P125X dell' 82 - Consigli modifica
6 6

174 messaggi in questa discussione

cerca una 23-65  originale del 200, poi provi , se fosse troppo lunga puoi montare tranquillamente il tuo pignone da 22 oppure se e' ancora corta esiste il pignone da 24.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma quindi i denti sono sempre elicoidali? Posso giocare con i pignoni anche se i denti sono elicoidali?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si , sono tutti elicoidali , sulla tua corona originale da 67 ci puoi montare il 21 o 22 piaggio oppure il 23 fatto apposta da drt , sulla corona da 65 ci puoi montare il suo da 23 o il 22 piaggio  oppure il 24 fatto apposta da drt.Ovviamente c'e' differenza tra i dischi attaccati al pignone, cioe' cerco di spiegarmi meglio, fino al 22 hanno un disco che monta sulla 6 molle mentre il 23 ha il  disco che monta sulla 7 molle originale del 200.Probabilmente ci sono in commercio varie configurazioni di pignone e dischi basta cercare..In realta io ho girato parecchio col pignone da 22 per la sei molle montato su una sette molle, ha funzionato egregiamente senza nessun problema.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok grazie vedrò cosa trovo senza spendere molto...

Per il resto delle domande dubbi che ho che mi dite?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

partiamo dal cambio. La rapportatura che hai trovato è di un un PX150. Il quadruplo è 12-16-19-21 (non 12-16-20-21, capita contare un dente in più  :-D ), per quanto riguarda gli ingranaggi sull'albero ruota hai la 4 da 35 fosse 125 avresti la 36.

A questo punto ti cerchi una primaria da 65 e una quarta da 36, poi deciderai tu se 22 o 23 denti sulla frizione. Come ti hanno già detto ci si può giocare anche con i denti elicoidali.

I cuscinetti li togli verso l'interno, consiglio scalda un pochino il carter prima di toglierli. 

Per il falso montaggio dell'albero fatti un finto cuscinetto in plastica o in alluminio con delle tolleranze che puoi montarlo a mano ( http://et3.sip-scootershop.com/it/products/imitazione+cuscinetto+albero_90017000 ) così smonti e rimonti facilmente tutte le volte che vuoi.

Cuscinetti cambiali tutti a questo punto non ti cambia la vita.

Per i 2 or che dici potresti postare due foto?

Credo che tu stia parlando dei silent block della traversa motore, e se sono loro si possono cambiare ma è un operazione abbastanza laboriosa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok probabilmente ho contato male i denti...scusate, stasera ricontrollo.

Quindi se non ho capito male posso tenere i denti della frizione che ho (22) e cercarmi solamente la corona 65 denti, giusto? E poi eventualmente sostituisco la 22 con 23. Magari un link di esempio ebay mi sarebbe utile per capire che comprare.

Per la 36 denti scusate ma mi potete dare un link ebay di esempio? non riesco a trovarla.

Sento spesso parlare di anello di rinforzo della campana....dato che la mia campana è crepata, mi consigliate di cambiare campana prendendo quellla con anello di rinforzo?

Quando rimetto il cuscinetto da banco quello con i 2 seiger, dove è la battuta? la fail seiger?

Per quanto riguarda gli OR della forcella intendo questi in foto.

Grazie Ciao
 

post-9237-0-93729100-1422275010_thumb.jpg

post-9237-0-98977000-1422275023_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

partiamo dal cambio. La rapportatura che hai trovato è di un un PX150. Il quadruplo è 12-16-19-21 (non 12-16-20-21, capita contare un dente in più  :-D ), per quanto riguarda gli ingranaggi sull'albero ruota hai la 4 da 35 fosse 125 avresti la 36.

A questo punto ti cerchi una primaria da 65 e una quarta da 36, poi deciderai tu se 22 o 23 denti sulla frizione. Come ti hanno già detto ci si può giocare anche con i denti elicoidali.

I cuscinetti li togli verso l'interno, consiglio scalda un pochino il carter prima di toglierli. 

