Vai al contenuto
Ferrando95

Tiriamo fuori potenza dal 130 Polini e dalla valvola

Messaggi consigliati

Dai su Marco, a parte gli scherzi, fai una bella valvola e vedrai che ti divertirai ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ehi non offendete quella è la valvola del 181 di mio cugggino e non ho mai visto nessuna vespa che andava così :F

Modificato da McKenzie
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

questa mattina ho rifinito la mia ...alla fine se è bella conica il motore ha una bella risposta..


il 2 tempi tornera a gridare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

questa mattina ho rifinito la mia ...alla fine se è bella conica il motore ha una bella risposta..

...perfetto !!!
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che spettacolo! Seguo anche io con grande interesse! Fai tante foto e tienici aggiornati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quella è una valvola da 75dr... :lol:

e io che ero convinto che quella fosse una valvola del 50cc originale ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e io che ero convinto che quella fosse una valvola del 50cc originale ;)

 

Non hai visto che è strombata? :F

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non hai visto che è strombata? :F

più che strombata sembra TROMBATA per quanto è larga
  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La valvola è un po come la patata,si adatta :-D

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in quel caso si chiama " vulvola" ...

  • Like 5

In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao ... per il 38 mm forse e meglio che raccordi un po' l'ingresso del collettore .. mi pare che è sui 36 mm ! comunque ottima scelta non potevi prendere meglio !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Valvolone finito, almeno per ora... volendo qualche limata qua e là si potrebbe ancora dare, ma si farà più avanti! Ora l'importante è farla andare in moto e capire dove lavorare!

A "breve" foto del cilindro e dei carter!

post-6332-0-89143000-1405898344_thumb.jpg

  • Like 2

Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Novità.

Fatto l'albero, dovrebbe essere circa 134-66 di fase che per cominciare van più che bene.

Domani faccio un pelo di scarico, senza casini per ora, lo allungo verso il basso così che vada sotto al pistone al PMI e bon, per le lavorazioni azzardate si vedrà dopo il rodaggio :F

L'M3xc da montare è un calvario.

 

Qualcuno ha una carburazione indicativa da cui partire? Anche solo di getto massimo mi va bene, solo per un riferimento, poi per trovare la giusta carburazione ci sarà tempo.

post-6332-0-22517100-1408464800_thumb.jpg

post-6332-0-46940400-1408464848_thumb.jpg


Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ferra, sul 38 parti con una taratura tipo :

- max 160-165

- min 50-52

- vite aria 1 giro e 3/4

- polve bh 268

- spillo k24 , 3a tacca

- valvola gas 40

ciao

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Finalmente montato!

Il collettore Falc, come previsto, è davvero ben sviluppato, nonostante le dimensioni non tocca da nessuna parte, gran bel pezzo!

L'm3xc anche fortunatamente non tocca da nessuna parte, anche se pela parecchi punti.

 

La voglia di sentirlo in moto ha prevalso, ho fatto una lavorazione veloce allo scarico per portarlo sotto al pistone al PMI, ho raccordato esternamente all'espansione, basetta da 1,8mm sotto e spianatura di 1mm sopra (deve arrivarmi una basetta da 1,3, e per il rodaggio preferiamo tenerla un po' più scompressa). Nonostante le lavorazioni veloci a livello cilindro, cavolo se viaggia.

 

Il valvolone si sente tutto, non vedo l'ora che sia finito il rodaggio per fare le lavorazioni ultime e carburarlo bene.

 

E' solo l'inizio, il bello deve ancora venire, ma solo sentire il sound particolare di un 38, di un'aspirazione a valvola e del motore che entra in coppia, ti fa venire voglia di impegnarti a tirarci fuori sempre di più.

post-6332-0-88456800-1408700673_thumb.jpg

  • Like 5

Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli intoppi sono stati tanti, ma si lavora nei ritagli di tempo, costantemente!

 

Lo stucco verde sull'aspirazione dopo poco tempo s'è staccato, per colpa nostra, ma fortunatamente mio fratello è riuscito a rimetterlo da fuori e per ora nessun problema (anche se il condotto sarà un po' disturbato, ma pace, tanto prima o poi bisogna ritirare giu).

Sto ancora aspettando una basetta che mi permetta di giocare un po' con le fasi, per ora, con le ultime lavorazioni, siamo a 180 di scarico e 123 di travaso. Rispetto a prima (era circa 184-127), grazie alla lavorazione della luce di scarico non ha perso allungo anzi, forse a orecchiometro qualcosa ha guadagnato, e sotto ha una buona prontezza, probabilmente dovuta allo squish a 1mm. Bisogna comunque alzare un po' di fasi cilindro, ma voglio una basetta come dico io...

