P125X dell' 82 - Consigli modifica
6 6

174 messaggi in questa discussione

Per l'olio x la frizione va bene il sae30 S.I.P.? Mi son trovato benissimo nella small ma non so se può andare bene anche sulla large con la mia configurazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi ma per montare la frizione 7 molle del 200 sul mio carter 125 devo limare il dentino nel carter? Se si quanto e quanto in profondità ? Mi sono accorto adesso che la frizza tocca. Che rischio ho di limare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è nessun rischio nè misura precisa.Lima quanto basta,provi a inserire la frizione,appena entra senza sfregare il dente sei apposto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perfetto, grazie del consiglio, ho limato sia il dente del carter che quello del coperchio. Sembra tutto ok. Non lo sapevo di questa modifica, non si finisce mai di imparare.
Grazie ancora.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti...diciamo che ho richiuso il motore anche se devo ancora montare il cilindro definitivamente e il coperchio della frizione perchè mi manca il piattello spingidisco che mi arriva domani. 
Ad ogni modo intanto ho provato a rimisurare tutte le fasi. Sono stato un po' deluso da quella di aspirazione perchè leggermente diversa da quando misurata con falso montaggio (avrò sommato errori su errori booo). Per adesso comunque NON voglio riaprire per toccare la valvola 

Eccole (sperando di aver stavolta azzeccato:

 

Aspirazione: 67°-115° --> che ne dite?

Travasi laterali: 110°

Travasi frontali: 105°

Scarico: 166° --> mi consigliate di limare lo scarico e portarlo a quanto??? Mi consigliate anche di allargarlo, se si di quanto??

 

Squish (compreso basetta tra cilindro e testa di 1,5mm dato che sono in corsa 60): 2.15-2.2 mm --> Che ne dite? Non vorrei toccarlo ma in caso posso eventualmente cambiare la basetta? Di che spessori ci sono?

 

Grazie intanto...

Ciao
Rinpe80

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fase aspirazione ok.

Scarico ok, con travasi a 110: se lo alzi, il differenziale scarico/travaso diventa eccessivo per quel gruppo termico. 

La mossa più astuta è basettare 1mm e spianare la testa dello stesso valore. Così la musica cambia decisamente!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Seguo anch'io con interesse questo post.

Due domande a Rinpe80:

1- Ho visto i lavori della raccordatura sui carter. Hai scavato così a fondo perchè hai eliminato la L sulla camicia del cilindro?

2-Non mi torna molto la fasatura del cilindro in corsa 60, considerando che hai basettato sopra: i 166° allo scarico tornano perchè hai guadagnato 1° passando da corsa 57 a 60. Non mi tornano i travasi primari perchè nel Polini dovrebbero essere a 115° originali e passare a 121° in corsa 60 ( sempre considerando la basetta sopra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, allora cerco di rispondere e di fare delle mie considerazioni.

Assodato che l’aspirazione non la tocco più rimane quindi 67°-115° (avevo solo lavorato la valvola in anticipo cercando di arrivare a 120° ma per errori di lettura e misura mi ritrovo a 115°. Il ritardo non l’ho mai toccato e immagino sia dovuto al mazzucchelli che nasce già ritardato).

Per la fase travasi io misuro 110°, proverò a rimisurare perché 500turbo mi sta facendo venire fuori dei dubbi. Come dovrebbero essere quindi tutte le fasi originali del 177 Polni? Non mi torna che il 166° dello scarico potrebbe essere giusto e quelle dei travasi no…. Booo non ci capisco più

 Ad ogni modo potrei solamente giocare con spessori sotto e sopra in modo sia da aggiustare le fasi travasi\scarico sia da abbassare lo squish (infatti attualmente se per esempio invece di una basetta sopra da 1,5mm la prendessi da 1mm avrei uno squish teorico di 1,7mm che da quanto ho capito dovrebbe essere uno squish adeguato), anche perché sinceramente non avrei voglia di spianare teste ecc.

Considerando che poi metterò uno scarico Megadella (v2 classica oppure la v4t oppure la v4 (queste consigliate da Mega ma devo ancora decidere in base alle fasi) che fasi e squish e megadella mi consigliate arrivato a questo punto?

Rispondendo poi alla prima domanda di 500turbo NON ho eliminato la L sulla camicia del cilindro (che cosa comporta? Perché la si fa? Pro e contro?) e mi sembrava di aver “scavato” i carter normalmente (beh è la prima vespa large che modifico :-P).