Per il falso montaggio dell'albero fatti un finto cuscinetto in plastica o in alluminio con delle tolleranze che puoi montarlo a mano ( http://et3.sip-scootershop.com/it/products/imitazione+cuscinetto+albero_90017000 ) così smonti e rimonti facilmente tutte le volte che vuoi.

Cuscinetti cambiali tutti a questo punto non ti cambia la vita.

Per i 2 or che dici potresti postare due foto?

Credo che tu stia parlando dei silent block della traversa motore, e se sono loro si possono cambiare ma è un operazione abbastanza laboriosa.

Scusa , ma rileggendo mi e' venuto un dubbio e non vorrei confondere Ripe80, il secondario che ha citato non e' a denti grossi??Se cosi' fosse cosa ci fa' col primario 22-67???

Sinceramente io ho consigliato una corona da 65 considerando un secondario a denti piccoli e quindi piu' corto, non vorrei aver dato un consiglio sbagliato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se mi dite cosa e come guardare ve lo dico io....

A sto punto mi viene il dubbio che ho acquistato una px 125 ma con un blocco motore del 150 dato che il cilindro era 150 e a quanto pare anche i vari rapporti.

Ad ogni modo forse ho capito cosa mi avete consigliato...guardando un po' su ebay mi son fatto un'idea più chiara.

Allora dovrei comprare la frizione completa (7 molle vero?) del px200 che ha 23 denti (mi sembra la trovo a circa 50€ nuova) poi mi prendo la corona "parastrappi" da 65 denti e la sostituisco con i ribattini nell'albero di natale che attualmente monta una 67 (la trovo circa a 35€ nuova mi sembra). Poi dovrei cambiare anche la 4a marcia portandola da 35 denti a 36 denti (e anche questa mi sembra la trovo a 30 € circa nuova).

Ditemi se così ho una configurazione totale abbastanza consolidata da altri senza la paura di non tirare le varie marce o di aver dubbi di altro genere. Ricordo che monterò un 177 corsa 60 col 24 carburatore e molto probabilmente una megadella.

Scusate se vi sto stressando con domande ma prima avevo una confusione in testa che credo pian piano sta sparendo :-P

Grazie

Ciao
Rinpe80

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa , ma rileggendo mi e' venuto un dubbio e non vorrei confondere Ripe80, il secondario che ha citato non e' a denti grossi??Se cosi' fosse cosa ci fa' col primario 22-67???

Sinceramente io ho consigliato una corona da 65 considerando un secondario a denti piccoli e quindi piu' corto, non vorrei aver dato un consiglio sbagliato.

Si ha un cambio denti grandi, però alcuni motori 150 montavano come rapportatura la 22-67. Credo che su alcuni motori abbiano montato quello che avevano disposizione. Vedi anche con i volani accensione. Comunque secondo me con un corsa 60 megadella i 23-65 li tira benissimo, però con la 4 da 36

 

Se mi dite cosa e come guardare ve lo dico io....

A sto punto mi viene il dubbio che ho acquistato una px 125 ma con un blocco motore del 150 dato che il cilindro era 150 e a quanto pare anche i vari rapporti.

Ad ogni modo forse ho capito cosa mi avete consigliato...guardando un po' su ebay mi son fatto un'idea più chiara.

Allora dovrei comprare la frizione completa (7 molle vero?) del px200 che ha 23 denti (mi sembra la trovo a circa 50€ nuova) poi mi prendo la corona "parastrappi" da 65 denti e la sostituisco con i ribattini nell'albero di natale che attualmente monta una 67 (la trovo circa a 35€ nuova mi sembra). Poi dovrei cambiare anche la 4a marcia portandola da 35 denti a 36 denti (e anche questa mi sembra la trovo a 30 € circa nuova).

Ditemi se così ho una configurazione totale abbastanza consolidata da altri senza la paura di non tirare le varie marce o di aver dubbi di altro genere. Ricordo che monterò un 177 corsa 60 col 24 carburatore e molto probabilmente una megadella.