 

Trovare la giusta messa a punto tra anticipo e carburazione non è affatto semplice, la detonata è dietro l'angolo  :WA

 

Ora usiamo benzina 100 ottani, e per sfruttarla a pieno appena si troverà il giusto setup si scenderà ancora di squish, almeno ancora 1-2 decimi.

 

Tiene bene il minimo, e sotto non è assolutamente vuota... è un motore con cui si può anche andare in giro rilassato, e da un valvola non me l'aspettavo, di solito si legge che è una bestia feroce con il vuoto sotto, e invece no, utilizzabilissimo! Certo, le fasi sono molto conservative, voglio vedere se sarà sempre così quando la fase albero sarà più spinta, ma per ora è veramente una goduria utilizzarla.

 

Mi servirebbero tantissimo due portmap, uno dell'm1l56, l'altro dell'm1l60. Ci siamo accorti che l'm3XC che abbiamo è quella per d60, ma tanto un mio amico ha comprato una m3xc per d56 da montare su ape quindi chissà che una prova non ci scappi :)

post-6332-0-80060500-1410988512_thumb.jpg

  • Like 2

Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stai lavorando anche tu nella direzione:

 

valvolone+albero con fase totale molto elevata+fasatura del cilindro non estrema+squish basso ma con rapporto di compressione non molto elevato in modo che il motore giri forte lo stesso?

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

All'incirca sì, ma non per scelta mia, e l'espansione che mi vincola a tenere fasature di cilindro non esagerate... e per quanto riguarda l'albero le prove con fasi più spinte si devono fare, per forza!

 

Per quanto riguarda la testa sono vincolato anche lì dalla testa Polini, finchè non detona si va giu.


Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con lo squish on ma poi devi misurare il Rapporto di compressione ed agire di conseguenza riprofilandola e aumentando per quello che riesci il volume... altrimenti non hai solo detonazione ma anche il motore che mura perchè troppo compresso...

 

Questo te lo dico non perchè io abbia provato, ma traspare un po' dall'esperienza di altri che hanno tirato fuori grandi performance (a quanto pare) seguendo all'incirca questa strada... poi la fase vedi tu cosa cambia facendo le prove, però appunto mi pare di aver capito che fasi basse e rapporto di compressione non spinto possono essere la giusta strada se hai un buono scarico che comuqneu favorisca i giri fai in modo che il motore non muri anche se non ha una fase di scarico molto elevata :)

 

Sarebbe bello farle sul banco queste prove e mi incuriosisce parecchio l'argomento perchè di motori con tanti cavalli ma erogazione appuntita da solo alti si sà (in linea di massima) come farli...

Modificato da McKenzie
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli intoppi sono stati tanti, ma si lavora nei ritagli di tempo, costantemente!

 

Lo stucco verde sull'aspirazione dopo poco tempo s'è staccato, per colpa nostra, ma fortunatamente mio fratello è riuscito a rimetterlo da fuori e per ora nessun problema (anche se il condotto sarà un po' disturbato, ma pace, tanto prima o poi bisogna ritirare giu).

Sto ancora aspettando una basetta che mi permetta di giocare un po' con le fasi, per ora, con le ultime lavorazioni, siamo a 180 di scarico e 123 di travaso. Rispetto a prima (era circa 184-127), grazie alla lavorazione della luce di scarico non ha perso allungo anzi, forse a orecchiometro qualcosa ha guadagnato, e sotto ha una buona prontezza, probabilmente dovuta allo squish a 1mm. Bisogna comunque alzare un po' di fasi cilindro, ma voglio una basetta come dico io...

 

Trovare la giusta messa a punto tra anticipo e carburazione non è affatto semplice, la detonata è dietro l'angolo  :WA

 

Ora usiamo benzina 100 ottani, e per sfruttarla a pieno appena si troverà il giusto setup si scenderà ancora di squish, almeno ancora 1-2 decimi.

 

Tiene bene il minimo, e sotto non è assolutamente vuota... è un motore con cui si può anche andare in giro rilassato, e da un valvola non me l'aspettavo, di solito si legge che è una bestia feroce con il vuoto sotto, e invece no, utilizzabilissimo! Certo, le fasi sono molto conservative, voglio vedere se sarà sempre così quando la fase albero sarà più spinta, ma per ora è veramente una goduria utilizzarla.