Grazie in anticipo per il vostro supporto.
Ciao
Rinpe80

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 NON ho eliminato la L sulla camicia del cilindro (che cosa comporta? Perché la si fa? Pro e contro?) e mi sembrava di aver “scavato” i carter normalmente (beh è la prima vespa large che modifico :-P).

Grazie in anticipo per il vostro supporto.

Ciao

Rinpe80

Come immaginavo. Hai scavato troppo nei travasi. Non dovevi solo basarti sulla forma dei travasi del cilindro ma anche da come era fatta la camicia. Prova a montare il cilindro su un semicarter e capisci di cosa sto parlando.

Il travaso sul carter avrebbe dovuto essere così.

23vjmnb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Azz....e cosa mi comporta se lascio cosi il cilindro? E se invece modifico il cilindro come da te suggerito non vado ad indebolire la camicia e quindi sicura rottura? O sto tranquillo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sì, in effetti hai raccordato come se avessi rimosso il pezzo indicato da Turbo sulla camicia, o almeno così sembrerebbe dalla foto.

In ogni caso quel lavoro sul cilindro è piuttosto comune e non ha particolari controindicazioni a patto che si evitino angoli retti nel profilo del taglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah ok ora ho capito, in effetti si ho scavato troppo e ora mi avete convinto a fare come suggerito da 500turbo, grazie mille.

Ad ogni modo tagliando la camicia non dovrebbe circolare meglio la miscela? O è solo una mia teoria?

Dato che devo modificare il cilindro sareste così gentili da indicarmi una fasatura travasi (no spainare testa ma con il discorso delle basette che facevo), una fasatura scarico con relativa megadella e lo squish sempre con eventuali basette?

 

Così finisco il motore e poi passo alla carrozzeria...

 

Grazie

Ciao
Rinpe80

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Azz....e cosa mi comporta se lascio cosi il cilindro? E se invece modifico il cilindro come da te suggerito non vado ad indebolire la camicia e quindi sicura rottura?

 

Non è proprio il massimo della fluidodinamica interna. Comunque se levi la L non succede assolutamente nulla. 

Io avevo fatto una cosa così per poi montare il pistone GrandSport.

2ah79xz.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie 500turbo nei prox giorni se trovo il tempo farò come da te suggerito.

 

Per tutti, scusate se sono insistente ma sareste così gentili da indicarmi una fasatura travasi (no spainare testa ma con il discorso delle basette che facevo), una fasatura scarico con relativa megadella e lo squish sempre con eventuali basette?

 

Grazie ancora

Ciao

Rinpe80

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per tutti, scusate se sono insistente ma sareste così gentili da indicarmi una fasatura travasi (no spainare testa ma con il discorso delle basette che facevo), una fasatura scarico con relativa megadella e lo squish sempre con eventuali basette?

 

Vai di spessore da 1,5 mm in testa. Come squish lascia tutto originale. Già passando a corsa 60 la compressione aumenta pur lasciando lo squish originale. Quindi eviterei di comprimere ancora di più. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Poi ho un po' riletto tutta la discussione. Non sono affatto d'accordo sull'usare la frizione 7 molle del 200. Però ormai se l'hai già presa è lo stesso. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Squish cosi con basetta da 1.5 in testa ho 2.2mm circa in corsa 60. Lascio quindi cosi?

con la fasatura scarico che faccio? dopo averla ricontrollata la porto ad un determinato valore abbastanza sicuro? Allargo anche la luce di scarico o lascio cosi? Che megadella ci abbino?

Ma perché non sei d'accordo sulla frizione del 200?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lascia così lo squish. Ricordati che hai un cilindro in ghisa e per di più in corsa 60. 

Fasatura di scarico? Per rimanere nel "turistico" puoi allargare 2mm per parte lo scarico e alzarlo max a 170 gradi.

Per la megadella senti direttamente Mega. Continua a fare nuove versioni e magari ti può indicare qual'è la più indicata. 

 

Questione frizione 200: E' pesante e se non è fatta alla perfezione, strappa in maniera allucinante. 

Molto più modulabile la classica 6 molle con l'anello di rinforzo e 4 dischi con molle DR.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cilindro modificato tagliando le L della camicia come suggerito, lucidato testa e pistone e luce scarico, lavorato luce scarico e verificato nuovamente le fasature che definitive sono:

 

  • Scarico 173°
  • Travasi 115°
  • Travasi frontali 109°

 

Ho montato il cilindro e ho cominciato a mettere l'olio nel cambio....