Scusate se vi sto stressando con domande ma prima avevo una confusione in testa che credo pian piano sta sparendo :-P

Grazie

Ciao

Rinpe80

Diciamo che hai trovato praticamente tutto :)

Se prendi la frizione del 200 a questo punto credo che la prendi completa così hai anche la campana nuova. Forse si trova anche con l'anello di rinforzo.

Prendi anche la revisione del parastrappi del 200 http://www.acme-specialparts.com/it//vespa/large-frame/frizioni-e-cambio/kit-parastrappi-frizione-vespa-px-pe-arcobaleno-t5.html

 

Per il braccio sospensione è un  po' più complessa. Appena riesco ti metto la sezione del manuale sulla revisione del braccio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Su ebay ho scremato 2 negozi dai quali farò gli ordini per tutti i componenti che mi servono per il restauro della vespa (motore e altre parti). Quindi ho individuato questi componenti di cui parlavamo prima se per cortesia qualcuno mi conferma:

 

- Frizione completa px 200http://www.ebay.it/itm/FRIZIONE-COMPLETA-VESPA-PX-200-RALLY-200-PX-ARCOBAL-/130837256446?pt=Ricambi_e_Accessori_Moto&hash=item1e768218fe

 

- Corona parastrappi 65 denti (c'è pinasco): http://www.ebay.it/itm/3424-CORONA-PARASTRAPPI-PINASCO-65-DENTI-VESPA-125-150-PX-PX-ARCOBALENO-

 

- Kit parastrappi vespa px 200http://www.ebay.it/itm/KIT-REVISIONE-PARASTRAPPI-INGRANAGGIO-MOTORE-PIAGGIO-VESPA-PX-200-

 

- 4a marcia 36 denti (qui non la trovo dai 2 negozi selezionati ma quella più economica è qui): http://www.ebay.it/itm/223226-Ingranaggio-4-QUARTA-marcia-Vespa-PX-125-T5-Originale-Piaggio-/351293070444?pt=LH_DefaultDomain_101&hash=item51cab2dc6c

 

Spero ultime domande riguardo rapporti e frizioni: 

-E' necessario comprare un kit 7 molle rinforzate e\o dischi differenti?

-Non in quei 2 negozi trovo la campana con anello di rinforzo. In altri negozi la trovo ma ad un prezzo di circa 40 euro (mi sembra esagerato). Credete sia indispensabile oppure con la frizione del 200 posso stare tranquillo anche senza?

 

Grazie

Ciao

Rinpe80

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la frizione va bene. le molle per me vanno bene le sue originali, poi l'anello se vuoi lo puoi fare tu.

La 4 è quella del cambio denti grandi 2 serie, è diverso dal tuo. Per conferma metti una foto.

Parastrappi e corona primaria inserzioni scadute, non si vede nulla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok quindi molle lascio le originali, anello non è poi così tanto obbligatorio, vedrò se farmelo io oppure lascio così.

In allegato 2 immagini della mia attuale 4a marcia...attendo conferma oppure link alternativo di esempio se puoi.

Qui sotto gli altri 2 link che non funzionavano:

 

 Corona parastrappi 65 denti (c'è pinasco): http://www.ebay.it/itm/3424-CORONA-PARASTRAPPI-PINASCO-65-DENTI-VESPA-125-150-PX-PX-ARCOBALENO-/400608965038?pt=Ricambi_e_Accessori_Moto&hash=item5d4627b1ae

 

Kit parastrappi vespa px 200http://www.ebay.it/itm/KIT-REVISIONE-PARASTRAPPI-INGRANAGGIO-MOTORE-PIAGGIO-VESPA-PX-200-/360806453516?pt=Ricambi_e_Accessori_Moto&hash=item5401bd910c

 

Attendo conferme per cortesia.

