Vai al contenuto
ROS94

Anti-affondo forcella

Messaggi consigliati

Il ritorno puoi regolarlo con il bitubo se non erro!!!

Però la molla mi sembra un po' troppo fiacca!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Provala bene su strada e se trovi un tratto tanto tanto ondulato da non farlo tornare indietro allora è un problema, altrimenti prova a lasciarlo così e senti le tue sensazioni di guida.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Il mio lavora un pò più frenato, ma come detto a nordy avevo cambiato l'olio, quindi non so quanto abbia inciso questa cosa...

 

Teniamo comunque presente anche che la molla originale bitubo con leveraggio originale ha un k sbagliato e la sospensione non lavora correttamente...

 

Poi per me devi dare un pò più di precarico alla molla ancora e poi si può anche cambiare il gommino della battuta presente nello stelo mettendone uno più alto, se non addirittura metterne due come si faceva con le sospensioni originali una volta...

Modificato da BERGO
  • Like 1

" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho terminato anch'io la modifica al bitubo.

ora mi manca solo la prova si strada quando finisco il disco anteriore 

20150419_115416.jpg

20150419_115446.jpg

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È proprio quello che volevo fare io molla malossi su bitubo!!o sbaglio?

L unica domanda è il parta molla bitubo va bene anche per quella molla o va modificato??se si come per favore...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È proprio quello che volevo fare io molla malossi su bitubo!!o sbaglio? L unica domanda è il parta molla bitubo va bene anche per quella molla o va modificato??se si come per favore...

 

 

se leggi nelle pagine precedenti è tutto spiegato.

 

in ogni caso devi prendere molla rs24 anteriore e crearti al tornio sia il piattello superiore che inferiore della molla perchè non vanno bene con gli originali. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

in ogni caso devi prendere molla rs24 anteriore e crearti al tornio sia il piattello superiore che inferiore della molla perchè non vanno bene con gli originali. 

 

 

Parlando con Nordy che anche lui ha provato a fare la modifica mi ha confermato che la sospensione nelle frenate più decise affonda lo stesso. :WA

 

Dato che io non ho avuto il problema, ma il mio bitubo è del 2000 circa e con olio diverso e pensandoci sopra bene mi è venuto un dubbio: i bitubo vespa dal 2009 in poi sono stati rinnovati con la nuova linea e anche l'idraulica è cambiata...non vorrei che l'inghippo fosse proprio lì! :lost

 

Ergo probabilmente lo molla dell'RS24 non va bene per tutti quindi si deve trovare una molla differente che vada meglio in generale...

 

Mi scuso con quelli che si sono cimentati nella modifica ma che non hanno trovato i miei stessi risultati spendendo tempo e soldi...

 

 

Bisogna provare a testare sia con la molla di una sospensione originale o quella di un carbone o altro: Chi arriva prima alla soluzione lo dica... :fiu

Modificato da BERGO
  • Like 2

" E' tutto calcolato ma non funziona niente"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

aggiorno il post a riguardo delle mie prove effettuate con bitubo modifivato e antiaffondo crimaz.

 

ci tengo a precisare che sono un pò controcorrente rispetto a quanto detto in precedenza probabilmente per 2 motivi, il primo che peso 85 kg e il secondo perchè ho provato il tutto non con tamburo originale ma con disco crimaz.

 

ho messo la molla dell'rs24 al bitubo ma nonostante il precarico sia stato messo al massimo non c'è verso che non affondi, basta una lieve pinzata e si va a pacco.

 

ho smontato tutto e ho rimesso la molla originale bitubo e...mi trovo bene così io. nelle disconnessioni tipo buche/rappezzamenti d'asfalto risponde secca e non molle come l'originale ma in frenate decise si sente che lavora bene, affonda il giusto senza andare a pacco. l'ho tarata con precarico al minimo.

 

parlando con il Bergo abbiamo pensato che se il bitubo ha una molla con k=4,4 e la molla rs24 ha un k poco inferiore a 2 si potrebbe provare con una molla a catalogo bitubo che ha sempre altezza 120mm e k=3.

