Vai al contenuto

Archiviata

Questa discussione è archiviata ed è chiusa alle risposte.

Ape102

ape che non sale di giri

Messaggi consigliati

Era molto ingolfata infatti per farlo partire ho buttato giu la seconda e l'ape "brontolava" poi continuavo a spingere e piano piano a preso potenza e poi e partito! Comunque non e possibile che ogni volta che lo lascio per 2-3 ore devo penare come un cane per farlo partire! Come faccio per non ingolfarlo? Chiudo la benzina quando mi fermo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Li spillo del carburatore chiude bene? Magari e andato e allora una volta che si riempie la vaschetta il galleggiante va a chiudere , siccome lo spillo è consumato riesce a passare ancora benzina che poi si fa un giro nel motore e s ingolfa. Ora quando va in moto i giri salgono bene?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Raga e una tortura, anche se sta fermo 5 minuti bisogna spingere come un matto per farlo partire. Come fare per non farlo più ingolfare sto caxxo di 25?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Verifica se il galleggiante chiude bene , o meglio se lo spillo quando il galleggiante è alzato chiude bene oppure passa ancora benzina ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se si ingolfa probabilmente di benzina ne passa altrimenti non si ingolferebbe, comunque un qualcosa senza aprire il carburatore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Verifica quello , cosi andiamo per esclusione , se lo spillo è consumato va cambiato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tanto lunedi lo devo riportare dal meccanico, lo faccio vedere a lui. Pero devo trovare un modo per arrivarci a lunedì . Cioè non posso spingere come un dannato anche dopo 5 minuti da fermo! E impossibile!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chiudi il rubinetto vedi se fa il difetto cosi nel frattempo non ti ammazzi a spingere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Infatti e quello che provo da oggi, poi vedo!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pero quando lo accendo riapro prima o dopo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando vuoi puoi aprirlo , tanto una volta accesa il problema non lo dovrebbe fare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Niente non funziona neanche questo...cosa dovrei fare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragà, é uscito un altro problema, dopo il montaggio del 25 ci sbagliammo a montare getti, infatti montavano il getto del massimo sulla sede del minimo, e siccome il massimo si trova sul perno della vaschetta ed era intasato e schifoso non si vedeva niente, in poche parole montavano un 90 di minimo ed un 98 di massimo. L'ape rimaneva un Po accelerato in minimo(ovviamente per il suo 90) ma agli alti tirava che era un'amore *.* 1a 2a 3a e 4a in 30 secondi, ripresa da paura. Lo porto a carburare dal mecc, che mi mette un minimo da 50 e un max da 95. Era un Po grasso di carburazione infatti agli alti tratteneva. Già questo non mi andava e me lo ha smagrito di altri 5 getti portandolo a 90. L'ape era ugualmente grasso agli alti. Non so se abbia toccato lo spillo ritardando l'entrata della benza. Fatto sta che dopo un paio di giorni l'ape fa schifo! Lo accendo e non tiene più il minimo. Do tutto il gas e l'ape a meta giri si blocca e fuma bianco in continuazione e piano piano sgranando(come se faticasse a prendere giri) sale lentamente. Tutto questo a folle, per non parlare di quando innesto le marce, non riesco a far salire la terza di giri in una piana di 3 km. Allora un giorno ho smagrito il massimo da 90 a 74 e in folle accelerava molto bene, ma appena innesto la marcia, l'ape trattiene agli alti e fuma bianco. Ora oggi pensando che fossero i paraolio dell'albero ho aperto il blocco(per l'ennesima volta) e sostituito paraolio lato frizione e il paraolio lato volano, accendo l'ape, e si ostina a non salire di giri e quando trattiene per salire fuma di continuo finche non lascio il gas. Come può essere che sia passato da una spinta eccessiva con 90 di minimo e 98 di massimo, a non salire di giri in folle e fumare cosi bianco con un 50 di minimo e un 74 di massimo? Aiutatemi per favore sono esausto. A pensare che aveva una ripresa da paura con quel 90 di minmo molto eccessivo, e pensare che ora non mi tira manco la prima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah aggiungo questo, sia in folle che mentre cammino, quando apro un minimo di gas rimane costante, poi apro un quarto di acceleratore si alza e rimane costante poi apro meta e comincia a salire e dopo la meta sale finchè può, poi sgrana e sale con molta fatica e fuma bianco. Aiutatemi mi tormenta. credete sia una questione di carburatore? