Un altro tipo di accensione è un pianeta differente, ma puoi farne a meno se non hai grandi pretese.... dalle foto si intravede un pizzico di valvola non aportata (così sembra) ..... Eliminala completamente cercando di creare un buon condotto che indirizzi il flusso sopra le spalle dell'albero sfruttando bene l'area limitrofa al prigioniero.... L'albero non lo conosco quindi non mi esprimo..... Detto ciò..... Inizia ad armarti di fresino levando gli scalini e rifininedo bene i condotti e a marmitta scelta valuterai fasi e compagnia bella..... ;) altrimenti.... Se la farai su misura puoi sbizzarrirti.... Ma considerando il tutto starei intorno i 130/190-192 adeguando bene il resto ovviamente e se vuoi girare bello alto..... Occhio al pistone...... ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao , complimenti per il progetto,

Metteresti qualche foto del pacco e del portapacco auto costruito così per darci un'idea della realizzazione ? Mi interessa molto e mi sembra venuto bene

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao marco gas piacere di averti qui sul topic

Quindi lei dice di effettuare queste modifiche...

-rivedere lo squish e banda rc

-rifasare il cilindro con 130-190 gradi

-sostituire il 28 con un 34... A casa dispongo già di un phsb 36 ld dell'orto... sarebbe troppo grande?

-volano da 1kg

-il pignone da 25 sulla 24/72? Perché ora risulta un po' corta in 4... lo tirata con il GPs e fa i 120 ma il motore è davvero fuorigiri! Con una Rifasata al cilindro può essere che le cose cambiano ma adesso si sente che superato quel numero di giri il motore trova tipo un muro davanti e non va più di quello!

-la valvola e stata rivista dalla foto perché c'era ancora del materiale da asportare ;)

 

Nikone mi dispiace ma ora non dispongo di altre foto quando smonto il cilindro per rifasare ne farò delle altre più dettagliate :)

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:blush:  :blush:  :blush:  :blush:  :blush: Addirittura del lei ... ? Chiamami Marco e basta .....  ;-)

 

non è che dico di effettuare modifiche... è che leggendo il post ho capito o per meglio dire dedotto che vuoi girare più forte e più in alto e quindi, come giustamente hai detto occorre rifasare.... 

le strade son due: o trovi una buona espansione per lo scopo e cerchi di azzordarci alla perfezione il motore.... oppure.... contatti un bravo "marmittaio" e te ne fai stampare una su misura, adatta ai parametri del tuo motore....

 

al tuo posto (se decidi di farti una marmitta su misura) non salirei così tanto con i diagrammi a meno di esigenze specifiche, con 128/130 e 190/192 sullo scarico sei già tanto spinto e il motore si distende e allunga tanto... logico è che stravolgendo i diagrammi del cilindro devi adeguarci anche la testa comprimendola e rivedendo la banda di squish.... che già nel Pro-cup presentava qualche problemuccio strutturale ( la candela usciva di qulche mm rispetto alla superficie della cupola e aveva sulla parte esterna della banda un sorta di anello piatto che proprio non mi piaceva).

 

 

il phsb 36 è da provare..... con il classico  34 vhsb su una buona condotta lamellare vai alla grande... e su un lamellare del genere è già tanta tanta roba... ! 

 

il volano a 1 kg è ottimo..... monta quello della vespa HP e sei ok! (sempre se non hai intenzione di cambiare accensione)

 

ma scrivendo una domanda mi sorge spontanea.... con 24/72 e soli 180° di scarico mica male 120km/h.... :shock:  non ho lo speed calc alla mano.... ma dovresti essere approssimativamente oltre a 10000 rpm in 4^  ... il discorso che ferma è normale.... con 180° vuoi ancora allungare... oltre tutto non sò che bontà avrebbero quei giri?? hai già settato e affinato alla perfezione il motore? prima di stravolgere il tutto a questo punto.... a pari componenti qualche prova la farei.... monta il pignone da 25 e vedi come si comporta.... se prende bene la 4^ e se allunga di più in tempi ragionevoli..... oppure a ritoccare un pò solo lo scarico..... salendo di qualche grado ....  tipo 183°... a superficie come sta messo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si allora domani montero il volano da 1 kg e per adesso voglio lasciare questa di espansione... il 36 lo proverò dopo aver rifasato il cilindro preferisco fare un passo alla volta altrimenti finirei con ritrovarmi qualche problema e non sapere da cosa dipende! Il pignone da 25 ci vorrà di sicuro però credo vada a peggiorare l'accellerazione quindi se vedo che rifasando il motore fa qualche giro in più e allunga di più la 4 posso lasciare anche il 24 denti

Le fasi vorrei provare con 125/185 credo che bastino anche se è solo una supposizione

Sono indeciso se rifasare tramite basetta oppure con il dreamel

Testata con squish a 1mm e vediamo

Con la basetta sarebbe meglio così se non mi trovo bene con le fasi posso sempre toglierla l'unico problema che sorge è uno... se metto la basetta si alza il cilindro e di conseguenza anche le fasi e fino qui siamo apposto, il problema è che dopo il pistone va a scendere più giù rispetto a l'apertura dei travasi perché così senza basetta già li scopre tutti... Non so se mi sono spiegato... in pratica il pistone si troverebbe più il basso della fine dei travasi e non so se questo crea dei problemi di flussi nel cilindro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti



×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!