Problemi avviamento p200e
4 4

41 messaggi in questa discussione

Ciao a tutti. Ho questo problema che mi tormenta da un bel po'. P200E 6v prima serie completamente originale, motore revisionato completamente dal buon Willieklacid e carburatore si24/24e Spaco montato nuovo nel 2009. Nei cambi di stagione o nelle giornate con grande escursione termica fatica ad avviarsi e, se parte, gira 2 secondi poi si spegne come se mancasse benza o scintilla. Regolando la vite carburazione minimo (dietro al carb) migliora, ma magari la settimana dopo è punto e a capo. Oltretutto mi brucia una candela a stagione circa. Ho già cambiato non so quante volte le guarnizioni del carb e della scatola, lo spillo galleggiante, pulito e soffiato tutto con cura... Non ne vuole sapere di andare bene per più di un mese poi torna a fare la stronza. Butto il carburatore e compro un Dellorto original?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh lo vedo spesso ma mi spiace assillarlo con i miei problemi...

Modificato da Bunna

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me' e' un problema di corrente e non di carburazione

Probabilmente fa poca scintilla o di scarsa intensita

Controlla se senza candela tenedo il filo vicino al telaio a circa 6/7mm la scuntilla e di un bel colore blu o giallastra se e' giallastra e scarsa

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti. Ho questo problema che mi tormenta da un bel po'. P200E 6v prima serie completamente originale, motore revisionato completamente dal buon Willieklacid e carburatore si24/24e Spaco montato nuovo nel 2009. Nei cambi di stagione o nelle giornate con grande escursione termica fatica ad avviarsi e, se parte, gira 2 secondi poi si spegne come se mancasse benza o scintilla. Regolando la vite carburazione minimo (dietro al carb) migliora, ma magari la settimana dopo è punto e a capo. Oltretutto mi brucia una candela a stagione circa. Ho già cambiato non so quante volte le guarnizioni del carb e della scatola, lo spillo galleggiante, pulito e soffiato tutto con cura... Non ne vuole sapere di andare bene per più di un mese poi torna a fare la stronza. Butto il carburatore e compro un Dellorto original?

BUONA LA SECONDA ;-) . comunque se trovi un si 24/24 E prendi e metti da parte !! parlo per esperienza diretta ho 2 large con 177 per 2 travasi senza lavorazioni a carter ecc beh monto su entrambe IL DELL'ORTO si 24/24 e ..non sono per nulla meteoreopatici  nel senso che anche ieri per farti capire partito da 700 metri sono arrivato quasi a 1700 ridisceso in una conca a circa 690 metri  con un caldo afoso pazzesco ..la vespa è sempre partita a primo colpo e anche alzando la quota al max poteva perdere 5km/h ..mi capit aspesso di salire da dove abito anche a 2000 /2400 ecc con sbalzi di temperatura edi umidita' ecc con i dell'orto per capirci mi basta che i meccanico me  la carburi al mare e la faccia grassoccia ..appena salgo va' diciamo oltre il 95% senza problemi...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me' e' un problema di corrente e non di carburazione

Probabilmente fa poca scintilla o di scarsa intensita

Controlla se senza candela tenedo il filo vicino al telaio a circa 6/7mm la scuntilla e di un bel colore blu o giallastra se e' giallastra e scarsa

Proverò, grazie

BUONA LA SECONDA ;-) . comunque se trovi un si 24/24 E prendi e metti da parte !! parlo per esperienza diretta ho 2 large con 177 per 2 travasi senza lavorazioni a carter ecc beh monto su entrambe IL DELL'ORTO si 24/24 e ..non sono per nulla meteoreopatici nel senso che anche ieri per farti capire partito da 700 metri sono arrivato quasi a 1700 ridisceso in una conca a circa 690 metri con un caldo afoso pazzesco ..la vespa è sempre partita a primo colpo e anche alzando la quota al max poteva perdere 5km/h ..mi capit aspesso di salire da dove abito anche a 2000 /2400 ecc con sbalzi di temperatura edi umidita' ecc con i dell'orto per capirci mi basta che i meccanico me la carburi al mare e la faccia grassoccia ..appena salgo va' diciamo oltre il 95% senza problemi...