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non e che hai il filtro Dell aria tappato e non riesce ad aspirare bene ? La candela di che colore la fa ? È bagnata?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stamattina pulisco il filtro,la candela ieri sera era color nero cioe troppo grassa ma ancora devo apportare alcune modifiche, mentre era bagnata nella filettatura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Allora stamattina ho tolto il filtro ed era pulitissimo, ma la cosa che mi preoccupa e ben'altra. Mi butta dell'olio dai carter e appena tocco con il dito l'olio, ODORA DI BENZINA! Ora mi chiedio, come CAXXO ci è arrivata della miscela nella frizione ecc, i paraolio li ho tutti cambiati ieri sia quello lato frizione sia quello lato volano. Da dove passa?! Forse passa dalla camera dell'albero? Io non ne ho piu idea, ho fatto di tutto e sono sicuro che è quello che impedisce di lavorare bene il motore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento stamattina vado per cambiare un paio di getti e svuoto la vaschetta, la miscela era di color rosso, rimonto il tutto, e appena acceso andava da colui_il_quale, parto faccio 300m in discesa e tirava da colui_il_quale, mi rigiro per fare la salita e l'ape diventa un cesso come prima, non mi tirava la prima in una salita sciocca dove prima appena montato il 25 col minimo da 90 andavo in 3a quasi quarta, figuratevi. Aiutatemi please!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se l olio è diluito con la miscela , di sicuro sarà andato il paraolio lato frizione , questo spiega anche il fumo bianco e la candela inzuppata nera, per curiosità qma quanto hai fatto la miscela magari hai messo troppo olio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ripeto che ieri ho smontato tutto du nuovo cambiando appositamente paraolio lato frizione e lato volano NUOVI della corteco blu, ingrassati. Ma il problema e lo stesso, come e possibile li ho messi nuovi ieri!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Può capitare un errore di montaggio,( quanto grasso gli hai messo?) in genere io li bagno con olio e li monto, Se prima andava bene come l'ha fatta il meccanico , prublemi di carburazione non credo ne abbia ,ma siccome dici di avere l olio del carter diluito con benzina direi propio il paraolio s meno che non riesce a passare dalla camera di manovella ( magari la guarnizione dive chiudono i carter si è rovinata bello smontaggio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho notato che la miscela la perde dal gt e che poi camminando va a scolare nel tappo. Quindi fuoriuscite di olio non ne ha, pero rimane il problema dei giri che salgono per meta e poi "sgranano" per salire al massimo e quando accade questo (giri limitati) esce del fume bianco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Senza filtro fa lo stesso il problema? , le perdite che vedi dal gt o provengono dallo scarico o dalla base o dalla testa comunque fossi in te provvederei a ripararle . Posta un video sentiamo come fa magari si capisce meglio. Il carburatore hai detto che era intasato hai pulito solo i getti o l hai lavato anche nei condotti? Lo spillo del carburatore a che tacca è posizionato, se è alla seconda prova a metterlo alla prima tacca dall alto smagrendo cosi un po tutta l erogazione vediamo se migliora

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Senza filtro sale di giri, ma hai tanti vuoti! Per esempio se lo lascio al minimo e accelero al massimo fa un vuoto e si segne, quindi troppa aria giusto? Comunque ho tolto l'olio dai carter e questa volta(dopo aver cambiato paraolio frizione e volano) non puzza di benzina. Ho smontato la vaschetta e messo su un 74 di massimo (prima montavo un 80) e per i primi 200m l'ape andava da colui_il_quale poi come mi rigiro per andare in salita, torna a fare schifo come prima, e continua a trattenere i giri e sgranare quando lo forzo, e a fumare sempre quando trattiene i giri. Più tardi provo lo spillo oppure provo un getto ancora piu basso per esempio un 68 o un 63-62. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti



×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!