 

Grazie

Ciao

post-9237-0-91894000-1422308564_thumb.jpg

post-9237-0-92446300-1422308591_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per chiarire un po' le cose ho notato che da libretto dovrei avere un motore VNX1M mentre mi ritrovo con un VNL3M.
Bo, per me sti numeri non mi dicono niente, se qualcuno può far chiarezza sulla mia situazione.... :-P

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

http://www.officinatonazzo.it/alberi-e-ingranaggi-cambio-ingranaggio-cambio-4-marcia-z36-per-vespa-px200e-px-125-150-dal-1981.1.15.87.gp.3506.uw.aspx

La corona e i parastrappi vanno bene.

 

P125X: (sigla telaio VNX1T e sigla motore VNL3M) 197.142 dal 1977 al 1983

PX125E: (sigla telaio VNX2T e sigla motore VNX1M) 296.728 dal 1981 ad oggi

PX125T5: (sigla telaio VNX5T e sigla motore VNX5M) 41.553 dal 1985 al 1992

P150X: (sigla telaio VIX1T e sigla motore VLX1M) 345.302 dal 1978 al 1981

PX150E: (sigla telaio e motore come sopra) 478.652 dal 1981 ad oggi

P200E: (sigla telaio VSX1T e sigla motore VSE1M) 158.894 dal 1977 al 1982

PX200E: (sigla telaio e motore come sopra) 211.076 dal 1982 ad oggi

 

Cercando ho trovato questo. Di più non saprei. Potrebbero aver trasferito l'interno del motore 150 nei carter del 125.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Willieklacid per la dritta della 4a marca su officina tonazzo....ora quindi ho tutte le conferme per poter ordinare i materiali.

Per capire quindi questa ce ho è a denti stretti o grandi? 

Ciao
Rinpe80

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Strano... se hai un VNL3M, dovresti necessariamente avere i denti piccoli (TS e primiPX) e 22/67 su quarta 25/44.

Può darsi che vi abbiano adattato un cambio a denti grossi tornendo l'alberino fisso che fa da perno al primario. Comunque sia, i rapporti che ti hanno consigliato vanno benissimo: 23/65 su quarta 21/36.

Unica osservazione: prendi un gruppo frizione a 8 molle (tipo Cosa2 e PX MY) e lascia perdere il sette molle che è duro, strappa e che tra l'altro ti costringe ad usare tutte mole identiche.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene grazie ancora ragazzi, ordini partiti. Tondo68 Grazie anche per il tuo consiglio che sicuramente è valido ma credimi il portafoglio sta piangendo.

Tuttavia ho ancora in sospeso delle domande alle quali non ho ricevuto risposta. Le riassumo qui:

- dove faccio la battuta del cuscinetto albero motore quello con i 2 seiger? é il seiger con il dentino che fa da battuta o c'è una sede?

- secondo voi è indispensabile smontare il braccetto della forcella delle foto che ho messo nei post precedenti e sostituire gli OR? Se è indispensabile come si fa a smontare quel braccetto? E' cosa semplice e posso riutilizzare i componenti che ci sono già?

-aggiungo anche, dato che ho il volano col fagiolo che ha le 2 tacchette li nel fagiolo come faccio poi a metterla in fase con la strobo? Nel senso le due tacchette devono essere allineate a cosa? Leggevo che doveva esserci una linea bianca nel pickup ma purtroppo io non la vedo.

Grazie 

Ciao
Rinpe80

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La revisione del braccio oscillante è cosa seria. Devi forare il fermo in acciaio e indebolirlo fino a poterlo estrarre senza danneggiare l'alluminio. tale operazione va eseguita da entrambi i lati. Poi devi forare il guscio d'acciaio della gabbia a rulli da un solo lato e a questo punto spingere con la pressa. Se non fori e premi sulla gabbia, non riesci a sfilare nulla e potresti far danni.

Il rimontaggio è molto delicato, soprattutto perché devi centrare tutto andando per gradi: non sono ammesse retromarce!

