Vai al contenuto
Ferrando95

Tiriamo fuori potenza dal 130 Polini e dalla valvola

Messaggi consigliati

Ciao a tutti ragazzi, ho aperto questa discussione per presentarvi il nuovo progetto a cui io e mio fratello ci stiamo avvicinando! Un progetto che ci piace tanto, perchè non è un prendi, monta e vai forte, come può essere un Falc, ma un prendi, prova, smonta, lima, prova, smonta, lima, prova.... una vera sfida per gli amanti della Vespa, che amano respirare chili di alluminio e ghisa, arrivando alla sera con le narici intasate e la gola secca, gonfi di soddisfazione per avere ottenuto un buon risultato solo lavorando con le proprie mani e la propria testa :-D

Questo blocco ci servirà molto anche per capirci qualcosa di questa maledetta aspirazione a valvola, e infatti abbiamo già pronti una serie di alberi da "cannibalizzare". I componenti utilizzati, inizialmente, saranno molto poveri, perchè prima di comprare qualcosa di veramente prestazionale, bisogna capirci qualcosa... che fasi adottare, misurare volumi vari, provare e agire di conseguenza, per poi ottenere un buon motore!

 

Direi quindi di partire parlando dello STEP 1:

 

-Cilindro: 130 Polini Racing, già usato e anche in condizioni abbastanza pietose, però ancora utilizzabile, ottimo per queste prove

-Albero: abbiamo un po' di Mazzucchelli cono 19 da usare, provando fasi varie, come già detto siamo già pronti a smontare più volte per effettuare cambiamenti

-Carburatore: penso partiremo con un 24 PHBL/VHST, ma abbiamo da provare 26-28-30-34... tutti diametri che verranno SICURAMENTE utilizzati successivamente

-Espansione: Zirri M3XC, prendendo esempio da Silvio82 :)

-Accensione: Pinasco vecchio stampo con puntine

-Rapportatura: 27/69 con parastrappi DRT (molle gialle) e quarta conta 20/46

 

 

E' un progetto a lungo termine, però iniziamo già adesso! L'espansione è stata ordinata ieri dalla Duepercento, era l'unica cosa che mancava per cominciare a fare qualcosa. Non abbiamo paura delle rotture di alberi e cilindri, da usare in garage ne abbiamo a iosa!

Inizialmente staremo così come fasature:

-al cilindro metteremo una basetta da 2mm per scoprire completamente i travasi, e porteremo lo scarico a 185°, ottenendo quindi 125-185°... ma ho già messo in conto di ampliare il canonico distacco di 60°, portando la fase di scarico più in alto

-albero proveremo inizialmente i canonici 200°, preparando due alberi diversi: uno 130-70, uno 125-75. Prima di far fare un albero serio, dobbiamo trovare la fase! Chissà quante prove :WA :WA

 

Abbiamo tempo fino a quest'estate, e prima di poterlo montare bisogna targare la vespa, perchè il tutto andrà montato su Special.... chissà quante volte verrà smontato il tutto :F :F

Vi informo anche che questa preparazione sarà sviluppata per una gara contro un avversario degno di nota, un plasticone motorizzato 2fast 76cc (47X44) di un mio amico, anche lui grande appassionato... si prevedono grandi emozioni! Non vi dico ovviamente per chi tiferò :laugh

 

Commenti? E' una bella sfida, stile Malossi di Mattia09! Avere come punti fermi l'aspirazione a valvola e un 130 in ghisa è entusiasmante!

  • Like 4

Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Col fa2st speranze??Poche secondo me,sono cilindri che fanno paura,travasi,lanci,testate e tutto il resto studiati(e bene) ai giorni nostri...Il polini è un cilindro vecchia scuola,possono andare forte,ma il fa2st è un altro mondo

Poi dipende dall'elaborazione,se monta fa2st,albero dedicato e ci mette trasmissione originale,carburatore 12 e una marmitta di merda lo bastonate,ma un'elaborazione fa2st completa dà quasi 30cv

Non vorrei scoraggiarvi però e vi faccio un in bocca al lupo e complimenti x la passione che dimostrate

P.S. l'alluminio è cancerogeno ai polmoni,mentre per accumuli in altra sede,secondo studi recenti,dà neurodegenerazioni,usate la mascherina ;-)

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh no, tutta l'elaborazione completa 2fast, è ovvio :) motore, albero, espansione e poi non so cosa monti di trasmissione e carburatore, comunque minimo un 28! Ma non vorrei focalizzare l'attenzione su questo particolare, che è più che altro uno spunto per noi a fare il nostro meglio! Io non la vedo molto distante come sfida, comunque il tempo (tanto) darà la risposta!

