Vai al contenuto
ROS94

Anti-affondo forcella

Messaggi consigliati

Si manifesta ogni volta che la sospensione è in crisi; per farti un esempio è una cosa molto comune nelle moto da corsa (ricordo biaggi che se ne lamentava sempre, in tv :-)  ) in cui la sospensione anteriore, assieme alla gomma, in curve soprattutto veloci deve sopportare molto peso e se la sospensione và in crisi inizia a vibrare, e suppongo che il pilota perdesse confidenza e non riuscisse più a seguire la linea migliore.... questi sono retaggi di quando seguivo la 250 e la 500 in tv, ovviamente magari sto dicendo tutte cazzate, non sono ingegnere.


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Più o meno me lo faceva su un asfalto non regolare senza Anti affondo e ammortizzatore carbone scarico...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A me lo fa con antiaffondo e bitubo quando raggiungo i 90/100 km/h sia con molla dura che con molla malossi , vibra da far paura

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io credo che gli ammortizzatori che si usano normalmente senza antiaffondo siano troppo performanti e quindi troppo duri una volta che modifichi la leva. Se leggi tutto il thread dall'inizio vedrai che questa cosa salta fuori ad un certo punto. Fossi in te farei una prova con un ammortizzatore molto più morbido, xkè evidentemente anche la molla malossi è troppo dura. Addirittura arriverei a dirti di provare un ammortizzatore simile all'originale. Sempre secondo me, se fosse simile all'originale come morbidezza ma con escursione più ampia, sarebbe perfetto. Se guardi gli ammortizzatori dei PX, sono più lunghi.. Ecco cosa intendo.


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Sicuro di avere l'assettino e i rulli forcella Ok? Perchè basta prendano gioco per fare il discorso che dici tu.
Inoltre, la serie di sterzo, se non ben registrata, amplifica questa "risonanza"...

 

Perchè di chatteing vero e proprio, credo ne possiamo parlare su moto buone, con piloti molto bravi sopra ;)

Modificato da Giollo
  • Like 1

"Così ho tirato giù la doppietta dalla parete 
e gli ho sparato due colpi d'avvertimento... 
...dritto in mezzo agli occhi."

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io mi trovo egregiamente con i bitubo senza antiaffondo (peso 50kg).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Giollo, parlo di chattering per dare un nome al fenomeno, mica x paragonare veramente la cosa al vero chattering che descrivevano in TV! :D

Comunque si, andrebbe verificato il serraggio dello sterzo..

Turbo99, secondo me sono due filosofie differenti: o metti il bitubo come hai fatto tu, o metti l'antiaffondo come ho fatto io.. Anche la spesa è diversa..

 

Modificato da DarKup78
  • Like 2

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Io mi trovo egregiamente con i bitubo senza antiaffondo (peso 50kg).

 

Praticamente la vespa non affonda perché va in giro senza peso...:P

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non credo sia un problema di forcella visto che stata revisionata completamente, ma soprattutto perché senza antiaffondo non vibra per niente e non credo sia un problema di montaggio in quanto ho già fatto almeno sei prove con e senza antiaffondo capire il problema.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non credo sia un problema di forcella visto che stata revisionata completamente, ma soprattutto perché senza antiaffondo non vibra per niente e non credo sia un problema di montaggio in quanto ho già fatto almeno sei prove con e senza antiaffondo capire il problema.

 

Cioè ti vibra il manubrio come se "sbacchettasse"?


" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Addirittura sbacchettare è esagerato ma la vibrazione è tipo di una motozappa , vibrà che non leggi quasi la velocità sul conta km , senza antiaffondo liscia come l'olio !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E non potrebbe essere che anche a te il perno Crimaz non è libero nella boccola xkè la boccola è lunga?


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E non potrebbe essere che anche a te il perno Crimaz non è libero nella boccola xkè la boccola è lunga?

 

Potrebbe essere perchè il bitubo ha i due spessori da mettere nel piede e non ricordo di che diametro siano..

  • Like 1

" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il piede è libero gli ho dato addirittura 0.5 di tolleranza , ho fatto anche le prove senza ammortizzatore per vedere se era libero il movimento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

I casi alla fine sono sempre due direi. Hai già escluso la boccola, rimane la molla troppo dura..

 

Modificato da DarKup78

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungerei anche la serie dello sterzo, quando la verificate ditemi come si fa così ci dò un occhio anch'io... :-)


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il mio dubbio invece è legato al serraggio del dado principale ( l'ho sempre serrato completamente senza dinanometrica ) e anche se facendo una prova senza ammortizzatore il movimento  è libero , ma  non vorrei si crei una resistenza minima che ad alte velocità inneschi la vibrazione , ma il difficile è capire il perchè senza antiaffondo non succeda .