 

Mi servirebbero tantissimo due portmap, uno dell'm1l56, l'altro dell'm1l60. Ci siamo accorti che l'm3XC che abbiamo è quella per d60, ma tanto un mio amico ha comprato una m3xc per d56 da montare su ape quindi chissà che una prova non ci scappi :)

ciao , perdonami ma la forma dello scarico a me fa un po' paura ,per il discorso del rientro delle fascie, forse era meglio che  stondavi un po' di piu'  sotto ...... praticamente sotto sopra  era perfetta ! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Gary :)

Su Facebook mi hanno anche fatto notare che la luce è spostata verso un lato nella foto , probabilmente è una foto prima delle ultime lavorazioni e ho sbagliato a metterla perché a fine lavori avevo fatto un portmap e mi risultava più o meno centrata... è un lavoro di circa cinque o sei giorni fa quindi qualche imprecisione nel postare ci sta :D

Per quanto riguarda la forma , non è molto largo quindi problemi per ora non ne dà , e io con gli scarichi quadrati mi trovo bene , danno una bella erogazione anche se le fasce durano meno , sia per quanto riguarda la loro vita totale sia per quanto riguarda il loro stato di massima efficienza :) il prossimo Step sarà, oltre che trovare la fase giusta , appiattirlo sopra e allargare ancora... e se spaccherò... pazienza ! Almeno avrò rotto seguendo le mie idee! ;)

  • Like 1

Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mckenzie, per quanto riguarda il discorso compressione della testa , io ho le mie idee :)

Lo squish deve essere il più basso possibile, e l unico limite secondo me sono le dilatazioni che potrebbero permettere al pistone di toccare in testa , tutto questo con una testa progettata bene che non fa detonare (facile a dirsi, difficile a farsi). L'rdc per me deve essere il più elevato possibile, semplicemente perché si sviluppa più potenza con più compressione! Sempre tenendo come limite la detonazione... per fargli avere allungo bisogna lavorare su anticipo d accensione e espansione, per accordare le diverse temperature che arrivano nello scarico con un rapporto di compressione elevato :)

 

Io la vedo così... e io non so nulla di espansioni, anticipi d accensione e teste... c è da provare , fino a quando non troverò un risultato contrario , la mia TEORIA è questa !


Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interessante il tuo punto di vista, io ti ho riportato l'idea che mi sono fatto leggendo e se poi ha la possibilità di provare sia l'una che l'altra ipotesi con un banco allora anche meglio...

Per lo scarico credo che volendo arrotondare un pelino sugli angoli e un pelino gli spignoli non pregiudichi la forma quadrata e forse avresti miglior affidabilità (anche questa un'idea mia che non ho verificato)... Intanto buon lavoro e buon divertimento e grazie (da parte di tutti credo) per riportarci le tue epserienze ;)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Magari dico una cagata, visto che quel poco che conosco è applicato ai motori 4t (sovralimentati)

 

Aumentare il rdc è una buona cosa se è possibile variare l'anticipo dell'accensione, ovvero ritardare ad alti regimi, visto che andiamo a modificare la velocità di combustione della miscela. Se abbiamo un'anticipo fisso incapperemo ben presto nell'autoaccensione e sappiamo bene i rischi, rdc alti favoriscono di più i medi regimi ma non si perde agli alti, il guadagno è solamente inferiore, si perde nel fuorigiri.

Una cosa che ho imparato è che basta una piccola lavorazione nel condotto di aspirazione (quindi immagino anche i travasi e forma della testa) e cambiando le turbolenze può scomparire/comparire l'autoaccensione.

 

:lost


"Il rettilineo è pubblicità nella guida: non vedo l'ora che finisca"

"Adding power makes you faster on the straights. Subtracting weight makes you faster everywhere"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Gary :)

Su Facebook mi hanno anche fatto notare che la luce è spostata verso un lato nella foto , probabilmente è una foto prima delle ultime lavorazioni e ho sbagliato a metterla perché a fine lavori avevo fatto un portmap e mi risultava più o meno centrata... è un lavoro di circa cinque o sei giorni fa quindi qualche imprecisione nel postare ci sta :D

Per quanto riguarda la forma , non è molto largo quindi problemi per ora non ne dà , e io con gli scarichi quadrati mi trovo bene , danno una bella erogazione anche se le fasce durano meno , sia per quanto riguarda la loro vita totale sia per quanto riguarda il loro stato di massima efficienza :) il prossimo Step sarà, oltre che trovare la fase giusta , appiattirlo sopra e allargare ancora... e se spaccherò... pazienza ! Almeno avrò rotto seguendo le mie idee! ;)

E seguile sempre le tue idee!!

Bel progetto, e secondo me stai lavorando nella direzione giusta. Continua così e appena puoi, posta un video su strada ;)

Modificato da noriracing96

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.




×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!