  • Like 1

Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao ferra

 

lascia perdere i paragoni perchè è il modo migliore per demoralizzarsi..

 

provare 'e l'unica strada per capire qualcosa , anche perchè chi queste cose le ha gia sperimentate di certo non te le regala.

 

procurati uno stucco epox di quello buono giallo e blu , ti servirà per fare prove ...


In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao ferra

 

lascia perdere i paragoni perchè è il modo migliore per demoralizzarsi..

 

provare 'e l'unica strada per capire qualcosa , anche perchè chi queste cose le ha gia sperimentate di certo non te le regala.

 

procurati uno stucco epox di quello buono giallo e blu , ti servirà per fare prove ...

 

Grazie del consiglio House :) a giorni acquisterò la cera per calchi (tipo repro blu, non ricordo il nome) per vedere le forme dei condotti, visto la notevole quantità di cose da limare è il minimo da fare per essere sicuri dei propri lavori!

Provare è esattamente quello che vogliamo fare... se avessimo la pappa pronta non saremmo così contenti :-)

Per quanto riguarda i confronti, beh... non è che facciamo questo motore con l'obiettivo di dare al mio amico! L'obiettivo è avere un motore unico e che vada forte! Più forte che riusciamo a fare! La termica di cui dispone è notevolmente più avvantaggiata del buon vecchio ghisone, ma è comunque un modo in più per spingerci a dare il massimo, pensare a un ipotetico confronto!


Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il problema vero è il cambio..

 

comunque non credo questo sia il tema del post ..

 

dai comincia e sopratutto cambia un parametro alla volta ..


In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il problema vero è il cambio..

 

comunque non credo questo sia il tema del post ..

 

dai comincia e sopratutto cambia un parametro alla volta ..

 

Ovvio, quello è certo, è l'unico modo per capire!

Te come lo struttureresti il cambio? Dici che ci vorrebbe una terza corta abbinata a una 21/49?

Per ora il cambio sarà come avevo detto, perchè è quello che passa il convento (già è stato un investimento acquistare l'espansione e il contagiri, anche quello indispensabile per vedere i possibili miglioramenti), ma in futuro non chiudo la porta davanti a nessun cambiamento.


Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

parlavo del fatto che tu hai un cambio a polso spaziato male e il tuo amico ha un cambio con variatore..

 

prova con te stesso , al cambio comincia a pensarci quando il motore comincia a girare bene.

 

la marmitta seria c'e ..

  • Like 1

In ogni agglomerato umano c'è sempre la figura funesta dell'organizzatore di manifestazioni ricreative

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Elaborazione completa eh??son cavoli allora!!

Se lo prendete come obbiettivo per spingervi al massimo è perfetto,ma se l'obbiettivo è dargli della polvere ci vuole altro tipo di cilindro...il plasticone,se ben tarato,fa attaccare la frizione al regime di massima coppia e poi gira sempre su quel regime,senza nessun calo,continuando a sviluppare tutta la cavalleria,da questo punto di vista sono più efficienti...c'è da dire che ci puó essere qualche tipo di spreco di potenza in slittamenti alle pulegge,ma non è quello che fa la differenza

Buon lavoro!!

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao non per scoraggiarti anch'io ma son d'accordo con ale ... lascia stare il paragone col fast2 ...ce ne sono motori vespa che posso arrivare avanti .... ma non di sicuro un polini a valvola !! ad ogni modo vedo che avete tanta voglia di fare e di provare e sicuramente arriverete ad un buon livello pero' se mi posso permettere di darvi qualche consiglio per abbreviare i tempi partite con uno step gia' piu' racing ....tanto per dirne una io non perderei del tempo provando il 24 , il 26 poi il 28 ...vai direttamente di 34 ed un bel collettore magari accorciato ..dico se puoi sacrificare un po' la lamiera interna taglia e metti il carburatore piu' vicino passibile al carter così ottimizzi questo parametro e non ci pensi piu' ed hai modo di concentrarti su altre cosette ....