Quindi non si trovano più degli SI24 NUOVI prodotti da Dellorto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggi ho veramente perso la pazienza: volevo tornare a lavoro dopo pranzo con il vespone, ma non voleva saperne... Preso dalla collera le ho mollato un pugno sul manubrio ed ho crepato il guscio superiore... Tornato a casa, sono riuscito a farla fungere con la vite minimo svitata di 3 giri e mezzo: sembra che più fa caldo più voglia benza. Boh???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Oggi ho veramente perso la pazienza: volevo tornare a lavoro dopo pranzo con il vespone, ma non voleva saperne... Preso dalla collera le ho mollato un pugno sul manubrio ed ho crepato il guscio superiore... Tornato a casa, sono riuscito a farla fungere con la vite minimo svitata di 3 giri e mezzo: sembra che più fa caldo più voglia benza. Boh???

In effetti il caldo crea problemi comunque magari pensa a raffreddarla meglio http://www.ebay.it/itm/Pacche-Pance-Vespa-Piaggio-Lml-/161701282733?pt=LH_DefaultDomain_101&hash=item25a625c3ad  comunque mi permetto anche di suggerirti una modifica ,:se hai a casa un semplice 24/ 26 phbl attacco femmina ossia rigido lo puoi tranquillamente montare ed avrai molti meno problemi  conosco un paio di persone con 200 oiginali che con questa semplice modifica non hanno  alcun problema e se bisogna regolarlo è molto piu' semplice ed iintuitivo !controlla anche il tubo benzina che non faccia giri strani ..la benzina bolle a 30 ° o poco piu' quindi con le alte temperature si possono formare fenomeni di" vapor lock " ecc 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mmmmh il tubo benza dovrebbe essere bello corto, però grazie per avermelo fatto venire in mente: controllerò.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Penso di aver capito l'origine del problema, anche se non saprei come sistemarlo... Accendo con lo starter tirato, ma devo richiuderlo quasi subito sennò tende a spegnersi. A questo punto, però, è come se non fosse ancora pronta a stare al minimo senza l'aria tirata e se sgaso sta accesa, ma come mollo si spegne... Appena si scalda il giusto, però, tiene il minimo e va che è una,meraviglia. Proverò a tenere lo starter tirato per metà, prima di chiuderlo del tutto. Mi piacerebbe comunque capire di chi è la colpa di tutto ciò :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiorno... Ho sostituito di tutto, ma il problema permane, anzi ora se va in moto si spegne praticamente subito. Ho: rubinetto nuovo, tubo benzina 52 cm, carburatore si24 ORIGINALE con tutte le guarnizioni e spillo nuovi, centralina nuova, pick-up nuovo. Non so più a che santo votarmi. Temo che il problema sia dentro il blocco: paraolio lato frizione o valvola rigata. Il problema è che non ho mai aperto un blocco piics ed ho paura di far danni...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao. magari non ti aiuto, ma dopo aver speso un bel pò prima di aprire il blocco io proverei a sostituire le fasce elastiche del pistone, magari se ha già un pò di km sono incollate o consumate, e non costano una fortuna................ per quanto ne sò se fosse il paraolio che prende aria casomai ti rimarrebbe accelerata e scenderebbe a stento di giri, invece se quando è calda funziona sembrebbe proprio un calo di compressione, scaldando si dilata tutto e tiene di più......è solo un'idea.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh le fasce sono state sostituite con la revisione di cui parlo nei primi messaggi e ad oggi avranno percorso al massimo 5000 km, però a questo punto tutto può essere... La cosa che più mi fa imbestialire è che se si degna di andare in moto e scaldarsi poi diventa un orologio e va pure forte...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ok. magari hai già provato, ma non è che hai sù una candela troppo fredda?

nel caso prova con le DESO a me hanno risolto molti problemi.