Per la sede del cuscinetto devi mettere solo il seger interno e quindi forare e filettare il carter, copiando la soluzione adottata dalla stessa Piaggio sui primi P200E con miscelatore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che non smonto x niente il braccio oscillante allora troppo complicato. Ma la storia di filettare i carter x il seiger e il cuscinetto lo stai dicendo per il braccetto oscillante? Perché io intendevo x il cuscinetto da banco albero motore quello lato frizione che ha 2 seiger.solo sapere se mettendolo di nuovo fin dove devo farlo entrare se c'è la battuta sul carter o se la vattuta la fa il seiger esterno col dentino.

E poi anche il discorso della fase con strobo sul mio volano.

Grazie Tondo68 comunque.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il braccio oscillante non lo toccare, dagli una bella lavata e basta. Accertati che non abbia preso gioco e si muova senza intoppi e fine. Verifica anche che non sia usurato il perno ruota, anche se lì di solito si hanno problemi solo con chilometraggi importanti. Sono dell'idea che convenga sostituire la forcella piuttosto che mettersi a revisionarla senza disporre dell'attrezzatura idonea.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda il braccio oscillante sicuramente NON lo sostituirò…mi pare infatti che non sia messo male e non vedo giochi. Bene una cosa in meno da fare J

Per quanto riguarda il cuscinetto albero motore lato frizione forse scusate ma non ci sto capendo niente oppure parliamo di due situazioni diverse.

Intanto io non ho quei carter come nell’immagine postata da willieklacid e se non ricordo male mi era stato detto di togliere il cuscinetto verso il lato interno del carter. Quindi se penso a questo dovrei togliere i 2 seiger (quello interno e quello esterno al cuscinetto) e scaldando far uscire il cuscinetto verso il lato interno del carter. E questo è per quanto riguarda togliere il cuscinetto.

Siccome non l’ho ancora tolto volevo informarmi su come rimettere il cuscinetto nuovo. Non so se il carter vicino al seiger col dentino (quello più esterno per intenderci) abbia già la battuta dove il cuscinetto si appoggia oppure è lo stesso seiger a fare la battuta. Ragionando inversamente a come toglierei il cuscinetto, per mettere quello nuovo io farei così: metterei il seiger col dentino (quello più esterno) scalderei il carter interno nella zona cuscinetto e inserirei il cuscinetto dall’interno fino alla battuta (nel carter se c’è o fino al seiger esterno).

Non riesco a capire il discorso di filettare carter ecc. e sinceramente questa cosa mi fa un po’ paura.

Grazie a tutti per il vostro continuo aiuto.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto riguarda il braccio oscillante sicuramente NON lo sostituirò…mi pare infatti che non sia messo male e non vedo giochi. Bene una cosa in meno da fare J

Per quanto riguarda il cuscinetto albero motore lato frizione forse scusate ma non ci sto capendo niente oppure parliamo di due situazioni diverse.

Intanto io non ho quei carter come nell’immagine postata da willieklacid e se non ricordo male mi era stato detto di togliere il cuscinetto verso il lato interno del carter. Quindi se penso a questo dovrei togliere i 2 seiger (quello interno e quello esterno al cuscinetto) e scaldando far uscire il cuscinetto verso il lato interno del carter. E questo è per quanto riguarda togliere il cuscinetto.

Siccome non l’ho ancora tolto volevo informarmi su come rimettere il cuscinetto nuovo. Non so se il carter vicino al seiger col dentino (quello più esterno per intenderci) abbia già la battuta dove il cuscinetto si appoggia oppure è lo stesso seiger a fare la battuta. Ragionando inversamente a come toglierei il cuscinetto, per mettere quello nuovo io farei così: metterei il seiger col dentino (quello più esterno) scalderei il carter interno nella zona cuscinetto e inserirei il cuscinetto dall’interno fino alla battuta (nel carter se c’è o fino al seiger esterno).

Non riesco a capire il discorso di filettare carter ecc. e sinceramente questa cosa mi fa un po’ paura.

Grazie a tutti per il vostro continuo aiuto.

Ciao

Ciao Rinpe80 il seiger va a battuta sul dentino il cuscinetto sul seiger fai attenzione al dentino che si rompe facilmente devi portare solo a toccare seiger e cuscinetto sul dentino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora
6 6