  • Like 3

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ok gary, vedo cosa si dice in famiglia, ma credo che un consiglio dato da te sia sicuro e quindi provvederemo di conseguenza :) più tardi posto la foto del carburatore da 34 , che non ricordo se è kehin o mikuni! So solo che era montato su un yz125 del 86! Se avessimo difficoltà a reperire i getti potremmo partire con un 30 phbh che ormai conosciamo bene :)

Tagliare la vedo difficile, in quanto lo special è un ricordo di mio padre, e piuttosto che tagliare si cerca un altro telaio, anche se in questo periodo si cerca sempre di seguire le proprie passioni coniugando un buon risultato a un investimento non esagerato, anche a costo di una potenza finale meno elevata... non so se riesco a spiegarmi :) almeno per ora, a parte l espansione, è un elaborazione low cost che utilizza prevalentemente pezzi recuperati in garage!

  • Like 2

Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite tecnofalc

se mi posso permettere...io nel 2012 ho corso la c3 valvola col collettore non accorciato di falc e alla fine ho beccato il titolo, secondo me se non vuoi tagliare la vespa non è un problema (non è per contraddire il grande Gary) l'importante è che tutto il resto funzioni

 

buon lavoro (e fortuna)

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gran bel progetto ambizioso.

 

Secondo me state lavorando al giusto modo ed avendo sia le conoscenze che i pezzi a disposizione siete sulla giusta strada.

 

A mio avviso però sarebbe meglio montare un'accensione giusta gia dalla partenza e tenerla per tutte le prove e una volta data la giusta forma alla valvola e raccordata al collettore provare il 28vhst, 30 phbh e vhst e 34 dei modelli che avete.

 

Per quanto riguarda gli alberi volete partire da fasature già spinte ma standard... è una buona cosa.

 

Per il cilindro se ci riuscite sarebbe meglio usarene 2 uno con lo scarico a 185° allargato e raccordato al collettore ed uno su cui poter giocare con lo scarico come dicevi, oltre a 2 teste con squish lievemente differenti da poter provare...

 

Buon lavoro!

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perché non provate a fare qualcosa di diverso? Non so un albero fasciato, cose del genere...

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo post, era tanto che ne cercavo uno simile, lo seguirò con piacere.

Io vi consiglierei, se avete abbastanza materiale, di provare qualcosa di strano! Qualcosa che nessuno ha mai fatto e che nessuno si sognerebbe di fare sul proprio motore, convinto che non darebbe buoni risultati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@

 

Ciao Marco, concordo sul fatto dei carburatori di Gary... parti col 34 direttamente, se vuoi trovare potenza... collettore vai di Falc, per me ottimo, espansione c'è, è quella collettore D32? io provando la D29.... mi sono trovato malissimo, ma ero fasato più alto.. la D32 non so fino a che fase lavora.. informati bene, da quello che so io, lavorano intorno ai 185° massimo..... se alzi ulteriormente lo scarico, rischi che non vada più bene... comunque adesso divertitevi con quella, sviluppate bene il motore con i 185°, che comunque daranno bei risultati se lavorate bene.

 

Il cambio lo vedrete dopo, per il resto.... Buona fortuna! e sopratutto divertitevi! ma ci sarà parecchio da lavorare, anche se la base polini è già buona, e la passione non vi manca.

 

;)

Modificato da mattia09
  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@@McKenzie la fasatura degli alberi l'ho decisa così, perchè 200° sono già qualcosa, e intanto volevo vedere la differenza aumentando il ritardo a parità di fase :)

 

@@FULCRUM @@noriracing96 per ora stranezze non se ne faranno, ma dopo chissà! Questa elaborazione ci servirà per fare esperienza su certi componenti e/o modifiche varie, e quindi penso che non faremo grandi pazzie non ripetibili con facilità su altri blocchi, tanto per capirci :) ci sono talmente tante variabili da analizzare e modificare, prima di cimentarsi in stranezze, che per un po' il nostro da fare ce l'abbiamo :D

 

@@mattia09 L'espansione acquistata è questa http://www.duepercen...products_id=369, non sapevo ce ne fossero due modelli... ma essendoci scritto che è l'espansione per M1 e M1L, suppongo che sia D32 ;) e se le foto non ingannano è pure ovale l'entrata... mah!