 

appena mi capita di passare da un rivenditore bitubo la ordino e la provo ma per ora giro così che mi diverto un sacco.

 

stay tuned ....  :bik

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La mia piccola esperienza da praticone:

 

ieri ho montato l'antiaffondo di Crimaz accoppiato ad un ammortizzatore Carbone non regolabile, esteticamente uguale all'originale; ho messo i rondelloni del biscotto, poi la piastra Crimaz, inserito il perno Crimaz, messo il biscotto.. ma mi resta ben poco filetto per il dado da 19 e quello da 13 che serrano il biscotto... quindi ho dovuto togliere le spaccate che c'erano in origine e annaffiare con abbondante frena-filetti del tipo blu.

 

Nel video di Crimaz su youtube vedo invece che usano le rondelle spaccate interne al biscotto.

 

Ho notato inoltre che se avvito la brugolina del perno fornito oltre una certa misura, la base del perno si solleva un pelino dalla sede del buco del contakm in cui viene alloggiata, quindi non ho potuto stringere adeguatamente.

 

Allego foto.

 

Mi date un parere per la mia sicurezza?

 

Grazie!

 

 

post-10527-0-16876300-1432127601_thumb.jpg

post-10527-0-20817600-1432127609_thumb.jpg

post-10527-0-40865100-1432127616_thumb.jpg

post-10527-0-44557100-1432127626_thumb.jpg


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Riguardando il video di montaggio su youtube già posso rispondermi da solo... credo che la boccola dell'ammortizzatore Carbone sia un po' troppo

lunga /ingombrante!


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

puoi sempre limare un pochino la boccola ammortizzatore se questo è il problema

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io Dario non ho messo rondelle tra i 2 perni e il piatto Crimaz in modo che tirando il dado di mezzo andasse a spingere dentro il nuovo perno ammortizzaotre fino in fondo.

 

spero di essermi spiegato

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

È colpa mia ragazzi. Nel video c'è scritto in sovraimpressione di non mettere rondelle tra la staffa Crimaz e l'ex perno ammortizzatore. Ma in più io avevo messo x prova e poi dimenticato un oring che mi rubava quei millimetri preziosi. Ora è montato perfettamente, ma avevo stretto troppo i dadi con il risultato che la sospensione rimaneva affondata. Allentando un pò i dadi la sospensione ha ripreso il normale funzionamento. Quindi ho regolato di fino la corsa della leva del freno e mi sono lanciato. L'aspetto positivo è che ora posso fermare la vespa anche solo col freno anteriore, ma l'aspetto negativo è il chattering antero-posteriore del manubrio durante la forte frenata. Suppongo che l'ammortizzatore Carbone che ho preso vada bene come morbidezza, ma se avesse un'escursione più ampia sarebbe meglio. Forse posso togliere il beccheggio allentando un altro po' i dadi.. ma mi preoccupa che non siano belli stretti e se ci metto la rondella spaccata sotto, il dado non prende molto filetto.. Qualche consiglio?

 

Modificato da DarKup78

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È colpa mia ragazzi. Nel video c'è scritto in sovraimpressione di non mettere rondelle tra la staffa Crimaz e l'ex perno ammortizzatore. Ma in più io avevo messo x prova e poi dimenticato un oring che mi rubava quei millimetri preziosi. Ora è montato perfettamente, ma avevo stretto troppo i dadi con il risultato che la sospensione rimaneva affondata. Allentando un pò i dadi la sospensione ha ripreso il normale funzionamento. Quindi ho regolato di fino la corsa della leva del freno e mi sono lanciato. L'aspetto positivo è che ora posso fermare la vespa anche solo col freno anteriore, ma l'aspetto negativo è il chattering antero-posteriore del manubrio durante la forte frenata. Suppongo che l'ammortizzatore Carbone che ho preso vada bene come morbidezza, ma se avesse un'escursione più ampia sarebbe meglio. Forse posso togliere il beccheggio allentando un altro po' i dadi.. ma mi preoccupa che non siano belli stretti e se ci metto la rondella spaccata sotto, il dado non prende molto filetto.. Qualche consiglio?