La durezza della molla è esclusa in quanto dalla molla bitubo originale  alla malossi c'è un abisso una durissima , l'altra mollissima e la vibrazione non cambia .

Comunque proverò a cambiare i rullini nel piede forcella  come consigliato .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ieri pomeriggio sono stato in sala operatoria per un controllo/revisione dei cuscinetti e delle calotte dello sterzo, di cui non conoscevo la situazione. Non ho trovato nulla di messo male, ma già che avevo i ricambi.. li ho usati. Una curiosità: rimontando li sterzo, ho notato che non posso stringere troppo la prima corona (quella che regge tutto) xkè altrimenti lo sterzo non gira libero.. Quindi ho messo il rondellone (era presente nella Vespa ma non nel kit di ricambio..) e la seconda corona che evidentemente serve a fermare bene la prima che non può essere eccessivamente stretta. È tutto giusto? Infine il parapolvere originale (l'elemento più in basso di tutti) era parecchio usurato e più sottile rispetto a quello nel ricambio. Mi sembra migliore è quindi ho messo da parte l'originale..


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il collaudo è stato più che positivo. Tirando le somme, posso quindi affermare che i problemi all'anteriore prima di mettere l'antiaffondo erano dovuti all'ammortizzatore da sostituire, mentre il beccheggio comparso dopo l'aggiunta dell'antiaffondo era dovuto alle calotte dello sterzo che erano da stringere per bene perchè ora soggette ad una sollecitazione maggiore.

 

Ora posso prendere buche e tombini senza avere fastidiosi e rumorosi feedback negativi dallo sterzo, e soprattutto è diventato utile anche il freno anteriore! 

 

Sono molto contento :-)

  • Like 3

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Interessante .... Ma tipo che ricevevi delle superbotte sotrattutto in estensione dell.'ammortizzatore?

 

Io ho questo problema, anche se un po' ho risolto come suggerivi tu allentando il dado di mezzo.... Ma dopo un giro lungo ieri con et4, è ancora più evidente che qualcosa sul pk non mi torna...

 

 

Ho provato "a mano", ma non noto allenamenti del tubo sterzo ... Consigli una revisioncina?

 

Grazie in anticipo

 

Livio

 

Modificato da libks

:-) Felice possessore di infelice PK 50  :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

stesso problema che faceva a me con il pinasco più antiaffondo, dopo lo smontato e sostituito con bitubo senza antiaffondo(tutto un altro pianeta), pero mi sono accorto che il dado che tiene compresso l'ammo era lento e tirandolo tutto la molla è scesa di quasi 1 cm, lo provo su et3 e poi ti dico;-)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
stesso problema che faceva a me con il pinasco più antiaffondo, dopo lo smontato e sostituito con bitubo senza antiaffondo(tutto un altro pianeta), pero mi sono accorto che il dado che tiene compresso l'ammo era lento e tirandolo tutto la molla è scesa di quasi 1 cm, lo provo su et3 e poi ti dico;-)

novità?

Io ho notato che :

1 sgonfiando un po la ruota anteriore a 1.2 bar ;

2 smollando un po la vite centrale nel sistema crimaz e soprattutto

3 svuotando il portaoggetti anteriore, che prima conteneva mezzo litro di miscela in una bottiglietta traballante,

 

L'effetto "oddio mi si disfa la vespa tra le mani" è praticamente sparito.... A meno di buche veramente potenti!

 

Ps: il mezzo litro l'ho poi rimesso, mettendo un po' dimateriale sotto la stessa per evitare gli sballonzonamenti all'interno del cassettino, che erano poi i responsabili dell'effetto ;)

 

Ps2: come materiale ho usato quelle spugne verdi che vendono insieme a paletta e rastrello nei kit per il giardinaggio....

Cieo.!


:-) Felice possessore di infelice PK 50  :-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho capito mica... :mellow:

 

Comunque ripeto: stringi bene bene la prima calotta a contatto con le sfere, poi serri forte la seconda (fra le due è interposta la rondella col dentino). Girando lo sterzo, a fine corsa a destra o a sinistra devi sentire che lega un poco. Fai un po' di km e verifica che continui a legare, sennò stringi ancora un pelo. Solo così risolvi il problema del contraccolpo dell'ammortizzatore a fine corsa col classico "clo-clok".. E ovviamente l'ammortizzatore deve essere a posto...


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!