 

 

Per quanto riguarda i collettori, e qui mi rivolgo a @ dm e @@gary, credo anche io che il collettore di aspirazione debba essere il più corto possibile, e in tutti i motori spinti (o almeno, su quelli che ho visto io) questa regola viene rispettata. Non metto in dubbio che per quanto riguarda il blocco vespa, dove il collettore è lungo per motivi di spazio, una certa accordatura possa esistere, ma è al di sopra delle mie conoscenze trovarla, e quindi si cercherà di fare un collettore il più corto possibile in accordo con il telaio. Per curiosità, alberto, te cosa montavi come carburatore sul tuo valvola?

Modificato da Ferra95

Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite tecnofalc

lo dicevo nell'ottica di non aprire la classica voragine nel vano carburatore dato che il tuo amico non vuole sventrarla...montavo un 38...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lo dicevo nell'ottica di non aprire la classica voragine nel vano carburatore dato che il tuo amico non vuole sventrarla...montavo un 38...

ciao alberto !una volta che montera'la m3xc quindi cilindro dritto , non necessariamente dovra sventrare la parte interna ,puo' essere montato (una volta che non ha vincoli del tubo di scarico) anche esterno sopra la pedivella !

 

 

Modificato da gary

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite tecnofalc

come montaggio il falc non ho tagliato niente, era nel mio intento non sventrare nulla anche se telaio da gara...una mia fisima...ehe

 

Gary; hai ragione...bisogna vedere quanto guadagna in lunghezza...se lo fai stare dentro la chiappetta ricorda l'aria calda del cilindro.....ma comunque, detto sinceramente, sta cosa del carburo attaccato per ora è solo una fisima dato che non è lì che va forte un valvola e poi con tutto il lavoro che deve ancora fare hai voglia...la lunghezza collettore per ora è solo un piccolo particolare a mio vedere...dicevo perchè l'amico nmon vuole tagliare il telaio, stessa situazione mia ;-)

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite tecnofalc

Gary scusa ho capito male cosa intendevi...pensavo dicessi di tenerlo dentro la chiappetta destra mentre dici tenerlo sopra la pedivella esterno la chiappetta, però così comunque il collettore si allunga comunque, non resta attaccatissimo....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bhe si dai alberto ... basta ! noi stiamo a farci problemi di corto o lungo, quando qua ancora non sappiamo di preciso che tipo di configurazione sara' fatta !

  • Like 1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

in bocca al lupo per tutto l'ambaradam che state mettendo in piedi ...." probabilmente diro ' una grande C....ta" ma l'espansione che avete acquistato probabilmente "con lievissime modifiche agli attacchi " potrebbe montare anche su ..un girato... ;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il carburatore da 34 di cui parlavo è un Mikuni, che potete vedere in foto. Potrebbe anche essere che arrivi un 38 per vie traverse, ma non è ancora certo.

Il fatto che sia un Mikuni un po' mi rilassa, visto che i ricambi ora sono trovabili dai rivenditori Dellorto, e qualcosa di buono potrebbe uscirci! E' il primo contatto con un giapponese, quindi dovremo prenderlo con le pinze!

 

Si in effetti qua stiamo tirando già su una marea di ipotesi e idee, e non ho ancora i pezzi sotto mano :-D beh continuate così, tutto ciò che dite mi serve per sviluppare le mie idee su dove agire o meno C)

 

Grazie della risposta Alberto, apprezzo che anche tu sia un po' fissato con il non tagliare! ;)

post-6332-0-17729500-1384621125_thumb.jpg

post-6332-0-99901700-1384621193_thumb.jpg

post-6332-0-89264900-1384621268_thumb.jpg


Elaborazioni Ferrando https://www.facebook.com/elaborazioniferrando?fref=ts :)

Passate a dare un occhio e un like ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo RTF.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


kit revisione

Kit revisione per tutti i motori
cuscinetti SKF Paraolii Corteco
officinatonazzo.it/kit-revisione


×
×
  • Crea nuovo...

Benvenuto su ET3.IT, il Forum delle Vespa da corsa!
Ti auguro buona permanenza su questo sito di veri Appassionati!
Come inizio ti suggerisco di inviare un messaggio di presentazione sul Forum Mugello Park !
Inoltre ti consiglio di richiedere la registrazione su Facebook al gruppo Et3.it - Vespe performanti
Il forum è consultabile anche tramite Tapatalk.
Buona permanenza su ET3.it!