Modificato da canarino 68

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque finora ho provato la Champion P2M, che viene fornita come ricambio Piaggio per il 200, e la NGK B9 che in teoria é equivalente. Dovrei avere una B8 da provare e potrei anche comprare una B7, per sfizio. Grazie dell'idea!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non ricordo male, la piaggio sul 200 riporta addirittura una 6....

Sicuramente, con motore originale, penso che una 9 sia troppo fredda....

Io proverei con una 7....

Se dovesse continuare, io darei un occhio alla valvola.....

Non vorrei che avesse qualche problema....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok proviamo anche la 7... Mentre per l'altra ipotesi... SGRAT SGRAT!!!

Modificato da Bunna

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sempre Champion? Il problema è che in zona trovo solo NGK... Ci sarà un cartello di spacciatori di candele :-D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

un consiglio.....se fosse la candela che ti da problemi di avviamento, una volta trovata la gradazione giusta ci sono quelle all'iridio che vanno molto bene io ho provato la DENSO però la produce anche NGK, costano un pò ma a mio avviso ne vale la pena, rendono un po di più e si imbrattano assai meno. vedi tu.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque oggi ho provato le candele più calde (giusto?) B6 e B7, come consigliatomi da @Scramble e... SI E' DEGNATA DI ANDARE IN MOTO e sono addirittura riuscito a farci qualche km! Dopo varie citazioni di santi e affini mi sono reso conto che ero fuori con la vite miscela al minimo e sotto i due giri e mezzo circa torna ad avere questi mancamenti, quindi probabilmente era un mix dei due problemi. Aspetto a cantare vittoria, prima voglio provarla per un po' e vedere come si comporta, ma intanto ringrazio tutti quelli che sono intervenuti finora.

 

Adesso un altro quesito: in quarta a pieno gas arriva intorno ai 105 (di strumento) e sembra tirare indietro, mentre prima mi arrivava serena a 120: ho notato che il galleggiante del SI24 DELLORTO ha molta meno corsa di quello SPACO e non vorrei che ciò mi causasse una scarsa mandata di benza, maggiormente avvertibile quando si insiste con il gas. Che ne dite?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dunque oggi ho provato le candele più calde (giusto?) B6 e B7, come consigliatomi da @Scramble e... SI E' DEGNATA DI ANDARE IN MOTO e sono addirittura riuscito a farci qualche km! Dopo varie citazioni di santi e affini mi sono reso conto che ero fuori con la vite miscela al minimo e sotto i due giri e mezzo circa torna ad avere questi mancamenti, quindi probabilmente era un mix dei due problemi. Aspetto a cantare vittoria, prima voglio provarla per un po' e vedere come si comporta, ma intanto ringrazio tutti quelli che sono intervenuti finora.

 

Adesso un altro quesito: in quarta a pieno gas arriva intorno ai 105 (di strumento) e sembra tirare indietro, mentre prima mi arrivava serena a 120: ho notato che il galleggiante del SI24 DELLORTO ha molta meno corsa di quello SPACO e non vorrei che ciò mi causasse una scarsa mandata di benza, maggiormente avvertibile quando si insiste con il gas. Che ne dite?

ciao. dopo aver fatto un po di km guarda il colore della candela a caldo, magari cambiando gradazione alla candela va affinata anche la carburazione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Da tachimetro si, insistendo con il gas ed in posizione raccolta. I 110, sempre da tachimetro, li raggiunge invece agevolmente. Peccato consumi come una Ferrari :-D

ciao. dopo aver fatto un po di km guarda il colore della candela a caldo, magari cambiando gradazione alla candela va affinata anche la carburazione

 

SE i problemi di avviamento si risolvono ci guardo di sicuro, grazie. :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora
4 4