 

 

piuttosto togli le spaccate e metti 2 dadi autobloccanti assicurandoti che la parte filettata arrivi alla plastica del dado, in caso contrario abbassa i dadi dalla parte opposta

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

È colpa mia ragazzi. Nel video c'è scritto in sovraimpressione di non mettere rondelle tra la staffa Crimaz e l'ex perno ammortizzatore. Ma in più io avevo messo x prova e poi dimenticato un oring che mi rubava quei millimetri preziosi. Ora è montato perfettamente, ma avevo stretto troppo i dadi con il risultato che la sospensione rimaneva affondata. Allentando un pò i dadi la sospensione ha ripreso il normale funzionamento. Quindi ho regolato di fino la corsa della leva del freno e mi sono lanciato. L'aspetto positivo è che ora posso fermare la vespa anche solo col freno anteriore, ma l'aspetto negativo è il chattering antero-posteriore del manubrio durante la forte frenata. Suppongo che l'ammortizzatore Carbone che ho preso vada bene come morbidezza, ma se avesse un'escursione più ampia sarebbe meglio. Forse posso togliere il beccheggio allentando un altro po' i dadi.. ma mi preoccupa che non siano belli stretti e se ci metto la rondella spaccata sotto, il dado non prende molto filetto.. Qualche consiglio?

 

potrebbe essere causato anche dal cerchio anteriore non perfetto.

 

io non ho notato questo sintomo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Può essere che il chattering sia dovuto ai dadi ancora troppo serrati?

 

Nella prima installazione, quella con la rondella e l'oring in più, avendo meno filetto per stringere, questo inconveniente non lo avevo.

 

Stasera vado a procurarmi deidadi migliori.

 

Peccato che con il maltempo poi non potrò collaudare  :roll:

Modificato da DarKup78

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

DOMANDA: se la boccola del piede dell'ammortizzatore carbone fosse troppo lunga, tale da stare nel perno crimaz di sigillo e quindi impedire al perno stesso di ruotare all'interno della boccola? Questo potrebbe impedire il corretto funzionamento della sospensione....


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

stesso problema che ho riscontrato io con un ammortizzatore rms originale. in pratica andando a stringere la piastra la boccola inferiore dell'ammortizzatore veniva schiacciata e non aveva il minimo gioco per ruotare liberamente. ho risolto togliendo qualche decimo alla boccola.

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

GRANDE!

 

Devo solo trovare una smerigliatrice.... oppure vado di lima  :fiu

 

Quanto tolgo?

post-10527-0-69891700-1432202026_thumb.jpg


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io inizierei togliendo la rondella dal vecchio perno di fulcro poi da li ti regoli. io ho lasciato se non ricordo male 2 decimi di gioco tra boccola e piastra e unto per bene

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho limato le estremità della boccola del piede dell'ammortizzatore quel tanto che la piastra Crimaz non toccasse più l'ammortizzatore ma andasse in battuta sulla spalla del perno, cosicchè serrando bene la vite a brugola, la piastra non premesse sulla boccola rimanendo solidale.

 

Ora il perno è libero all'interno della boccola e l'insieme forcella/sospensione funziona benissimo!

 

Adoro i piani ben riusciti!

  • Like 2

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'ho messo un po a capire...e a ricordare come avevo fatto io......eh eh eh..

Confermo pure io con ammortizzatore Pinasco ho limato un bel po la boccola dell'ammortizzatore...

 

Non ho però capito che è sto chattering..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il chattering è una sorta di vibrazione che si riflette fino al manubrio quando la sospensione non lavora bene; nel mio caso specifico lo sterzo beccheggiava avanti e indietro.

  • Like 2

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Solo in frenata o si può manifestare anche in altri casi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!