 

PROBLEMAAAAAAAAAAA Num 1

 

Mettendo l'olio dall'apposito tappo (il motore è montato sul cavalletto motore con il perno ruota che guarda verso il basso) ho cominciato a vedere olio a quintali che usciva proprio dal perno ruota. Non vi dico le bestemmie...

Olio perso a parte ho cercato di capire il perchè. Vi allego delle foto. In effetti almeno secondo la MIA teoria il paraolio dovrebbe andare in battuta col cuscinetto ma ahimè non è così. Ho anche controllato il paraolio montato e differisce da quello che era montato in precedenza. Quello attuale è un 27mm mentre quello attuale è un 30mm. Allora credevo fosse quello il problema. Vado a recuperare il paraolio precedente (anche se usato ma era solo per prova) lo monto e vedo che che comunque non va in battuta col cuscinetto. Provo ugualmente a riempire di olio ma il risultato è lo stesso.

Ora non capisco dove sia lo sbaglio. Il cuscinetto è in sede ed è tenuto dal seiger.

 

Ho riscontrato poi un secondo problema e non so se sia legato anche a questo

 

PROBLEMAAAAAAAAAAA Num 2

 

non riesco a tenere in folle il cambio, nel senso posiziono il selettore nella posizione di folle e provo con la mano a girare il tamburo. Qualche quarto di giro lo fa in folle poi senti che entra in marcia ma nel selettore è sempre posizionato in folle.

Non mi dite che ho sbagliato qualcosa nel rimontaggio del quadruplo e che devo riaprire perchè altrimenti mi sparo.

 

Attendo con ansia dei vostri consigli.

Grazie mille

Ciao

Rinpe80

 

post-9237-0-09015700-1425249129_thumb.jpg

post-9237-0-70953900-1425249278_thumb.jpg

post-9237-0-45924400-1425249499_thumb.jpg

post-9237-0-60258800-1425249584_thumb.jpg

post-9237-0-07295800-1425250000_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cilindro modificato tagliando le L della camicia come suggerito, lucidato testa e pistone e luce scarico, lavorato luce scarico e verificato nuovamente le fasature che definitive sono:

 

  • Scarico 173°
  • Travasi 115°
  • Travasi frontali 109°

 

Ho montato il cilindro e ho cominciato a mettere l'olio nel cambio....

 

PROBLEMAAAAAAAAAAA Num 1

 

Mettendo l'olio dall'apposito tappo (il motore è montato sul cavalletto motore con il perno ruota che guarda verso il basso) ho cominciato a vedere olio a quintali che usciva proprio dal perno ruota. Non vi dico le bestemmie...

Olio perso a parte ho cercato di capire il perchè. Vi allego delle foto. In effetti almeno secondo la MIA teoria il paraolio dovrebbe andare in battuta col cuscinetto ma ahimè non è così. Ho anche controllato il paraolio montato e differisce da quello che era montato in precedenza. Quello attuale è un 27mm mentre quello attuale è un 30mm. Allora credevo fosse quello il problema. Vado a recuperare il paraolio precedente (anche se usato ma era solo per prova) lo monto e vedo che che comunque non va in battuta col cuscinetto. Provo ugualmente a riempire di olio ma il risultato è lo stesso.

Ora non capisco dove sia lo sbaglio. Il cuscinetto è in sede ed è tenuto dal seiger.

 

Ho riscontrato poi un secondo problema e non so se sia legato anche a questo

 

PROBLEMAAAAAAAAAAA Num 2

 

non riesco a tenere in folle il cambio, nel senso posiziono il selettore nella posizione di folle e provo con la mano a girare il tamburo. Qualche quarto di giro lo fa in folle poi senti che entra in marcia ma nel selettore è sempre posizionato in folle.

Non mi dite che ho sbagliato qualcosa nel rimontaggio del quadruplo e che devo riaprire perchè altrimenti mi sparo.

 

Attendo con ansia dei vostri consigli.

Grazie mille

Ciao

Rinpe80

giusto per chiarezzza, l'olio l'hai messo con il tamburo montato? per sicurezza misera bene il perno che e' sul tamburo, e'li che deve fare battuta il paraolio.Non spararti, al limite datti qualche martellata sui ......,e'molto probabile che devi riaprire

Modificato da fatoturchino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

6 6